DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Sorprendenti capolavori riflessi della Germania del Nord

Durata 8 giorni, 7 notti
Arte e Architettura
QUOTE A PARTIRE DA: 1260
  • Il Diamante

Descrizione del tour

Un viaggio ricco e sorprendente alla scoperta delle più importanti e affascinati città del nord della Germania, un tour che svela l’imponente bagaglio artistico e culturale, così variegato ed immenso. Un tour di 8 giorni dedicato a Berlino, la capitale della nuova Europa, Dresda “la Firenze sull’Elba”, dove il barocco e il rococò trionfano; Amburgo, elegante ed opulenta, Lubecca la “regina” e capitale della Lega Anseatica, Brema con le sue atmosfere fiabesche e Lipsia la città della musica. Un viaggio tra capolavori assoluti e splendide architetture riflesse negli importanti fiumi che attraversano le città.

Luoghi visitati

Berlino, Castello di Schwerin, Lubecca, Amburgo, Brema, Quedlinburg, Lipsia (Leipzig), Dresda, Potsdam

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Berlino

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Hotel Berlin-Alexanderplatz 4* o similare cena e pernottamento

Partenza dalla città prescelta con voli di linea per Berlino. All'arrivo incontro con l'incaricato e trasferimenti collettivi in auto /minibus privato in albergo. Alle h 19.30 circa, ritrovo con la guida- accompagnatore e i partecipanti del tour nella hall dell’hotel per un breve incontro di presentazione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Berlino, capitale cosmopolita , culturale , scientifica , capitale della nuova Europa

Berlino è una città che sorprende per la geniale commistione artistica, la storia che emerge nei principali palazzi storici situati nel Foro Federiciano, o percorrendo l’importante Viale “Unter den Linden (Sotto i Tigli), l’ Università Humboldt, il Teatro dell’Opera, Santa Edwig la cattedrale cattolica, la Neue Wache, l’Arsenale, il Duomo di Berlino e l’Isola dei Musei, la Porta di Brandeburgo,  il Bundestag (Parlamento). Berlino preserva anche il volto della nostra storia recente con i monumenti simbolo della Guerra Fredda, quali l’Eastside Galery (1Km e 300 metri di muro di Berlino dipinto a Murales), e il Checkpoint Charlie.   Da non perdere lla passeggiata al Kreuzberg, il primo quartiere bohémien di Berlino.


2

Berlino

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Hotel Berlin-Alexanderplatz 4* o similare Cena, pernottamento e prima colazione

Dopo la prima colazione, alle ore 09:00 ( da riconfermare in loco) partenza per il tour panoramico di Berlino, capitale cosmopolita , culturale, scientifica, capitale della nuova Europa. Berlino non è sintetizzabile in una definizione, quindi il tour della città cercherà di trasmettere le due anime di Berlino: la storia e l’eccentrica architettura del futuro, due anime che convivono armoniosamente in questa dinamica e creativa metropoli. Durante il tour si potranno ammirare i principali palazzi storici situati nel Foro Federiciano e sul Viale “Unter den Linden (Sotto i Tigli), l’ Università Humboldt, il Teatro dell’Opera, Santa Edwig la cattedrale cattolica, la Neue Wache, l’Arsenale, il Duomo di Berlino e l’Isola dei Musei ( esterni) . Durante il tour si effettuerà una breve passeggiata nello storico quartiere di San Nicola, dove nel 1237 nacque la colonia commerciale di Berlino e dove si trova una delle più belle piazze della capitale, la Piazza Gendarmenmarkt. Il tour prosegue verso il nuovo quartiere della Potsdamerplatz, costruito sotto la direzione artistica dell’architetto Renzo Piano. Tempo a disposizione per relax e pranzo libero. Dopo la pausa il tour prosegue verso la Porta di Brandeburgo, il monumento all’Olocausto, ed il Reichstag/Bundestag (Parlamento), per poi terminare con i simboli della guerra fredda, quali l’Eastside Galery (1Km e 300 metri di muro di Berlino dipinto a Murales), e il Checkpoint Charlie (esterni) .

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Berlino, capitale cosmopolita , culturale , scientifica , capitale della nuova Europa

Berlino è una città che sorprende per la geniale commistione artistica, la storia che emerge nei principali palazzi storici situati nel Foro Federiciano, o percorrendo l’importante Viale “Unter den Linden (Sotto i Tigli), l’ Università Humboldt, il Teatro dell’Opera, Santa Edwig la cattedrale cattolica, la Neue Wache, l’Arsenale, il Duomo di Berlino e l’Isola dei Musei, la Porta di Brandeburgo,  il Bundestag (Parlamento). Berlino preserva anche il volto della nostra storia recente con i monumenti simbolo della Guerra Fredda, quali l’Eastside Galery (1Km e 300 metri di muro di Berlino dipinto a Murales), e il Checkpoint Charlie.   Da non perdere lla passeggiata al Kreuzberg, il primo quartiere bohémien di Berlino.


3

Berlino – Schwerin – Lubecca (285 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Hotel Lubeck 4 * o similare Cena, pernottamento e prima colazione

In mattinata partenza alla volta di Schwerin, città resa famosa dall’omonimo castello, scenograficamente collocato su un’isoletta e circondato da un parco. Proseguimento nel pomeriggio per Lubecca, una delle principali città della Lega Anseatica, che nei secoli XIII-XV è stata protagonista di tutti gli scambi commerciali nel Nord Europa. Il centro cittadino che visiteremo offre tutta un serie di monumenti risalenti al periodo di massimo splendore della città : la chiesa di S. Maria (l'ingresso è previsto, si prega riferirsi al pacchetto ingressi obbligatorio da pagare in loco), il Palazzo municipale, la casa della famiglia Buddenbrook, legata al romanzo omonimo del premio Nobel Thomas Mann. Ammireremo anche il simbolo della città, la porta medievale di Holstentor e i magazzini del sale (esterni). L’elegante città di Lubecca , circondata dal fiume, ci invita a passeggiare lungo le strade medioevali per scoprire i suoi caratteristici vicoli nascosti. Pranzo libero. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il castello di Schwerin sorge su di un'isola dell'omonimo lago. Le sue prime fondamenta risalgono al 973, numerose sono le tracce lasciate nel periodo del Rinascimento ed ancor più nell'Ottocento, quando fu sottoposto a pesanti ristrutturazioni. Ad oggi è sede del Landtag (parlamento) del Land Mecklenburg Vorpommern. Pare che, come ogni buon castello, anche Schwerin abbia il suo fantasma, che si chiama Petermännchen


4

Lubecca /Amburgo/Brema (195 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Maritim hotel Bremen 4* o similare Cena, pernottamento e prima colazione

In mattinata partenza per la vicina città di Amburgo, collegata al Mare del Nord grazie al fiume Elba. Amburgo città elegante ed opulenta, ricca di storia e cultura è senza dubbio una meta che affascina e sorprende. Nonostante le distruzioni causate dalle bombe della Seconda guerra mondiale, Amburgo ha dimostrato una vitalità unica trasformandosi, nell’immediato dopo guerra, nella seconda città più importante del Paese, sia dal punto di vista economico sia culturale. Visita guidata alla scoperta dei capolavori di architettura quali la chiesa di San Michele (l'ingresso è previsto, si prega riferirsi al pacchetto ingressi obbligatorio da pagare in loco), il Municipio e la Borsa (esterni) situati sulla bellissima piazza del Municipio, il pittoresco quartiere sul fiume con gli antichi magazzini per lo stoccaggio delle merci, raggiungendo poi la modernissima costruzione della Filarmonica di Amburgo, che domina il porto ed è diventata il simbolo della città. Tempo libero a disposizione per il pranzo e per una scoperta individuale della città. Si consiglia una passeggiata a Deichstrasse, una delle pochissime strade risalenti al XIV secolo che ha preservato il volto autentico dell’epoca , risparmiato dalle distruzioni della guerra. Da non perdere le rovine della chiesa di San Nicola e nei pressi del Municipio, sarà possibile ammirare l’eleganza dei portici delle Alsterarkaden e del lago Alster. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio partenza per Brema.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Amburgo città elegante ed opulenta,  ricca di storia e cultura è senza dubbio una meta che affascina e sorprende. Nonostante le distruzioni causate dalle bombe della Seconda Guerra Mondiale, Amburgo ha dimostrato una vitalità unica, trasformandosi, nell’immediato dopo guerra, nella seconda città più importante del Paese, sia dal punto di vista economico sia culturale. 

Da non perdere la visita alla chiesa di San Michele, il Municipio, capolavoro neorinascimentale, al  pittoresco quartiere sul fiume con gli antichi magazzini per lo stoccaggio delle merci, e sullo sfondo  la modernissima costruzione della Filarmonica di Amburgo. Patrimonio della città  è sicuramente l’importante Museo di arte figurativa Kunsthalle, che raccoglie capolavori assoluti dell’arte antica, moderna e contemporanea, ed è indubbiamente uno dei maggiori musei tedeschi e per l’arte contemporanea, uno dei musei più importanti in Europa.

 

 

 

 


5

Brema /Quedlinburg /Lipsia (390 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle NH Leipzig Zentrum 4* o similare Cena, pernottamento e prima colazione

La mattinata è dedicata alla visita della città, con le sue atmosfere fiabesche, i suoi vicoli e le sue casette medioevali. Durante la passeggiata si potranno ammirare il Duomo, il Municipio, la Camera di Commercio (esterni), la minuscola Böttcherstrasse, quartiere medioevale di Schnoor ed il celebre monumento ai “Musicanti di Brema”, che nella favola dei fratelli Grimm, hanno reso famosa la città in tutto il mondo. Nel pomeriggio partenza per Lipsia. Lungo il percorso si farà una tappa per una passeggiata nel borgo di Quedlinburg, che con le sue 1200 case a graticcio rientra nel Patrimonio UNESCO. Pranzo libero. Proseguimento per Lipsia. All’arrivo sistemazione in albergo, cena in ristorante in prossimità dell’hotel (l’albergo è raggiungibile a piedi ). Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Brema,  la grande città sul Weser, con le sue atmosfere fiabesche, i suoi vicoli e le sue casette medioevali, è una città  di grande fascino e dove modernità e tradizione si fondono in armonia dal sapore nordico .

Da non perdere il Duomo, il Municipio ( patrimonio Unesco) , la Camera di Commercio , la minuscola e sorpredente Böttcherstrasse,  il quartiere medioevale di Schnoor ed il celebre monumento ai “Musicanti di Brema”, che, nella favola dei fratelli Grimm, hanno reso famosa la città in tutto il mondo.

Imperdibile lo Schlachte, la passeggiata lungo il fiume e una sosta in uno dei locali sul lugofiune ed ammiare i capolavori riflessi


6

Lipsia/Dresda (125 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle NH Dresden Neustadt 4* o similare Cena, pernottamento e prima colazione

Dopo la prima colazione, breve passeggiata guidata nel centro di Lipsia, palcoscenico di alcuni degli avvenimenti più importanti della storia tedesca: Goethe vi studiò, Martin Lutero diede inizio alla riforma, e nella chiesa di S. Nicola nel 1989 iniziarono i lunedì della preghiera che portarono alla rivoluzione pacifica nella DDR e alla caduta del muro di Berlino. Lipsia è soprattutto sinonimo di musica: Wagner vi nacque e Bach vi morì dopo aver composto la maggior parte dei suoi capolavori. Bach è sepolto nella chiesa di S. Tommaso (l'ingresso è previsto, si prega riferirsi al pacchetto ingressi obbligatorio da pagare in loco).Proseguimento in tarda mattinata per Dresda, definita “la Firenze sull’Elba”(e non è un caso che sia gemellata con Firenze), la maggior parte dei tesori architettonici, che l’hanno resa celebre nei secoli, sono stati distrutti dai bombardamenti dell’ultima guerra, e soltanto dopo un meticoloso recupero architettonico, oggi possiamo nuovamente ammirali. Dresda è quindi una delle mete predilette di milioni di visitatori ogni anno. Prazno libero. Durante la visita pomeridiana si potranno ammirare lo Zwinger, il Teatro dell’Opera, la Frauenkirche ed il Fürstenzug (il corteo dei regnanti di Sassonia ), un fregio lungo 102 metri e composto da 25.000 formelle della pregiatissima porcellana di Meissen . Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Lipsia, palcoscenico di alcuni degli avvenimenti più importanti della storia tedesca: Goethe vi studiò, Martin Lutero diede inizio alla riforma. Lipsia è soprattutto sinonimo di musica: Wagner vi nacque e Bach vi morì dopo aver composto la maggior parte dei suoi capolavori.  Bach è sepolto nella chiesa di S. Tommaso.

Ed ecco alcuni luoghi simbolo della città come La piazza del mercato con il vecchio municipio ( 1556/1557),  in stile rinascimentale, la piazza Augustusplatz con il nuovo Gewandhaus (sala concerti), il Teatro dell'opera. INeues Rathaus ((municipio nuovo) del 1899-1905, e la storica birreria Cantina di Auerbach, nota  per la citazione nel "Faust" di Goethe

 


7

Dresda/Potsdam/Berlino (194 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Hotel Berlin-Alexanderplatz 4* o similare Pernottamento e prima colazione

Dopo la prima colazione, partenza per Postdam, gioiello di architettura barocca e residenza estiva dei Re prussiani, nel parco Sanssouci si trova l’omonimo Palazzo, residenza di Federico II detto “il Grande”, oltre ad altri quattro palazzi di epoche differenti. Nel parco del Neue Garten si trova il Palazzo di Cecilienhof (l'ingresso è previsto al palazzo di Cecilienhof, in caso di chiusura sarà invece previsto l'ingresso al Neues Palais, si prega riferirsi al pacchetto ingressi obbligatorio da pagare in loco), dove nel luglio del 1945 si tenne la conferenza di Potsdam con i rappresentanti delle 3 potenze mondiali: Truman, Churchill e Stalin, e dove si decisero le sorti della Germania dopo la guerra. Tempo libero per il pranzo nel pittoresco quartiere olandese caratterizzato da 112 casette tipiche in mattoni rossi, risalenti al ‘700. Per concludere, prima del rientro a Berlino, sosta sulla bellissima piazza della chiesa di S. Nicola, dove si trova il Castello reale, oggi la sede del governo del Brandeburgo. Rientro a Berlino. Pasti liberi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Postdam,  gioiello di architettura barocca e residenza estiva dei Re prussiani, nel parco del Sanssouci si trova l’omonimo Palazzo,  residenza di Federico II detto “il Grande”, oltre ad altri quattro palazzi di epoche differenti. Nel parco del Neue Garten si trova il Palazzo di Cecilienhof,  dove nel luglio del 1945 si tenne la conferenza di Potsdam con i rappresentanti delle 3 potenze mondiali:  Truman,  Churchill e Stalin,  e dove si decisero  le sorti della Germania dopo la guerra.  Da non perdere il  pittoresco quartiere olandese caratterizzato da 112 casette tipiche in mattoni rossi, risalenti al ‘700


8

Berlino/Italia

Categoria Sistemazione Trattamento
4 stelle Prima colazione

Prima colazione in albergo. A seconda dell'orario del volo di rientro in Italia, posibilità di tempo libero a disposizione. Trasferimenti collettivi in auto e/o minibus privato (senza assistenza) in tempo utile per l'aeroporto. Partenza con volo di linea verso la Vostra destinazione d'origine.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare