DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Party Giappone 2021

Durata 13 giorni, 11 notti
Arte e Architettura
Avventura
QUOTE A PARTIRE DA: 2177
  • Mistral Tour
  • Q Smart

Descrizione del tour

GRANDE NOVITÀ: un nuovo tour di gruppo pensato per chi vuole muoversi con maggior libertà, scegliendo di giorno in giorno il programma, ma che preferisce viaggiare in compagnia di altri viaggiatori italiani. Un itinerario avvincente, che combina le mete imperdibili del Giappone ai volti inediti del paese del Sol levante.

* Se il gruppo è composto da meno di 6 persone, la guida, ove prevista, sarà sostituita da un assistente, sempre in lingua italiana.

NOTA BENE: in alcune date, in caso di mancanza di disponibilità, le tappe di Kyoto e Osaka potrebbero essere invertite, senza cambiare la sostanza del programma e il rispettivo numero di pernottamenti.

Luoghi visitati

Tokyo, Shizuoka, Nagoya, Himeji, Hiroshima, Kyoto, Koyasan, Osaka

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Tokyo

Partenza per Tokyo con vettore di linea IATA. Volo notturno. Pasti a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'aeroporto di Narita, utilizzato principalmente come scalo internazionale, è il principale aeroporto intercontinentale del Giappone e dista sessanta chilometri da Tokyo. Fino al 2004, era conosciuto come New Tokyo International Airport.


2

Tokyo

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Shinagawa Prince o similare Pernottamento e prima colazione

Trasferimento in navetta in hotel*. Resto della giornata a disposizione. *N.B. nel caso in cui per motivi operativi la navetta da Haneda/Narita Airport a Tokyo città (Limousine Bus) non prevedesse la fermata presso l'hotel da voi prenotato, si potrà comunque scendere alla fermata più vicina al vostro hotel, e da qui raggiungerlo con mezzi propri (Metro o Taxi // il costo dello spostamento in taxi si aggira intorno ai 15 euro). La navetta opera dalle ore 7.00 alle ore 22.00 Come chiamarla? Metropoli? Megalopoli? Città-stato? Nessuna definizione è adeguata per definire l’agglomerato umano che si condensa in questo spazio immenso, affollatissimo, che copre complessivamente 88 km da est a ovest e 24 da sud a nord, e che comprende 23 circoscrizioni elettorali, 26 città minori, 7 cittadine e 8 paesi. È la Natura la vera divinità giapponese. A partire dal Fujiyama, proseguendo con i parchi nazionali dell’Hokkaido o di Nikko e Hakone, terminando con le zone costiere del Kyushu e dello Shikoku, la Natura giapponese è amata e riverita come un’autentica divinità.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Hakone è una cittadina giapponese situata nell'omonima zona montuosa, appartenente alla prefettura di Kanagawa. Si trova nelle vicinanze di Tokyo ed è una frequentatissima meta turistica, celebre per i magnifici panorami del monte Fuji, per gli impianti termali ed il Parco Nazionale Fuji-Izu-Hakone. Altre attrattive sono costituite dai fenomeni vulcanici attivi della "Grande valle ribollente" e dal tempio che è situato sulle rive del lago Ashi. Un importante santuario è quello di Gongen, fondato circa 1200 anni fa, ed è immerso nei fitti boschi alle pendici del Monte Koma. Caratterizzato dall'enorme portale rosso, spicca sulla riva del lago ed è uno dei più grandi santuari del Giappone centrale.


3

Tokyo

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Shinagawa Prince o similare Pernottamento e prima colazione

Oggi, una guida (in lingua italiana) sarà a Vostra disposizione per 8 ore per guidarvi nei meandri della metropoli più elegante e moderna dell’estremo Oriente. I trasferimenti avverranno con i mezzi pubblici e non sono compresi nella quota, così come gli ingressi nei vari siti di visita, sia quelli dei clienti che quelli della guida/assistente.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il santuario shintoista Meiji, eretto nei pressi della stazione di Harajuku di Tokyo, è dedicato alle anime dell'imperatore Meiji e di sua moglie, l'imperatrice Shoken. L'imperatore Meiji morì nel 1912 e la moglie nel 1914: il santuario venne consacrato nel 1920. L'edificio originale andò distrutto durante la seconda guerra mondiale, la ricostruzione si completò nell'ottobre 1958. Seppur situato nel cuote della capitale, il complesso è immerso in una rigogliosa foresta sempreverde di di 700mila metri quadrati , contentente 120mila alberi di 365 specie differenti, donati dal popolo giapponese quando il santuario fu edificato.  


4

Tokyo / Nippondaira

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Nippondaira, Associa Shizuoka o similare Pernottamento e prima colazione

Intera giornata a disposizione. A fine pomeriggio, trasferimento libero in stazione ferroviaria e partenza in treno proiettile per Shizuoka. Dalla stazione, si potrà proseguire per l'hotel in taxi o con la navetta dell’albergo. L'hotel sorge in cima ad una spettacolare collina prospiciente il Fujiyama. Sistemazione in hotel. Pasti liberi. *** ATTENZIONE: in alcune date, a causa dell'alta affluenza di turisti, il pernottamento potrebbe essere previsto in città, invece che in collina. In questo caso, verrà omaggiato un pranzo presso un ristorante tradizionale, da cui si potrà godere della splendida vista sul Monte Fuji. PRIMO GIORNO DI VALIDITA' DEL JAPAN RAIL PASS Nota bene: non è prevista durante il tour la spedizione dei bagagli.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Lo stratovulcano Fujiyama, con i suoi 3.776 metri di altezza è la montagna più alta del Giappone. Caratterizzato per dieci mesi all'anno da una suggestiva cima innevata, che rappresenta uno dei più riconoscibili simboli del Paese, è considerato sacro dai giapponesi, i quali si recano in pellegrinaggio sulle sue pendici almento una volta nella vita. I vulcanologi hanno identificato due distinte fasi nell'attività vulcanica ha prodotto questa montagna: la prima, chiamata Sen-komitake, è caratterizzata da un nucleo di andesite mentre la seconda, Komitake Fuji, è uno strato di basalto formatosi diverse decine di migliaia di anni fa.


5

Nippondaira / Nagoya

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Cypress Garden o similare Pernottamento e prima colazione

In mattinata, dallo splendido giardino dell’hotel sarà possibile ammirare la maestosa massa del vulcano Fujiyama che emerge dalle tenebre e che si erge sulle verdi colline affacciandosi sulla spiaggia di Shimizu e sul mare giapponese. Successivamente, sarà possibile raggiungere a piedi l’ingresso del santuario shintoista Toshogu, annidato fra le colline, che si raggiunge in funivia. Dopo la visita, tempo a disposizione e quindi trasferimento libero in stazione ferroviaria. Proseguimento in treno proiettile per Nagoya. Trasferimento libero in hotel e tempo a disposizione per una passeggiata in città. Pasti liberi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Lo stratovulcano Fujiyama, con i suoi 3.776 metri di altezza è la montagna più alta del Giappone. Caratterizzato per dieci mesi all'anno da una suggestiva cima innevata, che rappresenta uno dei più riconoscibili simboli del Paese, è considerato sacro dai giapponesi, i quali si recano in pellegrinaggio sulle sue pendici almento una volta nella vita. I vulcanologi hanno identificato due distinte fasi nell'attività vulcanica ha prodotto questa montagna: la prima, chiamata Sen-komitake, è caratterizzata da un nucleo di andesite mentre la seconda, Komitake Fuji, è uno strato di basalto formatosi diverse decine di migliaia di anni fa.


6

Nagoya / Valle di Kiso / Himeji

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Crown Hills o similare Pernottamento e prima colazione

Possibilità di effettuare il trekking nella valle di Kiso fra i villaggi di Megome e Tsumago, due antiche stazioni della posta imperiale giapponese, che si raggiungono comodamente da Nagoya con il treno. A fine giornata, proseguimento per Himeji in treno proiettile (due ore, utilizzando il Japan Rail Pass). Trasferimento libero in hotel e pernottamento

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nagoya è una città della regione di Chubu dell'isola di Honshu in Giappone, caratterizzata da un porto sull'oceano Pacifico. Capoluogo della prefettura di Aichi, è la quarta maggiore città del Giappone, ma la terza sul piano economico. Dispone attualmente di due aeroporti tra cui il nuovo Chubu Centrair International Airport, aperto il 17 febbraio 2005, ed è divisa in sedici quartieri amministrativi. Qui sorge il grande tempio shintoista Atsuta-Jingu e quindi si presume che la città sia stata fondata in epoca anteriore all'edificazione del tempio (XII secolo). Allora era un porto della provincia di Owari, al centro di fiorenti commerci marittimi. Nel 1610 lo Shogun Tokugawa Ieyasu iniziò la costruzione del castello, dove stabilì la residenza di uno dei suoi figli. Nel 1945 la città ha subìto vari bombardamenti e di conseguenza la popolazione è scesa al di sotto delle 600.000 unità. Dopo la seconda guerra mondiale è stata completamente ricostruita.


7

Himeji / Hiroshima

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Coral o similare Pernottamento e prima colazione

In mattinata, possibilità di visitare lo stupefacente castello di Himeji, noto come il castello dei samurai, il più bell'esemplare di architettura feudale giapponese. Proseguimento in treno proiettile per Hiroshima. Trasferimento libero in hotel di fronte all'isola di Miyajima. Tempo a disposizione. Hiroshima è una delle città più affascinanti, commoventi ed amichevoli dell’Estremo Oriente, e sarebbe un vero peccato lasciarsela indietro. Interamente ricostruita dopo il bombardamento atomico (solo un edificio è rimasto in piedi a testimoniare la violenza della bomba), oggi la città è la capitale mondiale della pace; l'attenzione turistica è puntata sul Memorial Park, dove è stato costruito l'Hiroshima Peace Memorial Museum, ricco di oggetti, foto, plastici, filmati del prima e del dopo bomba. Sulla spianata davanti a questo è il Cenotaph for the A-bomb Victims che conserva al suo interno i registri con i nomi delle vittime della bomba. Attorno al parco, si sviluppa una città moderna, colorata ed elegante, giovane ed entusiasta della vita, dove il viaggiatore straniero viene accolto con un calore inusitato in Giappone.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'isola di Miyajima si trova nella baia di Hiroshima. L’immagine più famosa di quest'isola è caratterizzata da un gigantesco torii arancione, costruito in mare. Con il moto delle maree, le acque penetrano fino all'interno del recinto sacro, centro principale della spiritualità giapponese, dove sorge il Santuario shintoista Itsukushima, dichiarato Patrimonio mondiale dall'UNESCO. Questo santuario è costellato da altri templi di minore importanza ma di uguale suggestione. Da questa zona si snodano alcune pittoresche arterie commerciali. L'isola cela inoltre un tesoro nascosto all’interno di una fittissima foresta abitata dalle scimmie: percorrendo un sentiero suggestivo si giunge, dopo circa due ore di cammino, al tempio di Kobo Daishi, il leggendario fondatore del monte Koya.


8

Miyajima / Kyoto

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard El Inn o similare Pernottamento e prima colazione

Incontro in hotel con un assistente in lingua italiana che Vi assisterà nella visita di Miyajima e del suo leggendario santuario dedicato alla dea del mare, e quindi, nel pomeriggio, di Hiroshima e del suo museo. In tempo utile, rientro in treno proiettile a Kyoto. Trasferimento libero in hotel. I trasferimenti avverranno con i mezzi pubblici e non sono compresi nella quota, così come gli ingressi nei vari siti di visita, sia quelli dei clienti che quelli della guida/assistente.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Questa città, situata nella prefettura di Hyōgo , è nota principalmente per l’imponente castello di Himeji, uno dei patrimoni dell'umanità presenti in Giappone. Himeji è conosciuta anche con l’appellativo di "il regno della banca di Shinkin", in riferimento alla presenza della quattro banche Shinkin che si trovano qui. A seguito del terremoto avvenuto a Great Kanto nel 1923, per un certo periodo, Himeji ricoprì il ruolo di capitale del Paese.

 


9

Kyoto

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard El Inn o similare Pernottamento e prima colazione

Oggi, una guida (in lingua italiana) sarà a Vostra disposizione per 8 ore per guidarvi alla scoperta della città più bella del Giappone: ci sono più templi e santuari a Kyoto che chiese a Roma, e non ce n’è nessuno che non valga la pena visitare. Ma non si può visitare Kyoto senza vedere uno dei suoi templi: il celebre monastero buddhista Kiyomizu, in cima alle colline orientali (Higashiyama), dalla cui terrazza di legno si domina la città, e che, soprattutto, è incastonato in un parco di alberi le cui foglie giocano all’arcobaleno. I trasferimenti avverranno con i mezzi pubblici e non sono compresi nella quota, così come gli ingressi nei vari siti di visita, sia quelli dei clienti che quelli della guida/assistente.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Parco di Nara è un parco pubblico istituito nel 1880 e situato ai piedi del Monte Wakakusa. Il Ministero dell'Istruzione, Cultura, Sport, Scienza e Tecnologia lo ha inserito tra i "Luoghi di bellezza paesaggistica". All'ingresso del parco si trovano servizi di jinrikisha (o risciò) per i siti più popolari,come il Tōdai-ji o il Kōfuku-ji. Il parco è anche sede del Museo Nazionale.


10

Kyoto

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard El Inn o similare Pernottamento e prima colazione

Intera giornata a disposizione per approfondire la conoscenza della città più affascinante del Giappone. Le alternative sono infinite; si potrà scoprire a piedi la parte settentrionale del quartiere di Higashiyama, percorrendo il sentiero dei filosofi e visitando qualcuno dei più incantevoli templi zen (ad esempio il Jinkakuji, l’Honen-In, l’Eikando, il Nanzen Ji, i cui giardini sono fra i più belli del paese), oppure il maestoso santuario shintoista Heian. In alternativa, si potrà esplorare il quartiere occidentale (Arashiyama), addentrandosi nella suggestiva foresta di bambù di Sagano e ammirando i templi; ancora, si potrà percorrere il millenario cammino dei templi dello Hiei Zan, la montagna sacra buddhista che sovrasta Kyoto. Oppure, più semplicemente, perdersi per le viuzze di Gion, gustando l’atmosfera delle sue antiche case da thè. Per chi volesse esplorare i dintorni di Kyoto, l’antica città di Nara si raggiunge comodamente in solo mezz’ora di treno espresso. Fondata nel ‘710 dall`imperatore Kammu fu per un lungo periodo capitale del Giappone. Introdotto dalla Cina all’inizio del 6° sec., il buddismo fiorì a Nara e godette del favore ufficiale dei sovrani e dell’aristocrazia, riuscendo a coesistere con lo Shintoismo. Oggi, Nara è rimasta una città piccola e quieta, con grandiose testimonianze della sua passata gloria e con un carattere decisamente tradizionale; per questo motivo, è profondamente amata da tutti i viaggiatori, e fa parte stabile di tutti i circuiti turistici classici.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nagahama è una città situata nella prefettura di Shiga, in Giappone, sulla sponda nord-orientale del lago Biwa. In origine la città era conosciuta con il nome di Imahama ma venne ribattezzata Nagahama  da Toyotomi Hideyoshi. È una delle città turistiche più famose di Shiga. Le attrazioni principali sono il suo castello, la piazza dello shopping Kurokabe, la Old Nagahama Station Museum (costruita nel 1882 è la più antica stazione ferroviaria conservata in Giappone), il santuario di Hachimangu e i templi Soji-ji, Jinsho-ji e Chizen-in).


11

Kyoto / Koyasan

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Rengejo-in o similare Cena, pernottamento e prima colazione

Verso la fine di questo intenso viaggio in Giappone, Vi proponiamo di effettuare una escursione particolarmente suggestiva sul Monte Koya, il cuore del buddhismo giapponese, in un’atmosfera di incanto. E’ previsto il pernottamento nella foresteria di un Monastero giapponese, che ha personale parlante inglese, prevede sistemazioni in camere tradizionali giapponesi (dove si dorme sui futon appoggiati sui tatami) e bagni termali accessibili gratuitamente per gli ospiti. In mattinata, trasferimento in treno alla stazione ferroviaria di Osaka / Shin Imamiya e partenza per Koyasan con la ferrovia privata Nankai Koya. Arrivo dopo circa due ore e trasferimento libero in navetta presso la foresteria del monastero. Sistemazione nelle camere in stile giapponese (futon appoggiati sul pavimento di tatami). Lo shukubo Rengejo-in è un incantevole Monastero buddhista con camere per gli ospiti internazionali. Pomeriggio a disposizione per esplorare il bellissimo monte sacro (luogo di pellegrinaggio per tutti i fedeli buddhisti del Giappone) e per godersi i bagni termali. Nell'esperienza di vita del monastero è inclusa anche una cena vegetariana, nel pieno rispetto delle tradizioni buddiste del luogo. NOTA BENE: - il trasferimento da Shin Imamiya a Koyasan verrà effettuato con un pass di due giorni che dovrà essere convertito nella stazione di Shin Imamiya. Il biglietto da Kyoto a qui verrà fornito in loco; la guida di Kyoto vi darà comunque tutte le informazioni necessarie. - le camere della foresteria NON sono dotate di servizi privati.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Koyasan è il luogo più sacro della nazione, l’ultimo baluardo della tradizione giapponese. Situato a sud-est di Osaka, è sede della popolarissima setta buddhista shingon, dove sorgono decine di monasteri dagli stupefacenti giardini. In cima alla montagna, si apre la spettacolare foresta Okuno In, che racchiude il mausoleo di Kobo Daishi (fondatore della setta shingon), oltre che un cimitero immenso: ogni buddhista del Giappone vuole essere sepolto (basta anche una ciocca di capelli) in questa mistica foresta, per essere in posizione privilegiata quando sorgerà il Buddha del Futuro....


12

Koyasan / Osaka

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hearton Nishiumeda o similare Pernottamento e prima colazione

Prima della colazione, sarà possibile partecipare alla cerimonia di preghiera dei monaci. Prima colazione servita in camera. Seconda giornata LIBERA, da dedicare alla scoperta dei mille monasteri del monte santo ed alla visita della foresta sacra, dove sorge la tomba di Kobo Daishi, fondatore della setta buddhista shingon. Pranzo libero. Tempo a disposizione per i bagni termali. Rientro a Shin Imamiya in treno e trasferimento libero in hotel. In serata, sarà possibile addentrarsi nel quartiere dei giovani (Amerika Mura) e per percorrere le vie del centro brulicanti di vita sotto le luminarie più folli e incredibili del mondo. Pernottamento. Osaka è la seconda città per importanza dopo Tokyo; almeno per quanto riguarda la tecnologia, il commercio e l’industria. Del suo glorioso passato, purtroppo, non restano che pochissime testimonianze, perché il resto è stato ridotto in cenere dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Anche il celeberrimo castello dei samurai in realtà è una copia post bellica dell’originale. Forse potremmo dire che quella che di giorno è una megalopoli piuttosto anonima, con pochi punti di interesse, di sera si trasforma in una scintillante e vibrante città del futuro, all’insegna delle insegne al neon (zona di Namba), dei grattacieli vertiginosi (quartiere di Umeda), dei quartieri dei giovani alla moda (Amerika Mura), dei centri commerciali aperti tutta la notte, dei locali del pachinko e dei ristoranti di sushi. Una visita notturna di Osaka vi convincerà che il mondo di Blade Runner è realtà....

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Koyasan è il luogo più sacro della nazione, l’ultimo baluardo della tradizione giapponese. Situato a sud-est di Osaka, è sede della popolarissima setta buddhista shingon, dove sorgono decine di monasteri dagli stupefacenti giardini. In cima alla montagna, si apre la spettacolare foresta Okuno In, che racchiude il mausoleo di Kobo Daishi (fondatore della setta shingon), oltre che un cimitero immenso: ogni buddhista del Giappone vuole essere sepolto (basta anche una ciocca di capelli) in questa mistica foresta, per essere in posizione privilegiata quando sorgerà il Buddha del Futuro....


13

Osaka/Italia

Ultime ore a disposizione. In tempo utile, trasferimento in navetta in aeroporto per il volo di rientro.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Realizzato tra il 1987 ed il 1994, questo aeroporto è situato su di un'isola artificiale a circa tre chilometri di distanza dalla terraferma, cui è collegato attraverso un ponte a due livelli (per traffico su gomma e su rotaia. Serve principalmente la città di Osaka e la regione del Kansai.

 


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare