DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Tour Geologico: Panorami Spettacolari d'Islanda 2019

Durata 8 giorni, 7 notti
Natura
Viaggi con Tour Leader
QUOTE A PARTIRE DA: 2790
  • Il Diamante
  • QSelect
  • Viaggi Tour Leader

Esclusiva il Diamante

Descrizione del tour

Luoghi visitati

Reykjavik, Vik, Cascata di Gullfoss, Geysir, Patreksfjörður, Stykkisholmur, Reykjavik città, Volo per l'Italia

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Reykjavik

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Fosshotel Baron Come da programma

Arrivo in Islanda. Trasferimento in flybus in hotel a Reykjavik. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il suo nome significa in lingua islandese baia fumosa, e deriva probabilmente dalle sorgenti bollenti nei suoi dintorni e si attribuisce ad un equivoco del primo colonizzatore Ingólfur Arnarson. Con 118.898 abitanti è la maggiore città islandese (vi abitano circa il 40% di tutti gli abitanti d'Islanda). È situata sull'Oceano Atlantico, sulle rive del golfo Faxaflói ed è la capitale nazionale più settentrionale al mondo con una latitudine approssimativa di 64° Nord. Vi si trovano le maggiori facoltà universitarie del paese, scuole superiori, teatri, musei e istituzioni culturali nonché un porto. Al centro della città si trova un piccolo lago, il Tjörnin.


2

Vulcani, Cascate e Vik

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Hvolsvollur Come da programma

Prima colazione in hotel. Partenza verso est lungo la costa meridionale dell'Islanda verso le città di Hveragerdi e Selfoss. A Hvolsvöllur facciamo una sosta al Lava Center dove potrete comprendere la natura vulcanica dell'Islanda. Più avanti lungo il percorso una sosta al Seljalandsfoss e Skogafoss - due delle cascate più iconiche in Islanda. L'autobus prosegue lungo i piedi delle montagne Eyjafjoll dove il famigerato vulcano Eyjafjallajökull riposa sotto il ghiacciaio con lo stesso nome. Si proseguire fino al villaggio di Vik per fermarsi poi alla spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara con vista sulle scogliere di Reynisdrangar nel mare e sul promontorio di Dyrholaey. Si termina questa giornata nella zona di Hvölsvöllur / Hella. Cena e sistemazione in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Vík í Mýrdal è il nome di una località islandese lungo la Hringvegur nella regione di Suðurland. Qui si trova una stazione di servizio ed un piccolo ristorante, abbastanza popolati data la distanza dagli altri centri della zona. Vík si trova ai piedi del ghiacciaio Mýrdalsjökull, che copre la cima del vulcano Katla, il che la espone a rischi di inondazione nel caso di ripresa dell’attività eruttiva da parte del vulcano. Nei pressi di Vík si trovano importanti attrazioni turistiche, come Dyrhólaey e l’area ai piedi del monte Reynisfjall.


3

Landmannalaugar, fiumi caldi e Gullfoss

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hótel Gullfoss Come da programma

Prima colazione in hotel. Si visita oggi la colorata area del parco nazionale Landmannalaugar. Il Tour prosegue a nord e ci porterà vicino al monte Hekla, il vulcano più attivo d'Islanda, quindi proseguiremo per una stretta strada di montagna attraverso paesaggi pittoreschi fino a Landmannalaugar. Una volta lì si ha la possibilità di fare un'escursione nei dintorni affascinanti e multicolori o fare un tuffo nel caldo fiume geotermico. Il viaggio prosegue poi verso l'altopiano di Hrauneyjar e più a ovest lungo il fiume più lungo dell'Islanda, il Thjorsa. Una delle attrazioni lungo la strada è la fattoria Stong che risale al periodo dei coloni e al loro insediamento (ingresso non incluso). Cena e sistemazione in hotel nella zona di Gullfoss.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Gullfoss (dall'islandese: gull "dorato" e foss "cascata") è una delle più note cascate dell'Islanda sud-occidentale, lungo il percorso del fiume Hvítá nel Haukadalur. La portata media è di circa 140 m³/s in estate e 80 m³/s in inverno. Le acque tumultuose del fiume Hvítá compiono due salti di 11m e 21m di altezza, con orientazione relativa di circa 45°, e proseguono poi in una stretta e profonda gola che si apre nell'altipiano. Gullfoss, soprannominata spesso "la regina di tutte le cascate islandesi" per la teatralità, la bellezza e i giochi di luce del suo doppio salto, è situata relativamente vicino alla capitale Reykjavík (120 km circa) e fa parte assieme al Þingvellir e i vicini geyser (Geysir e Strokkur) al cosiddetto Golden Circle (Circolo d'Oro), ovvero l'insieme di attrazioni naturalistiche più note e visitate d'Islanda. Grazie ad una rete di sentieri la cascata è raggiungibile con la massima sicurezza nella parte superiore e in quella frontale. All'inizio del XX secolo una società inglese era intenzionata all'acquisto della cascata per costruirvi una diga per alimentare una centrale idroelettrica. Una contadina del posto (Sigríður Tómasdóttir) della fattoria Brattholt, alla quale apparteneva la cascata, si oppose con successo a tale operazione industriale (a tale causa lavorò l'allora giovane avvocato e poi primo presidente della repubblica Sveinn Björnsson). Infatti ella minacciò di buttarsi nella cascata nel caso il governo islandese approvasse il progetto della diga. In realtà la causa fu vinta dalla società inglese, ma la diga non venne mai costruita per rinuncia da parte della società stessa. Nelle vicinanze della cascata è stato costruito un monumento per ricordo della coraggiosa contadina.


4

Triangolo d’oro, Gullfoss, Geysir, Thingvellir

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Edda Laugar Sælingsdal Come da programma

Prima colazione in hotel. Si continua verso la cascata di Gullfoss che fa parte del triangolo d’oro d’Islanda. Un sentiero semplice vi porterà fino al bordo della cascata e dei suoi canyon. Un’escursione spettacolare. Dopo aver goduto della vista della cascata di Gullfoss, la strada conduce alla zona geotermica di Geysir, dove il geyser Strokkur emette una colonna di acqua fumante nell'aria ogni 5-10 minuti. Proseguendo oltre il lago Laugarvatn raggiungerete il parco nazionale di Thingvellir, il sito del primo parlamento, fondato nel 930 e un luogo di grande interesse geologico. Thingvellir è stato designato patrimonio mondiale dell'UNESCO per il suo valore culturale. Da qui proseguire verso Borgarfjordur per terminare la giornata a Bifrost o nella valle di Saelingsdalur nell'Islanda occidentale. Cena e sistemazione in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Geysir (noto anche come il grande Geysir) è un geyser situato nella valle di Haukadalur. È ritenuto il più antico geyser conosciuto. La stessa parola geyser deriva da Geysir, a sua volta derivato dal verbo islandese gjósa che significa "eruttare", "emettere a fiotti".Nel 1845, che raggiunge un'altezza di 170 metri. Le sue eruzioni, talvolta irregolari, spingono flutti di acqua bollente fino ad un'altezza di 60 metri.Tra il 17 e il 20 giugno 2000, Geysir raggiunge un'altezza di 122 metri per 2 giorni ed è considerato come il più alto geyser in attività, anche provvisori.


5

Westfjord - LATRABJARG CLIFFS - Puffin e panorami

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Fosshotel Westfjords Come da programma

Prima colazione in hotel. Il viaggio prosegue lungo la strada costiera meridionale dei fiordi occidentali che si snoda lungo i fiordi e attraverso alcuni altopiani. Il percorso offre splendide viste sulla baia di Breidafjordur e sulle sue isole, nonché piste con cascatelle e vegetazione lussureggiante. Il bus viaggia fino al punto più occidentale d'Europa a Latrabjarg, dove possiamo fare una breve escursione in cima alle scogliere dei Puffin con migliaia di uccelli marini che nidificano, come pulcinelle di mare e urie (nota: Le pulcinelle di mare volano verso l'oceano dopo metà agosto!). Goditi la serenità della natura selvaggia sull'oceano prima di iniziare la tua strada verso Patreksfjordur o Flókalundur per la cena e il pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Patreksfjörður, capoluogo di distretto amministrativo, è una località dei fiordi occidentali islandesi con circa mille abitanti. È situata sulla riva settentrionale dell'omonimo fiordo. Il nome è dovuto a san Patrizio, padrino irlandese del primo colonizzatore nella regione.


6

Penisola di Snaefellsness

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Fosshotel Hellnar Come da programma

Prima colazione in hotel. Al mattino visitiamo Dynjandi, la cascata più grande dei fiordi occidentali che scende dalla cima della collina in un'ampia tenda. Ritorniamo quindi alla strada costiera e al porto di Brjanslaekur dove saliamo sul traghetto che ci porterà attraverso la baia di Breidafjordur. Durante la navigazione a Stykkisholmur godetevi lo scenario delle lontane montagne dei Westfjords e della penisola di Snaefellsnes. Attraversiamo l'isola di Flatey dove si scorgono le vecchie case vicino al porto. Sbarca a Stykkisholmur e continua lungo la costa settentrionale della penisola di Snaefellsnes, guidando attraverso piccole città e villaggi di pescatori e attorno al ghiacciaio / vulcano Snaefellsjokull. Cena e alloggio nella zona di Hellnar.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Stykkishólmur è un comune della regione di Vesturland nella penisola di Snæfellsnes, nell'Islanda occidentale. Con i suoi 1240 abitanti, la comunità svolge un ruolo importante nella sua regione per i servizi ed il commercio, e vive principalmente dei proventi delle attività turistiche e di pesca. La posizione favorevole della cittadina fu scoperta già in tempi antichi, e nel 1550 vi fu fondato un centro di scambio. Oggi, il principale datore di lavoro del posto dopo l'industria della pesca è il convento di suore cattoliche. La città prende il nome dalla piccola isola di Stykkið ("il pezzo" in islandese), situata poco lontano dal porto. Il vicino monte Helgafell ospita i resti di Guðrun Osvifsdóttir, eroina delle saghe islandesi.


7

Snaefellsness e rotta verso Reykjavik

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Fosshotel Baron Come da programma

Prima colazione.Esploriamo le attrazioni lungo il lato meridionale della penisola di Snaefellsnes. Snaefellsnes viene spesso chiamato "Islanda in miniatura" poiché praticamente tutti i fenomeni naturali che si possono trovare in Islanda possono essere visti lì - solo su scala leggermente più piccola! La penisola di Snaefellsnes è anche l'unica area in Islanda dove si possono trovare sorgenti di acqua minerale. Si prosegue poi verso Borgarnes e oltre la zona di Hvalfjordur, attraverso il tunnel sottomarino e terminare la giornata a Reykjavik per l'ultima notte. (cena non inclusa) Pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Reykjavík è la capitale e principale città d'Islanda. Trovandosi alla latitudine di 64°08'N è la capitale di stato più a Nord del mondo. Con circa 120.000 abitanti è il cuore politico, culturale ed economico dell'isola. Si crede che Reykjavík sia stato il primo insediamento permanente dell'isola. La sua fondazione avvenne ad opera di Ingólfur Arnarson intorno all'anno 870. Il significato islandese del nome, in italiano, può essere tradotto in baia fumosa e fu scelto dal fondatore per via dei fumi geotermali che circondano la zona.


8

Reykjavik e partenza

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Come da programma

Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione fino all’orario del vostro trasferimento all'aeroporto di Keflavik, in tempo utile per il check-in per il volo internazionale. È possibile effettuare una sosta supplementare presso la Laguna Blu e il tempo per un bagno rilassante in laguna prima di essere lasciati in aeroporto (tariffa di ingresso non inclusa nel prezzo del pacchetto – prenotabile on line con molto anticipo)

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Volo di linea per l'Italia


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group

Notice: Undefined index: media in /usr1/www/html/qualitygroupv4/App/controller/TourController.php on line 522 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /usr1/www/html/qualitygroupv4/App/controller/TourController.php on line 522