DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Russlandia dall'Impero alle Aurore

Durata 8 giorni, 7 notti
Viaggi con Tour Leader
QUOTE A PARTIRE DA: 1790
  • Il Diamante
  • Viaggio di nozze
  • QSelect
  • Viaggi Tour Leader

Esclusiva il Diamante

Descrizione del tour

Viaggio di gruppo in esclusiva, dalla Russia imperiale di San Pietroburgo alla moderna Helsinki, fino alla Lapponia in treno, ad incontrare Santa Claus e ad inseguire le Aurore Boreali. Un itinerario nuovo, che attraversa in treno due paesi sorprendenti, fino al circolo polare artico!

Luoghi visitati

San Pietroburgo, Prospettiva Nevskij, Museo dell'Hermitage, Helksinki inverno, Babbo Natale, Attività in motoslitta, Rovaniemi

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

San Pietroburgo

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Moskva o similare Cena

Partenza da Milano per San Pietroburgo. All’arrivo trasferimento in albergo. Cena. Pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

San Pietroburgo con circa 5 milioni di abitanti (2012), è la seconda città della Russia per dimensioni e popolazione nonché il porto più importante. È inoltre una città federale russa. Fondata dallo Zar Pietro il Grande sul delta della Neva, dove il fiume sfocia nel Golfo di Finlandia, fu a lungo capitale dell'Impero russo, sede della Corte degli Zar ed oggi è uno dei principali centri artistici e culturali d'Europa. Lo Zar Pietro il Grande fondò la città il 27 maggio (16 maggio nel calendario giuliano allora in vigore) 1703 dopo aver conquistato all'Impero svedese i territori attraversati dalla Neva. Diede alla città il nome del suo santo patrono, l'apostolo Pietro. Il nome originale di Sankt Piter burkh era stato conferito in lingua olandese poiché Pietro il Grande aveva vissuto e studiato sotto mentite spoglie in Olanda per un periodo di tempo ed era divenuto un grande ammiratore della corte e dell'architettura olandese. Le fortezze svedesi di Nyen e successivamente di Nöteborg avevano in precedenza occupato l'area, nelle paludi dove la Neva sfocia nel Golfo di Finlandia. I servi della gleba fornirono gran parte della manodopera per il progetto ideato dall'architetto Domenico Trezzini di Astano. L'edificazione della città, che avvenne contestualmente alla bonifica delle paludi, venne affidata ad architetti torinesi, come testimoniano d'altronde le notevoli somiglianze tra le due città. Secondo alcune stime morirono per l'intera esecuzione dell'opera circa 30.000 persone.


2

San Pietroburgo

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Moskva o similare Prima colazione e pranzo

Prima colazione e pernottamento in albergo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Mattinata dedicata alla visita panoramica della città alla scoperta dei fasti e dell’architettura dell’antica capitale, quali il Piazzale delle Colone Rostrate, da cui si gode di una splendida vista dell’Hermitage e dei prestigiosi palazzi sul Lungo Neva, la centralissima Prospettiva Nevskij, il Campo di Marte, la Piazza del Palazzo d’Inverno, la Piazza dei Decabristi e la Cattedrale di S. Isacco (esterni) la cui cupola dorata è visibile da tutti i punti della città. Visita della Fortezza dei SS Pietro e Paolo, primo nucleo storico della città ed opera dell’architetto ticinese Domenico Trezzini. La fortezza fu a lungo carcere politico, dove fu rinchiuso, tra gli altri, lo scrittore Dostoevskij. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento in hotel

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La prospettiva Nevskij (ossia "Viale della Neva") è la strada principale che attraversa la città di San Pietroburgo, partendo dalla Piazza del Palazzo, dove si affacciano il Palazzo d'Inverno e lo Stato Maggiore, e l'Ammiragliato, sulle rive del fiume Neva, incrocia prima la Mojka, il Canale Griboedov all'altezza della Cattedrale di Kazan'. All'angolo con la Fontanka si trova il Palazzo Aničkov, poi il viale prosegue per giungere alla Ploščad' Vosstanija, piazza sulla quale si affaccia la stazione ferroviaria Moskovskij con al centro un obelisco eretto per celebrare la fine dell'Assedio di Leningrado e la fine della Grande guerra patriottica. Dopo aver leggermente curvato, inizia il tratto conosciuto come Staro-Nevskij che porta al Monastero di Aleksandr Nevskij, per una lunghezza totale di circa 4,5 km. Venne richiesta da Pietro il Grande come l'inizio della strada che avrebbe collegato la città a Velikij Novgorod dapprima e quindi a Mosca. Sull'imitazione degli Champs-Élysées di Parigi venne subito progettata con una larghezza di varie corsie, pur non raggiungendone la magnificenza. La strada che attraversa anche alcuni dei canali della città, venne presto contornata da palazzi come la Biblioteca Nazionale Russa, il Caffè letterario o il Palazzo Stroganov e chiese di svariate confessioni, fra cui la chiesa armena di Santa Caterina. Anche la letteratura ha spesso citato la prospettiva Nevskij e lo scrittore Nikolaj Gogol' le ha dedicato il racconto La prospettiva Nevskij (in Racconti di Pietroburgo), dove racconta la vita di questa arteria cittadina.


3

San Pietroburgo

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Moskva o similare Prima colazione e pranzo

Prima colazione in albergo. Pranzo in ristorante. Cena libera. Mattinata dedicata alla visita del Palazzo d’Inverno, sede dell’Hermitage, il più grande museo al Mondo e uno dei più importanti ed interessanti. Le sue origini risalgono alla seconda metà del XVIII secolo, durante la reggenza di Caterina II che fece erigere il Piccolo Hermitage per ospitare la prima importante collezione. Gli zar Alessandro I e Nicola I incrementarono ulteriormente le collezioni e nel 1852 venne costruito appositamente il Nuovo Hermitage, nello stesso anno il Museo fu aperto al pubblico. La visita si snoda tra le prestigiose sale di rappresentanza e le sezioni dedicate agli innumerevoli capolavori esposti di arte figurativa, dove spiccano fra tutti la Madonna Litta e la Madonna Benois di Leonardo da Vinci. Le eleganti sale del Palazzo rappresentano lo scenario ideale delle grandi opere di Raffaello, Caravaggio, Tiziano, Velazquez, Rembrandt, Van Dyck, Rubens. Proseguimento della visita con la sezione distaccata dell’Hermitage (dal 1 gennaio 2015) per ammirare le opere dell’Impressionismo francese dei grandi pittori quali: Gauguin, Van Gogh, Cezanne, Manet, Matisse e molti altri. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento in hotel

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Museo dell'Ermitage si trova in Russia a San Pietroburgo e ospita una delle più importanti collezioni d'arte del mondo; l'edificio in origine faceva parte dell'importante reggia imperiale che per due secoli ospitò le famiglie degli zar, fino al 1917, anno dell'inizio della Rivoluzione d'Ottobre. Il museo espone opere di: Caravaggio, Francesco Casanova, Paul Cézanne, Leonardo da Vinci, Jacques-Louis David, Edgar Degas, Paul Gauguin, Fra Filippo Lippi, Henri Matisse, Claude Monet, Pablo Picasso, Pierre-Auguste Renoir, Rembrandt, Pieter Paul Rubens, Tiziano, Vincent Van Gogh, Jacob Van Ruisdael, Diego Velázquez, Paolo Pagani e molti altri.


4

San Pietroburgo/Helsinki

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Scandic Grand Marina o similare Prima colazione e cena

Prima colazione in albergo. Pranzo libero. Cena in hotel In mattinata partenza per l’escursione a Pushkin, per la visita al parco e al Palazzo che appartennero a Caterina II. Il Parco, di 600 ettari e con due laghi artificiali, è ricco di padiglioni, grotte, chioschi alla maniera dei giardini di fine '700. Il palazzo, dalla lunghissima facciata, in stile barocco russo tendente al rococò, è dipinto in turchese e impreziosito da colonne bianche, tetti aggettanti, stucchi, capitelli e fregi dorati. Nel pomeriggio trasferimento in stazione da dove, in treno, si prosegue per Helsinki. Il tragitto si svolge sul Treno Allegro, un treno veloce che impiega circa 3h30 per raggiungere la capitale finlandese. All’arrivo sarete trasferiti in bus dalla stazione centrale in hotel

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Helsinki d’inverno è uno spettacolo di neve e di luci. Anche se le giornate sono cortissime perché il sole sorge alle 9 del mattino e tramonta alle 3 del pomeriggio. Però è possibile dedicarsi a tante attività, come pattinare sul ghiaccio nella piazza della stazione, passeggiare per Aleksanterinkatu, la via dello shopping, che si riempie di luci, bere il glogi, tipico vin brûlé finlandese, a base di vino uvette e spezie o visitare il parco nazionale di Nuuksio, per vedere le renne e praticare qualche attività sulla neve a meno di 40 minuti dalla capitale. E per finire, immancabile sauna!


5

Helsinki e treno notturno per la Lapponia

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard In treno Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel. Pranzo libero. Cena in ristorante Dopo la prima colazione, incontro con la guida locale della città di Helsinki, che vi condurrà in un bellissimo ed interessante tour della capitale, per conoscerne i punti più interessanti: la piazza del Senato, il Parlamento, il lungo mare con le Saune pubbliche, il mercato coperto, la Chiesa nella Roccia, con ingresso incluso, il monumento al famoso compositore Sibelius e il centro, con tutti gli eleganti negozi di design e di moda nordica. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato a visite individuali in città per cui suggeriamo di entrare nella biblioteca pubblica dell’Università e ammirarne l’architettura, ma soprattutto suggeriamo di vedere anche la nuova OODI, la biblioteca cittadina che è un capolavoro di design ed è un luogo di ritrovo, con ristoranti e locali dove leggere, consultare volumi, e passare un buon tempo in compagnia. All’orario prestabilito, sarete trasferiti dal vostro hotel al ristorante in città per la cena e poi alla stazione centrale per la vostra sistemazione in treno notturno per raggiungere la Lapponia. Il treno parte alle 23,15 circa e arriva a Rovaniemi al mattino seguente verso le 11.00. La vostra sistemazione sarà in vagone letto con bagno e doccia private.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Helsinki d’inverno è uno spettacolo di neve e di luci. Anche se le giornate sono cortissime perché il sole sorge alle 9 del mattino e tramonta alle 3 del pomeriggio. Però è possibile dedicarsi a tante attività, come pattinare sul ghiaccio nella piazza della stazione, passeggiare per Aleksanterinkatu, la via dello shopping, che si riempie di luci, bere il glogi, tipico vin brûlé finlandese, a base di vino uvette e spezie o visitare il parco nazionale di Nuuksio, per vedere le renne e praticare qualche attività sulla neve a meno di 40 minuti dalla capitale. E per finire, immancabile sauna!


6

Rovaniemi

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Scandic Rovaniemi o similare Cena

Prima colazione in treno (non inclusa) Pranzo libero. Cena in hotel Il vostro treno Raggiunge il circolo polare artico arrivando a Rovaniemi alle ore 11.00 circa. Un autobus privato sarà ad attendervi per condurvi al SANTA CLAUS VILLAGE, a pochi chilometri fuori città, per incontrare Santa Claus e i suoi Elfi. Il Villaggio è ricco di attrazioni da visitare durante il tempo che avrete a disposizione, e si può respirare una atmosfera magica, fino a raggiungere Babbo Natale all’interno della sua casa e passare qualche minuto con lui. Il Village offre anche locali e piccoli ristoranti per consumare un pasto lunch. Al termine della visita, il vostro bus vi riporterà in centro per la vostra sistemazione in hotel Dopo cena potrete vivere una adrenalinica escursione a Caccia di Aurore Boreali in bus, che vi porterà fuori dai luoghi con luci artificiali per godere al meglio del cielo artico. Con un po' di fortuna potrete assistere ad un meraviglioso fenomeno elettromagnetico provocato dalle ingenti esplosioni solari che avvengono quotidianamente. Il vento solare, attratto a Nord, viene filtrato nei vari strati atmosferici, fino a collisionare con l’ossigeno e dare così vita allo spettacolo meraviglioso della Luce verde delle Aurore, che è cangiante e in movimento, e che sorprende e commuove. Per osservare le Aurore Boreali occorre che il cielo sia sereno, pertanto vi auguriamo una perfetta notte artica con stelle e aurore!

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Babbo Natale o Santa Klaus, si trova a Rovaniemi nel Villaggio di Babbo Natale, dove nell’ufficio postale, aiutato dai fidi aiutanti, gli elfi, riceve le lettere dei bimbi e organizza la spedizione dei doni. Il villaggio si trova a 8 chilometri a nord di Rovaniemi, in direzione Ivalo e offre tanti servizi, caffè, ristoranti, negozi e possibilità di escursioni su slitte trainate da renne

E da qui è facilmente possibile raggiungere il Circolo Polare artico.


7

Rovaniemi

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Scandic Rovaniemi o similare Prima colazione e cena

Prima colazione. Pranzo libero. Cena in hotel. Oggi avrete tempo a disposizione in città per effettuare escursioni facoltative, divertenti safari in motoslitta o con cani husky, o perché no provare una ciaspolata nella neve. Richiedeteci l’elenco delle escursioni prenotabili. Oppure potrete visitare l’interessante museo Arctikum che racchiude molti ambienti che raccontano la vita del nostro pianeta e soprattutto la vita nel mondo artico, dedicando molti spazi alla Fauna del Nord e ai SAMI, l’unico popolo indigeno che vive in Europa. Oppure potreste dedicarvi allo shopping. Cena e pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Durante il periodo invernale ci sono tantissime attività da sperimentare in Finlandia e una di queste sono le escursioni in motoslitta, per solcare i laghi ghiacciati, inoltrarsi nel fitto della foresta boreale e raggiungere in tutta sicurezza luoghi incantati. Le escursioni in motoslitta permettono di poter accedere ai grandi spazi incontaminati, trasformando questa esperienza in un momento emozionante.


8

Rovaniemi

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Prima colazione

Prima colazione in hotel. In base al vostro volo di rientro, sarete trasferiti in bus in Aeroporto per le operazioni di check in. Termine servizi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Situata sul al Circolo Polare Artico, Rovaniemi è una città di 60.000 abitanti la più grande della regione e capoluogo della Lapponia finlandese. 

Città dall’attività culturale molto intensa grazie ai particolari musei e all’orchestra da camera cittadina, ritenuta una tra le più importanti del paese, Rovaniemi è considerata la città di Babbo Natale.  A 8 km dal centro, infatti, si trova il famoso Santa Claus Village e all’interno del parco tematico è possibile incontrare Babbo Natale in carne e ossa, visitare il suo studio e l'ufficio postale dove ogni anno arrivano le lettere dai bambini di tutto il mondo.

Tra i musei da non perdere in città, invece, c’è l’Arktikum, un centro scientifico che permette di vivere da vicino la natura, la cultura e la storia del Nord.

 


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group