DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

TOUR DI GRUPPO - CHIANTI E CRETE SENESI

Durata 4 giorni, 3 notti
Arte e Architettura
Viaggi con Tour Leader
QUOTE A PARTIRE DA: 690
  • Italyscape
  • QSelect
  • Viaggi Tour Leader

Esclusiva Italyscape

Descrizione del tour

Il Chianti e le Crete senesi sono un’area della Toscana caratterizzata da un saliscendi di colline punteggiate da ulivi e dominate da casolari in pietra e antichi borghi medievali, con panorami che sono una gioia per gli occhi e testimonianze artistiche impareggiabili.

Luoghi visitati

Monteriggioni, Colle Val d'Elsa - incisore di cristalli, Duomo di San Gimignano, Chianti, Duomo di Siena

Note informative

PARTENZE BUS E AVVICINAMENTI
PUNTI DI RACCOLTA:
Arezzo, Bologna, Firenze, Frosinone, Mestre, Napoli, Novara, Milano, Orte, Orvieto, Padova, Palmanova, Parma, Piacenza, Portogruaro, Roma, Salerno, Torino, Trieste

SPECIALE SOTTOCASA* - incluso nelle seguenti città e comuni limitrofi:
Trieste, Mestre, Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli
Navetta privata da casa vostra al punto di raccolta del bus

NAVETTE DI AVVICINAMENTO* ai punti di raccolta:
– supplemento da € 50:
Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania

– supplemento da € 75:
Trentino Alto Adige, Liguria, Marche, Abruzzo, Molise

* Descrizione del servizio ed elenco completo delle città incluse consultabile nell'apposita tabella riepilogativa

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Monteriggioni-Colle Val d’Elsa

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Colle Val d'Elsa - Palazzo Pacini 4 * (o similare) Cena

Nel pomeriggio arrivo a Monteriggioni, uno dei borghi fortificati più significativi del territorio e visita guidata. Si prosegue poi per una passeggiata guidata di Colle Val d’Elsa, famosa per la produzione di cristallo sin dal XVII secolo. Incontro con un artigiano incisore locale. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Costruito dai Senesi tra il 1213 e il 1219 per scopi puramente difensivi, Monteriggioni domina il territorio dalla cima di una collina che si affaccia sulla via Cassia, una posizione strategica che permetteva alla città di controllare Colle Val d'Elsa e Staggia. La circolarità perfetta del suo perimetro la fa sembrare una costruzione realizzata artificialmente, ma invece è stata ottenuta seguendo le naturali curve di livello del terreno. La cinta muraria intatta è composta da 14 torri e 2 porte. La Porta Franca o Romea rivolta verso Roma e la Porta Fiorentina rivolta verso Firenze. La struttura del borgo di oggi può essere considerata essenzialmente quella originale, perché le uniche modifiche a cui è stata sottoposta risalgono al XVI secolo (con l’adattamento delle torri alle nuove armi da fuoco per esempio) e al 1921, quando 3 delle 14 torri furono abbassate al livello delle mura. Ristoranti e botteghe tipiche animano il centro cittadino.


2

San Gimignano-Volterra

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Colle Val d'Elsa - Palazzo Pacini 4 * (o similare) Prima colazione e pranzo

Trasferimento a Volterra e visita guidata dell’antico borgo medievale. Visita del Museo Etrusco Guarnacci, custode di una delle più ricche raccolte di arte etrusca. Pranzo e degustazione di vini locali presso una tenuta agricola. Nel pomeriggio, trasferimento a San Gimignano, dalla magica atmosfera medievale. Visita guidata del Duomo, considerato uno dei più interessanti della Toscana. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Una facciata molto semplice racchiude capolavori inestimabili. Così si potrebbe definire la Collegiata di San Gimignano, nota anche come Duomo di San Gimignano, un vero e proprio tempio di fede e di arte. In origine era una semplice pieve costruita intorno al 1000, poi trasformata in Propositura nel 1056. La sua solenne consacrazione avvenne nel 1148 ad opera del Papa Eugenio III mentre tornava a Roma lungo la Via Francigena. Fin dal XII secolo, la Collegiata ha goduto di numerosi privilegi sanciti con Bolle e decreti papali, cosicché le autorità locali ecclesiastiche e laiche si adoperarono per renderla un luogo di culto di grande valore. All’interno le pareti sono coperte da affreschi dedicati alle storie del Vecchio e Nuovo Testamento, a opera di illustri pittori senesi del XIV secolo. Un vero gioiello del Rinascimento è la Cappella di Santa Fina, realizzata da tre fiorentini, l’architetto Giuliano da Maiano, lo scultore Benedetto da Maiano e il pittore Domenico Ghirlandaio.


3

Chianti

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Colle Val d'Elsa - Palazzo Pacini 4 * (o similare) Prima colazione e cena

Giornata alla scoperta delle tre località della storica “Lega del Chianti”. Si comincia con una passeggiata con accompagnatore a Castellina in Chianti, dai suggestivi palazzi signorili. Si prosegue con la visita di un frantoio e degustazione di olio toscano. A seguire Radda in Chianti, borgo che regala scorci panoramici affascinanti. Visita alla Badia a Coltibuono, da mille anni realtà agricola produttrice di eccellenti vini ed olii. Per concludere, visita di Gaiole in Chianti, un tempo importante luogo di mercato ed incontro. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Chianti è un’area collinare tra Firenze, Siena e Arezzo. Un susseguirsi di colline, borghi, fortezze, pievi e case di campagna: una natura suggestiva e ricca non solo di bellezze e di storia ma anche di prodotti unici e inimitabili che hanno reso questa regione famosa in tutto il mondo. Dal punto di vista storico il nome inizialmente identificava i territori appartenenti all’antica Lega Militare Fiorentina del Chianti, ovvero Gaiole, Radda e Castellina in Chianti, oggi, anche in virtù della legge sulla denominazione dei vini, il Chianti comprende un’area più vasta.


4

Siena

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Prima colazione

Trasferimento a Siena, una delle città medievali più importanti d'Italia. Punto principale è Piazza del Campo, la celebre piazza del Palio. Si prosegue con la visita del Duomo, che custodisce opere di Donatello, Pisano e Michelangelo. Nella Libreria Piccolomini si ammireranno gli affreschi del Pinturicchio ed un eccezionale pavimento ad intarsi marmorei. Nel pomeriggio, partenza per rientro verso i luoghi d’origine.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Duomo di Santa Maria Assunta, Cattedrale di Siena, è una delle più maestose e importanti cattedrali romanico-gotiche d’Italia. Consacrato nel 1179, i lavori continuarono per circa due secoli. La facciata, in marmo bianco, con decorazioni in rosso di Siena e serpentino di Prato, si divide in due metà: inferiore - realizzata da Giovanni Pisano in uno stile romanico-gotico - e superiore, in stile gotico forentino, con un bellissimo rosone incorniciato da nicchie gotiche. La struttura interna è in bicromia bianca e nera, i colori dello stemma di Siena. L’interno del Duomo è ricco di capolavori dell’arte; l'altare, la Libreria Piccolomini (affrescata dal Pinturicchio) e l’opera più incredibile custodita nel Duomo di Siena: il Pavimento a commessi marmorei, opera unica nell’arte italiana per ricchezza di inventiva, vastità e importanza dei collaboratori. Alle opere scultoree all’interno hanno lavorato Donatello, Michelangelo e Bernini, agli affreschi, Pinturicchio, Salimbeni e Casolani.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare