DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Rajasthan e fiera di Pushkar

Durata 13 giorni, 11 notti
Fiere e Festival
QUOTE A PARTIRE DA: 2980
  • Mistral Tour
  • Viaggi del Club

Esclusiva Mistral Tour

Descrizione del tour

Il Rajasthan degli antichi Maharaja, dalla splendida Udaipur, città dei tre laghi, al Taj Mahal; con la partecipazione alla fiera di Pushkar, per immergersi ancor più nella magica atmosfera di questa parte dell'India.
I voli interni e gli hotel cinque stelle (dove esistenti) contribuiscono a rendere il viaggio più piacevole e comodo.

Partenza speciale in occasione della fiera di Pushkar, fiera del bestiame e religiosa al contempo, che si tiene nella cittadina sacra di Pushkar, in Rajasthan, ogni anno in date diverse, perché corrisponde al periodo dell’ultimo plenilunio di novembre. Per il 2019 le date sono dal 4 al 12 novembre.

Luoghi visitati

Delhi, Jaisalmer, Jodhpur, Udaipur, Pushkar, Jaipur, Agra, Aeroporto

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Delhi

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Le Meridien 5* sup. / The Grand / Crowne Plaza / The Lalit Come da programma

Partenza dall’Italia con volo per Delhi, con eventuale cambio aeromobile. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Delhi è una città dell'India situata sulle rive del fiume Yamuna ed è una delle più antiche città continuamente abitate del mondo. Delhi fu la capitale di diversi imperi indiani del periodo medievale e una delle più grandi città lungo le antiche rotte commerciali tra l'India e le regioni nord-occidentali della Pianura Indo-Gangetica. È una delle maggiori capitali storiche esistenti al mondo e due dei suoi monumenti - il Qutb Minar e la tomba di Humayun - sono stati dichiarati Patrimonio Storico dell'Umanità Unesco. Nella Vecchia Delhi vi sono attrazioni quali moschee, forti e altri monumenti che ricordano la storia islamica dell'India, il maestoso Forte Rosso, lo storico Chandni Chowk, accanto a Raj Ghat e Shanti Vana, strutture moderne le ultime due edificate dopo l'indipendenza dell'India nel 1947.


2

Delhi

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Le Meridien 5* sup. / The Grand / Crowne Plaza / The Lalit Come da programma

Pensione completa. Mattinata a disposizione per il riposo. Nel pomeriggio, prime visite della città con la Moschea del Venerdi' e giro in rikhshaw nelle viuzze della parte vecchia. Sosta al Mausoleo di Mahatma Gandhi. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Masjid-i Jahān-Numā è tra le più famose moschee dell'India e la principale dell'Antica Delhi (sorge presso Chawri Bazar)Venne eretta per volontà dell'imperatore Moghul Shah Jahan: la sua costruzione prese avvio nel 1650 e terminò nel 1656. La moschea è caratterizzata da tre cupole in marmo bianco e da due minareti alti ben quaranta metri, da cui è possibile avere una superba vista sulla città. All'interno del suo cortile possono essere ospitati fino a 25 mila fedeli. Al suo interno sono anche custoditi numerosi reperti, tra cui una copia antica del Corano scritta su pelle di cervo.Il nome Jama Masjid fa riferimento al momento del Jumuʿa, ovvero la preghiera che viene effettuata il venerdì a mezzogiorno, mentre il termine Masjid significa "congregazione". 

 

 


3

Delhi/Jaisalmer

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Marriott 5* / Surya Garh Come da programma

Mezza pensione. In mattinata, volo per Jaisalmer. Nel pomeriggio, escursione in jeep nel deserto per la visita di un villaggio. Al termine, passeggiata in cammello fino alle dune di sabbia per ammirare il tramonto. Rientro a Jaisalmer. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La città di Jaisalmer, situata nello stato federato del Rajasthan, è soprannominata "città d'oro" per il colore di cui si tinge quando la luce del tramonto colpisce gli edifici costruiti in pietra arenaria gialla locale. In passato, grazie alla sua posizione strategica sulle vie percorse da carovane di cammelli che collegavano l'India all'Asia, fu molto ricca. Tale ricchezza si conserva ancora oggi nelle haveli, le case dei ricchi mercanti (comuni a tutto il Rajasthan ma qui particolarmente belle), costruite interamente in arenaria, scolpita così finemente da apparire come un prezioso merletto. Le più importanti sono Patwon, Nathmalji e Salim ki. Da vdere anche il Forte, che adorna la cima della collina Trikuta, fatto erigere nel 1156. Circa un quarto degli abitanti vive all'interno delle sue mura. Infine, all'interno delle mura del Forte, si possono visitare anche i templi jainisti risalenti al XII-XV secolo.


4

Jaisalmer

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Marriott 5* / Surya Garh Come da programma

Pensione completa. Pensione completa. Visita della città alta fortificata interamente scolpita nell’arenaria gialla che le da’ il nome di “città d’Oro”, attraverso il suo dedalo di vicoli antichi, gli splendidi templi jainisti e le Haveli. Visita del Forte con il palazzo del Maharaja. Pomeriggio a disposizione per il relax o visite facoltative. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La città di Jaisalmer, situata nello stato federato del Rajasthan, è soprannominata "città d'oro" per il colore di cui si tinge quando la luce del tramonto colpisce gli edifici costruiti in pietra arenaria gialla locale. In passato, grazie alla sua posizione strategica sulle vie percorse da carovane di cammelli che collegavano l'India all'Asia, fu molto ricca. Tale ricchezza si conserva ancora oggi nelle haveli, le case dei ricchi mercanti (comuni a tutto il Rajasthan ma qui particolarmente belle), costruite interamente in arenaria, scolpita così finemente da apparire come un prezioso merletto. Le più importanti sono Patwon, Nathmalji e Salim ki. Da vdere anche il Forte, che adorna la cima della collina Trikuta, fatto erigere nel 1156. Circa un quarto degli abitanti vive all'interno delle sue mura. Infine, all'interno delle mura del Forte, si possono visitare anche i templi jainisti risalenti al XII-XV secolo.


5

Jaisalmer/Jodhpur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Welcom 5* / Indana Palace / Radisson Blu Come da programma

Pensione completa. Trasferimento a Jodhpur. Nel pomeriggio, visita dei cenotafi della famiglia reale. Salita all’imponente Forte di Meherengarh, dall’alto del quale si può ammirare la “città Blu”, per il colore delle sue case. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Fortezza Meherangarh, arroccata su un declivio roccioso di quasi 122 metri domina la città ed è forse il più maestoso dei forti di tutto il Rajasthan. La sua struttura è decisamente imponente, con mura e torri cilindriche che in alcuni punti raggiungono i 40 metri di altezza e sulle quali troneggia una batteria di cannoni medievali.


6

Jodhpur/Ranakpur/Udaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Trident 5* / The Lalit Laxmi Vilas Palace / Radisson Blu Come da programma

Pensione completa. Partenza per Ranakpur. Visita dei templi del XV secolo, capolavoro di arte jainista, dove il marmo bianco viene lavorato fino a diventare filigrana. Proseguimento per Udaipur. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Ranakpur è uno dei più importanti centri di pellegrinaggio giainista dell'India. Situato in una valle boscosa e racchiusa dai monti Aravalli, questo complesso spettacolare di templi è dominato dal grande tempio Adinath, la cui struttura è caratterizzata dal raffinato utilizzo del marmo bianco, esempio molto importante dell'architettura templare dell'India occidentale. Ciascuna delle 1444 colonne del tempio è incisa con motivi floreali diversi e il gioco dei chiaroscuri che il sole fa su di loro è una delle meraviglie di questo monumento. Un muro sormontato da guglie circonda il complesso che comprende anche un tempio indù e altri due templi giainisti.


7

Udaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Trident 5* / The Lalit Laxmi Vilas Palace / Radisson Blu Come da programma

Pensione completa. Escursione ai templi di Nagda e a quelli Eklingi, dove sarà possibile partecipare ad una cerimonia religiosa. Visita del Sahelion – ki – Bari, esempio di giardino di un harem. Nel pomeriggio, visita della città: il Palazzo di città con il suo museo, dove ancora in un’ala vive l’attuale Maharaja. Pomeriggio giro in barca, al tramonto, sull’incantevole lago Pichola. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il lago Pichola - che prende il nome dal nome dal vicino villaggio - è un lago artificiale di acqua dolce creato nell'anno 1362 nella città di Udaipur, nello stato indiano del Rajasthan. Si tratta di uno dei numerosi laghi contigui e si è sviluppato nel corso degli ultimi secoli. I laghi intorno a Udaipur furono principalmente creati per la costruzione di dighe per soddisfare le esigenze di acqua potabile e l'irrigazione della città e dei suoi dintorni. All'interno del lago si trovano due isole, Jag Niwas e Jag Mandir, su cui sono stati efificati numerosi palazzi da cui si può godere di una splendida vista sul lago.


8

Udaipur/Pushkar (fiera di Pushkar)

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Jagat Palace 3* / Brahma Horizon Come da programma

Pensione completa. Partenza per Pushkar. Visita di Pushkar in occasione della famosa fiera del bestiame e religiosa, che si tiene nel plenilunio di novembre. Visita della città sacra, che si specchia sulle rive di un piccolo lago e che conserva l’unico tempio dedicato al dio Brahma di tutta l’India. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Anche se quasi tutti i riti religiosi indù indirizzano le preghiere al dio creatore Brahma, sono pochissimi i templi dedicati al suo culto. Tra i più importanti vi è il tempio di Brahma a Pushkar: qui si narra che Brahma fu maledetto da sua moglie Savitri per aver invitato la giovane mortale Gayatri al posto della dea a un importante rituale. Una volta all'anno, nella notte di luna piena del mese lunare Hindu di Kartik, si tiene una grande festa religiosa in onore di Brahma, e migliaia di pellegrini vengono a bagnarsi nelle acque del lago sacro.


9

Pushkar (fiera di Pushkar) /Jaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Rajputana 5* / Le Meridien / The Trident / Crowne Plaza Come da programma

Pensione completa. In mattinata, ancora a zonzo per la fiera. Nel pomeriggio, trasferimento a Jaipur. All’arrivo, partecipazione alla cerimonia al tramonto nel tempio di Laxmi Narayan. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Jaipur è la capitale e la più grande città del Rajasthan. Venne fondata nel 1727 dal sovrano Rajput Jai Singh II e fu una delle prime città pianificate dell'India moderna, progettata da Vidyadhar Bhattacharya. Anche conosciuta come la città rosa, per via della combinazione di colori dei suoi edifici,  è una popolare destinazione turistica e fa parte del circuito turistico del Triangolo d'Oro: ospita ben due siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO, il Jantar Mantar e il Forte di Amer. E il 6 luglio 2019, l'UNESCO ha iscritto Jaipur come "Città rosa dell'India" tra i siti Patrimonio dell'Umanità. Tra le attrazioni spiccano l'Hawa Mahal, Jal Mahal, il Palazzo Comunale, il Forte Amer, il Jantar Mantar, il Forte Nahargarh, il Forte Jaigarh, il Birla Mandir, il Tempio Govind Dev Ji, il Tempio Garh Ganesh, il Tempio Moti Dungri Ganesh, il tempio Sanghiji Jain e lo zoo.


10

Jaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Rajputana 5* / Le Meridien / The Trident / Crowne Plaza Come da programma

Pensione completa. Sosta fotografica per ammirare il Palazzo dei Venti. Escursione al Forte di Amber, suggestivo esempio di architettura Rajput. Salita al Forte a dorso di elefante (numero degli elefanti disponibili permettendo). Nel pomeriggio visita della coloratissima “Città rosa”: il Palazzo di città con il suo museo e l’Osservatorio astronomico e giro in risciò per le vie del centro storico. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'Hawa Mahal, comunemente chiamato Palazzo dei Venti, fu costruito nel 1799. Presenta una facciata di otto piani in arenaria rosa formata da quasi mille fra nicchie e finestre, tutte finemente lavorate a merletto. Serviva da osservatorio dal quale le donne di corte, dalle balconate interne, potevano assistere senza essere viste alle processioni e alle feste che si tenevano lungo le strade della città.


11

Jaipur/Fatehpur Sikri/Agra

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Mughal 5* / Radisson Blu / Jaypee Palace Come da programma

Pensione completa. Trasferimento ad Agra, con sosta per la visita dell’antica capitale Moghul di Fatehpur Sikri. Nel pomeriggio, visita del meraviglioso Taj Mahal, perla architettonica dell’oriente islamico. Nel pomeriggio, spettacolo in stile Bollywood a teatro sulla storia d’amore legata al Taj Mahal. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il mausoleo del Taj Mahal, situato ad Agra, nell'India settentrionale nello stato di Uttar Pradesh, fu fatto costruire nel 1631 dall'imperatore Moghul Shahjehan in memoria della moglie Mumtaz Mahal, morta durante il parto del 14° figlio. La cui costruzione fu completata nel 1653 e richiese l'impiego di 20mila operai, tra cui maestranze provenienti anche dall'Europa. Emblema dell'India, è Patrimonio dell'umanità UNESCO e, dal 2007, fa parte delle Sette meraviglie del mondo moderno. Il complesso architettonico del Taj Mahal copre una vastissima area e si compone di cinque elementi tradizionali dell'arte mogul: il darwaza (portone), il bageecha (giardino) che ha la tipica forma divisa in quattro parti, il masjid (moschea), il mihman khana ("casa degli ospiti", chiamata anche jawab) ed infine il mausoleo principale ovvero la tomba dell'imperatrice Mumtaz con a fianco il suo sposo Shah Jahan.


12

Agra/Delhi

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Come da programma

Pensione completa . In mattinata, visita del Forte Rosso, che fu residenza di quattro diversi imperatori Moghul e che testimonia l’evoluzione dell’arte di questa dinastia nei secoli. Visita del Mausoleo di Etimad-ud-Daulah. Pomeriggio partenza per Delhi. Cena e trasferimento in aeroporto. Imbarco. NOTA BENE: Nessuna camera a disposizione fino alla partenza.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Forte Rosso è un patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO situato ad Agra, in India. È una costruzione di vasta estensione che si affaccia sul fiume Yamuna iniziata dall'imperatore Akbar e poi ampliata dai successivi imperatori Mogul. La fortezza deve il suo nome al materiale utilizzato per la costruzione, ovvero l'arenaria rossa, materiale tipico di quella zona. Non tutti i monumenti conservati all'interno sono visitabili, tra cui la Moti Masjid (moschea della perla) in marmo. Sono accessibili invece la sala delle udienze pubbliche e quella delle udienze private, nonchè diversi altri ambienti che furono la residenza degli imperatori.


13

Delhi/Italia

Nelle primissime ore del mattino (notte tra penultimo ed ultimo giorno), partenza per l'Italia. Arrivo a destinazione e fine dei nostri servizi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group