DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

La via carovaniera: Kirghizistan & Kazakistan

Durata 9 giorni, 8 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 1720
  • Mistral Tour
  • QSelect

Esclusiva Mistral Tour

Descrizione del tour

Un itinerario alla scoperta di due dei paesi meno conosciuti dell’Asia Centrale, incastonati tra maestosi altipiani, verdi vallate e laghi incontaminati.

Luoghi visitati

Bishkek, Cholpon Ata, Karakol, Almaty

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Bishkek

Partenza con volo di linea per Bishkek. Pernottamento a bordo con arrivo nelle prime ore del mattino successivo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

2

Bishkek

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Jannat o sim.

Arrivo nelle prime ore del mattino ed early check-in in hotel. Tempo a disposizione per un breve riposo. Pranzo in hotel. Visita della città: il monumento di Manas, la piazza di Ala Too, la Old Square con il Parlamento e finendo alla piazza della Vittoria e al monumento a Lenin. Tempo permettendo breve sosta a bazar di Bishek (chiuso il lunedì). Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Biškek è la capitale e il più importante centro economico e culturale del Kirghizistan. Il suo nome in kirghiso significa zangola (recipiente di legno utilizzato per trasformare la panna in burro), in particolare quella usata per ottenere il kumis, il latte di giumenta fermentato, che rappresenta la bevanda nazionale del paese. Dalla dissoluzione dell'Unione Sovietica, Biškek era in uno stato in via di sviluppo, dopo la ritirata delle truppe sovietiche che hanno debellato ogni possibilità di sviluppo per la città.


3

Bishkek/Cholpon Ata

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Karven Four Seasono o similare

Prima colazione in hotel. Trasferimento verso Chon Kemin Valley con sosta al complesso storico della Torre di Burana dal bel minareto risalente al XII/XIII secolo. Pranzo nei pressi della cittadina di Tokmok in una famiglia Kazaka. Nel pomeriggio si giunge al lago di Issyk Kul: sosta per la visita di un grande campo di pietre sulle cui superfici la precedente popolazione di origine scita ha inciso immagini e disegni, risalenti al secondo millennio a.C. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il lago Issyk Kul è il secondo lago alpino per estensione, situato ad un'altezza di circa 1600 metri, circondato dai monti Alatau, propaggine settentrionale della catena del Tian Shan. E' essenzialmente un gigantesco bacino naturale pieno di acqua, e le acque di questo lago non gelano mai, grazie all'attività geotermica, alla moderata salinità e all'estrema profondità.


4

Cholpon Ata/Karakol

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Karagat o sim.

Prima colazione. In mattinata escursione in battello su lago, situato ad un’altezza di circa 1600 metri, circondate dai monti Alatau propaggine settentrionale della catena del Tian Shan. Partenza alla volta di Karakol con sosta ai tumuli funerari dei leggendari cavalieri Sciti (o Saka), nei pressi del villaggio Kudurgu. Arrivo a Karakol e seconda colazione. Nel pomeriggio visita della cittadina, tra cui la bizzarra pagoda cinese, la chiesa russa della S.S. Trinità e gli edifici coloniali del periodo zarista. Cena con cooking show presso famigia Dungan e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nel 1895, la Cattedrale della SS. Trinità fu costruita interamente in pietra, ma successivamente i bolscevichi la privarono delle sue cupole, rendendola un semplice locale. Fu ricostruita nel 1961 e fu riconsacrata nel 1991, tornando così ad essere un luogo di culto, e ritornando anche ad avere le sue cupole gialle.


5

Karakol/Karkara

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Karkara Yurt Camp (yurta con servizi privati)

Prima colazione ed in mattinata partenza verso le gole di Djety Oguz, un luogo pittoresco inserito in uno splendido scenario naturale. Proseguimento lungo la vallata montana in direzione di Karkara. Pranzo presso il villaggio di Tepke. Nel pomeriggio si giunge presso il campo di Karkara e sistemazione in una tipica yurta, cena al campo e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

6

Karkara/Almaty

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Renion Park o sim.

Prima colazione. In mattinata passaggio del confine ed ingresso in Kazakistan alla volta di Almaty. Lungo il tragitto sosta per la visita del degli spettacolari scenari del Charyn Canyon. Seconda colazione pic-nic. Arrivo ad Almaty e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Almaty, in precedenza Vernyi, è la città del Kazakistan più popolosa, con 1.128.000 abitanti. Situata sulle pendici dei monti Zailijski Alatau, presso la frontiera con il Kirghizistan, fu la capitale dello stato fino al 1998. Importante nodo ferroviario, presenta un tessuto economico sviluppato (industrie agricole, alimentari, meccaniche). È sede di un'università e di un'Accademia delle scienze. Il nome "Almaty" significa "il posto con le mele" in kazako, la versione più formale del nome, Alma-Ata, significa "il padre della mela". Infatti nella regione circostante la città la grande diversità genetica tra le mele selvatiche (alma) suggerisce che la mela "domestica" sia originaria del Kazakistan sud-orientale.


7

Almaty

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Renion Park o sim.

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Almaty, fino al 1997 capitale ed ancora oggi città più grande dell’intero paese. Almaty è un incantevole centro in cui edifici classici di alternano a modernissimi palazzi incastonati in una valle alle pendici della catena montuosa Zailiysky Alatou. Il tour inizia con la visite del Parco Panfilov: al suo interno si trova la cattedrale Zenkov, edificio di culto ortodosso. Ci si sposta quindi verso Respublika Alangy (piazza della Repubblica) dove si trovano il Palazzo del Presidente e il Monumento dell’Indipendenza e, a breve distanza, il Museo Centrale di Stato con ampie sezioni dedicate all’archeologia e all’etnografia. Nell’atrio è esposta una grande copia dell’Uomo d’Oro, costume di un guerriero risalente al V secolo d.C. durante lo scavo di una tomba sacia. Seconda colazione. Nel tardo pomeriggio si osserverà la città dall’alto usando la funicolare che porta alla collina di Kok Tube. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Almaty, in precedenza Vernyi, è la città del Kazakistan più popolosa, con 1.128.000 abitanti. Situata sulle pendici dei monti Zailijski Alatau, presso la frontiera con il Kirghizistan, fu la capitale dello stato fino al 1998. Importante nodo ferroviario, presenta un tessuto economico sviluppato (industrie agricole, alimentari, meccaniche). È sede di un'università e di un'Accademia delle scienze. Il nome "Almaty" significa "il posto con le mele" in kazako, la versione più formale del nome, Alma-Ata, significa "il padre della mela". Infatti nella regione circostante la città la grande diversità genetica tra le mele selvatiche (alma) suggerisce che la mela "domestica" sia originaria del Kazakistan sud-orientale.


8

Almaty

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Renion Park o sim.

Prima colazione. Partenza in direzione est alla volta del sito di Tamgaly, famoso per le sue incisioni rupestri e, proprio grazie a queste, entrato a far parte dei siti patrimonio UNESCO nel 2004. La gola di Tamgaly si trova a 170 chilometri a nord ovest di Almaty e presenta, nel canyon principale e in quelli vicini, una concentrazione di circa 5.000 incisioni rupestri che dimostrano una straordinaria occupazione del luogo attraverso i secoli, dalla metà del II millennio a.C. fino all’inizio del XIX secolo. Le incisioni raffigurano semplici specie animali ma anche scene di caccia e di allevamento, sacrifici, immagini di vita domestica con la rappresentazione di un parto. Nell’area di trovano anche un gran numero di tombe risalenti alla prima età del bronzo, tumuli (kurgan) databili all’età del ferro e di altari utilizzati probabilmente per le offerte sacrificali. Seconda colazione. Rientro ad Almaty, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

9

Almaty/Italia

In prima mattinata trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare