DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Discover Nicaragua "on the road"

Durata 11 giorni, 9 notti
Self drive
QUOTE A PARTIRE DA: 1551
  • Latin World
  • Q Smart

Descrizione del tour

Un viaggio in completa libertà alla scoperta dello sconosciuto Nicaragua. Il paese stupisce per la varietà dei paesaggi. Vulcani fumanti, laghi e catene montuose inesplorate e un'incredibile foresta pluviale habitat di una sorprendente fauna. Le città di Granada e León sono ricche di storia, arte e cultura. Gli splendidi edifici coloniali e le chiese contrastano vividamente con i murales politici che ritraggono il passato rivoluzionario del Nicaragua.

Luoghi visitati

Managua, Casa-museo Rubén Darío, León, Laguna di Apoyo, Cattedrale di Granada, Centro de Arte Fundación Ortiz - Gurdián

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

ITALIA /MANAGUA (15 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Best Wester Las Mercedes 4* Come da programma

Partenza con volo intercontinentale per Managua. Pasti a bordo. Arrivo, trasferimento privato con guida parlante italiano e sistemazione in hotel. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Capitale del Nicaragua, è una città di contrasti, in bilico tra passato e futuro, come testimonia la sua urbanistica, divisa tra case basse e altissimi palazzi. Città dai mille volti, caotica, offre uno spaccato interessante del Centro America, con i suoi mercati, una notevole street art ed enormi monumenti, come la sagoma di Sandino che si erge su una collinetta ed è ben visibile da molti punti della città. Si trova sulle rive meridionali del lago omonimo e sorge sul sito di un'antica città precolombiana; fu elevata al rango di città solo nel 1846 e venne scelta come capitale nel 1855 solo come compromesso per mettere fine alla rivalità fra León e Granada. Nel dicembre 1972 è stata semidistrutta da un violento terremoto.

Punto di partenza per le vicine lagune, alla riserva naturale di Chocoyero-El Brujo, a una manciata di piacevoli spiagge come Pochomil e alle sorgenti termali di El Trapiche.


2

MANAGUA/LEON

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel El Cacique Adict 3* Come da programma

Prima colazione. Ritiro dell'auto a noleggio direttamente in hotel e partenza per León. Arrivo e sistemazione in hotel. Resto della giornata a disposizione per attività individuali. Pernottamento. Managua - León - Distanza: 93 km. - Strada in ottime condizioni. Tempo medio di percorrenza: 1:30h senza considerare eventuali fermate intermedie. Si consiglia la visita Flor de Caña che produce un rum invecchiato naturalmente arricchito dalle proprietà uniche del vulcano San Cristóbal, il più attivo del Nicaragua. La fertilità del terreno, il clima vulcanico a cui sono esposte le botti durante l'invecchiamento e l'uso di acqua vulcanica generano un rum unico, più morbido ed equilibrato. Il metodo di invecchiamento Slow-Aged™ contribuisce al notevole colore ambrato e al sapore caratteristico del rum senza l'ausilio di additivi artificiali e con zero contenuto di zucchero. Il tour si sviluppa con un percorso interattivo alla scoperta dell’intero processo produttivo e la storia del rum tra i più premiato al mondo per finire con una degustazione di Flor de Caña.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Inaugurato nel febbraio 1964 nella casa padronale della famiglia Darío, nel luogo precedentemente noto come "Las Cuatro Esquinas”, era la casa dove Félix Rubén García Sarmiento, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Rubén Darío, ha vissuto fino all'età di 14 anni. Le quattro stanze, mantenute molto vicine alle versioni originali, conservano cimeli del poeta. Nella stanza della biblioteca ci sono oltre 2.500 volumi con le sue opere e quelle di scrittori nicaraguensi e ispanici americani. In un’altra stanza è conservato l’abito diplomatico con guanti, cappello, spada e foulard di seta indossato da Rubén a Madrid nel 1908 quando era ambasciatore del Nicaragua in Spagna. C’è anche la stanza da letto, dove il poeta e giornalista morì nel 1916.


3

LEON

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Cacique Adiact 3* Come da programma

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento. Si consiglia la visita della città di León alla scoperta del passato politico e della straordinaria architettura coloniale. Nella piazza centrale si trova l’imponente Cattedrale, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, un vero gioiello di architettura barocca e neoclassica dallo stile eclettico. Gli ingressi sono custoditi da leoni e la leggenda racconta che si animano dopo mezzanotte per fare la guardia intorno alla cattedrale. Da non perdere la visita del pittoresco mercato, del museo Ortiz Gurdian, che ospita le opere di rinomati artisti classici e contemporanei. Infine si salirà sul tetto della cattedrale per godere della miglior vista della città Per i più avventurosi si consiglia il Sandboarding al Cerro Negro Partenza per la base del Cerro Negro, un vulcano ancora attivo parte della catena montuosa della Cordillera de los Maribios, caratterizzato da assenza di vegetazione e da sabbia grigio scura in contrasto con la vegetazione verde brillante della base. Arrivo e trekking lungo i sentieri fino a raggiungere la vetta. Arrivo in cima dopo circa 1,30/2 ore da cui si potrà godere di un panorama mozzafiato delle fumarole dei vicini vulcani e del Lago Nicaragua in lontananza. Una volta arrivati si dovrà indossare la tuta, gli occhiali e la maschera per il viso per essere pronti alla discesa di circa 700 metri che dura in verità pochi minuti ma che regala un esperienza incredibile.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Vulcano giovane perché la prima eruzione si verificò nel 1850, dalla sua cima offre uno scenario turistico unico e anche l'opportunità di vedere un cono attivo e il suo cratere. Privo di vegetazione lungo i suoi ripidi pendii, ha eruttato l’ultima volta nel 1999. È alto soltanto 500 metri (e 726 sul livello del mare) ma la salita non è per tutti: non c’è un vero e proprio percorso ma un sentiero che porta in vetta, ma una volta su, anche grazie all’assenza di alberi si ha una vista a 360 dell’intera area. Su uno dei pendii più ripidi si pratica sandboarding. I più spericolati in dieci minuti arrivano a valle. Dal 2015 c’è anche un canopy (zipline) che attraverso 7 piattaforme consente ai più ardimentosi di raggiungere il centro visitatori.


4

LEON/LAGUNA DE APOYO (120 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Casa Marimba 3* Come da programma

Prima colazione. Partenza con l'auto a noleggio per la Laguna de Apoyo. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento. Trasferimento: León - Laguna di Apoyo - Distanza: 120 km. - La strada è in ottime condizioni. Tempo medio di percorrenza: 3:00h senza considerare eventuali soste intermedie.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La bellezza paesaggistica, la natura ricca di flora e fauna, le acque calme e pulite della laguna e la bella foresta tropicale dei pendii rendono Apoyo una destinazione incredibile per gli amanti della natura. Rigogliose foreste che nascondono una grande varietà di orchidee e sono l’habitat di scimmie urlatrici, scimmie dalla faccia bianca, formichieri, opossum, iguane, colibrì, diverse specie di farfalle, falchi pellegrini e oltre 65 specie di uccelli migratori


5

LAGUNA DE APOYO

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Casa Marimba 3* Come da programma

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento Si consiglia la visita della Riserva Naturale, una destinazione incredibile per gli amanti della natura. Rigogliose foreste che nascondono una grande varietà di orchidee e sono l’habitat di scimmie urlatrici, scimmie dalla faccia bianca, formichieri, opossum, iguane, colibrì, diverse specie di farfalle, falchi pellegrini e oltre 65 specie di uccelli migratori. Oppure lo Stand Up Paddle. Lo sfondo pittoresco di Apoyo, con i suoi verdi pendii e le calme acque è invitante e una destinazione per un'esplorazione SUP. Trasferimento al punto di partenza dove verranno date tutte le istruzioni per il SUP e partenza per questa splendida avventura lungo il lago.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La bellezza paesaggistica, la natura ricca di flora e fauna, le acque calme e pulite della laguna e la bella foresta tropicale dei pendii rendono Apoyo una destinazione incredibile per gli amanti della natura. Rigogliose foreste che nascondono una grande varietà di orchidee e sono l’habitat di scimmie urlatrici, scimmie dalla faccia bianca, formichieri, opossum, iguane, colibrì, diverse specie di farfalle, falchi pellegrini e oltre 65 specie di uccelli migratori


6

LAGUNA DE APOYO/GRANADA (18 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Patio del Malinche 3* Come da programma

Prima colazione. Partenza con l'auto a noleggio per Granada. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio partenza per la visita al tramonto del Vulcano Masaya, un’esperienza incredibile. Il Parco Nazionale del Vulcano Masaya offre l'esperienza unica di vedere da vicino un vulcano attivo e guardare la lava che brilla nel cratere a pochi metri dal punto panoramico. Comprende un'area di 54 km e racchiude due vulcani e cinque crateri. Gli spagnoli battezzarono il vulcano attivo “La Boca Del Infierno o “La Bocca dell'Inferno” e collocarono una croce, "La Cruz de Bobadilla", sul bordo del cratere per esorcizzare il diavolo. Rientro in hotel e pernottamento. _Laguna di Apoyo - Granada - Distanza: 18 km. – Strada in ottime condizioni.Tempo medio di percorrenza: 30 minuti, senza considerare eventuali soste intermedie.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Simbolo di questa stupenda città coloniale, la Cattedrale di Granada si staglia sulla Plaza Central, con i suoi luminosissimi colori giallo ocra e bianco della facciata. Distrutta e ricostruita più volte, l’attuale struttura in stile neoclassico risale al 1915. Accanto alla chiesa c’è un’enorme croce in pietra che contrasta con le colonne di bianco accecante all’ingresso. L’interno è diviso in tre maestose navate e in quattro cappelle e con una imponente volta con ben 12 finestre, alcune delle quali decorate con scene religiose. Nella cattedrale si trovano diverse statue di figure religiose, tutte con espressione molto diversa tra loro mentre l’altare principale, alle cui spalle si trova una parete blu, ha alla sua sinistra una statua della Vergine Maria in una piccola grotta.

Sedersi nella piazza all’ombra di un albero è un’esperienza: artisti di strada, bancarelle e mercatini locali non mancano mai qui.


7

GRANADA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Patio del Malinche 3* Come da programma

Prima colazione. Giornata libera con auto a disposizione. Pernottamento in hotel. Si consiglia di passeggiare lungo le viuzze di Granada, o la "Gran Sultana", considerata tra le cittadine coloniale più belle dell'America Latina ed è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Fondata nel 1524 sulle rive del vasto lago Nicaragua, questa antica città è ricca di storia e di fascino coloniale spagnolo. Oppure un in barca lungo il pittoresco arcipelago di Las Isletas. L’arcipelago si è formato da un’eruzione vulcanica di più di ventimila anni fa e le isole, sono oggi, ricoperte di una lussureggiante vegetazione habitat di un incredibile fauna.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Probabilmente il più bel museo di arte contemporanea di tutta l'America Centrale, la Collezione Ortiz-Gurdián si è estesa dalla sua sede originale in Casa Don Norberto Ramírez, che è stata ristrutturata nel 2000 e riportata al suo originale stile creolo, con piastrelle arabe e imponenti lastre di pietra. La collezione, distribuita in due edifici e nei cortili circostanti ricchi di vegetazione, comprende opere di Picasso, Chagall, Miró e noti artisti nicaraguensi. La collezione è molto ampia e spazia dal realismo del Rinascimento e dalla rara bellezza del periodo coloniale, attraverso il romanticismo, il modernismo, il postmodernismo e in opere moderne di scuole cubane, peruviane e altre latinoamericane. Spiccano naturalmente i grandi maestri latinoamericani, come Diego Rivera, Rufino Tamayo, Fernando Botero, Roberto Matta e altri.


8

GRANADA/TOLA (COSTA PACIFICA) (81 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Punta Teonoste 3* Come da programma

Prima colazione. Partenza con l'auto a noleggio per la Costa Pacifica. Arrivo a Tola e sistemazione in hotel. Pernottamento Granada - Tola - Distanza: 81 km. - Strada in ottime condizioni. Tempo medio di percorrenza: 1:30h senza considerare eventuali fermate intermedie.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

9

TOLA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Punta Teonoste 3* Come da programma

Prima colazione. Giornata libera con auto a disposizione. Pernottamento. L’area incontaminata di Tola è un luogo idilliaco con spiagge isolate e coste spettacolari che rimangono relativamente sconosciute. Ci sono pochissime aree rimaste al mondo con una tale immensa bellezza naturale e poco sviluppo. Separate l'una dall'altra da dolci colline verdi, le spiagge incontaminate e le baie tranquille sono perfette per un po' di relax lontano dalla folla, mentre l’entroterra è ricca foreste che ospitano una grande biodiversità. Le onde di prim'ordine attirano un flusso costante di surfisti, mentre la zona è perfetta anche per l'equitazione, la pesca, il birdwatching e l'osservazione delle tartarughe marine

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

10

TOLA/MANAGUA/ITALIA

Prima colazione. Partenza con l'auto a noleggio per l'aeroporto di Managua. Arrivo, rilascio dell'auto e partenza con volo di linea per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

11

ITALIA

Arrivo in Italia e termine dei servizi prenotati.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare