DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Java Heritage

Durata 9 giorni, 8 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 2254
  • Exotic Tour

Esclusiva Exotic Tour

Descrizione del tour

Heritage of Java vi conduce nella profondità del cuore storico dell’Indonesia, collegando ciascuno dei principali siti significativi del patrimonio che raccontano la storia di Java. Gli alberghi, durante il vostro soggiorno, sono stati scelti con cura per il loro significato storico, il loro design architettonico e la loro vicinanza alle aree di interesse. Questo tour vi permette di prendere contatto a 360 gradi con questa variegata cultura, un viaggio tangibile e suggestivo a ritroso attraverso i secoli sulle orme dei sultani, dei pirati e i pellegrini; senza mancare la visita ai due grandi crateri vulcanici di Bromo e Ijen prima di terminare il viaggio via terra a Bali.

In evidenza:
•La scoperta della vecchia Batavia
•Passeggiare nel giardino botanico di Bogor
•Ammirare il paesaggio dal cratere a Tangkuban Perahu
•Assistere ad una performance musicale con strumenti tradizionali in bambù
•Un viaggio da Ovest a Est di Java in treno panoramico attraversando villaggi rurali
•Visita al più grande complesso di templi hindu in Indonesia a Prambanan
•Realizzare personalmente una pezza di batik con tecniche tradizionali
•Godere la mistica vista panoramica all’alba al tempio buddista Borobudur
•Unirvi alla musica di una tradizionale orchestra gamelan
•Restare ipnotizzati dai paesaggi lunari e la spettacolare alba sulla cima della caldera a Bromo
•Essere testimoni delle fiamme blu che accolgono l'alba al Cratere Ijen
•Viaggio accompagnato e guidato in auto con aria condizionata e traghetto per Bali

Luoghi visitati

Jakarta, Bandung, Yogyakarta, Prambanan, Monte Bromo, Bali, Ijen crater

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Jakarta

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique Hermitage Hotel Jakarta Cena

Incontro con la vostra guida all'arrivo all’aeroporto internazionale di Soekarno-Hatta, quindi trasferimento diretto al vostro hotel; un edificio storico splendidamente ristrutturato dalla ex sede olandese delle Telecomunicazioni datata 1923. Check in e pomeriggio libero. In serata, trasferimento con autista per la vostra cena speciale Rijsttafel. Ispirata alla tradizionale festa mondana dei ricchi coloni delle piantagioni olandesi, riservata agli ospiti d'onore, questa elaborata cena rivela la ricchezza delle spezie che crescono in Indonesia, con un menù di una varietà di sapori tutti diversi provenienti in gran parte dall'isola di Java.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Jakarta è la capitale e la principale città dell'Indonesia.

Fondata nel IV secolo come Sunda Kelapa, la città divenne un importante porto commerciale sotto il regno di Sunda. Conosciuta come Batavia, era la capitale de facto delle Indie Orientali Olandesi.

Jakarta si è classificata come la quinta destinazione in più rapida crescita tra 132 città secondo l'indice MasterCard Global Destination Cities pubblicato a settembre 2017. Secondo l'ultima classifica Top 100 delle destinazioni urbane di Euromonitor International, invece, la città si è classificata 83ª con oltre 3,5 milioni di turisti internazionali in un anno, il 48,5% in più rispetto al 2016. La maggior parte dei visitatori attratti da Jakarta, attualmente, sono turisti nazionali provenienti da tutta l'Indonesia ma Euromonitor prevede che entro il 2025 il turismo sarà per il 50% internazionale, con un totale stimato di 7,1 milioni di visitatori all'anno.

 


2

Jakarta – Bogor – Bandung

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique Prama Grand Preanger Buffet breakfast e pranzo in ristorante locale

Prima colazione in hotel e check out. Pick-up nella lobby alle 8:30, per un breve tour della vecchia Jakarta (Batavia). Sulla strada per il centro storico di Batavia faremo una sosta fotografica al celeberrimo Monumento Nazionale. Visita a Fatahillah Square e Sunda Kelapa Harbour nel cuore della vecchia Batavia. Il viaggio continua alla città di Bogor con una visita al Kebun Raya Bogor (Orto Botanico di Bogor). Fondato nel 1817 dal governo coloniale olandese, questo giardino botanico si estende su una superficie di 87 ettari. Il pranzo è servito in un ristorante locale. Il tour prosegue con la guida verso la capitale della provincia di West Java, Bandung, tramite l'autostrada per giungere alla destinazione finale a Lembang. Check-in al resort e serata libera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bandung, capitale di Java Ovest, è la terza città più grande in Indonesia.

Situata ad un'altitudine di 768 metri, la città è circondata da montagne ricche di una vegetazione varia e lussureggiante e contraddistinta da un clima mite.

Bandung rappresenta una destinazione popolare, soprattutto per i turisti malesi e singaporiani, per lo shopping grazie a prodotti tessili e di moda a basso costo.  La varietà del cibo, i campi da golf e lo zoo sono altre delle attrazioni più amate e della città.  Da vedere nei dintorini della città sono invece il cratere del vulcano Tangkuban Prahu a nord, il suggestivo lago vulcanico Kawah Putih e il lago Patenggang, un lago circondato da piantagioni di tè a circa 50 chilometri a sud della città.

Gli Olandesi la chiamavano la Parigi di Java, per via della sua somiglianaza con la capitale francese e la caratteristica atmosfera europea che la città aveva nell'epoca coloniale. 


3

Bandung Highlands & City Tour

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique Aryaduta Bandung Buffet breakfast e pranzo in ristorante locale

Prima colazione in hotel e check out. L'escursione di oggi vi porta a Tangkuban Perahu e Ciater hotspring. Arrivati al Vulcano attivo di Tangkuban Perahu, escursione sino al bordo del cratere ove troverete le sorgenti di acqua calda e fango bollente. Accompagnati dalla guida locale, si prosegue a piedi attraverso la foresta tropicale per circa 900 metri in direzione Kawah Domas, un cratere più piccolo del vulcano Tangkuban Perahu. L'escursione prosegue verso il centro della città per una sosta fotografica presso al Gedung Sate, un ufficio governativo in stile neoclassico costruito nel 1920. Sosta per il pranzo presso un ristorante locale. Nel pomeriggio, assisterete ad una esibizione musicale di angklung interpretata da un'orchestra di bambini a Saung Angklung Udjo; a seguire una lezione su come suonare questo strumento musicale tradizionale di bambù. Check-in in un albergo nel centro della città e serata libera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bandung, capitale di Java Ovest, è la terza città più grande in Indonesia.

Situata ad un'altitudine di 768 metri, la città è circondata da montagne ricche di una vegetazione varia e lussureggiante e contraddistinta da un clima mite.

Bandung rappresenta una destinazione popolare, soprattutto per i turisti malesi e singaporiani, per lo shopping grazie a prodotti tessili e di moda a basso costo.  La varietà del cibo, i campi da golf e lo zoo sono altre delle attrazioni più amate e della città.  Da vedere nei dintorini della città sono invece il cratere del vulcano Tangkuban Prahu a nord, il suggestivo lago vulcanico Kawah Putih e il lago Patenggang, un lago circondato da piantagioni di tè a circa 50 chilometri a sud della città.

Gli Olandesi la chiamavano la Parigi di Java, per via della sua somiglianaza con la capitale francese e la caratteristica atmosfera europea che la città aveva nell'epoca coloniale. 


4

Bandung – Magelang in treno

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique Plataran Heritage Borobodur Buffet breakfast e pranzo al sacco in treno

Oggi colazione di prima mattina e check-out. Pick-up presso la hall e trasferimento alla stazione ferroviaria. Partenza per un viaggio panoramico in treno (8 ore) in scompartimento completamente climatizzato, pranzo al sacco. Check-in e serata libera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Yogyakarta, situata sull'isola di Giava in Indonesia, è la capitale della omonima regione speciale ed è stata la capitale indonesiana durante la rivoluzione nazionale indonesiana dal 1945 al 1949. È l'unica provincia a essere governata ancora da un sultanato precoloniale

La città è conosciuta come il centro della cultura e dell'arte giavanese (famosa per i suoi batik, il teatro, la musica, la poesia e gli spettacoli di burattini).

La maggior parte dei turisti giunge a Yogyakarta come base di alloggio per visitare Borobudur e Prambanan.


5

Yogyakarta City Tour – Magelang

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique The Phoenix hotel, Cat. Heritage Hotel, camera Deluxe Legacy Buffet breakfast e pranzo in ristorante tipico

Sveglia prima dell’alba( 04.30) e trasferimento al più grande monumento buddista del mondo, Borobodur. Situato a Magelang e compreso tra i fiumi Progo e Elo, questo monumento sacro del 8° secolo è protetto come Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO. Una breve, piacevole passeggiata dall'ingresso e poi per la ripida stretta scalinata in pietra si arriva alla terrazza superiore del monumento. Il terrazzo superiore che circonda lo stupa madre è il posto migliore per ammirare l'alba, permette una vista panoramica dei dintorni, un'esperienza unica specie in giornate limpide. Un breve tragitto in auto si arriva al villaggio di Candirejo. Con i mezzi prevalentemente utilizzati dagli abitanti del luogo, una carrozza a cavallo Delman o Andong, il tour villaggio fa parte della gestione delle risorse naturali per il progetto locale Community Empowerment e vi fornirà uno spaccato dei costumi e delle tradizioni locali, arte e artigianato e di un sistema agricolo di consociazione. Immersi nelle abitudini locali potrete visitare le case tradizionali giavanesi e imparare a suonare uno strumento musicale tradizionale. Nel pomeriggio, rientro al centro della città. Check in Hotel e tempo libero (si consiglia di passeggiare in autonomia lungo la Malioboro Street)

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Borobudur è un tempio buddista mahayana del IX secolo nella reggenza di Magelang, non lontano dalla città di Muntilan, nella parte centrale di Giava, in Indonesia.

Il tempio, risalente circa all'800 d.C., è stato dichiarato Patrimonio mondiale dall'UNESCO.

È uno dei più grandi templi buddisti del mondo, composto da nove piattaforme impilate, sei quadrate e tre circolari, sormontate da una cupola centrale. È decorato con 2672 pannelli a rilievo e 504 statue di Buddha. La cupola centrale è circondata da 72 statue di Buddha, ciascuna all'interno di uno stupa perforato.

Costruito nel IX secolo durante il regno della Dinastia Sailendra, il progetto del tempio segue l'architettura buddista giavanese e mescola il culto indigeno al concetto buddista del raggiungimento del Nirvana.


6

Jogjakarta

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique The Phoenix hotel, Cat. Heritage Hotel, camera Deluxe Legacy Buffet breakfast e pranzo in ristorante locale

Colazione in Hotel. Giornata dedicata alla storia e alla cultura della città. Visita al Keraton il palazzo del Sultanato del 18° secolo e l'ex giardino reale del Sultanato il Tamansari Water Castle. Si procede con la visita ad un laboratorio batik per vedere il processo manuale di produzione di questo famoso tessuto e di provare la tua abilità nel realizzare la propria pezza di batik. Il pranzo sarà servito presso uno dei migliori ristoranti della città con autentica cucina giavanese. Nel pomeriggio, visita di Kotagede, centro di lavorazione dell’argento, si continuerà con la visita al complesso templare Prambanan. Prambanan è il nome di un complesso di templi induisti che si estende per chilometri, fu costruito all'incirca nell' 850 d.C. E' stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1991. Si calcola che in origine il complesso di templi fosse composto da ben 232 templi, in seguito si scoprì che molti di questi in realtà non erano templi ma mausolei di antichi re. I più famosi sono i tre principali dedicati rispettivamente a Brahma, Vishnu e Shiva, questi tre dominano la visuale in mezzo a tutti gli altri che vanno a formare una specie di corte. In particolare il tempio di Shiva è giustamente quello più apprezzato da tutti, al punto che molti lo considerano il massimo monumento induista dell'Indonesia.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Prambanan è il nome di un complesso di templi induisti che si estende per chilometri, situato nell'isola di Giava.

Fu costruito all'incirca nell' 850 d.C. da Rakai Pikatan, secondo re della dinastia Mataram. 

Sorge poco lontano dal colossale tempio buddhista chiamato Borobudur costruito pochi anni prima dalla dinastia precedente: i Sailendra.
I due templi sono spesso accomunati per zona e periodo storico ma presentano differenze strutturali enormi: Borobudur è sviluppato in orizzontale e ha un aspetto massiccio mentre Prambanan è sviluppato verso l'alto e possiede una forma slanciata.


7

Yogyakarta – Mojokerto by morning train – Tosari Bromo

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique Bromo Terrace Colazione al sacco e pranzo in ristorante locale

Check out al mattino presto e colazione al sacco. Trasferimento alla stazione ferroviaria per prendere il treno mattutino Sancaka per Mojokerto. Arrivo a Mojokerto circa 5 ore più tardi, trasferimento a Tosari-Bromo (3 ore di guida) con una sosta per il pranzo in un ristorante locale. Arrivo nel tardo pomeriggio, check-in in albergo a Tosari.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Monte Bromo, è un vulcano attivo e fa parte del massiccio del Tengger, in Indonesia. 

Il nome Bromo deriva dalla pronuncia Indonesiana di Brahma, il dio creatore Hindu.

Il quattordicesimo giorno della festa Hindu a Yadnaya Kasada, le persone salgono sulla montagna per fare offerte di frutta, riso, verdura, fiori e sacrificare bestiame agli dei della montagna, buttando il tutto dentro il cratere del vulcano.


8

Bromo Sunrise – Banyuwangi

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique Dialoog Banyuwangi, Cat. Uff. 4 stelle, Camera Deluxe Pensione completa

Sorto dall'antica caldera Tengger, il trio vulcanico del Monte Bromo (2,392m), il Monte Kursi (2,581m) e il monte Batok (2,440m) emergono da un vasto cratere che si estende per 10 km. Il cono fumante di Bromo si trova in un mare di cenere, sabbia vulcanica, circondata dalle alte falesie del bordo del cratere - dandogli un paesaggio lunare con proporzioni epiche e panorami mozzafiato. Situato nel Parco Nazionale di Bromo a sud est di Surabaya, è l'unica area protetta in Indonesia con un mare di sabbia di 5.250 ettari, ad un'altitudine di circa 1.200 metri, contiene anche la montagna più alta di Java, il Monte Semeru (3,676m) a sud, insieme a quattro laghi e 50 fiumi. Sveglia al buio prima dell’alba per giungere in tempo per catturare la vista maestosa del sorgere del sole. Monte Bromo fornisce lo scenario di una delle più belle viste dell’alba sulla faccia della terra. Partenza dal vostro resort alle 04:00 con un veicolo 4x4 (jeep) per raggiungere il punto panoramico di Penanjakan ed assistere allo spettacolo della Caldera Tengger alle prime luci dell'alba. Il vostro veicolo 4WD vi condurrà poi più vicino al Monte Bromo, potrete raggiunge i piedi del cratere a cavallo di un pony. L'escursione fino al bordo del cratere (253 scalini in pietra) ripaga la fatica con la vista che si ha dall'alto. Successivamente, le auto 4x4 attraversano il Pasir Berbisik, un paesaggio di sabbia vulcanica che ricorda un arido deserto. Rientro al Resort per la prima colazione e il check out e in seguito continuate con il vostro viaggio verso Banyuwangi in auto con autista (circa. 7 ore di auto) passando per i villaggi rurali e marittimi, sulla costa settentrionale di Giava Orientale. Sosta per il pranzo in ristorante lungo la strada. Arrivo a Banyuwangi, check-in e cena in Hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Monte Bromo, è un vulcano attivo e fa parte del massiccio del Tengger, in Indonesia. 

Il nome Bromo deriva dalla pronuncia Indonesiana di Brahma, il dio creatore Hindu.

Il quattordicesimo giorno della festa Hindu a Yadnaya Kasada, le persone salgono sulla montagna per fare offerte di frutta, riso, verdura, fiori e sacrificare bestiame agli dei della montagna, buttando il tutto dentro il cratere del vulcano.


9

Banyuwangi – Ijen – Ketapang – Gilimanuk – Bali

Categoria Sistemazione Trattamento
boutique Buffet breakfast e pranzo in ristorante locale

Sveglia presto oggi per il vostro viaggio emozionante all’altopiano dell’Ijen. Trovandosi a 2.799 m sul livello del mare nel centro di Ijen, il Merapi Malang Reserve, il complesso vulcanico costituito da diversi stratovulcani e coni di cenere, con 20 km di larghezza caldera, è il più grande in Java. Anche se l'escursione è impegnativa e piuttosto pericolosa per i flussi piroclastici e colate laviche insieme con i fumi di zolfo, il fenomenale Blue Fire può essere individuato solo alla base del cratere quando è ancora buio. Pick-up in hotel all’orario prestabilito, con un fuoristrada, in circa un'ora si raggiunge il centro dei Ranger alla base del cratere. Scortati dalla nostra guida esperta, una camminata in salita di circa un'ora e mezza condurrà al bordo del cratere. Poco più in basso potrete ammirare le fiamme blu dei gas che si sprigionano dal suolo. Qui si trovano e svolgono il loro difficile lavoro i minatori di zolfo. Risalendo verso il bordo del cratere ammirerete come il colore del cielo varia lentamente dalle tonalità blu, al rosa di un’alba mozzafiato sul lago sulfureo di Ijen. Rientro in hotel per la prima colazione e per rinfrescarsi. Check-out e partenza per raggiungere in auto il porto di Ketapang per imbarcarsi sul traghetto che attraversa lo stretto di Bali, una traversata di circa 30 minuti vi porterà al porto di Gilimanuk, pranzo in ristorante locale lungo il percorso che vi condurra verso l'aeroporto o l'eventuale hotel a Bali.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bali è un'isola dell'Indonesia dell'arcipelago delle Isole della Sonda minori.

È la più importante meta turistica del Paese, famosa per la sua ricca tradizione artistica con esempi molto sviluppati di pittura, scultura e intaglio del legno. Moltto apprezzata anche la musica tradizionale, il gamelan, così come le danze tradizionali quali il legong, il barong e il kecak.

Il turismo si concenra per lo più a sud dell'isola, nelle aree di Kuta e Seminyak (a sud-ovest), di Sanur (a sud-est), Imbaran e Nusa Dua (a sud). Grazie alla fervente vita notturna della zona di Kuta, Bali viene spesso considerata come l'Ibiza d'oriente.

Le prime tracce della presenza di essere umani nella zona risalgono alla preistoria,  villaggio di Cekik sono rinvenutti  ritrovati risalenti al 3000 a.C.a restimonianza dell'insediamento di popolazioni migrate qui dal continente asiatico. 

 


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare