DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

CITY BREAKS - TORINO

Durata 3 giorni, 2 notti
Archeologia e Storia
QUOTE A PARTIRE DA: 195
  • Italyscape

Esclusiva Italyscape

Descrizione del tour

“Elegante, perbene. Dietro quella facciata austera c’è una prorompente vitalità, un cuore pulsante creativo e frizzante che ne fa una città unica e diversa dal resto d’Italia” (Wall Street Journal)

Luoghi visitati

Torino, Museo Egizio

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Torino

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Torino - Best Western Plus Hotel Genova 4* (o similare) Pernottamento

Arrivo autonomo in hotel, di fronte alla Stazione di Porta Nuova. Check-in, pomeriggio e serata libera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il capoluogo piemontese presenta una struttura architettonica impostata su grandi strade, viali e portici che si aprono su piazze spaziose e armoniose recanti il segno di una città, l’unica in Italia, dal taglio prettamente aristocratico. Torino, vero e proprio fulcro del Risorgimento italiano e laboratorio dell’unificazione della penisola, fu capitale del Regno di Italia tra il 1861 e il 1864. Inizia in questo periodo il grande sviluppo industriale che ha reso Torino la prima grande città industrializzata d’Italia portando alla nascita dei grandi poli industriali che furono propulsori di una forte immigrazione da altre parti della penisola. Anche per questo motivo Torino ha sempre avuto un carattere aperto a influssi provenienti da diverse tradizioni italiane che hanno alimentato il suo vissuto artistico e culturale. Tra le grandi industrie nate a Torino annoveriamo la FIAT, Fabbrica Italiana Automobili Torino, fondata nel 1899.


2

Torino

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Torino - Best Western Plus Hotel Genova 4* (o similare) Prima colazione

Colazione in hotel e mattinata libera a disposizione per scoprire gli oltre 2000 anni di storia di Torino, dall’epoca romana ai fasti del Regno fino ai nostri giorni. Un percorso “regale” attraverso i Patrimoni UNESCO del centro cittadino, le chiese suggestive, gli eleganti palazzi e le piazze auliche. Nel pomeriggio appuntamento goloso con la Merenda Reale in un caffè storico. Al termine, serata libera a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il capoluogo piemontese presenta una struttura architettonica impostata su grandi strade, viali e portici che si aprono su piazze spaziose e armoniose recanti il segno di una città, l’unica in Italia, dal taglio prettamente aristocratico. Torino, vero e proprio fulcro del Risorgimento italiano e laboratorio dell’unificazione della penisola, fu capitale del Regno di Italia tra il 1861 e il 1864. Inizia in questo periodo il grande sviluppo industriale che ha reso Torino la prima grande città industrializzata d’Italia portando alla nascita dei grandi poli industriali che furono propulsori di una forte immigrazione da altre parti della penisola. Anche per questo motivo Torino ha sempre avuto un carattere aperto a influssi provenienti da diverse tradizioni italiane che hanno alimentato il suo vissuto artistico e culturale. Tra le grandi industrie nate a Torino annoveriamo la FIAT, Fabbrica Italiana Automobili Torino, fondata nel 1899.


3

Torino

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Prima colazione

Colazione in hotel, incontro con la guida per la visita approfondita del Museo Egizio, il più antico museo a livello mondiale esclusivamente dedicato all’arte e alla cultura dell’Egitto antico. Al termine, pranzo libero e tempo a disposizione per altre visite, come la salita sulla Mole Antonelliana, simbolo di Torino, Palazzo Carignano, primo Parlamento dell’Italia unita o il magnifico Palazzo Reale. Nel pomeriggio rientro autonomo ai luoghi di origine.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il museo ottocentesco si è recentemente trasformato in un museo archeologico contemporaneo in linea con gli standard internazionali. Il nuovo restyling ha notevolmente ampliato gli spazi e gli allestimenti museali, andando incontro ad uno straordinario e radicale rilancio che permette di valorizzare e rendere pienamente fruibili i grandi tesori della sua collezione. Con oltre 10mila metri quadri di spazi nuovi e restaurati, sono presenti nuove vetrine ad alta tecnologia che ospitano più di 6.500 tesori e innovativi strumenti: ad esempio, i numerosi approfondimenti digitali illustrano specifiche aree tematiche e arricchiscono la visita con ricostruzioni 3D di contesti archeologici, mentre le mappe indicano la provenienza degli straordinari reperti presenti.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare