DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Gran Tour dell'Artico

Durata 10 giorni, 9 notti
Avventura
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: 2217
  • Il Diamante
  • QExperience

Descrizione del tour

Un viaggio completo di 10 giorni per scoprire la bellezza incantevole del mondo artico, dalla Lapponia finlandese, dormendo in igloo di vetro, fino a CapoNord, dalle meravigliose isole Lofoten fino al parco nazionale di Abisko in Svezia. Un itinerario bellissimo, illuminato dal sole di Mezzanotte!

Luoghi visitati

Saariselka, Capo Nord Estate, Hammerfest, Tromso Estate, Isole Lofoten Estate, Kiruna, Rovaniemi estate

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia / Rovaniemi: arrivo in Finlandia

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Sokos Vaakuna Rovaniemi o similare Pernottamento e prima colazione

Partenza dalla città prescelta con voli di linea. Arrivo all’aeroporto di Rovaniemi. Trasferimento collettivo in hotel (il nostro corrispondente organizzerà per la giornata due trasferimenti ad orari fissi. Maggiori dettagli saranno forniti prima della partenza). Sistemazione in hotel, pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

2

Rovaniemi / Saariselka

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Northern Lights Village Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel. Al mattino visita panoramica di Rovaniemi, la “capitale” della Lapponia finlandese che deve la sua fama per essere la residenza ufficiale di Babbo Natale. Visiteremo ovviamente il Santa Claus Village, proprio sul circolo polare artico: un’attrazione che richiama più di 500000 visitatori all’anno da tutto il mondo. Rovaniemi fu quasi completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale. Eleanor Roosevelt, la moglie del presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt, nel 1950 venne a visitare Rovaniemi per assistere al processo di ricostruzione. Voleva visitare il circolo polare artico e allora dei funzionari della città si precipitarono a costruire un bungalow a otto chilometri a nord della città. Questo bungalow ha segnato la nascita del Villaggio di Babbo Natale e si trova ancora oggi vicino all’ufficio postale di Babbo Natale. Dal 1985 ad oggi Babbo Natale ha ricevuto 15 milioni di lettere da 198 paesi: questo fa dell’Ufficio postale di Babbo Natale un posto da non perdere per chi visita il Villaggio di Babbo Natale. Al termine della visita, partenza verso Nord per Saariselkä dove ci attende un pernottamento speciale nei bellissimi igloo di vetro del Northern Lights Village. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Saariselka è un piccolo villaggio di 350 abitanti situato nel nord della Lapponia, a 260 chilometri a nord da Rovaniemi. Il villaggio si trova su un'altura, in prossimità del Parco Nazionale Urho Kekkonen, offrendo viste incredibili di panorami infiniti.

È una destinazione turistica molto popolare, abitata tutto l’anno. Hotel, ristoranti, negozi, il centro benessere e altri servizi si susseguono a pochissima distanza l’uno dall’altro. I locali notturni spesso ravvivati da spettacoli musicali.

Tra le tante attività differenti, lo sci e numerose escursioni come il safari mozzafiato sulla motoslitta sulle alture, corse sulle slitte trainate da husky nella natura incontaminata o una visita tradizionale e tranquilla in un'autentica fattoria di renne nascosta nel cuore della foresta. Saariselkä è inoltre nota per le sue corse all'oro avvenute durante la storia. Oggi è ancora possibile trovare oro nell'area di Saariselkä e molti cercatori d'oro amatoriali vengono in Lapponia.   

 

 

 


3

Saariselka / Capo Nord (Norvegia)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Arran Nordkapp Hotel o similare Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel. Al mattino cominciamo il percorso che ci porterà all’estremo nord del continente europeo. Passando per Karasjok e Lakselv e guidando lungo il mitico Porsangerfjord raggiungiamo Honningsvåg. Sarà interessante vedere come il paesaggio cambierà durante il percorso che dalla Finlandia ci porterà a sconfinare in Norvegia. Cena in hotel. In serata, trasferimento all’osservatorio di Capo Nord per ammirare il magnifico Sole di Mezzanotte*. Rientro in hotel per il pernottamento. *il fenomeno completo è visibile da Honningsvåg fino al 29 luglio. All’inizio di agosto si assisterà al sole che scende per brevi attimi sotto l’orizzonte per poi risalire.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Capo Nord è quel posto nell'estremo nord della Norvegia, dove l'Oceano Atlantico incontra l'Oceano Artico e le loro acque gelide si mescolano.

Molto di sopra il circolo polare artico, il Capo Nord offre avventure artiche come slitte trainate da cani in inverno e mesi di luce solare senza fine durante l’estate.

Da non perdere i colorati e compatti villaggi di pescatori in questo paesaggio brullo e arido. Skarsvåg è il villaggio di pescatori più a nord del mondo, Kamøyvær ospita la galleria d'arte East of the Sun, mentre Gjesvær offre splendide viste sull'arcipelago di Gjesværstappan.


4

Capo Nord / Hammerfest

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Thon Hammerfest o similare Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visitare Honningsvåg o per partecipare a varie attività opzionali: la nostra proposta è quella di unirsi ad un magnifico Bird Safari con partenza dal villaggio di Gesvjær, durante il quale sarà possibile osservare uno dei più numerosi gruppi di pulcinelle di mare e di gabbiani tridattici della Norvegia. Le pulcinelle di mare, facili da riconoscere per il loro becco variopinto, nidificano in cuniculi sulle pareti erbose delle rocce. Nel primo pomeriggio, partenza per Hammerfest,la città più settentrionale al mondo e sede dell’Isbjorn Klubben (antica società reale degli orsi polari). Cena e pernottamento ad Hammerfest.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Hammerfest è la città più settentrionale del mondo ed è una sorpresa urbana lungo una costa sterile, per lo più disabitata.

Si tratta di una delle città più antiche della Norvegia, ma la storia della città ha cambiato il suo volto.L'uragano che la fece esplodere nel 1856, il terribile incendio che devastò la città nel 1890 e, i nazisti nel 1945, quando arrivò l'ordine che "nessun edificio può essere lasciato in piedi".

Dopo la ricostruzione, oggi Hammerfest colpisce per il suo modernismo.

Gjenreisningsmuseet, il Museo della ricostruzione, commemora gli anni dopo l'evento.

La colonna meridiana è un punto di riferimento piuttosto insolito; il luogo su cui sorge il monumento è stato utilizzato per calcolare le dimensioni della Terra e la colonna è ora nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Hammerfest è anche un centro di cultura Sami.

 


5

Hammerfest / Tromso

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Thon Hotel Tromso o similare Prima colazione

Partenza per Tromsø con una sosta ad Alta per una panoramica della città con la nuova Cattedrale dell’aurora boreale. Si arriva a Tromsø attraversando l’Ullsfjorden ed il Lyngenfjord con due traghetti. Durante il tragitto attraverso la regione del Finnmark potete ammirare la natura del Nord della Norvegia e, con un po’ di fortuna, osservare esemplari di renne o altri animali artici. Panoramica serale a piedi con l’accompagnatore, e per chi vuole passeggiare un po’ di più suggeriamo una visita esterna della Cattedrale artica. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Tromso, posta oltre il circolo polare, viene considerata la porta d'accesso al Polo Nord ed è stato il luogo di partenza di molte spedizioni artiche.

Tromsø offre molte attrazioni tra cui la funivia e la cattedrale artica. Si possono visitare diversi musei, come il Museo Polare, il Museo Tromsø, il Centro scientifico e il Kunstmuseum di Nordnorsk.

Si può esplorare la storia degli esploratori polari, assaggiare la birra locale al Mack Brewery e osservare l'alimentazione delle foche a Polaria.


6

Tromso / Lofoten

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Statles Rorbusenter o similare Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel. Partenza per le mitiche isole Lofoten attraverso un percorso che vi permetterà di ammirare la bellezza dei paesaggi di queste terre. Sono previste varie soste prima di arrivare sulle Lofoten. Cena e pernottamento in rorbue, le tipiche casette dei pescatori.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Le Isole Lofoten si trovano nelle acque turbolente del Mare di Norvegia, molto al di sopra del circolo polare artico.

Questo raro avamposto selvaggio offre un paesaggio senza ostacoli di maestose montagne, fiordi profondi, colonie di uccelli marini che scricchiolano e lunghe spiagge spazzate dal surf.

Se si cercano esperienze indimenticabili nella natura, Lofoten è sicuramente la meta ideale. A causa del paesaggio variegato della zona, è possibile praticare escursionismo, sci, pesca, rafting sull'oceano o immersioni subacquee. Lofoten è anche uno dei siti più a nord del mondo per il surf e uno dei migliori spot in Norvegia.

Lofoten ha una forte connessione con l'era vichinga e al Museo vichingo di Lofotr puoi vivere l'era vichinga com'era in realtà. A Borg, gli archeologi hanno scoperto la più grande casa vichinga mai trovata da questa era. L'edificio è lungo 272 piedi ed è stato ricostruito come museo vivente.


7

Isole Lofoten

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Statles Rorbusenter o similare Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta della parte sud dell’arcipelago delle Lofoten, meraviglia della natura dove il paesaggio sembra surreale. Preparate le vostre macchine fotografiche per scattare immagini di paesaggi unici. Tra le varie soste non mancheranno Å e Reine, piccoli villaggi di pescatori con uno charme incomparabile e uno stop alla spiaggia bianca di Ramberg. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Le Isole Lofoten si trovano nelle acque turbolente del Mare di Norvegia, molto al di sopra del circolo polare artico.

Questo raro avamposto selvaggio offre un paesaggio senza ostacoli di maestose montagne, fiordi profondi, colonie di uccelli marini che scricchiolano e lunghe spiagge spazzate dal surf.

Se si cercano esperienze indimenticabili nella natura, Lofoten è sicuramente la meta ideale. A causa del paesaggio variegato della zona, è possibile praticare escursionismo, sci, pesca, rafting sull'oceano o immersioni subacquee. Lofoten è anche uno dei siti più a nord del mondo per il surf e uno dei migliori spot in Norvegia.

Lofoten ha una forte connessione con l'era vichinga e al Museo vichingo di Lofotr puoi vivere l'era vichinga com'era in realtà. A Borg, gli archeologi hanno scoperto la più grande casa vichinga mai trovata da questa era. L'edificio è lungo 272 piedi ed è stato ricostruito come museo vivente.


8

Lofoten / Abisko / Kiruna (Svezia)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Scandic Kiruna o similare Prima colazione e cena

Prima colazione in hotel. Partenza per Kiruna, in terrotorio svedese. Lasciamo le Lofoten per dirigerci vesto Est per passare il confine con la Svezia. Passeremo attraverso il Parco Nazionale di Abisko e continueremo il percorso fino ad arriva a Kiruna. Cena e pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Kiruna è la città più settentrionale della Svezia -  si trova a nord del circolo polare artico - ed è situata a circa 100 chilometri dai confini con la Norvegia e la Finlandia. Sorge sull'altura di Haukivaara e costituisce l'area più vasta ed abitata in Lapponia.

Dal 30 maggio al 15 luglio a Kiruna il sole splende 24 ore su 24. Dal 13 dicembre al 5 gennaio è invece il periodo della notte polare, durante la quale si può ammirare l'aurora boreale,.

Il nome Kiruna viene dalla lingua sami settentrionale Giron e significa pernice bianca, un bianco uccello nativo delle aree nordiche, dipinto nello stemma del comune insieme al simbolo del ferro (di cui la città è ricca di miniere).


9

Kiruna / Ice Hotel / Rovaniemi (Finlandia)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Sokos Vaanuka Rovaniemi o similare Prima colazione

Prima colazione in hotel. Al mattino, visita dell’Icel Hotel 365 di Kiruna: il successo di questa struttura ha reso possibile la costruzione di un Ice Hotel che è possibile visitare anche in estate. Circa 30.000 litri di acqua dal fiume Torne sono trasformati in neve e diverse tonnellate di ghiaccio sono raccolte dal fiume per rendere possibile la costruzione dell’Ice Hotel. Partenza per Rovaniemi, attraversando l’ultimo confine, quello tra Svezia e Finlandia. Arrivo, check-in e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Se Rovaniemi, capitale della Lapponia finlandese, è unica d’inverno con i paesaggi innevati e perché ospita il villaggio di Babbo Natale, d’estate è ricca di occasioni culturali e sportive. A Rovaniemi la stagione estiva inizia a maggio e termina ad agosto. La città ospita una serie di musei eclettici e insoliti, come l’opportunità di cacciare un alce digitale. Da non perdere una visita al Korundi, il museo d’arte di Rovaniemi, che è anche il museo regionale d’arte più a nord del mondo, con una collezione permanente e sculture Slow Motion dell’artista Heli Ryhänen . Sono disponibili numerose tipologie di safari al sole di mezzanotte,  visite agli allevamenti di renne e di husky, rafting, canoa.

Per chi ama le escursioni, lungo il fiume Ounasjoki – il più lungo della Finlandia con quasi 300 chilometri - e intorno alla città sono a disposizione 70 rifugi utilizzabili gratuitamente durante una gita nel bosco, magari per cucinare o fare un picnic, con legna offerta dallo stato.


10

Rovaniemi / Italia

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Prima colazione

Prima colazione in hotel. Verranno organizzati 2 trasferimenti per l’aeroporto, i cui orari verranno comunicati a circa 10 gg dalla partenza. Rientro in Italia con voli di linea.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Se Rovaniemi, capitale della Lapponia finlandese, è unica d’inverno con i paesaggi innevati e perché ospita il villaggio di Babbo Natale, d’estate è ricca di occasioni culturali e sportive. A Rovaniemi la stagione estiva inizia a maggio e termina ad agosto. La città ospita una serie di musei eclettici e insoliti, come l’opportunità di cacciare un alce digitale. Da non perdere una visita al Korundi, il museo d’arte di Rovaniemi, che è anche il museo regionale d’arte più a nord del mondo, con una collezione permanente e sculture Slow Motion dell’artista Heli Ryhänen . Sono disponibili numerose tipologie di safari al sole di mezzanotte,  visite agli allevamenti di renne e di husky, rafting, canoa.

Per chi ama le escursioni, lungo il fiume Ounasjoki – il più lungo della Finlandia con quasi 300 chilometri - e intorno alla città sono a disposizione 70 rifugi utilizzabili gratuitamente durante una gita nel bosco, magari per cucinare o fare un picnic, con legna offerta dallo stato.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare