DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Kenya Mosaico - partenze libere private

Durata 10 giorni, 7 notti
QUOTE A PARTIRE DA: Su richiesta
  • Il Diamante
  • Viaggio di nozze

Esclusiva il Diamante

Descrizione del tour

Un classico della nostra programmazione Kenya. Un itinerario che vi permette di spaziare dagli splendidi paesaggi del Samburu National Park, nel nord del Paese, per vedere animali endemici di queste aree, fino al mitico Masai Mara, passando per le verdi montagne dell'Aberdare National Park ed il Lake Nakuru.
NOVITA' 2020: il tour si effettua con veicolo Landcruiser Toyota 4x4

Luoghi visitati

Nairobi, Samburu National Reserve, Parco Nazionale Aberdare, Parco Nazionale Lago Nakuru, Masai Mara

Note informative

Visto d'ingresso - Per tutte le partenze dal 01 gennaio 2018 al 31 dicembre 2020
Per entrare nel Paese è necessario il visto d'ingresso, ottenibile in aeroporto all'arrivo, al costo di USD 50.
Per velocizzare le procedure d'ingresso, si consiglia di richiedere il visto "on line", almeno 7 giorni prima della data di partenza.
Per coloro che visiteranno nello stesso viaggio due o più di questi Paesi: UGANDA, RWANDA, KENYA, BURUNDI, potrà essere richiesto all'arrivo nel primo aeroporto di destinazione un visto valido per tutti questi Paesi, al costo di USD 100.
I passeggeri, sbarcati nel primo aeroporto, dovranno espressamente richiedere l'EA VISA (East African Visa)

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Nairobi

Partenza dalla città prescelta con voli di linea per Nairobi via scalo internazionale. Pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nairobi - fondata nel 1899, quando i lavori per la costruzione della ferrovia Mombasa-Lago Vittoria raggiunsero quest'area - è la capitale del Kenya. Città eclettica e cosmopolita, è caratterizzata dalla combinazione tra moderni grattacieli ed edifici tipici delle città coloniali, oltre a essere circondata da grandi parchi e viali fioriti.

Tra le principali attrazioni turistiche si distinguono il National Museum of Kenya, il Karen Blixen Museum  (dimora dell'autrice de La mia Africa), il Daphne Sheldrick’s Elephant Orphanage, il Giraffe Centre e il Nairobi National Park.

Il nome Nairobi deriva dal termine Ewaso Nai'beri che in lingua Maasai significa il luogo di acqua fredda.


2

Nairobi

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Movenpick Hotel Solo pernottamento

Arrivo a Nairobi. Disbrigo delle formalità d’ingresso ed incontro con la nostra guida locale, parlante italiano. Trasferimento in hotel e sistemazione. Resto della giornata a disposizione. Cena libera. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nairobi - fondata nel 1899, quando i lavori per la costruzione della ferrovia Mombasa-Lago Vittoria raggiunsero quest'area - è la capitale del Kenya. Città eclettica e cosmopolita, è caratterizzata dalla combinazione tra moderni grattacieli ed edifici tipici delle città coloniali, oltre a essere circondata da grandi parchi e viali fioriti.

Tra le principali attrazioni turistiche si distinguono il National Museum of Kenya, il Karen Blixen Museum  (dimora dell'autrice de La mia Africa), il Daphne Sheldrick’s Elephant Orphanage, il Giraffe Centre e il Nairobi National Park.

Il nome Nairobi deriva dal termine Ewaso Nai'beri che in lingua Maasai significa il luogo di acqua fredda.


3

Nairobi/Samburu National Reserve

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Ashnil Samburu Camp Pensione completa

Pensione completa. Partenza la Samburu National Reserve, (360Km) attraversando virtualmente la linea dell’Equatore e costeggiando l’imponente Mount Kenya, la seconda vetta più alta del continente africano. Arrivo, sistemazione e pranzo. Nel pomeriggio primo safari in questa splendida riserva dove è possibile ammirare alcune particolari specie che si sono adattare a questo ambiente semidesertico quale l’antilope giraffa per il suo lungo collo (gerenuk), la giraffa reticolata, l’orice beisa, lo struzzo somalo e la zebra di Grevy solo per citarne alcune. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Riserva di Samburu si trova nella provincia della Rift Valley, a circa 350 chilometri da Nairobi, e si estende lungo un’area di circa 165 chilometri quadrati a un’altitudine compresa tra gli 800 e i 1200 metri.

Il paesaggio della Riserva è formato soprattutto da aride savane, palmeti, foreste di imponenti acacie, boscaglia e qualche affioramento roccioso. La presenza del fiume Ewaso Nyiro fa sì che la Riserva possa ospitare un’ingente popolazione di ippopotami e coccodrilli. Tra le altre specie animali che abitano Samburu vi sono leopardi, bufali, elefanti, leoni oltre che ghepardi, gerenuk, zebre di Grevy, eland, giraffe reticolate, dik dik e impala, oltre a 350 specie di uccelli.

La Riserva di Samburu è una delle aree in cui George e Joy Adamson hanno vissuto con la leonessa Elsa, protagonista del best-seller e dell'omonimo film Nata Libera


4

Samburu National Reserve

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Ashnil Samburu Camp Pensione completa

Pensione completa. Al mattino e al pomeriggio sono previsti due safari alla ricerca non solo dei grandi mammiferi africani ma anche per ammirare una avifauna molto spesso sorprendente.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Riserva di Samburu si trova nella provincia della Rift Valley, a circa 350 chilometri da Nairobi, e si estende lungo un’area di circa 165 chilometri quadrati a un’altitudine compresa tra gli 800 e i 1200 metri.

Il paesaggio della Riserva è formato soprattutto da aride savane, palmeti, foreste di imponenti acacie, boscaglia e qualche affioramento roccioso. La presenza del fiume Ewaso Nyiro fa sì che la Riserva possa ospitare un’ingente popolazione di ippopotami e coccodrilli. Tra le altre specie animali che abitano Samburu vi sono leopardi, bufali, elefanti, leoni oltre che ghepardi, gerenuk, zebre di Grevy, eland, giraffe reticolate, dik dik e impala, oltre a 350 specie di uccelli.

La Riserva di Samburu è una delle aree in cui George e Joy Adamson hanno vissuto con la leonessa Elsa, protagonista del best-seller e dell'omonimo film Nata Libera


5

Samburu/Lake Nakuru National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Lake Nakuru Sopa Lodge Pensione completa

Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza per il Lake Nakuru National Park, conosciuto come il paradiso del "Bird Watcher's", che ospita anche un notevole numero di rinoceronti, giraffe di Rotschild, zebre, bufali, leoni ed altri animali. Lungo il percorso sosta per la visita delle Thompson Fall con pranzo in ristorante. Proseguimnento per il Lake Nakuru e fotosafari nel parco, prima di arrivare al lodge. Sistemazione, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Parco Nazionale di Aberdare, situato a circa 100 chilometri a nord della capitale Nairobi, si estende per 766 chilometri quadrati ed è il più piccolo parco del Kenya. Per via della sua alta quota che va dai 1800 ai 4000 metri, è caratterizzato da abbondanti piogge e da nebbia.  

Venne istituito nel 1950 allo scopo di proteggere i Monti Aberdare e la fauna circostante. Sul suo territorio, selvagge brughiere si intervallano con verdi colline, dirupi, foreste, laghetti, ruscelli e cascate. Il parco ospita la seconda più grande popolazione di rinoceronte nero, oltre a leoni, leopardi, babbuini e scimmie colubus bianche e nere e 250 specie di uccelli tra cui falchi, astori, aquile e pivieri. 


6

Lake Nakuru National Park/Lake Naivasha

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Enashipai Lodge Pensione completa

Pensione completa. Dopo la prima colazione fotosafari nel parco. Rientro al lodge per il pranzo e partenza per il vicino Lake Naivasha. Sistemazione al lodge e, nel tardo pomeriggio, escursione in barca sul lago, per ammirare gli ippopotami ed un paesaggio molto suggestivo. Rientro al lodge per la cena ed il pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il lago Nakuru è uno dei laghi della Rift Valley, situato nel sud della regione di Nakuru, in Kenya, a un'altitudine di 1754 metri sopra il livello del mare. 

Il lago abbonda di alghe che attirano e nutrono grandi quantità di fenicotteri rosa, che carattterizzano il lago con il loro suggestivo colore. 
Numerosi altri animali sono ospitati dal suo ecosistema, come facoceri, babbuini, rinoceronti e svariate altre specie. 

L'origine del nome Nakuru deriva dalla lingua Masai ed ha il significato di polvere o luogo polveroso, usato originariamente per la città omonima.


7

Lake Naivasha/Masai Mara

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Ilkeliani Tented Camp Pensione completa

Pensione completa. Dopo la prima colazione si procede verso la celebre Riserva di Masai Mara dove l’arrivo è previsto per l'ora di pranzo. Sistemazione al campo, sistemato in splendida posizione sulle rive del fiume Talek, nel cuore del Masai Mara. Fotosafari pomeridiano fino al tramonto. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva faunistica di Masai Mara si estende per 320 chilometri quadrati ed è situata nella parte sudoccidentale del Kenya, nella pianura di Serengeti. Confina infatti con il Parco del Serengeti in Tanzania, con cui forma un unico ecosistema.

L'intera area è attraversata dalla Grande Rift Valley che unisce il Mar Mediterraneo al Sudafrica.  La maggior parte della fauna si trova sul bordo occidentale, dove la pianura paludosa è ricca d'acqua, mentre l'area più frequentata dai turisti è quella orientale.

Ogni anno a giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e nel mese di luglio si verifica la migrazione più grande del mondo animale. A settembre le mandrie di gnu raggiungono la distesa del Maasai Mara, che si riempie di centinaia di migliaia di esemplari al pascolo.

 


8

Masai Mara Game Reserve

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Ilkeliani Tented Camp Pensione completa

Pensione completa. Sveglia al mattino presto per il primo safari della giornata. Al termine rientro e resto della mattinata a disposizione per relax. Pranzo e nel pomeriggio ulteriore safari che sono condotti con lo stesso veicolo utilizzato per il tour. Pernottamento. L’annuale migrazione degli gnu al Maasai Mara è un ciclo naturale che riempie e rinnova le praterie dell'Africa orientale ed è uno spettacolo unico al mondo. Ogni mese di giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e lentamente si radunano a formare un’unica enorme mandria, per cercare l’erba fresca. Il profumo della pioggia al Nord comincia a disegnare la mandria per tutto luglio, e ha inizio la migrazione più grande del pianeta animale. Questa è una delle attrazioni naturali che rendono straordinario il Kenya una delle mete migliori ove ammirare la più ampia fauna selvatica al mondo. Un viaggiatore ha riassunto l’attrattiva costituita dal Masai Mara Reserve, "Questo è il massimo dell’esperienza sensoriale. I vostri sensi sono costantemente stimolati dal paesaggio, gli odori e suoni del Mara e dei suoi abitanti. Nel Masai Mara, inoltre, c’è la più grande concentrazione di predatori attratti da queste immense mandrie di gnu: opportunità perfetta per una facile caccia. I leoni si vedono spesso attaccare le mandrie - specialmente il mattino presto e di notte. Allo stesso tempo, gruppi di iene accerchiano le mandrie isolando i più giovani e i deboli.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva faunistica di Masai Mara si estende per 320 chilometri quadrati ed è situata nella parte sudoccidentale del Kenya, nella pianura di Serengeti. Confina infatti con il Parco del Serengeti in Tanzania, con cui forma un unico ecosistema.

L'intera area è attraversata dalla Grande Rift Valley che unisce il Mar Mediterraneo al Sudafrica.  La maggior parte della fauna si trova sul bordo occidentale, dove la pianura paludosa è ricca d'acqua, mentre l'area più frequentata dai turisti è quella orientale.

Ogni anno a giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e nel mese di luglio si verifica la migrazione più grande del mondo animale. A settembre le mandrie di gnu raggiungono la distesa del Maasai Mara, che si riempie di centinaia di migliaia di esemplari al pascolo.

 


9

Masai Mara/Nairobi

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Mezza pensione

Mezza pensione. Ultimo fotosafari, uscendo dal Parco, e proseguimento per Nairobi (ca. 300 Km). Arrivo e pranzo di arrivederci in ristorante. Se il vostro volo partirà in serata, verrete poi trasferiti al Four Points Airport Hotel, con camera in day use, fino al momento del trasferimento in aeroporto. Rientro con voli di linea per l'Italia, via scalo internazionale. Pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nairobi - fondata nel 1899, quando i lavori per la costruzione della ferrovia Mombasa-Lago Vittoria raggiunsero quest'area - è la capitale del Kenya. Città eclettica e cosmopolita, è caratterizzata dalla combinazione tra moderni grattacieli ed edifici tipici delle città coloniali, oltre a essere circondata da grandi parchi e viali fioriti.

Tra le principali attrazioni turistiche si distinguono il National Museum of Kenya, il Karen Blixen Museum  (dimora dell'autrice de La mia Africa), il Daphne Sheldrick’s Elephant Orphanage, il Giraffe Centre e il Nairobi National Park.

Il nome Nairobi deriva dal termine Ewaso Nai'beri che in lingua Maasai significa il luogo di acqua fredda.


10

Italia

Arrivo a destinazione in giornata.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Volo di linea Qatar Airlines per l'Italia da Nairobi.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare