DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Uganda & Rwanda Mosaico

Durata 13 giorni, 10 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 4013
  • Il Diamante

Esclusiva il Diamante

Descrizione del tour

Un viaggio che racchiude le spettacolari bellezze di due tra i più affascinanti paesi dell'Africa, alll'emozione dell'incontro con i gorilla di montagna

Luoghi visitati

Kampala, Entebbe, Parco Nazionale Murchison Falls, Fort portal, Kibale, Parco Nazionale Queen Elisabeth, Parco Nazionale di Bwindi

Note informative

Età minima Gorilla tracking - Per tutte le partenze dal 08 giugno 2018 al 31 dicembre 2020
Si segnala che l'età minima per poter effettuare il Gorilla tracking è tassativamente di 15 anno già compiuti Permessi per i Gorilla - Per tutte le partenze dal 01 gennaio 2018 al 31 dicembre 2020
Segnaliamo che i permessi dei gorilla vengono da noi acquistati al momento della conferma del viaggio e non saranno in alcun modo rimborsati (penale del 100%) in caso di cancellazione del viaggio da parte del cliente, in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Vaccinazioni - Per tutte le partenze dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2020
Obbligatorio il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla VIAGGIARE IN COMPAGNIA - Per tutte le partenze dal 01 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020
Per minimo 4 partecipanti: riduzione a persona di Euro 750
Per minimo 6 partecipanti: riduzione a persona di Euro 1000 Visto d'ingresso - Per tutte le partenze dal 01 gennaio 2018 al 31 dicembre 2020
UGANDA: visto d'ingresso da richiedere on line prima della partenza. E' possibile richiedere, sempre on line, l'EAST AFRICA VISA, che vale per l'ingresso in entrambi i Paesi, al costo di USD 100.
Il visto può essere richiesto collegandosi al seguente link: https://visas.immigration.go.ug/.

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Entebbe

Partenza in serata dalla città prescelta per Entebbe, con voli di linea, via scalo internazionale. Pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Kampala è la capitale nazionale e commerciale dell'Uganda ed è affacciata sul Vittoria, il più grande lago africano. Gli alberi e le tegole rosse delle ville in collina circondano il centro urbano di moderni grattacieli. In questa zona centrale si trova l'Uganda Museum, che esplora il patrimonio tribale del paese attraverso un'ampia collezione di reperti. Sulla vicina collina di Mengo sorge il palazzo Lubiri, la vecchia sede del regno di Buganda.


2

Entebbe

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Airport View Hotel Pernottamento e prima colazione

Arrivo all’aeroporto di Entebbe previsto in giornata. Disbrigo delle formalità d’ingresso. Incontro con un nostro rappresentante locale e trasferimento nell’hotel prescelto. Resto del pomeriggio a disposizione per relax. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Rappresenta il primo punto di incontro con l’Uganda, dato che è in questa gradevole cittadina sulle rive del Lake Victoria, situata a 45 chilometri dalla capitale Kampala, che si trova l'aeroporto internazionale. Oltre ad essere il punto di partenza e d’arrivo dei tour, offre una serie di attività supplementari quali l'escursione al Santuario degli Scimpanzé dell’Isola di Ngamba, e la visita al Giardino Botanico.


3

Entebbe/Murchison Falls National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Murchison River Lodge (Tende) Pensione completa

Pensione completa. Dopo la prima colazione incontro con la guida/autista locale di lingua inglese e trasferimento verso il Parco Nazionale delle cascate Murchison. Arrivo dopo cinque ore circa, sistemazione al lodge e pranzo. Il Parco Nazionale Murchisos Falls è la più vasta area protetta in Uganda con 3.840 Kmq, ed il suo nome deriva dalle cascate sul Nilo Vittoria. Nel pomeriggio, primo fotosafari nel parco. Cena e pernottamento al lodge.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Uganda Centro-occidentale. A circa 1 ora di volo da Entebbe o 5 ore di strada da Kampala Il Parco si estende per circa 3.840 chilometri quadrati ed è stato, in passato, una delle principali attrattive dell’Africa: il Nilo Vittoria lo divide in due e sulle sue sponde erompono le famose cascate da cui prende il nome. Escursione consigliata la navigazione di tre ore lungo il fiume sino alla base delle cascate; durante la navigazione si possono osservare diversi animali tra cui elefanti, ippopotami, bufali e centinaia di coccodrilli del Nilo, oltre a numerosissime specie di uccelli, e, infine, lo spettacolare salto delle cascate alte 43 metri. Sulle sponde settentrionali del fiume si possono inoltre effettuare spettacolari fotosafari per ammirare il kob - una specie di antilope – elefanti, giraffe, leoni ed altri animali, mentre a sud ci si può inoltrare nella Foresta Budongo, la più grande foresta di mogano dell’Africa orientale.


4

Murchison Falls

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Murchison River Lodge (Tende) Pensione completa

Pensione completa. Dopo la colazione partenza per un fotosafari nel settore settentrionale del parco per vedere e fotografare elefanti, bufali, antilopi d’acqua, ippopotami, giraffe, Leoni e, se fortunati, leopardi e una varietà di specie di uccelli. Dopo pranzo, safari in battello sul Nilo per due ore fino alla base delle cascate, per vederle da un’altra prospettiva. Ritorno al lodge per la cena e il pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Uganda Centro-occidentale. A circa 1 ora di volo da Entebbe o 5 ore di strada da Kampala Il Parco si estende per circa 3.840 chilometri quadrati ed è stato, in passato, una delle principali attrattive dell’Africa: il Nilo Vittoria lo divide in due e sulle sue sponde erompono le famose cascate da cui prende il nome. Escursione consigliata la navigazione di tre ore lungo il fiume sino alla base delle cascate; durante la navigazione si possono osservare diversi animali tra cui elefanti, ippopotami, bufali e centinaia di coccodrilli del Nilo, oltre a numerosissime specie di uccelli, e, infine, lo spettacolare salto delle cascate alte 43 metri. Sulle sponde settentrionali del fiume si possono inoltre effettuare spettacolari fotosafari per ammirare il kob - una specie di antilope – elefanti, giraffe, leoni ed altri animali, mentre a sud ci si può inoltrare nella Foresta Budongo, la più grande foresta di mogano dell’Africa orientale.


5

Murchinsons Falls/Fort Portl/Kibale

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Chimpanzee Guest House Pensione completa

Pensione completa. Dopo la colazione, si lascia il parco Murchison Falls per dirigersi verso Sud Ovest lungo il dirupo della Rift Valley Albertina e il Lago Alberto. Si raggiunge Fort Portal e quindi Kibale. Arrivo e sistemazione nella struttura alberghiera prescelta.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Fort Portal, noto anche come Kabarole in Rutooro, è una città nella parte occidentale dell'Uganda. E 'la sede del Distretto di Kabarole e Toro Kingdom. Si trova a circa 320 chilometri si strada asfaltata a due corsie, a ovest di Kampala, capitale dell'Uganda ed a breve distanza dalla Kibale Forest.


6

Kibale/Kasese

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Margarita Hotel Pensione completa

Pensione completa. Mattinata dedicata ad un trekking di un paio d'ore nella Kibale National Forest, per cercare di incontrare uno dei gruppi di scimpanzee che vive nella foresta. Sarà un incontro emozionante, con il primate considerato in assoluto il più simile al genere umano. Pranzo e trasferimento a Kasese, situata alla base dei leggendari Monti della Luna: il Ruwenzori. Sistemazione, cena e pernottamento

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Queen Wlizabeth National Park, è uno dei primi tre Parchi istituiti in Uganda (1952) ed era uno dei più ricchi e meglio mantenuti. Durante la guerra civile la popolazione di animali è stata decimata, ma sta velocemente riacquistando lo splendore di una volta. Si estende per 2.000 chilometri quadrati e presenta zone diversissime tra loro: savana, foreste, brughiere, fiumi e laghi. Tra le attività possibili interessanti fotosafari, soprattutto nella zona settentrionale e nel cratere di un antico vulcano. Consigliamo la navigazione sul Kazinga Channel, durante la quale si possono ammirare, molto da vicino, centinaia di ippopotami, bufali ed altri animali che vengono ad abbeverarsi oltre ad uno gran numero di uccelli. Ancora, si può camminare attraverso la foresta verso la Gola di Chambura per avvistare gli scimpanzé, i Colobus e le scimmie Red-Tailed. La parte meridionale del Parco, accessibile solo nella stagione secca, è meno frequentata anche per la mancanza di sistemazioni che obbliga i turisti ad un’escursione in giornata.


7

Rwenzori Mountain/Queen Elizabeth National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Enganzi Lodge Pensione completa

Pensione completa. Mattinata dedicata ad una passeggiata sul monte Rwenzori. Nel pomeriggio partenza per il Queen Elizabeth National Park. Sistemazione alberghiera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Queen Wlizabeth National Park, è uno dei primi tre Parchi istituiti in Uganda (1952) ed era uno dei più ricchi e meglio mantenuti. Durante la guerra civile la popolazione di animali è stata decimata, ma sta velocemente riacquistando lo splendore di una volta. Si estende per 2.000 chilometri quadrati e presenta zone diversissime tra loro: savana, foreste, brughiere, fiumi e laghi. Tra le attività possibili interessanti fotosafari, soprattutto nella zona settentrionale e nel cratere di un antico vulcano. Consigliamo la navigazione sul Kazinga Channel, durante la quale si possono ammirare, molto da vicino, centinaia di ippopotami, bufali ed altri animali che vengono ad abbeverarsi oltre ad uno gran numero di uccelli. Ancora, si può camminare attraverso la foresta verso la Gola di Chambura per avvistare gli scimpanzé, i Colobus e le scimmie Red-Tailed. La parte meridionale del Parco, accessibile solo nella stagione secca, è meno frequentata anche per la mancanza di sistemazioni che obbliga i turisti ad un’escursione in giornata.


8

Queen Elizabeth National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Enganzi Lodge Pensione completa

Pensione completa. Mattinata dedicata ad un fotosafari nel Queen Elizabeth con possibilità d'incontrare numerose specie di animali. Nel pomeriggio invece, effettueremo un'escursione in barca sul bellissimo Kazinga Channel, dove avremo la possibilità di vedere ippopotami, buffali ed elefanti che scendono al fiume per rinfrescarsi ed una grande varietà di avifauna.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Queen Wlizabeth National Park, è uno dei primi tre Parchi istituiti in Uganda (1952) ed era uno dei più ricchi e meglio mantenuti. Durante la guerra civile la popolazione di animali è stata decimata, ma sta velocemente riacquistando lo splendore di una volta. Si estende per 2.000 chilometri quadrati e presenta zone diversissime tra loro: savana, foreste, brughiere, fiumi e laghi. Tra le attività possibili interessanti fotosafari, soprattutto nella zona settentrionale e nel cratere di un antico vulcano. Consigliamo la navigazione sul Kazinga Channel, durante la quale si possono ammirare, molto da vicino, centinaia di ippopotami, bufali ed altri animali che vengono ad abbeverarsi oltre ad uno gran numero di uccelli. Ancora, si può camminare attraverso la foresta verso la Gola di Chambura per avvistare gli scimpanzé, i Colobus e le scimmie Red-Tailed. La parte meridionale del Parco, accessibile solo nella stagione secca, è meno frequentata anche per la mancanza di sistemazioni che obbliga i turisti ad un’escursione in giornata.


9

Queen Elizabeth National Park/Bwindi Impenetrable Forest

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Lake Mulehe Gorilla Lodge Pensione completa

Pensione completa. Partenza per la Bwindi Impenetrable Forest, habitat del maestoso Gorilla di montagna. Arrivo e sistemazione alberghiera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

10

Bwindi Impenetrable Forest

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Lake Mulehe Gorilla Lodge Pensione completa

Pensione completa con pranzo al sacco. Dopo la prima colazione partenza per il Gorilla Tracking, senza dubbio la giornata più emozionante del vostro viaggio. Il tempo impiegato a trovare i gorilla varia e dipende dai movimenti dei primati nel loro ambiente naturale. Al termine rientro al lodge.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Bwindi National Park, chiamato anche Bwindi Impenetrable Forest, si trova nella parte sud-occidentale del Paese ed è universalmente famoso perchè consente l'avvicinamento, con un trekking accessibile a tutti, del maestoso gorilla di montagna. Questo Parco si estende per 331 chilometri quadrati di densa foresta pluviale. Protetto dall’UNESCO, è una delle più ampie foreste naturali dell’Africa orientale ed è la sede di circa metà dell’intera popolazione superstite di gorilla di montagna. L’altitudine varia da 1.160 a 2.607 metri sul livello del mare ed è uno dei più ricchi ecosistemi d’Africa, con 120 specie di mammiferi, più di 350 specie di uccelli, 202 specie di farfalle e 163 specie di alberi. Il Parco rappresenta il luogo ideale per la ricerca dei gorilla ed i permessi sono limitati a 12 al giorno. Si possono inoltre effettuare interessanti percorsi a piedi fino alle cascate Munyanga oppure itinerari unici per gli appassionati di bird-watching.


11

Bwindi Impenetrable Forest/Lake Kivu

Categoria Sistemazione Trattamento
Classic Lake Kivu Serena Hotel Pensione completa

Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza per il confine tra Uganda e Rwanda. Una volta entrati in Rwanda, ci dirigeremo verso Gisenyi, situata sul bellissimo Lake Kivu. Arrivo e crociera sul lago. Tempo a disposizione per visitare le comunità locali. Sistemazione alberghiera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

12

Lake Kivu/Kigali/Italia

Prima colazione. Trasferimento a Kigali e, tempo permettendo in base al vostro operativo aereo, breve visita della città Trasferimento in aeroporto e volo per l'Italia

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

13

Itaia

Arrivo in Italia in mattinata.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare