DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Sky Safari - Le meraviglie del Kenya

Durata 8 giorni, 7 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 5596
  • Il Diamante
  • Viaggio di nozze
  • QFeel

Esclusiva il Diamante

Descrizione del tour

Il Safari per eccellenza. Luoghi incantevoli e strutture di lusso per una clientela particolarmente esigente e per viaggi di nozze di alto livello

Luoghi visitati

Nairobi, Meru National Park, Lewa Wildlife Conservancy, Masai Mara

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Nairobi

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Hemmingway's Nairobi Cena, pernottamento e prima colazione

Arrivo a Nairobi, disbrigo delle formalità doganali ed incontro con un nostro rappresentante locale. Trasferimento in hotel. Sistemazione e resto della giornata a disposizione per relax o per visite facoltative, quali ad esempio, il Parco delle giraffe e la casa museo di Karen Blixen. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nairobi - fondata nel 1899, quando i lavori per la costruzione della ferrovia Mombasa-Lago Vittoria raggiunsero quest'area - è la capitale del Kenya. Città eclettica e cosmopolita, è caratterizzata dalla combinazione tra moderni grattacieli ed edifici tipici delle città coloniali, oltre a essere circondata da grandi parchi e viali fioriti.

Tra le principali attrazioni turistiche si distinguono il National Museum of Kenya, il Karen Blixen Museum  (dimora dell'autrice de La mia Africa), il Daphne Sheldrick’s Elephant Orphanage, il Giraffe Centre e il Nairobi National Park.

Il nome Nairobi deriva dal termine Ewaso Nai'beri che in lingua Maasai significa il luogo di acqua fredda.


2

Nairobi/Meru National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Elsa's Kopje Pensione completa

Prima colazione. Trasferimento privato al vicino Wilson Airport e volo per l’airstrip del Meru National Park. Arrivo incontro con i ranger dell’Elsa’s Kopje e trasferimento al lodge. Sistemazione e pranzo. Elsa’s Kopje deve il suo nome alla leonessa Elsa, descritta nel famoso libro scritto da George e Joy Adamson. E’ uno dei lodge più esclusivi del Kenya, in una zona dove è facile avvistare i rinoceronti. Nel pomeriggio primo fotosafari all’interno del Parco. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Meru National Park, fondato nel 1968,  è uno dei parchi più famosi  del Kenya, situato ad est di Meru e a 350 km da Nairobi a una quota compresa tra i 1000 e 3400 metri slm.

Si estende su una superficie di 870 chilometri quadrati, comprende una vasta savana collinare punteggiata da palme e leggermente arbustiva nella parte settentrionale, mentre lungo i fiumi presenta dense foreste. Ospita una grande varietà  di animali selvatici come elefanti, ippopotamim, leoni, leopardi, ghepardi, rinoceronti neri e alcune rare antilopi.

Il Meru National Park è il luogo in cui gli ambientalisti George e Joy Adamson rimisero in libertà la famosa leonessa Elsa, conosciuta al grande pubblico grazie al romanzo autobiografico Nata libera, diventato best-seller e portato in seguito sul grande schermo con l'omonimo film.


3

Meru National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Elsa's Kopje Pensione completa

Pensione completa con due fotosafari giornalieri. Il Meru National Park, situato a cavallo dell’Equatore, è uno dei parchi più suggestivi del Kenya, noto per la sua fauna e bellezza naturale. Oltre ai big five (leone, leopardo, elefante, rinoceronte, bufalo) il parco ospita numerosi altri animali, tra cui il kudu minore, la giraffa reticolata, ghepardi, ippopotami, coccodrilli e 300 specie di uccelli.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Meru National Park, fondato nel 1968,  è uno dei parchi più famosi  del Kenya, situato ad est di Meru e a 350 km da Nairobi a una quota compresa tra i 1000 e 3400 metri slm.

Si estende su una superficie di 870 chilometri quadrati, comprende una vasta savana collinare punteggiata da palme e leggermente arbustiva nella parte settentrionale, mentre lungo i fiumi presenta dense foreste. Ospita una grande varietà  di animali selvatici come elefanti, ippopotamim, leoni, leopardi, ghepardi, rinoceronti neri e alcune rare antilopi.

Il Meru National Park è il luogo in cui gli ambientalisti George e Joy Adamson rimisero in libertà la famosa leonessa Elsa, conosciuta al grande pubblico grazie al romanzo autobiografico Nata libera, diventato best-seller e portato in seguito sul grande schermo con l'omonimo film.


4

Meru National Park/Loisaba Conservancy (Laikipia)

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Loisaba Tented Camp Pensione completa

Prima colazione. Mattinata dedicata ad una passeggiata negli splendidi paesaggi del Meru National Park. Dopo il pranzo, trasferimento all'airstrip e volo di 40 minuti per la Loisaba Conservancy. All'arrivo sarete accolti dai rangers del Loisaba Tented Camp che vi accompagneranno in un gamedrive pomeridiano, a bordo di veicoli 4x4 scoperti, che si concluderà al tramonto. Sistemazione al Loisaba Tented Camp, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Lewa Wildlife Conservancy è un santuario della natura selvaggia, costituito nel 1995, che si estende per oltre 250 chilometri quadrati nel nord del Kenya. 

Qui risiede una gran varietà di animali di specie rare e minacciate: ospita infatti oltre il 12% della popolazione di rinoceronti neri di tutto il Kenya e la più grande popolazione di zebre di Grevy nel mondo (circa 350 esemplari), oltre a comprendere anche leoni, leopardi, elefanti e bufali africani.

 


5

Loisaba Conservancy

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Loisaba Tented Camp Pensione completa

Pensione completa. La giornata comincerà con un walking safari mattutino con le locali guide Samburu, che vi faranno conoscere la flora e la fauna della zona. Si tornerà per la prima colazione ed una nuotata rinfrescante nella bellissima piscina. Dopo il pranzo, fotosafari pomeridiano dove cercheremo di avvistare soprattutto i wild dogs, la zebra di Grevy's, l'Orice ed il Greater Kudu. Aperitivo al tramonto nel bush e cena al campo sotto le stelle.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Lewa Wildlife Conservancy è un santuario della natura selvaggia, costituito nel 1995, che si estende per oltre 250 chilometri quadrati nel nord del Kenya. 

Qui risiede una gran varietà di animali di specie rare e minacciate: ospita infatti oltre il 12% della popolazione di rinoceronti neri di tutto il Kenya e la più grande popolazione di zebre di Grevy nel mondo (circa 350 esemplari), oltre a comprendere anche leoni, leopardi, elefanti e bufali africani.

 


6

Loisaba / Masai Mara

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Sand River Mara Camp Pensione completa

Di prima mattina, fotosafari seguito dalla colazione nel bush. Pranzo e trasferimento all’airstrip da dove si partirà in volo per il Masai Mara. Arrivo all ed incontro con il vostro ranger. Trasferimento in 4x4 al Sand River, con fotosafari lungo il percorso. Sistemazione con trattamento di pensione completa e due fotosafari giornalieri.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva faunistica di Masai Mara si estende per 320 chilometri quadrati ed è situata nella parte sudoccidentale del Kenya, nella pianura di Serengeti. Confina infatti con il Parco del Serengeti in Tanzania, con cui forma un unico ecosistema.

L'intera area è attraversata dalla Grande Rift Valley che unisce il Mar Mediterraneo al Sudafrica.  La maggior parte della fauna si trova sul bordo occidentale, dove la pianura paludosa è ricca d'acqua, mentre l'area più frequentata dai turisti è quella orientale.

Ogni anno a giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e nel mese di luglio si verifica la migrazione più grande del mondo animale. A settembre le mandrie di gnu raggiungono la distesa del Maasai Mara, che si riempie di centinaia di migliaia di esemplari al pascolo.

 


7

Masai Mara

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Sand River Mara Camp Pensione completa

Pensione completa con due fotosafari giornalieri. L’annuale migrazione degli gnu al Maasai Mara è un ciclo naturale che riempie e rinnova le praterie dell'Africa orientale ed è uno spettacolo unico al mondo. Ogni mese di giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e lentamente si radunano a formare un’unica enorme mandria, per cercare l’erba fresca. Il profumo della pioggia al Nord comincia a disegnare la mandria per tutto luglio, e ha inizio la migrazione più grande del pianeta animale. Questa è una delle attrazioni naturali che rendono straordinario il Kenya una delle mete migliori ove ammirare la più ampia fauna selvatica al mondo. Un viaggiatore ha riassunto l’attrattiva costituita dal Masai Mara Reserve, "Questo è il massimo dell’esperienza sensoriale. I vostri sensi sono costantemente stimolati dal paesaggio, gli odori e suoni del Mara e dei suoi abitanti. L'emozione di lasciare il campo all'alba, in cerca dei grandi felini a caccia è un'esperienza irripetibile " Non c'è momento migliore per visitare il Maasai Mara che durante la Grande Migrazione. Il suono del branco che si avvicina è un profondo, primordiale rombo degli zoccoli tonanti e bassi grugniti. La vista degli gnu è sconcertante, una massa continua a crescere e si estende da un orizzonte all'altro questo fiume grigio senza fine della vita è chiazzato di bianco e nero come zebre unirsi alla folla. Nel corso della migrazione, i visitatori di Kenya avranno la possibilità di assistere all’intero ciclo della natura e della sconfinata savana: nascite, accoppiamenti, caccia e morte. Nel Masai Mara, in Africa c’è la più grande concentrazione di predatori attratti da queste immense mandrie: opportunità perfetta per una facile caccia. I Leoni si vedono spesso attaccare le mandrie - specialmente il mattino presto e di notte. Allo stesso tempo, gruppi di iene accerchiano le mandrie isolando i più giovani e i deboli. Ma i predatori non sono gli unici ostacoli che lo gnu deve superare: c’è lo spettacolare attraversamento del fiume Mara, che dopo le piogge si trasforma in torrente in piena. Come accade ogni anno, le mandrie si riuniranno presso le rive per prepararsi all tratto più pericoloso del loro viaggio. I capi branco vengono spinti in avanti dalla pressione delle mandrie che finalmente li costringe a gettarsi nel fiume, spesso lanciandosi da argini alti e scoscesi. Nella lotta di là del fiume Mara, molti annegano o sono spazzati via dalle forti correnti. La traversata attrae enormi coccodrilli che ogni anno attendono questa stagione generosa. A settembre le mandrie raggiungono il loro obiettivo, e la distesa del Maasai Mara si riempie di centinaia di migliaia di esemplari al pascolo. Ottobre vedrà invece girare le mandrie verso sud e ripetere lo stesso viaggio verso il Serengeti. La migrazione è l'ultima grande epopea del pianeta di vita e di morte. Tra tutti i vitelli nati nel Serengeti, due su tre non tornerà mai più dalla migrazione. E 'questo legame inestricabile di rinnovamento e di sostentamento, festa e carestia, vita e morte che rende la migrazione una delle più grandi meraviglie della natura. La migrazione può essere seguita in fuoristrada nelle prime ore del mattino, in safari a piedi guidati dai guerrieri Maasai, in escursioni a cavallo, o anche seguendo le mandrie dall’alto, in mongolfiera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva faunistica di Masai Mara si estende per 320 chilometri quadrati ed è situata nella parte sudoccidentale del Kenya, nella pianura di Serengeti. Confina infatti con il Parco del Serengeti in Tanzania, con cui forma un unico ecosistema.

L'intera area è attraversata dalla Grande Rift Valley che unisce il Mar Mediterraneo al Sudafrica.  La maggior parte della fauna si trova sul bordo occidentale, dove la pianura paludosa è ricca d'acqua, mentre l'area più frequentata dai turisti è quella orientale.

Ogni anno a giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e nel mese di luglio si verifica la migrazione più grande del mondo animale. A settembre le mandrie di gnu raggiungono la distesa del Maasai Mara, che si riempie di centinaia di migliaia di esemplari al pascolo.

 


8

Masai Mara/Nairobi

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Prima colazione

Ultimo fotosafari con prima colazione nel bush. Rientro al campo per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento all’airstrip e volo per il Wilson Airport di Nairobi. Arrivo e trasferimento al Kenyatta Airport. Rientro in Italia o verso la Vostra prossima destinazione

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare