DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Occidente Cubano

Durata 9 giorni, 7 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 1933
  • Brasil World

Descrizione del tour

Un itinerario di gruppo collettivo regolare che vi permettera' di conoscere le mete piu' famose di Cuba attraverso la storia e la cultura del paese, dal tabacco alla rivoluzione, un intenso viaggio tra passato e presente.

Luoghi visitati

L'Avana, Cienfuegos, Trinidad, Santa Clara

Note informative

CAMERE TRIPLE ADULTI
NON DISPONIBILI

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

ITALIA/LA HABANA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Kohly 3* o similare Come da programma

Partenza dall’Italia con volo per La Habana. Arrivo incontro con un incaricato e trasferimento in hotel. Sistemazione nella camera riservata, cena light o snack (in dipendenza dell’orario di arrivo) e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'Avana è la capitale di Cuba, sede del governo e di molti ministeri, ed è la più grande città dei Caraibi. Il conquistador spagnolo Diego Velázquez de Cuéllar la fondò nel 1515 sulla costa sud dell'isola, vicino l'attuale città di Surgidero de Batabanó. L'Avana si trasferì nella sua posizione attuale vicino alla Baia Carenas nel 1519. Offre uno scenario culturale, monumentale e artistico affascinante.

 Il ritmo di vita cubano e la passione degli habaneros sono gli elementi che completano il travolgente fascino di questa città dai quali si viene catturati, come lo sono stati grandi artisti quali Garcia Lorca, Ernest Hemingway e lo statista Winston Churchill. Il gioiello dell’Avana è il quartiere de La Habana Vieja dove è possibile ammirare il passato coloniale, situato a ovest del porto. Da non perdere, Obispo, la più grande via commerciale pedonale e  il Paseo de Martì, un viale ottocentesco, entrambi nel centro, il lungomare Malecòn e la Calle 23, il cuore commerciale del Vedado.


2

LA HABANA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Kohly 3* o similare Come da programma

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida locale e partenza per la visita de centro storico de la Habana (dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1982), che con i sui 5 km quadrati è il centro coloniale più vasto dell’America Latina. Qui inizieremo una passeggiata per il centro della capitale, da Plaza de la Catedral ,plaza de armas , Plaza San Francisco de Asís , Plaza Vieja e mercatino del´artigianato . Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita panoramica al Capitolio, Parque Central, Plaza de la Revolución, percorrendo il celebre lungomare habanero el Malecón. Cena in ristorante. Pernottamento

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Capitolio Nacional porta questo nome perché è simile a Capitol Hill di Washington, a simboleggiare la lunga influenza degli Stati Uniti su Cuba. Oggi è sede della Accademia Nazionale di Scienze Naturali e della Biblioteca Nazionale di Scienza e Tecnica, dove si trova anche il piccolo Museo del Capitolio, che illustra la storia di questo maestoso edificio. All'interno vi sono anche 15 saloni adibiti a sale per convegni e congressi. Tra quelle degne di nota, la sala più storica e più elegante a forma di anfiteatro che ora si chiama Emiciclo Camilo Cienfuegos.

Questa costruzione fu inaugurata nel 1929 come sede dello pseudo parlamento del dittatore Gerardo Machado. Tutti i giganteschi monumenti del Capitolio sono stati scolpiti dall'italiano Angelo Zanelli, l'artista che fu tra i progettisti dell'Altare e della Patria di Roma dopo la Grande Guerra. Per raggiungere il Capitolio Nacional bisogna salire 55 gradini.


3

LA HABANA/VIÑALES/LA HABANA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Kohly 3* o similare Come da programma

Prima colazione in hotel. Partenza in bus alla volta della Valle de Viñales, la provincia più occidentale di Cuba dove si coltiva il miglior tabacco del mondo. Durante il viaggio sarà possibile ammirare vallate di palme, tra cui le palme reali (albero nazionale di Cuba). La valle de Viñales è una valle disseminata di bellissimi "Mogotes", che sono formazioni rocciose con le pareti verticali e la parte superiore arrotondata, uniche a Cuba. Sosta al Mirador de los Jazmines. Visita alla Vega Quemado del Rubi o similare (coltivatore di tabacco). Pranzo in corso si escursione. Rentro a la Habana cena in hotel e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Viñales è una graziosa città caratterizzata da belle case coloniali colorate, con negozietti e banchetti di souvenir e naturalmente ristorantini locali e bar. Qui si trovano diversi musei, come il Museo Civico per saperne di più della storia della zona, il Municipal Adela Azcuy Labrador, e il Jardín Botanico de las Hermanas Caridad y Carmen Miranda, un’esposizione di orchidee, gigli, alberi di cacao, mango e tantissime altre piante tropicali. La sua ubicazione è straordinaria, nella Valle de Viñales, dichiarata nel 1999 Riserva Naturale della Biosfera e Patrimonio Mondiale dall’UNESCO per le sue particolari formazioni rocciose, i mogotes, e alle sue specie endemiche di flora e fauna. Questa città è circondata da grotte, piantagioni di tabacco ed è ideale per chi ama escursioni, arrampicata e trekking. A pochi chilometri si trova lo scenografico Mural de la Prehistoria, un vistoso murales lungo 120 metri realizzato da un artista seguace di Diego Rivera.


4

LA HABANA/GUAMA'/CIENFUEGOS (240 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Pasacaballo 2* o similare Come da programma

Dopo la prima colazione partenza per Cienfuegos. Lungo la strada sosta a Cienaga de Zapata visita all'allevamento di crocodrili, gita in barca attraverso il Lago dei tesori. Tempo a disposizione per un bagno, pranzo in ristorante; al termine proseguimento per Cienfuegos. Sistemazione cena e pernottamento in hotel. Cienfuegos, la Perla del Sud. Arrivo nella Piazza centrale della città, Parque Martì che, per la sua importanza storica e per gli edifici che la circondano è stata dichiarata patrimonio nazionale. Cienfuegos vanta un centro coloniale ben conservato ed è l’unica città di Cuba fondata dai francesi provenienti dalla Louisiana. Visita panoramica al Palacio del Ayuntamiento e del Teatro Tomas Terry, un piccola gioia con platea a ferro di cavallo e due ordini di palchi in legno; in questo teatro cantarono Enrico Caruso e Sarah Bernhardt. Tra gli edifici più significativi, la Catedral de la Purisima Concepcion ed il Palacio Ferrer che ospita la Casa Provincial de la Cultura. Sistemazione cena e pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La zona di Guamá è una zona interessante dal punto di vista naturalistico. Qui ci si può imbarcare per la Laguna del Tesoro, un lago circondato da mangrovie, ricco di fauna acquatica, dove si narra che gli indios taínos avessero gettato il loro tesoro per non lasciarlo nelle mani degli spagnoli (da cui il nome).  Su una serie di isolette della palude, sul lato opposto del lago, sorge anche un villaggio turistico, realizzato nello stile delle capanne dell’epoca pre-colombiane. Nei dintorni di Guamá ci sono le belle spiagge di Playa Larga, nella estremità nord della Baia dei Porci e Playa Girón, una delle più belle dell’isola.


5

CIENFUEGOS/TRINIDAD (84 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Costa Sur 3* o similare Come da programma

Dopo la prima colazione, partenza per la visita della città di Cienfuegos. Cienfuegos, la Perla del Sud. tour della Piazza centrale della città, Parque Martì che, per la sua importanza storica e per gli edifici che la circondano è stata dichiarata patrimonio nazionale. Cienfuegos vanta un centro coloniale ben conservato ed è l’unica città di Cuba fondata dai francesi provenienti dalla Louisiana. Visita panoramica al Palacio del Ayuntamiento e del Teatro Tomas Terry, un piccola gioia con platea a ferro di cavallo e due ordini di palchi in legno; in questo teatro cantarono Enrico Caruso e Sarah Bernhardt. Tra gli edifici più significativi, la Catedral de la Purisima Concepcion ed il Palacio Ferrer che ospita la Casa Provincial de la Cultura. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Trinidad. Arrivo visita della citta' di Trinidad una delle prime città fondate dagli spagnoli nel secolo XVI e dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1988, passeggiata per il centro storico della città con visita del mercatino artigianale che si sviluppa nelle viuzze del centro. Sistemazione cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Cienfuegos - in italiano 100 fuochi - deve il nome al comandante spagnolo Don Josè Cienfuegos che nel 1817 approvò il piano per l'insediamento di emigrati francesi in questa zona. Infatti, la città offre una atmosfera di charme in stile coloniale francese e il suo centro storico è diventato nel 2005 Patrimonio Umanità UNESCO. Si trova sulla costa meridionale dell'isola di Cuba, capoluogo dell'omonima provincia a circa 250 chilometri da L'Avana ed è nota come La Perla del Sud. Cienfuegos sorge in fondo ad una baia, all'ingresso della quale si trova la Fortaleza de Nuestra Señora de los Ángeles de Jagua, costruita nel XVIII secolo per difendersi da pirati.

Cienfuegos è uno dei principali porti di Cuba, attivo nel commercio di zucchero, caffè e tabacco.

La costa di Cienfuegos è ricca di insenature, grotte e barriere coralline ma una delle sue più significative bellezze si trova a El Nicho, nel Parco Topes de Colantes, una suggestiva cascata di acqua limpida, con piscine naturali.


6

TRINIDAD (escursione in catamarano)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Costa Sur 3* o similare Come da programma

Dopo la prima colazione partenza per seafari in catamarano a Cayo macho de Afuera, possibilita’ di snorkeling, pranzo in corso di escursione. Tempo a disposizione. Rientro in albergo cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sulla sinistra della Chiesa della Santissima Trinità sorge il Palazzo Brunet, costruito nel 1812 da José Borrell Padrón Mariano, il più influente membro della ricca famiglia Borrell. Prende il nome dal conte Nicolás de la Cruz y Muñoz Brunet, il marito della figlia di Borrell che ha ereditato la casa alla morte di Borrell. Oggi ospita il Museo Romantico, un’esposizione di oggetti appartenuti alla famiglia Borrell. La casa ha un cortile centrale a una balaustra, e presenta ancora il pavimento originale in marmo, numerosi affreschi, e una decorazione neoclassica. In cucina le piastrelle originali di terracotta dipinta sono ancora visibili.


7

TRINIDAD/TOPES DE COLLANTE/SANTA CLARA (125 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel La Granjita 3* o similare Come da programma

Dopo la prima colazione partenza per il parco naturale di Topes de Collantes. Tour in camion 6X6 attraverso la montagna, bagno nelle cascate naturali, pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Santa Clara, sistemazione, cena e pernottamento in hotel

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sulle montagne a 20 chilometri da Trinidad, si trova Topes de Collantes, a circa 1000 metri sul livello del mare, all'interno di una verdissima area ricreativa di 40 chilometri quadrati, in cima alla Sierra del Escambray dove c'è il Picco San Juan, che con i suoi 1140 metri è la vetta più alta della catena montuosa. Il paesaggio è di rara bellezza e dimora di numerose specie locale di flora, come bambù, eucalipti e pini. Tra le attrazioni naturalistiche, il Salto del Caburni, il sentiero più popolare che passa attraverso piantagioni di caffè, case tradizionali e termina di fronte a una spettacolare cascata. Topes de Collante è famoso per le sorgenti termali; qui c’è un centro di relax ideale per cure antistress, riabilitazione e massaggi. In zona si possono vedere anche due musei: il Museo del Café e il Museo de Arte Cubano Contemporáneo


8

SANTA CLARA/LA HABANA/ITALIA (281 km)

Dopo la prima colazione partenza per la visita della citta' di Santa Clara Plaza del la Rivolucion che ospita il Mausoleo dedicato al Che Guevara (CHIUSO IL LUNEDI’) e del centro città. Pranzo in corso di escursione, trasferimento all’aeroporto de la Habana, imbarco sul volo di rientro in Italia. Pernottamento a bordo (possibilità di estensione mare a Varadero o Cayo Santa Maria).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Santa Clara è un comune di Cuba, capoluogo della provincia di Villa Clara, fondata il 15 luglio 1689, e oggi importante città industriale e universitaria, centro di commercio e snodo di trasporti stradali e ferroviari. L'allevamento è stato l'attività principale della città fino al XIX secolo, poi sostituito dalla coltivazione della canna da zucchero, mentre una delle attività principali è la coltivazione e lavorazione del tabacco. Famosa per essere sede del mausoleo del Che, diviso in due parti: la prima zona ospita, dall'agosto 1997, le tombe di Ernesto Guevara, di sei suoi compagni caduti in Bolivia e di 14 in Guatemala. La seconda zona è dedicata a un fotocronistoria della vita del Che fin dai primi anni di vita. In città si visitano il Parque Vidal, il Teatro de la Caridad costruito nel 1885, il  Museo de Artes Decorativas, con una pregevole raccolta di dipinti e antichità di tre secoli e il Museo Històrico Nacional con mobilio coloniale delle guerre di indipendenza e rivoluzione.


9

ITALIA

Arrivo in Italia e termine dei nostri servizi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Partenza dall'Italia con volo di linea per L'Avana.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare