DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Fly & Drive: Classica Ring Road in 8 giorni - Cat. Comfort (auto fino a 5 posti)

Durata 8 giorni, 7 notti
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: Su richiesta
  • Il Diamante
  • QExperience

Descrizione del tour

Uno dei nostri circuiti BEST SELLER. Un self drive che vi permetterà di assaporare in una settimana le meraviglie naturali di questo splendido paese, con i suoi maestosi paesaggi ed il carattere unico di questa terra di contrasti.

Il WiFi illimitato in auto tornerà utile per navigare con il vostro cellulare o tablet e a sfruttare in pieno la fantastica app "Iceland Travel Companion" con oltre un migliaio di luoghi interessanti, uno strumento perfetto per aiutarvi a pianificare ogni giorno nel modo migliore.

Arricchite il Vostro viaggio acquistando dall'Italia un pacchetto di escursioni facoltative consigliate per questo tour. Renderete così il vostro viaggio ancora più indimenticabile.

Luoghi visitati

Keflavik, Hveragerdi, Parco Nazionale di Thingvellir, Cascata di Gullfoss, Geysir, Vik, Kirkjubaejarklaustur, Parco Nazionale di Skaftafell, Hofn, Dupivogur, Egilsstaðir, Cascata di Dettifoss, Húsavík, Lake Myvatn, Akureyri, Reykholt, Borgarnes, Hvalfjörður, Reykjavik (estate)

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia / Arrivo a Keflavik (Islanda) / Hveragerdi (100 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Hótel Örk o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Hótel Örk o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Hótel Örk o similare Pernottamento e prima colazione

Partenza con voli di linea dalla città prescelta. Atterrati all'aeroporto di Keflavik, disbrigo delle formalità d'ingresso e ritiro dell'auto a noleggio. A seconda dell'orario di arrivo del vostro volo potreste avere del tempo a disposizione per iniziare ad esplorare la penisola di Reykjanes che potrete comunque visitare nel corso del 6° giorno. Sulla via verso Hveragerdi attraverserete paesaggi lavici mentre raggiungerete Grindavik e la costa meridionale. La strada corre per lunghi tratti parallela all'oceano davanti a spiagge rocciose con onde fragorose. Hveragerdi è uno dei pochi siti al mondo situato direttamente sopra un'area geotermica e grazie a questo le sue numerose serre sono riscaldate dall'acqua calda delle sorgenti vicine. Per questo è spesso chiamato anche come il "villaggio dei fiori". Pernottamento nella zona di Hveragerdi (la maggior parte degli hotel inizia il check-in dalle 14h00 alle 16h00).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Keflavík è una città nel sud-ovest dell'Islanda, posizionata lungo la costa di Reykjanes, e a 47 chilometri da Reykjavík.

Nel 1995, Keflavík si fuse con Njarðvík e Hafnir per formare il comune di Reykjanesbær.

Il Museo islandese del rock'n'roll racconta la storia della musica islandese nel suo insieme, incorporando mostre punk, pop e folk, nonché pannelli informativi su musicisti nativi come Björk, Sigur Rós e Of Monsters and Men. Il museo ha il suo cinema dedicato alla scena musicale del paese e mostra anche dei documentari.

Non si possono menzionare i musei di Keflavik senza discutere anche del "Viking World". Cinque mostre insegnano ai visitatori la storia, le tradizioni e i costumi dei Vichinghi, approfondendo il loro patrimonio esplorativo, le religioni norrene e la loro intrinseca connessione con l'Islanda. Una nave vichinga nella vita reale è disponibile per passeggiare e osservare da ogni angolazione.

 

 


2

Thingvellir – Gullfoss – Geysir – Vik (costa meridionale) (395 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Katla Hotel / Dyrholaey Hotel / Burfell Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Katla Hotel / Dyrholaey Hotel / Burfell Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Katla Hotel / Dyrholaey Hotel / Burfell Hotel o similare Pernottamento e prima colazione

Dopo la prima colazione, la prima giornata odierna vi sorprenderà per la bellezza e varietà di paesaggi. Guidate verso il Parco Nazionale di Thingvellir, bellissima area di campi di lava, laghi e canyon, il cuore e l'anima degli islandesi. Thingvellir è il luogo in cui i vichinghi si incontravano ogni anno per discutere di importanti questioni che interessavano la nazione, di fatto il primo parlamento continuativo più antico del mondo. Ma Thingvellir è anche un paradiso geologico. Il parco si trova infatti una "rift valley" che segna la dorsale medio-atlantica dove si incontrano le placche tettoniche nordamericane ed europee. I sentieri panoramici intorno al parco conducono a siti storici, antiche rovine e splendide viste sull'area, inclusa la vista di una cascata. Rimarrete stupiti dalla bellezza della cascata di Gullfoss (letteralmente la cascata d'oro) e dall'area geotermale attiva dei geysir dove lo Stokkur erutta ogni 5 minuti con una precisione davvero sorprendente. Guidate poi lungo la Ring 1, la principale strada islandese che corre lungo tutta l'isola iniziando così ad ammirare la pittoresca "South Shore", ovvero la costa meridionale che costeggia il famigerato vulcano di Eyjafjallajokull. Questo è il vulcano la cui massiccia eruzione del 2010 ha causato il blocco del traffico aereo mondiale. Consigliamo una sosta al centro interattivo LAVA per imparare a conoscere le potenti forze vulcaniche e tettoniche che hanno modellato l'Islanda e il resto del nostro pianeta. Il viaggio prosegue e vi porterà vicino alle bellissime cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss (ognuna merita una sosta e una bella fotografia) e al Ghiacciaio di Myrdalsjokull e Solheimajokull. Qui si potranno effettuare diverse attività facoltative, dalla motoslitta al Kayak. Se il tempo è clemente e la visibilità buona, dal ghiacciaio si gode di una splendida vista sul sud dell'Islanda. Un'altra tappa d'obbligo è Reynisfjara, uno spettacolare tratto di costa in bilico tra montagne ricoperte di ghiacciai, aspre scogliere e spiagge di sabbia nera. Non distante è particolarmente conosciuta anche la località di Dyrholaey, un promontorio roccioso molto famoso per il suo arco di lava nera. Durante l'estate migliaia di uccelli marini nidificano qui e da metà Maggio sino agli inizi di Agosto è possibile avvistare anche le pulcinelle di mare. Dyrholaey viene chiuso da metà maggio a fine giugno proprio per non arrecare disturbo alla nidificazione. Il pernottamento staserà sarà previsto nella zona di Vik.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Parco Nazionale di Þingvellir, il cui nome deriva da "Þing", parlamento, e "vellir", pianuraè un'area naturale protetta che si trova nella parte sud-occidentale dell'isola, sul fiume Öxará. Nel 930 a Þingvellir venne fondato l'Althing, probabilmente il primo parlamento del mondo, che si riuniva una volta l'anno per promulgare le nuove leggi. Per la sua importanza culturale nel 2004 il sito è stato dichiarato Patrimonio Unesco.

Þingvellir fa parte di uno dei percorsi turistici più famosi d'Islanda, il Cerchio d'Oro, insieme alla cascata Gullfoss e ai geyser di Haukadalur. 

Questo luogo ha una grande valenza perché qui si tennero tra i più importanti eventi della storia islandese. Il paesaggio della zona è caratterizzato da ampi canyon, gole e faglie, che si sono create millenni fa a seguito della deriva dei continenti. Il fiume Öxará scorre attraverso il parco nazionale e forma una cascata in corrispondenza dell'Almannagjá, chiamata Öxaráfoss.


3

Kirkjubaejarklaustur – Skaftafell – Jokulsarlon - Hofn (285 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Seljavellir Guest House o Brunnol Farm o Lilja Guest House o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Seljavellir Guest House o Brunnol Farm o Lilja Guest House o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Seljavellir Guest House o Brunnol Farm o Lilja Guest House o similare Pernottamento e prima colazione

Prima colazione. Proseguite il viaggio percorrendo la Ring 1, attraversando Eldraun, un campo di lava dall'aspetto davvero singolare creatosi da una delle eruzioni vulcaniche più devastanti d'Europa, e il villaggio di Kirkjubaejarklaustur, località spesso citata nelle tradizioni popolari islandesi e famoso per il convento cattolico fondato da monaci benedettini nel XII sec. Arrivate così nell'area del Parco Nazionale di Vatnajokull, che prende il nome dal più grande ghiacciaio d'Europa. Visitate la maestosa area di Skaftafell, una delle attrazioni naturalistiche più iconiche dell'Islanda, proprio tra i ghiacciai. Ci sono diversi ottimi sentieri escursionistici tra cui uno per le cascate di Svartifoss, bellissime, fiancheggiate da basalto. Se volete vivere un'avventura sul ghiacciaio, consigliamo vivamente di fare un'escursione guidata. Proseguite poi verso gli iceberg scintillanti della laguna glaciale di Jokulsarlon e godete di questa vista straordinaria. Se siete fortunati potreste anche intravedere qualche foca prendere il sole. Molte persone amano fare una gita in barca anfibio o in gommone (Zodiac) sulla laguna glaciale. Non distante dalla Laguna si trova la Spiaggia dei Diamanti, un'area dove scintillanti pezzi di ghiacciai si posano sulla costa vulcanica di sabbia nera. Un sito davvero unico da non mancare. Poi si continua verso il paesino portuale di Höfn. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Jökulsárlón è la laguna glaciale più famosa d'Islanda, situata in posizione strategica a circa metà strada tra la Skaftafell Nature Reserve e Höfn.

Formatosi solo intorno al 1935, a causa del rapido aumento delle temperature, è il lago più profondo del paese. Con una superficie di 18 kmq, sta anche diventando uno dei più grandi.

La sua particolarità è dovuta al fatto che si riempie di iceberg che si staccano dal ghiacciaio Breiðamerkurjökull. Questi iceberg, che possono raggiungere altezze importanti, assumono una  colorazione particolare. La maggior parte è tinta in parte di blu elettrico, con striature nere di cenere da eruzioni secoli fa.

Quando gli iceberg finalmente riescono ad attraversare la laguna, si allontanano in mare o si frantumano sulla riva vicina di sabbia nera di Breiðamerkursandur. Questa zona è stata soprannominata "la spiaggia dei diamanti".

 


4

Hofn – Djupivogur – Reydafjordur – Egilsstadir (265 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Eyvindara Guesthouse o Hotel Edda Egilsstadir o Blafell Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Eyvindara Guesthouse o Hotel Edda Egilsstadir o Blafell Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Eyvindara Guesthouse o Hotel Edda Egilsstadir o Blafell Hotel o similare Pernottamento e prima colazione

Prima colazione. Guidate lungo la costa frastagliata della regione dei fiordi orientali. Potreste visitere il porto del villaggio di Djupivogur e le sue uniche sculture di uova o la famosa collezione di pietre di Petra a Stodvarfjordur. Potete poi optare di guidare dritti verso Fagridalur fino a Egilsstadir o dirigervi lungo i fiordi orientali costieri, una delle regioni più antiche dell'Islanda, modellata dai ghiacciai durante l'era glaciale. Sebbene molti fiordi siano disabitati, ogni fiordo ha un fascino tutto suo. I porti naturali nei fiordi hanno portato allo sviluppo di villaggi di pescatori che conservano ancora un certo fascino del Vecchio Mondo. A seconda dell'itinerario prescelto si potrebbe anche valutare un bagno in un vero lago termale nella nuova area geotermica di Vok vicino a Egilsstadir. Pernottamento nella zona di Egilsstadir.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


5

Egilsstadir – Dettifoss – Husavik (275 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Cape Hotel Husavik o Brekka i Adaldal o Kaldbakskot Cottage o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Cape Hotel Husavik o Brekka i Adaldal o Kaldbakskot Cottage o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Cape Hotel Husavik o Brekka i Adaldal o Kaldbakskot Cottage o similare Pernottamento e prima colazione

Dopo la prima colazione, viaggiate attraverso gli altopiani Modrudalsoraefi rinomati per la loro bellezza aspra e incontaminata verso Dettifoss, la cascata più potente d'Europa. Potreste anche valutare una visita ai punti panoramici intorno al magnifico canyon Asbyrgi a forma di ferro di cavallo . Proseguite verso la penisola di Tjornes sino al villaggio di pescatori di Husavik, cittadina resa famosa dal recente film 'The Story of Fire Saga'. Husavik è famosa per le sue grandi opportunità di osservazione delle balene. Oltre all'osservazione delle balene, anche qui non manca la possibilità di un rilassante bagno GeoSea, piscine di acqua oceanica geotermica salutare e rilassante e la vista sul Circolo Polare Artico è bellissima. Importante: si prega di notare che le strade 864, 862 e quindi la strada 85 sono generalmente chiuse durante l'autunno, l'inverno e la primavera fino alla fine di maggio (le date di apertura delle strade dipendono dalle condizioni meteorologiche). Fino a quando queste strade non saranno aperte, prendete la panoramica Ring Road 1 fino alla Road 87 e proseguite per Husavik. Le strade 864 e 862 sono sterrate e bisogna prestare attenzione ai segnali di avvertimento nell'area se le condizioni stradali non sono buone per la guida Pernottamento nella zona di Husavik.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il whale watching è molto popolare fra i viaggiatori che si recano in Islanda.

Le escursioni in barca per l'osservazione delle balene partono da diverse località, anche più volte al giorno, e le possibilità di avvistamento sono decisamente alte. Questa è una delle attività più apprezzate per avvicinarsi a questi giganti buoni


6

Mývatn – Akureyri / Skagafjörður (165 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Norduland Hotel o Hotel Edda Akureyri o Sveinbjarnagerdi Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Norduland Hotel o Hotel Edda Akureyri o Sveinbjarnagerdi Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Norduland Hotel o Hotel Edda Akureyri o Sveinbjarnagerdi Hotel o similare Pernottamento e prima colazione

Prima colazione in hotel. Se non si è fatto in tempo il giorno precedente, potreste valutare questa mattina un'uscita in barca per cercare di avvistare le balene altrimenti procedete con il viaggio andando così ad esplorare i punti salienti dell'area del lago Myvatn, comprese le bizzarre formazioni vulcaniche di Dimmuborgir, gli pseudo crateri di Skutustadir, i colorati pendii sulfurei di Namaskard e il cratere vulcanico di Hverfjall. Forse potreste rilassarvi con una visita all'azzurro Myvatn Nature Baths dove godere delle acque rilassanti e i bagni di vapore naturali e la sauna. Proseguite così verso Godafoss, un'incantevole cascata a forma di semicerchio, letteralmente 'La Cascata degli Dei'. Proseguite per Akureyri, l'affascinante "capitale" dell'Islanda settentrionale. Nota: il percorso oggi prevede un tunnel a pedaggio. Maggiori informazioni sul tunnel sul sito https://www.veggjald.is/en Pernottamento nell'area di Akureyri o nell'Islanda nordoccidentale.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Dettifoss è una cascata che si trova nel nord dell'Islanda, conosciuta come la più potente d'Europa. 

La cascata è alimentata dal potente fiume glaciale Jökulsá á Fjöllum che scorre dal più grande ghiacciaio d'Europa, il Vatnajökull. Prima di sfociare nella baia Öxarfjörður, il fiume percorre il grandioso Canyon Jökulsárgljúfur e forma varie cascate, tra le quali quella di Dettifoss che è una delle più spettacolari. La cascata precipita da 44 metri d'altezza ed è larga 100 metri, la portata media è di 200 metri cubi al secondo. La potenza dell'acqua solleva spruzzi che si vedono a 1 km di distanza e nelle giornate di sole generano stupendi arcobaleni. 

È possibile avvicinarsi alla cascata da entrambi i lati del fiume tramite sentieri, ma bisogna prestare molta attenzione al terreno ghiaioso e sdrucciolevole. 

Il canyon di Jökulsárgljúfur si trova nella parte settentrionale del grande Parco Nazionale Vatnajökull, il più grande parco del paese. 


7

Akureyri - Reykholt - Borgarnes - Hvalfjordur - Reykjavik (490 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Reykjavik Lights o Klettur Hotel o Storm Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Reykjavik Lights o Klettur Hotel o Storm Hotel o similare Pernottamento e prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Reykjavik Lights o Klettur Hotel o Storm Hotel o similare Pernottamento e prima colazione

Prima colazione. Attraversate la regione storica di Skagafjordur, rinomata per l'allevamento dei tipici cavalli islandesi. Non perdete l'opportunità di visitare l'antica fattoria di Glaumbaer, un ottimo esempio di architettura tradizionale islandese delle case in erba. Proseguite poi verso la baia di Hunafloi, dove potreste anche osservare delle foche e visitare un centro specifico su questi animali.. Quindi dirigetevi attraverso l'altopiano di Holtavorduheidi, entrando così nell'area di Borgarfjordur. Visita le bellissime cascate di lava di Hraunfossar e Deildartunguhver, le sorgenti termali più potenti d'Europa. Vicino a Deildartunguhver si trova Krauma, una spa geotermica "fuoco e ghiaccio" che utilizza l'acqua delle sorgenti. Arrivate così nella vivace capitale islandese di Reykjavik. Potreste anche godere di alcune attività nel tardo pomeriggio come una visita al "FlyOver Iceland", davvero suggestiva, da non mancare. Pernottamento Percorso alternativo: se si viaggia tra metà giugno e agosto e si dispone di un veicolo 4x4 robusto potreste attraversare il deserto arido sulla strada dell'altopiano di Kjolur fino all'oasi geotermica selvaggia di Hveravellir prima di guidare a Reykjavik. Questo percorso storico attraversa un paesaggio di sabbie nere, alte montagne e due magnifici ghiacciai. (Se si prende l'opzione Kjolur, la distanza alternativa porterebbe il percorso di oggi a circa 6 ore d'auto). Informazioni importanti su Kjolur: si prega di notare che è necessario un veicolo 4WD per questa pista di montagna non asfaltata. Raccomandiamo un'automobile di categoria 5.0 o superiore. La pista di Kjolur è generalmente aperta da metà giugno ad agosto, aperture soggette a condizioni meteorologiche e stradali.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Reykholt è un piccolo villaggio nell'ovest dell'Islanda, che un tempo era la dimora di uno dei più grandi scrittori medievali del mondo,  Snorri Sturluson. Si tratta di un insediamento ricco di storia e cultura.

Reykholt è una bellissima cittadina e merita una visita. Ha ricchezza di attività geotermica e conta con una delle strutture più antiche del paese, la piscina geotermica di Snorralaug.

Reykholt è anche l'insediamento più vicino alle famose cascate di Hraunfossar e Barnafoss.

È anche vicino a Deildartunguhver, la sorgente termale più alta d'Europa.


8

Reykjavik - partenza per l'Italia (55 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
CAT. 7.1 (Toyota Landcruiser GX 4WD AUTOMATICO o similare) Prima colazione
Cat. 5 (Toyota RAV o similare) Prima colazione
Cat. 4 (Skoda Octavia 4WD o similare) Prima colazione

Prima colazione. Potreste avere del tempo a disposizione per visitare la città o per escursioni facoltative. Se non l'avete fatto il giorno di arrivo, potreste avere del tempo a disposizione per esplorare la penisola di Reykjanes o completare la vostra esperienza in Islanda con un bagno rilassante nella bella Laguna Blue. In base all'orario del volo di rientro partite con un certo anticipo verso l'aeroporto. Ricordate che occorre almeno un'ora d'auto per raggiungerlo dalla città. Riconsegnate l'auto in aeroporto. Partenza con voli di linea per il rientro in Italia.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Laguna Blu è una delle attrazioni più popolari dell'Islanda.

Le bellissime acque blu latte sono uniche, e creano un netto contrasto con i circostanti campi di lava nera ricoperti di muschio. La temperatura dell'acqua è sempre di 39°C, rendendolo la temperatura perfetta per il bagno in qualsiasi momento dell'anno, e con qualsiasi tempo atmosferico.

La laguna si trova sulla penisola di Reykjanes, nel sud-ovest dell'Islanda, una regione rinomata per i suoi paesaggi brulli e vulcani a forma di cono.

Dista solo 15 minuti in auto dall'aeroporto internazionale di Keflavík e circa 30 minuti dalla capitale Reykjavík.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare