DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Wonderful Borneo in Italiano

Durata 8 giorni, 7 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 1760
  • Exotic Tour
  • Viaggio di nozze

Descrizione del tour

Un tour emozionante e completo del Borneo che parte da Kuching, capitale del Sarawak, verso "Batang Ai" dove sarà possibile entrare in contatto con il famoso gruppo indigeno degli Iban; temibili ex cacciatori di teste. Si passa poi al Monte Kinabalu, fiume Klias, per terminare con la parte più avvincente del viaggio il centro di riabilitazione degli Orang Utan ed il rigoglioso fiume Kinabatangan con la sua fauna.

Luoghi visitati

Kuching, Batang Ai, Kota Kinabalu, Sepilok Orang Utan Rehabilitation Centre, Sukau, Sandakan

Note informative

AREE DI CAUTELA
Si segnala che per la zona orientale del Sabah Ssussiste uno sconsiglio reperibile sul www.viaggiaresicuri.it, riguarda i distretti della costa di Tawau, Sandakan, Lahad Datu, Kinabatangan, Semporna e Kunak, tutta la costa orientale da Kudat a Tawau, incluse le isole, valido anche, ma non limitatamente, per le isole di Kapalai, Lankayan, Ligan, Mabul, Mataking, Pom Pom e Sipadan. Per poter procedere con la richiesta dei servizi nell’area suddetta il consumatore dovrà preventivamente sottoscrivere una dichiarazione di consenso al viaggio. NOTE TECNICHE
I trasferimenti in arrivo ed in partenza saranno effettuati solamente con autista, senza guida. Il Check-in negli alberghi è previsto per le ore 14.00, mentre il Check-out alle ore 12.00. Eventuali Early Check-in/Late Check-out sono soggetti a disponibilità e confermabili dall’Italia solo con relativo supplemento.

Il trasferimento Bilit-Semporna, da dove imbarcarsi per un soggiorno balneare presso le isole di: Mataking, Pom pom, Kapalai, Mabul è disponibile con supplemento. Per coloro che si recano a Lankayan, considerata la partenza da Sukau per il porto di Sandakan alle ore 7.00 a.m., l`escursione mattutina al lago Ox Bow viene automaticamente persa (senza rimborso).

N.B. I lodge lungo il fiume sono strutture semplici ed essenziali situate ai margini della foresta, si richiede quindi un minimo di adattamento.

Si consiglia l`uso di scarpe comode, di portare con sé impermeabili ed un repellente per insetti.

Vivendo gli animali citati liberi nel loro habitat naturale, l’avvistamento degli stessi non è garantito.




Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Kuching (15 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Hilton Kuching, camera standard cat. uff 4 stelle
Deluxe Majestic Riverside Hotel - Astana wing, camera Deluxe River view, cat. 4 stelle sup.

Arrivo all’aeroporto di Kuching ed incontro con l’autista in lingua inglese per il trasferimento in Hotel. Verso le 15.00 incontro con la guida in Hotel, si partirà alla scoperta di questa piccola città esotica, capitale dello stato del Sarawak. Il tour inizierà con la visita di uno dei più importanti templi buddisti del centro cittadino, proseguendo con la visita all’ Urang Museum, interessante per comprendere le tradizioni del Sarawak, le visite continuano attraverso il vecchio villaggio malese, per scoprire la vera vita in stile "kampung". Il percorso a piedi si snoda poi tra le vie per arrivare alla Moschea di Kuching, le vecchie stradine del centro con i loro tipici portici e piccole botteghe di artigiani locali profumano ancora delle spezie che vengono commerciate da centinaia di anni. Si ammirerà la zona coloniale britannica, con la Court House ed altri edifici dello stesso stile, per poi passeggiare lungo il fiume Sarawak e il Main Bazar, dove si trovano anche vari negozi etnici e di lavorazione di legni locali. Rientro a piedi al vicino Hotel e serata libera. Cena libera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La città di Kuching, che si estende a nord e a sud del Sungai Sarawak, è la capitale del Sarawak e una delle città più attraenti della Malesia.

La città, nella metà dell'Ottocento, divenne capitale del regno del Rajah James Brooke e fu conosciuta come Sarawak fino al 1872; quando cambiò ufficialmente nome in Kuching. Oggi eleganti edifici coloniali convivono con alti palazzi moderni

La fusione tra le popolazioni malese, cinese, indiana e indigene di etnia Iban e Bidayuh, si ritrova nei molteplici influssi culturali della città.

Kuching è il punto di partenza per la visita del Bako National Park, delle Longhouse (le tipiche case villaggio degli Iban e dei Dayak), del bel lago Batang  Ai e delle famose grotte e i pinnacoli di Mulu dichiarati Patrimonio Mondiale dall'UNESCO.


2

Kuching/Batang Ai (250 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Aiman Batang Ai Resort - Standard room, cat. 4 stelle Mezza pensione
Deluxe Aiman Batang Ai Resort - Duplex Suite, cat. 4 stelle Mezza pensione

Prima colazione in hotel. Partenza di buon mattino verso il Lago Batang Ai, lungo il tragitto sono previste diverse soste. La prima al centro di riabilitazione degli Orang Utan di Semenggok. Si effettuerà poi una seconda fermata a Serian, per visitare il tradizionale mercato locale. Un'altra sosta verrà effettuata per la visita di una piantagione di pepe. Ultima fermata al villaggio di Lachau con tempo a disposizione per acquistare qualche regalo per gli Iban e oggetti d`artigianato locale. Dopo il pranzo libero (non incluso) il viaggio riprende verso il confine con il Kalimantan Indonesiano, giungendo all’incantevole lago Batang Ai. All’arrivo, imbarco alla volta dell'Aiman Batang Ai Resort. Check-in e tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La città di Kuching, che si estende a nord e a sud del Sungai Sarawak, è la capitale del Sarawak e una delle città più attraenti della Malesia.

La città, nella metà dell'Ottocento, divenne capitale del regno del Rajah James Brooke e fu conosciuta come Sarawak fino al 1872; quando cambiò ufficialmente nome in Kuching. Oggi eleganti edifici coloniali convivono con alti palazzi moderni

La fusione tra le popolazioni malese, cinese, indiana e indigene di etnia Iban e Bidayuh, si ritrova nei molteplici influssi culturali della città.

Kuching è il punto di partenza per la visita del Bako National Park, delle Longhouse (le tipiche case villaggio degli Iban e dei Dayak), del bel lago Batang  Ai e delle famose grotte e i pinnacoli di Mulu dichiarati Patrimonio Mondiale dall'UNESCO.


3

Batang Ai (50 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Aiman Batang Ai Resort - Standard room, cat. 4 stelle Pensione completa
Deluxe Aiman Batang Ai Resort - Duplex Suite, cat. 4 stelle Pensione completa

Dopo la prima colazione, verso le 9.00, partenza con la tradizionale “perahu panjang” (barca lunga) verso il cuore del lago Batang Ai. Visita di un villaggio Iban, popolazione indigena del Sarawak famosa come “Cacciatori di Teste” e di una loro tipica longhouse. Danza di benvenuto da parte della popolazione, riservata agli ospiti importati o ai guerrieri. Dopo un pranzo di semplici ma gustoste pietanze locali, durante un breve trekking sulla collina dietro la Longhouse, un Iban della Longhouse mostrerà le piante ed frutti che abitualmente si trovano sulle loro tavole e le tantissime erbe medicinali facili da trovare nella giungla. Rientro alla Longhouse per tentare l'uso della lunga cerbottana, un tempo usata per cacciare (blowpipe) e quindi ritorno in barca al Resort nel pomeriggio. Cena e pernottamento al Resort.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Lago Batang Ai è situato vicino al confine con il Kalimantan (il Borneo Indonesiano).

Questa zona è di una bellezza mozzafiato, offre tramonti spettacolari e incanta i visitatori con un'atmosfera suggestiva.

Rappresenta un punto di partenza ottimale per andare a visitare le più remote ed ultime tribù Iban, popolo di antichi tagliatori di teste, oggi divenuto molto cordiale e ospitale. Passare una giornata con loro è un'esperienza indimenticabile.


4

Batang Ai/Kuching/Kota Kinabalu (250 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Hotel Grandis, camera Standard Cat. uff. 4 stelle Buffet breakfast
Deluxe Marriott Kota Kinabalu, camera Deluxe Sea View, cat. 5 stelle Buffet breakfast

Prima colazione al resort e partenza (verso le 7.30) per Kuching. Sosta per il pranzo libero (non incluso) al parco di Ranchan, caratterizzato da piccole cascate e giardini rigogliosi. Arrivo a Kuching nel pomeriggio. Trasferimento in aeroporto per il volo verso Kota Kinabalu. All'arrivo, l'autista (parlante inglese) vi trasferirà in hotel, serata a disposizione. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Lago Batang Ai è situato vicino al confine con il Kalimantan (il Borneo Indonesiano).

Questa zona è di una bellezza mozzafiato, offre tramonti spettacolari e incanta i visitatori con un'atmosfera suggestiva.

Rappresenta un punto di partenza ottimale per andare a visitare le più remote ed ultime tribù Iban, popolo di antichi tagliatori di teste, oggi divenuto molto cordiale e ospitale. Passare una giornata con loro è un'esperienza indimenticabile.


5

Kota Kinabalu / Mari Mari (70 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Hotel Grandis, camera Standard Cat. uff. 4 stelle Pensione completa
Deluxe Marriott Kota Kinabalu, camera Deluxe Sea View, cat. 5 stelle Pensione completa

Prima colazione in Hotel. Verso le 09.00 incontro con la guida nella Lobby dell’ hotel e partenza per il Mari Mari Cultural Village, un’esperienza per comprendere meglio la multi etnicità del Sabah, qui troverete una perfetta ricostruzione degli usi e costumi relativi alla cultura e alle tradizioni delle etnie del Sabah, osserverete gli antichi metodi per creare prodotti che ancor oggi vengono utilizzati. Pranzo in stile locale per poi rientrare in città. Nel primo pomeriggio rientro in città e resto della giornata libera per poter esplorare a piedi, in autonomia, i tipici mercati del Lungomare poco distanti dall'hotel,con il mercato del pesce, il bazar del Mercato Filippino e le numerose bancarelle di prodotti locali. Cena libera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Kota Kinabalu, situata sull'isola tropicale del Borneo, è la capitale dello stato Malese del Sabah.

Si tratta di una città moderna che offre ai turisti una calda ospitalità unica al mondo, con  un porticciolo di vela di classe mondiale, campi da golf, buoni alberghi, eccellenti ristoranti ma anche tanto ottimo streetfood

Oltre a una vita cittadina vivace e divertente, la zona di Kota Kinabalu offre anche lunghe spiagge sabbiose, isole paradisiache, barriere coralline, foreste pluviali tropicali e il possente Monte Kinabalu, ad appena 90 minuti di auto dalla città.


6

Kota Kinabalu / Monte Kinabalu (180 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Hotel Grandis, camera Standard Cat. uff. 4 stelle Buffet breakfast e Pranzo
Deluxe Marriott Kota Kinabalu, camera Deluxe Sea View, cat. 5 stelle Buffet breakfast e Pranzo

Prima colazione in hotel. Partenza per l’inizio dell’escursione al Parco Nazionale del Monte Kinabalu, nominato Patrimonio UNESCO nel 2000. Durante il viaggio si potranno ammirare villaggi locali e campi di riso, arrivando poi a Poring Hotspring che prende il nome da una gigante coltivazione di bambù abbandonata. Nel parco con un facile e leggero trekking, un percorso in mezzo alla natura consente di raggiungere un incantevole “canopy walkway”, sistema di passerelle aeree che permette l’esperienza di passeggiare tra le cime degli alberi, il percorso è lungo 157 mt e si eleva a circa 41 metri d’altezza dal suolo. Il trekking prosegue poi verso la vicina cascata di Kipungit. Dopo pranzo, sulla strada del ritorno, se sarete fortunati potrete ammirare o essere i primi a scoprire una Rafflesia, il fiore più grande del mondo che è solito crescere vicino a alle sorgenti del Parco. Un’altra sosta verrà effettuata al Kinabalu Park, per visitare il giardino botanico. In seguito rientro all’hotel. N.B.: si consiglia l'uso di scarpe comode o da trekking consigliato un impermeabile per improvvisi acquazzoni e repellente per insetti.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il Monte Kinabalu è molto noto per i suoi itinerari e per la ricchezza delle varie specie animali e vegetali.

Molti sentieri attraversano luoghi incantevoli dove gli escursionisti più pazienti potranno ammirare la moltitudine di animali presente. Le piante carnivore insieme a oranghi, leopardi maculati e gibboni sono una delle attrazioni più importanti.


7

Kota Kinabalu / Sandakan / Sukau

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Bukit Melapi Lodge – Chalet room, cat. turistica Pensione completa
Deluxe Bukit Melapi Lodge – Chalet room, cat. turistica Pensione completa

Partenza di primissimo mattino per l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan previsto per le ore 07.00 (colazione al sacco). Una volta atterrati si prosegue verso il “Sepilok Forest Center” per visitare il “Bornean Sun Bear Conservation Centre”, unico centro di conservazione e riabilitazione, dov’è possibile ammirare l’orso più piccolo esistente in natura. Dopo la visita proseguimento a piedi, un breve tragitto nella foresta circostante conduce al “Centro di Riabilitazione degli Orang Utan” dove, seguendo un lungo e accurato processo di riabilitazione, questi magnifici mammiferi vengono curati ed aiutati al reinserimento nella foresta, loro habitat naturale. Durante il feeding-time, i ranger della riserva offrono frutta e latte agli Orang Utan, è possibile osservare questi primati mentre si calano dagli alberi circostanti per raggiungere le piattaforme. Dal “Sepilok Orang Utan Rehabilitation Centre” si prosegue verso il villaggio di Sukau (distante 2 ore circa) per la sistemazione in uno dei lodge lungo il fiume Kinabatangan. Pranzo al Lodge. A metà pomeriggio è prevista un’uscita in barca motorizzata alla ricerca della fauna locale: oranghi, scimmie nasiche, macachi varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche più facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge e cena. In serata, su richiesta, è possibile effettuare un’uscita aggiuntiva notturna (da pagare in loco). Pernottamento presso il lodge.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Sepilok Orang Utan Rehabilitation Centre, situato a Sepilok in 11.000 acri di foresta equatoriale vergine, è più grande e vecchio centro di riabilitazione di Orang Utan del mondo.

Qui i piccoli orfani Orang Utan vengono addestrati per vivere una vita indipendente nel loro habitat naturale e vengono infine reinseriti nella riserva in foresta aperta, dove i visitatori possono vedere da vicino questi splendidi animali. Qui è inoltre possibile vivere l’esperienza di un incontro ravvicinato con l'uomo selvaggio del Borneo.


8

Ox Bow Lake / Sandakan / Altre destinazioni (130 km)

Sveglia di buon mattino al suono di Buceri ed uccelli esotici per visitare il lago Ox Bow, immerso nel lussureggiante ed incantevole contesto della foresta del Borneo. L’escursione condurrà alla scoperta della natura circostante e alla ricerca dell'enorme varietà di uccelli che vivono in prossimità del lago. Rientro al lodge per la colazione e trasferimento all’aeroporto di Sandakan. E’ possibile con supplemento, proseguire via terra per il porto di Semporna o Sandakan per un’estensione mare in uno dei bellissimi atolli corallini del Borneo Malese. N.B. Nel caso in cui i clienti volessero proseguire verso Sandakan per organizzare un’estensione mare a Lankayan Island, l’escursione mattutina sul lago Ox Bow verrà saltata (senza possibilità di rimborso).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sukau è la zona privilegiata per visitare la zona intorno al Kinabatangan River. In questa area è stato istituito un parco a tutela della fauna e della flora endemica.

L'ideale è esplorare la zona a bordo di comode imbarcazioni a motore che si inoltrano tra gli stretti ruscelli che affluiscono poi nel Kinabatangan.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group