DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile

Argentina


Documenti & info utili

Documenti e Visti

Per i cittadini italiani non occorre il visto, fino a soggiorni turistici di tre mesi;  è indispensabile avere il passaporto italiano valido almeno sei mesi al momento dell’ingresso in Argentina;  le stesse condizioni valgono per i paesi limitrofi (Cile, Bolivia, Paraguay, Brasile e Uruguay).

Vaccinazioni e medicinali

La situazione sanitaria in Argentina è piuttosto buona; è consigliabile adottare le normali misure igieniche.  Il Ministero della Sanità locale pubblica le “Schede mondiali” per informazioni ai viaggiatori, consultabili, per l’Argentina a la pagina internet: www.travelclinic.it/mondo/americasud/argent.htm  / www.travelclinic.it/informazioni/travelclinic/argentina.htm

Non è richiesto alcun certificato medico per entrare nel paese a meno che si arrivi dal Brasile o via aerea da un Paese a rischio di febbre gialla ; nei primi mesi del 2008 sono stati segnalati sporadici casi di febbre gialla nella provincia di Misiones e Iguazù, per la vicinanza con aree limitrofe di Brasile e Paraguay, caratterizzate da situazione igienica decisamente inferiore a quella argentina.  Si consiglia in tal caso la profilassi adeguata

Fuso Orario

Cinque ore in meno rispetto all’Italia, quando da noi vige l’ora legale;  quattro ore in meno quando c’è l’ora solare. 

Cambio

L’Euro è ormai conosciuto ed accettato in tutte le banche e case di cambio, così come i dollari USA. Il Peso Argentino non è riconosciuto all'estero:  non è pertanto possibile acquistarne in Italia, né cambiare i pesos avanzati una volta rientrati.

Pagamenti 

Sono utilizzabili tutte le principali carte: American Express, Diner's, Visa e MasterCard

Shopping 

Per gli oggetti di antiquariato si consigia il mercatino di San Telmo, nel centro di Buenos Aires (aperto  solo la domenica). Caratteristici sono i maglioni in lana e diversi articoli in cuoio. 

Essendo la Terra del Fuoco porto franco, alcuni articoli in vendita qui possono avere un prezzo più conveniente.

Tasse e rimborsi

È possibile, in alcune circostanze, ottenere il rimborso dell’IVA sugli acquisti di prodotti argentini laddove è esplicitata la scritta “TAX FREE” nei negozi che aderiscono al programma. Al momento dell’acquisto occorre esibire un documento di identità e farsi rilasciare la fattura. Al momento di lasciare il Paese bisogna quindi mostrare le fatture a un ufficiale di dogana che vi spiegherà le modalità per ottenere il rimborso.

Sicurezza personale e bagaglio

L'Argentina è in generale un Paese tranquillo:  non esistono quindi grossi problemi di sicurezza;  si consiglia tuttavia di adottare le normali misure di attenzione tipiche delle aree metropolitane

Taxi

in tutto il paese i taxi sono piuttosto economici:  esiste anche un servizio molto consigliabile, chiamato "remìs", che consiste in taxi a percorso e prezzi fissi

Mance

La mance non sono obbligatorie ma è consuetudine lasciarle a guide, autisti e facchini. Per i viaggi di gruppo normalmente ci si attiene alle indicazioni date dalle guide o dall’accompagnatore. Nei ristoranti si lascia il 10% circa del conto. 

Elettricità

In tutta l'Argentina la tensione è (220 volt, 50 Hz), in molti hotel è in uso il tipo di presa, a 2 o 3 lamelle piatte diagonali (simile al modello  USA, ma di altre dimensioni).

Alimentazione

In Argentina si mangia buonissima carne, che rappresenta l’elemento principale della cucina locale; l’asado (carne alla brace) è il piatto nazionale. Per i pasti liberi vi suggeriamo di chiedere alle guide locali che vi accompagnano nelle escursioni, sapranno certamente indicarvi un ristorante adeguato alle vostre esigenze.

Telefono 

Chiamate Italia - Argentina: comporre il prefisso internazionale 0054 , l'indicativo urbano, quindi il numero desiderato.

Chiamate Argentina - Italia: comporre il prefisso internazionale 0039 , l'indicativo urbano con lo zero, quindi il numero desiderato.

È possibile telefonare dagli alberghi con un servizio migliore, ma con tariffe maggiorate. La telefonia pubblica offre un buon servizio ed è possibile trovare telefoni che funzionano con monete e tessere prepagate (tarjetas) in vendita presso giornalai, chioschi e compagnie telefoniche. 

AMBASCIATA E CONSOLATO:

Consolato Italiano -M.T. de Alvear 1149 - BUENOS AIRES

Tel. (0054-11) 4816-6132/36  - Fax: (0054-11) 4816-6138

Sito web http://www.consitalia-bsas.org.ar

L’Ambasciata Italianasi trova a Buenos Aires, in Calle Billinghurst 2577, (1425) Buenos Aires. 

Il telefono è 0054-11-4802.0071/2/3

Potete trovare  le informazioni   aggiornate sugli obblighi sanitari e sulla documentazione  necessaria per l'espatrio sul seguente sito : www.viaggiaresicuri.it

 

Il Quality Group