DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Singapore Penang Express ESG PVT

Durata 6 giorni, 5 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 1724
  • Exotic Tour

Descrizione del tour

Tour d'interesse culturale alla scoperta del patrimonio coloniale di Singapore, al tour della penisola malese e del "meltingpot" etnico/religioso che la caratterizza.

Luoghi visitati

Singapore, Malacca, Kuala Lumpur, Cameron Highlands, Ipoh, Penang

Note informative

IMPORTANTE
I trasferimenti in arrivo e in partenza saranno effettuati solamente con autista, senza guida. Il Check-in negli alberghi è previsto per le ore 14.00, mentre il Check-out alle ore 12.00. Eventuali Early Check-in/Late Check-out sono soggetti a disponibilità e confermabili dall'Italia solo con relativo supplemento.

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Arrivo - Singapore

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Concorde Hotel
Deluxe Grand Park Orchard

Arrivo a Singapore, incontro con il nostro assistente e trasferimento all’hotel prescelto. Ore 14.00 inizio della visita della città: questo tour vi fornirà un primo approccio con questa modernissima capitale. Si inizia passando attraverso il “Centro Coloniale“ dove si trova il campo da cricket con il club, il Parlamento, La Corte Suprema ed il Municipio. A piedi si attraverserà l’Esplanade per ammirare il Merlion, una grande fontana, simbolo di Singapore. Il tour continua poi verso Chinatown con sosta al Tempio buddista Thian Hock Keng, si procederà quindi con la visita di un centro di artigianato locale e del centro delle orchidee situato nel Giardino Botanico. Serata libera. Pernottamento in Hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Singapore deve il suo nome attuale ad una leggenda Malese che ha narra di un principe dell’isola di Sumatra che si imbatté a Temasek, antico nome della città, in un leone. La vicenda fu considerata di tal buon auspicio da spingerlo a fondare Singapura, ovvero la città del leone. Singapore è una repubblica, membro del Commonwealth, costituita da un’isola principale completamente urbanizzata e da 58 altre piccole isole di minore importanza. Crocevia delle principali rotte mercantili e centro economico di importanza mondiale è come un piccolo pezzo d’occidente nel cuore dell’asia. Singapore oggi rappresenta uno degli Stati più ricchi al mondo, in cui la stabilità politico/economica, il basso tasso di criminalità e corruzione, l’altissimo grado d’istruzione e l’eccellente apparato sanitario hanno terminato l’opera di modernizzazione iniziata nel 1819 da Sir Stamford Raffles. Oggi, l’affascinante “Manhattan del Pacifico” rappresenta la perfetta integrazione tra lusso, benessere e tradizione, dove sapori coloniali, profumi e colori di civiltà antiche, religioni si fondono con moda e design per rendere la metropoli meta ideale per ogni tipo di turismo.


2

Singapore - Malacca

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Ramada Plaza Buffet breakfast
Deluxe Majestic Malacca Buffet breakfast

Prima colazione in hotel. Ore 08.30 partenza dall’hotel utilizzando un Pullman Gran Turismo di linea che collega regolarmente Singapore alla città Storica di Malacca. La durata e’ di circa 3 ore, per una distanza di circa 238 chilometri (sara’ necessario il disbrigo delle formalità doganali e d’immigrazione sul confine tra Singapore e Malesia). Arrivo a Malacca, incontro con la guida e trasferimento al vostro hotel. Ore 14.30 Incontro con la nostra guida parlante Italiano nella lobby dell’hotel e proseguimento per la visita della storica Malacca. Ricca di templi, mercati e moschee, il suo centro ha conservato i suoi vecchi edifici che hanno permesso di ricevere nel corso del 2008 un riconoscimento storico da parte dell’Unesco. Il tour avrà inizio con una passeggiata lungo Jonker street per visitare il Museo “Baba-Nyonya” (un’etnia di cinesi giunti nello Stretto di Malacca tral il 15° ed iil 17° secolo, conosciuti anche come Peranakan). Da qui proseguimento per “ Harmony street”, con il più antico Tempio Cinese Cheng Hoon Teng, la Moschea di Kampung Kling e il tempio Indiano splendidi esempi delle prime costruzioni religiose del paese. Proseguimento poi verso la Piazza Rossa Olandese Stadhuys, la collina di San Paolo e le rovine dell’omonima Chiesa, per finire poi alla Porta de Santiago ultimo bastione rimasto dell’antica Fortezza portoghese di “A Famosa” distrutta dagli Inglesi. Le visite termineranno con una rilassante escursione in barca sul Melaka River. Rientro in hotel. Cena libera. Pernottamento a Malacca.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La città malese di Malacca, o Melaka, dista circa 2 ore di auto da Kuala Lumpur.

Pittoresca, vivace e cosmopolita è una delle località più frequentate di tutto il Paese. Secondo la leggenda venne fondata dal principe Parameswara di Sumatra nel Quattrocento e da questi battezzata con il nome della pianta locale da cui si ricava il rattan. Malacca si sviluppò rapidamente e alla fine del Quattrocento era uno dei più ricchi imperi commerciali d’Oriente.  Nel 1511 cadde nelle mani dei portoghesi, poi degli olandesi nel 1641 e infine degli inglesi nel 1795.

Tutte queste influenze sono tuttora visibili nel centro storico della città, attorno alla collina di San Paolo. La sua popolazione multiculturale include: discendenti dei portoghesi e soprattutto i Baba-Nonya, eredi dei primi mercanti cinesi che sposarono donne di etnia malese.

 Nel 2008 è stata dichiarata  Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO


3

Malacca - Kuala Lumpur (200 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior The Prince Breakfast e cena
Deluxe Ritz Carlton Breakfast e cena

Prima colazione in hotel. Si riprende il viaggio per la capitale della Malesia: Kuala Lumpur. Arrivo previsto dopo circa 2 ore. Le visite comprenderanno i luoghi di maggiore interesse della metropoli, affascinante mix tra moderno ed orientale, il tempio Indù di Batu Caves, qui dopo aver salito i 272 gradini che portano fino al Santuario di Murugan, una delle Divinità maggiormente riverite dell’Induismo, potrete godere di uno splendido panorama sulla zona. Queste grotte suggestive sono tutt’oggi meta di pellegrinaggio soprattutto durante il festival Hindu più importante d’Asia, il Thaipusam. In seguito check-in e tempo libero. Verso le 13.45 incontro nella lobby dell’hotel con il nostro assistente continuazione delle visite con il Palazzo Reale residenza del Re della Malesia (foto stop), il Monumento ai caduti e la Moschea Nazionale (costeggiando la Stazione Ferroviaria in stile moresco), il tempio cinese Thean Hou e la Piazza dell’Indipendenza Merdeka Square. Il tour termina con una sosta per le foto alle più alte torri gemelle del mondo: le Petronas Tower ormai simbolo della città. Ritorno in hotel. Ore 19.00 incontro nella lobby con un nostro assistente e trasferimento per la cena presso ristorante locale con show culturale che permetterà di scoprire le tipiche e colorate danze locali assaporando specialità della cucina malese fra cui il Satay - piatto tipico nazionale. Rientro in hotel per il pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Kuala Lumpur è la capitale e la città più popolosa della Malesia. 

Da modesta cittadina fondata nel 1857 come improvvisato centro di scambio per la fiorente industria dello stagno e abitata da minatori e commercianti cinesi, la città si è evoluta fino a diventare un importante centro finanziario e commerciale.

Kuala Lampur rappresenta dunque oggi un eclettico mix contraddistinto da grattacieli modernissimi, un ricco patrimonio culturale testimoniato dalle architetture ottocentesche dell’antico quartiere coloniale, templi e moschee oltre, tranquilli giardini del lago, Chinatown e Little India, oltre a negozi lussousi e alla miglior scelta di ristoranti e locali di tutto il Paese.

Kuala Lumpur in lingua malese significa confluenza melmosa e deve questo nome al fatto di sorgere nel punto di incontro tra i fiumi Klang e Gombak.


4

Kuala Lumpur/Cameron Highlands (205 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Strawberry Park Resort Buffet breakfast
Deluxe Cameron Highlands Resort Buffet breakfast

In mattinata partenza verso le Cameron Highlands, località rinomata per le sue piantagioni di: thè, fragole, cavoli, carote, pepe verde e lattuga. Prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron, fermata a Tapah. Lungo il tragitto sosta alla cascata Iskandar e presso un piccolo villaggio Orang Asli, la tribù originaria Malese. Si raggiungerà Cameron Highlands nel pomeriggio. Sistemazione in hotel e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Le grotte di Batu sono un vasto complesso di grotte carsiche nei dintorni di Kuala Lumpur, la capitale della Malaysia.

L'ingresso al tempio indù è dominato da una enorme statua dorata del dio Murungan alta 43 metri, da cui parte una scalinata di ben 272 gradini che conduce alla cosiddetta Caverna della cattedrale, alta 100 metri, la cui volta è dipinta con scene delle antiche scritture indù.

Intorno alle pareti della grotta si ergono numerose statue del dio Marugan e di altre divinità come Shiva, Ganesh e Durga. In una camera dietro l'altare centrale è custodita la statua della divinità Rama.

Tra gennaio e febbraio, qui si tiene la festività del Thaipusam, occasione in cui  circa un milione di fedeli si reca in pellegrinaggio al tempio.


5

Cameron Highlands/Bukit Merah/Penang (215 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Four Points Buffet breakfast
Deluxe Eastern & Oriental Hotel o similare Buffet breakfast

Prima colazione in hotel e partenza per la visita di una piantagione di thè ed ai suoi processi di lavorazione. Breve sosta ad uno dei mercatini di frutta e verdure tipici. Si comincia quindi la discesa verso Ipoh, capitale del Perak. Visita del Tempio Cinese Buddista Sam Po Tong situato nelle grotte calcaree. Si arriva infine a Bukit Merah dove si attraverserà brevemente il lago per arrivare all’isola su cui sorge il centro di riabilitazione degli Orang Utan. Dopo la visita, il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraversando uno dei ponti piu’ lunghi dell’Asia (13.5 Km). Check-in in hotel. Pernottamento. NOTE IMPORTANTI: La piantagione di thè è chiusa al pubblico durante i giorni festivi. Si informano inoltre i clienti che, occasionalmente in periodi di siccità, l’escursione all’isola degli oranghi potrebbe risultare impossibile da effettuare a causa del basso livello dell’acqua.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La città malese di Ipohterza città del Paese, è la capitale dello stato del Perak.

Divisa dal fiume Kinta in Città Nuova e Città Vecchia, Ipoh sorge sulla riva sinistra del fiume. Quest'ultima è la zona più caratteristica, presenta eleganti residenze cinesi, shophouse e enormi edifici coloniali.

A pochi passi dal centro è possibile ammirare il maestoso Museo Darul Ridzuan, l’ex residenza in cui è illustrata la storia della città e lo sviluppo delle miniere di stagno nel Perak.


6

Penang

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Four Points Buffet breakfast
Deluxe Eastern & Oriental Hotel o similare Buffet breakfast

Prima colazione in hotel e partenza per la visita della città di Georgetown con le sue attrattive talmente belle, che l’Unesco ha deciso di proteggerle dichiarando la città Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Si inizierà con le visite del tempio Thai dove si trova un gigantesco Buddha sdraiato e del Tempio Birmano. Proseguimento con la visita del Khoo Kongsi, una bellissima Clan House Cinese e della Mansion Baba & Nyonya, antica casa abitata dal mix di etnie cino-malesi. Un pittoresco museo si trova nei pressi di Little India, vicino alla bella chiesa anglicana di St. George. Il giro città terminerà poi visitando il Kek Lok Si Temple, il più grande tempio buddista di tutta la Malesia. Trasferimento in aeroporto o verso altre destinazioni.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'isola di Penang in Malesia, soprannominata la Perla d'Oriente è una destinazione turistica molto popolare, sia a livello nazionale che internazionale.

Le passate dominazioni hanno agevolato qui la creazione di un mix di sapori introvabili altrove, motivo per cui Penang è considerata la capitale culinaria della Malesia. Ma non solo, l'isola è famosa anche per il suo ricco patrimonio multiculturale, i numerosi templi e palazzi d’epoca coloniale, le sue colline, gli angoli pittoreschi di Georgetown, il giardino tropicale delle spezie, i molti mercatini delle pulci di Pasar Malams e le incantevoli spiagge di Tanjung Bungah.

Nel 2008 è stat dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall'UNESCO.