DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

GRAN TOUR - Rajasthan, India del Nord Calcutta e Bombay 18/19

Durata 15 giorni, 14 notti
Viaggi con Tour Leader
QUOTE A PARTIRE DA: 3480
  • Mistral Tour
  • QSelect
  • Viaggi Tour Leader

Esclusiva Mistral Tour

Descrizione del tour

Un viaggio epopea: la megalopoli di Delhi, il fascino delle regge dei Maharaja in Rajasthan, la sacralità delle città indiane del Nord; Calcutta forse la più Europea, terra di grandi santi e poeti. Infine, per chi sceglie i 15 giorni, la città più viva dell’India: Bombay. Il tour è abbinato all’itinerario “Mosaico”.

HOTEL FORMULA PRESTIGE
5* standard, qualche 5* superiore e, nelle località ove non esistessero queste categorie, gli hotel migliori disponibili

Luoghi visitati

Delhi, Udaipur, Jodhpur, Jaipur, Agra, Khajuraho, Varanasi, Calcutta, Bombay, Aeroporto

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Delhi

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Le Meridien 5* sup. / The Grand / Crowne Plaza / The Lalit / Radisson Blu Come da programma

Partenza dall’Italia con volo per Delhi, con cambio aeromobile. Pasti a bordo. Arrivo a Delhi in tarda notte, trasferimento in hotel e sistemazione nella camera riservata. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Delhi è una città dell'India situata sulle rive del fiume Yamuna ed è una delle più antiche città continuamente abitate del mondo. Delhi fu la capitale di diversi imperi indiani del periodo medievale e una delle più grandi città lungo le antiche rotte commerciali tra l'India e le regioni nord-occidentali della Pianura Indo-Gangetica. È una delle maggiori capitali storiche esistenti al mondo e due dei suoi monumenti - il Qutb Minar e la tomba di Humayun - sono stati dichiarati Patrimonio Storico dell'Umanità Unesco. Nella Vecchia Delhi vi sono attrazioni quali moschee, forti e altri monumenti che ricordano la storia islamica dell'India, il maestoso Forte Rosso, lo storico Chandni Chowk, accanto a Raj Ghat e Shanti Vana, strutture moderne le ultime due edificate dopo l'indipendenza dell'India nel 1947.


2

Delhi

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Le Meridien 5* sup. / The Grand / Crowne Plaza / The Lalit / Radisson Blu Come da programma

Pensione completa senza prima colazione. Mattinata a disposizione per il riposo. Nel pomeriggio, visita di New Delhi, la parte più antica della città, con il prezioso complesso del Qutub Minar; giro panoramico del quartiere coloniale con i palazzi governativi ed il famoso India Gate. Infine, visita al Mausoleo di Safdarjung. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Qutub Minar è un minareto che fa parte del complesso Qutb, un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO situato nella zona di Mehrauli a Delhi. Qutb Minar è una torre affusolata di cinque piani alta 73 metri (con un diametro di base di 14,3 metri che si riduce a 2,7 metri nella parte superiore). Contiene una scala a chiocciola di 379 gradini. Si pensa la sua architettura sia stata realizzata basandosi su quella del Minareto di Jam, nell'Afghanistan occidentale.


3

Delhi/Udaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Trident 5* / Radisson Blu / The Lalit Laxmi Vilas / Fateh Niwas - heritage Come da programma

Mezza pensione. In mattinata, visita di Old Delhi con la Moschea del Venerdì, dalla quale si può ammirare l’imponente Forte Rosso. Visita al tempio Sikh, che ci avvicina a questa particolare religione e dove ogni giorno vengono preparati centinaia di pasti per chiunque ne abbia bisogno. Trasferimento in aeroporto. Volo per Udaipur, la città forse più bella dell’India, dove le verdi colline Aravalli si incontrano con i suoi tre laghi. Tempo a disposizione. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Masjid-i Jahān-Numā è tra le più famose moschee dell'India e la principale dell'Antica Delhi (sorge presso Chawri Bazar)Venne eretta per volontà dell'imperatore Moghul Shah Jahan: la sua costruzione prese avvio nel 1650 e terminò nel 1656. La moschea è caratterizzata da tre cupole in marmo bianco e da due minareti alti ben quaranta metri, da cui è possibile avere una superba vista sulla città. All'interno del suo cortile possono essere ospitati fino a 25 mila fedeli. Al suo interno sono anche custoditi numerosi reperti, tra cui una copia antica del Corano scritta su pelle di cervo.Il nome Jama Masjid fa riferimento al momento del Jumuʿa, ovvero la preghiera che viene effettuata il venerdì a mezzogiorno, mentre il termine Masjid significa "congregazione". 

 

 


4

Udaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Trident 5* / Radisson Blu / The Lalit Laxmi Vilas / Fateh Niwas - heritage Come da programma

Pensione completa. Escursione ai templi di Nagda e a quelli Eklingi, dove sarà possibile partecipare ad una cerimonia religiosa. Visita del Sahelion – ki – Bari, esempio di giardino di un harem. Nel pomeriggio, visita della città: il Palazzo di città con il suo museo, dove ancora in un’ala vive l’attuale Maharaja. Pomeriggio giro in barca, al tramonto, sull’incantevole lago Pichola. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il lago Pichola - che prende il nome dal nome dal vicino villaggio - è un lago artificiale di acqua dolce creato nell'anno 1362 nella città di Udaipur, nello stato indiano del Rajasthan. Si tratta di uno dei numerosi laghi contigui e si è sviluppato nel corso degli ultimi secoli. I laghi intorno a Udaipur furono principalmente creati per la costruzione di dighe per soddisfare le esigenze di acqua potabile e l'irrigazione della città e dei suoi dintorni. All'interno del lago si trovano due isole, Jag Niwas e Jag Mandir, su cui sono stati efificati numerosi palazzi da cui si può godere di una splendida vista sul lago.


5

Udaipur/Ranakpur/Jodhpur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Welcom 5* / Indana Palace / Radisson Blu Come da programma

Pensione completa. Partenza per Ranakpur. Visita dei templi del XV secolo, capolavoro di arte jainista, dove il marmo bianco viene lavorato fino a diventare filigrana. Proseguimento per Jodhpur. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Ranakpur è uno dei più importanti centri di pellegrinaggio giainista dell'India. Situato in una valle boscosa e racchiusa dai monti Aravalli, questo complesso spettacolare di templi è dominato dal grande tempio Adinath, la cui struttura è caratterizzata dal raffinato utilizzo del marmo bianco, esempio molto importante dell'architettura templare dell'India occidentale. Ciascuna delle 1444 colonne del tempio è incisa con motivi floreali diversi e il gioco dei chiaroscuri che il sole fa su di loro è una delle meraviglie di questo monumento. Un muro sormontato da guglie circonda il complesso che comprende anche un tempio indù e altri due templi giainisti.


6

Jodhpur/Jaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Rajputana 5* / Le Meridien / Marriott / the Lalit / The Trident / Hilton Come da programma

Pensione completa. In mattinata, visita dei cenotafi della famiglia reale. Salita all’imponente Forte di Meherengarh, dall’alto del quale si può ammirare la “città Blu”, per il colore delle sue case. Partenza nel pomeriggio per Jaipur, la città più vibrante del Paese. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Fortezza Meherangarh, arroccata su un declivio roccioso di quasi 122 metri domina la città ed è forse il più maestoso dei forti di tutto il Rajasthan. La sua struttura è decisamente imponente, con mura e torri cilindriche che in alcuni punti raggiungono i 40 metri di altezza e sulle quali troneggia una batteria di cannoni medievali.


7

Jaipur

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Rajputana 5* / Le Meridien / Marriott / the Lalit / The Trident / Hilton Come da programma

Pensione completa. Sosta fotografica per ammirare il Palazzo dei Venti. Escursione al Forte di Amber, suggestivo esempio di architettura Rajput. Salita al Forte a dorso di elefante (numero degli elefanti disponibili permettendo). Pranzo in dimora storica. Nel pomeriggio visita della coloratissima “Città rosa”: il Palazzo di città con il suo museo e l’Osservatorio astronomico. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'Hawa Mahal, comunemente chiamato Palazzo dei Venti, fu costruito nel 1799. Presenta una facciata di otto piani in arenaria rosa formata da quasi mille fra nicchie e finestre, tutte finemente lavorate a merletto. Serviva da osservatorio dal quale le donne di corte, dalle balconate interne, potevano assistere senza essere viste alle processioni e alle feste che si tenevano lungo le strade della città.


8

Jaipur/Fatehpur Sikri/Agra

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige ITC Mughal 5* / Radisson Blu / Courtyard by Marriott / Jaypee Palace Come da programma

Mezza pensione. In mattinata, trasferimento ad Agra. Sosta per la visita di Fatehpur Sikri, antica Capitale Moghul costruita dal piu’ grande imperatore della dinastia, Akbar, sul luogo dove un mistico gli aveva predetto la nascita del figlio. Nel pomeriggio, visita del meraviglioso Taj Mahal, perla architettonica dell’oriente islamico e del Forte Rosso, che fu residenza di quattro diversi imperatori Moghul e che testimonia l’evoluzione dell’arte di questa dinastia nei secoli. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Forte Rosso è un patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO situato ad Agra, in India. È una costruzione di vasta estensione che si affaccia sul fiume Yamuna iniziata dall'imperatore Akbar e poi ampliata dai successivi imperatori Mogul. La fortezza deve il suo nome al materiale utilizzato per la costruzione, ovvero l'arenaria rossa, materiale tipico di quella zona. Non tutti i monumenti conservati all'interno sono visitabili, tra cui la Moti Masjid (moschea della perla) in marmo. Sono accessibili invece la sala delle udienze pubbliche e quella delle udienze private, nonchè diversi altri ambienti che furono la residenza degli imperatori.


9

Agra/Orcha/Khajuraho

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Jass Radisson 4* sup. Come da programma

Pensione completa. Oggi si sperimenterà un diverso mezzo di trasporto, il treno indiano, con un breve tragitto verso Orcha. Visita del tesoro nascosto di Orcha, adagiata sul fiume Betwa, ed in particolare del Jehangir Mahal, dal quale si puo’ osservare l’affascinante citta’ abbandonata. Proseguimento per Khajuraho. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Orcha è un piccolo villaggio dell'India centrale, parte dello stato federato del Madhya Pradesh. Un tempo capitale della dinastia dei Bundela, Orcha presenta tutt'oggi una serie di incantevoli palazzi e templi molto ben conservati. Fu teatro di numerose battaglie e di passaggi da una dinastia all'altra, come quasi tutte le città della zona; raggiunse il periodo di massimo splendore nella prima metà del XVII secolo. L'attrazione principale del villaggio è costituito da diversi edifici collegati tra loro ed eretti in tempi diversi, i più notevoli dei quali sono i Rajmandir e il Taj Jahangir.


10

Khajuraho/Varanasi

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige Ramada Plaza 4* sup. / The Gateway / Radisson / Madin Come da programma

Mezza pensione. Visita dei templi occidentali Induisti, capolavoro dell’ architettura sacra indiana, famosi per le raffigurazioni erotiche basate sul tantrismo. Visita dei templi orientali jainisti. In tarda mattinata, trasferimento in aeroporto. Volo per Varanasi. Se il volo sarà in orario, prima visita al Gange per la suggestiva cerimonia dell’aarti, con il fuoco. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Varanasi è una delle grandi città sante dell'India, situata nello stato dell'Uttar Pradesh. Varanasi si estende sulla riva occidentale del Gange e ha una tradizione religiosa di almeno tremila anni. Ogni Induista, almeno una volta nella sua vita, deve recarsi in pellegrinaggio a Varanasi per immergersi nel sacro fiume Gange. I ghats sono delle rampe di scale di pietra che scendono sul fiume e ogni mattina, al nascere del sole, gli Indù iniziano proprio su queste scalinate a compiere rituali e abluzioni. Ed è sempre a Varanasi, nel Gange, che ogni Induista desidera che vengano sparse le proprie ceneri, perciò le pire per la cremazione ardono 24 ore su 24. Da millenni, ogni sera al tramonto, i brahmini celebrano preghiere mentre le centinaia di persone che vi assistono, dalla terra e dal fiume, affidano alla "madre Gange" delle fiammelle che rappresentano i propri desideri .


11

Varanasi/Calcutta

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Lalit 5* / Taj Bengal Come da programma

Pensione completa. Giro in barca all’alba per assistere ai rituali di purificazione ed alle offerte dei pellegrini al sole nascente, tradizione ininterrotta da 5000 anni. Passeggiata attraverso i vicoletti della citta’ antica che ospita il sacro Vishwanath Mandir, il Tempio d’Oro (non visitabile all’interno). Visita del sito archeologico di Sarnath, sacro al Buddismo poiché luogo della prima predicazione del Buddha. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto. Volo per Calcutta. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sarnath è una località dell'India sacra ai buddisti, posta nella parte orientale dello stato federato dell'Uttar Pradesh, circa dieci chilometri a nord del centro cittadino di Varanasi. È nota per essere stata il luogo della prima predicazione del Buddha ed è formata da una serie di edifici di interesse storico-religioso. Sarnath è l'abbreviazione di Saranganatha, "signore dei cervi", e fa riferimento ad una leggenda secondo la quale Buddha, in una vita precedente, era stato un cervo capobranco che si offrì al re di Kashi al posto di una cerva incinta che questi aveva catturato. In ricordo di questo evento, il re dette al luogo il nome di Mrigadava ("parco dei cervi").


12

Calcutta

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Lalit 5* / Taj Bengal Come da programma

Pensione completa. In mattinata, visita alla tomba di Madre Teresa. Sosta all’orfanotrofio gestito dalle Sorelle della Carità. Visita al tempio di Kalighat, nella parte più antica della città. Nel pomeriggio, visita del meraviglioso Indian Museum e dello storico Victoria Memorial, fatto costruire dagli inglesi all’inizio del ‘900. Cena tipica bengalese in ristorante. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Victoria Memorial, ufficialmente chiamato Victoria Memorial Hall, è un edificio dedicato a Victoria, Regina del Regno Unito e Imperatrice d'India, situato a Calcutta. La classica struttura a cupola, completata nel 1921, fu costruita con il marmo di Makrana, lo stesso usato per il Taj Mahalk. Attualmente è un museo e la sua collezione comprende la Calcutta Gallery, caratterizzata da dipinti a oli e acquerelli che illustrano la storia della città.


13

Calcutta/Bombay

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Trident Nariman Point 5* sup. / The Leela / The Lalit / Vivanta by Taj President Come da programma

Mezza pensione. In mattinata, visita al coloratissimo mercato dei fiori. Sosta fotografica al gigantesco ponte di Howrah sul fiume Gange. Di seguito, giro panoramico dei più importanti edifici coloniali, risalenti all’epoca in cui la città era Capitale dell’Impero britannico. Trasferimento in aeroporto con autista. Volo per Bombay. Trasferimento in hotel e assistenza per il check in. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Calcutta è una città dell'India, situata sul fiume Gange, nello stato federato del Bengala Occidentale (di cui è capitale). La parte sud della città è composta da quartieri residenziali, mentre quella nord, ovvero la parte vecchia, è caratterizzata da vicoli affollati di case accanto a negozi. Da vedere a Calcutta, tutti gli edifici del periodo coloniale nel centro città, la chiesa di St John, la moschea di Nakhoda, il parco Maidan, il Victoria Memorial, l'Indian Museum, il Kalighat e Kumartuli, la zona dove si realizzano le immagini in terracotta delle divinità indù. La città ospita anche il primo centro di Madre Teresa e la sua tomba.


14

Bombay

Categoria Sistemazione Trattamento
Prestige The Trident Nariman Point 5* sup. / The Leela / The Lalit / Vivanta by Taj President Come da programma

Mezza pensione. In mattinata, escursione con diversa guida in barca all’isola di Elephanta. Nel pomeriggio, visita della città con il lungomare di Marina Drive e la casa-museo di Mahatma Gandhi. Lungo il tragitto, si potranno ammirare gli splendidi monumenti di Bombay risalenti all’epoca coloniale inglese, in particolare la Victoria Station. Visita a Dhobi Ghat, dove si perpetua la tradizione antica dei lavandai. Camera a disposizione fino alla partenza (o pernottamento per chi dovesse partire al mattino del giorno 15).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bombay, dal 1995 ufficialmente Mumbai, è la capitale dello stato del Maharashtra, ed è la città più dinamica, cosmopolita e affollata dell'India. La zona centrale è la storica Fort Area a South Mumbai, il cui nome deriva dalle originarie fortificazioni e splendidi edifici coloniali del periodo britannico, ed è il cuore della città. Centro finanziario e maggior porto del Paese, Mumbai è anche la sede dell'industria cinematografica mondiale, nota come Bollywood.


15

Bombay/Italia

Nelle primissime ore del mattino (notte tra penultimo e ultimo giorno) partenza alla volta dell’aeroporto di origine. Arrivo a destinazione e fine dei nostri servizi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group