DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Antiche capitali d'Oriente: Pechino e Bangkok + Samed

Durata 12 giorni, 10 notti
QUOTE A PARTIRE DA: Su richiesta
  • Mistral Tour

Descrizione del tour

Un itinerario di puro fascino sulle ali sinuose di Thai Airways, che unisce in modo nuovo ed originale due mete imperdibili dell’Oriente, prevedendo anche un meraviglioso soggiorno mare a fine viaggio.

Durante le visite, sono previste alcune soste nei negozi di artigianato cinese, che sono opportunamente specificate.

Il resto è lasciato alla vostra libertà ed al vostro gusto...

Possibilità di scegliere fra diverse categorie alberghiere.

QUOTA A PARTIRE DA 1.460 EURO PER PERSONA
TASSE E FUEL SURCHARGE: 250 EURO CIRCA
ISCRIZIONE: 95 EURO
VISTO CONSOLARE: NON RICHIESTO (TRANSITO)

Luoghi visitati

Pechino, Bangkok, Koh Samet

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Pechino

Trasferimento privato in hotel. Giornata a disposizione. Cena libera, pernottamento. Poche città al mondo possono vantare una storia tanto ricca e affascinante quanto Pechino. Disegnata a tavolino 600 anni fa secondo i dettami della geomanzia cinese, la città fu abbellita oltre ogni immaginazione di palazzi, templi, monasteri, giardini dal fascino fiabesco. Ancora all’inizio di questo secolo, Pechino si presentava suddivisa in tre città concentriche, separate fra loro da alte mura: nel centro, la Città Proibita, impenetrabile e misteriosa dimora del ‘Figlio del Cielo’; attorno, la città tartara, dove risiedeva la nobiltà imperiale; all’esterno, la città cinese, dove vivevano i cittadini e dove sorgeva il Tempio del Cielo, sede ufficiale del culto imperiale. Dopo l’avvento della Repubblica Popolare, Pechino subì un forte sconvolgimento urbanistico che, senza toccare alcuno dei monumenti, ha comunque modificato profondamente l’aspetto della città, rendendola una capitale moderna ed elegante. Ma il cuore di Pechino, la straordinaria Città Proibita, resiste impermeabile al tempo a testimoniare la gloria e i fasti del ‘Figlio del Cielo’.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Mutianyu è una sezione della Grande Muraglia cinese nel Distretto di Huairou che si trova a 70 chilometri a nord-est di Pechino.

Mutianyu è più antica della sezione di Badaling: venne costruita a metà del VI secolo durante la dinastia Qi settentrionale. La costruzione dell'attuale Muraglia, invece, iniziò sulle fondamenta della precedente durante la dinastia Ming, sotto la supervisione del Generale Xu Da.
Costruita per lo più in granito, la muraglia è alta 7-8 metri e larga 4-5 metri.


2

Grande Muraglia

Giornata dedicata all'escursione alla Grande Muraglia ed alle Tombe imperiali della dinastia Ming. Per questa escursione su base collettiva in lingua INGLESE, la guida vi raccoglierà nella hall dell’hotel alle 7.30. Prima sosta al sito delle tombe imperiali della dinastia Ming (Shisanling), dove si visiterà la tomba Changling, la più sontuosa, che conserva le spoglie mortali delle primo imperatore Zhu Di. Sosta per lo shopping presso il Jade Carving Artistic Center, dove sarà anche servito il pranzo. Nel pomeriggio, proseguimento fino a Badaling, dove si visiterà uno dei siti più rinomati e suggestivi della Grande Muraglia. Sulla via del rientro, ultima sosta shopping presso il Traditional Royal Silk Center. Nota 1: per chi volesse usufruire della funivia sulla Grande Muraglia, è previsot un costo supplementare. Nota 2: le mance (per guida e autista) verranno richieste da parte della guida e sono considerate un obbligo. Nota 3: i dettagli precisi del pick - up verranno confermati il giorno prima da parte dell'agenzia corrispondente. Cena libera. La più colossale impresa architettonica della storia, realizzata più di duemila anni fa in tempi incredibilmente brevi: a leggere le cifre, c’è da rimanere stupefatti: lunga circa 6.500 km, alta mediamente 16 metri, larga fra i 5 e gli 8 metri, la Grande Muraglia Cinese si stende a difesa del continente cinese dalle rive del Mar Giallo, sopra Pechino, fino alle steppe interne della Provincia del Gansu. Si calcola che siano stati utilizzati 300 milioni di metri cubi di materiale....

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Grande Muraglia, chiamata in Cina Wanli changcheng, è una lunghissima serie di mura la cui costruzione iniziò nel III secolo a.C., per volere dell'imperatore Qin Shi Huangdi con l'obiettivo (non sempre riuscito) di contenere le incursioni dei popoli confinanti.

Tradizionalmente considerata lunga 6350 chilometri, da misurazioni ottenute con le più recenti strumentazioni tecnologiche, la Grande Muraglia risulterebbe in realtà estendersi per ben 8.851,8 chilometri (con una larghezza che non arriva a 10 metri).

Nel 1987 venne dichiarata Patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO.


3

Pechino

Intera giornata a disposizione per relax, shopping e visite individuali. Pasti liberi. Piccolo consiglio da intenditore: se volete farvi un’idea di come si svolgesse vita nella Città Proibita al tempo dell’Imperatore, guardatevi il dettagliatissimo film di Zhang Yi Mou ‘La città proibita’, oppure potete leggere il bellissimo libro di Reginald Johnston ‘Crepuscolo nella città proibita’, che racconta la vita dell’ultimo imperatore, che fu prigioniero in questo palazzo favoloso ed enigmatico fra il 1911 ed il 1925.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Badaling, a circa 80 chilometri a nordovest di Pechino, è il sito in cui sorge il tratto più frequentato della Grande muraglia cinese.

In passato questa zona ricoprì un importante ruolo strategico: il tratto del muro qui presente venne edificata durante la Dinastia Ming, assieme a un avamposto militare. 

La porzione della muraglia di Badaling ha subito pesanti restauri e, nel 1957, è stato il primo tratto ad essere aperto ai visitatori.

L'area ha registrato un notevole sviluppo, anche grazie al recente completamento dell'autostrada che collega Badaling a Pechino.


4

Pechino / Bangkok

Ultime ore a disposizione. In tempo utile, trasferimento privato in aeroporto e partenza per Bangkok con Thai. Trasferimento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Wat Arun è un complesso di costruzioni religiose che fungono da tempio buddhista a Bangkok. Situato nel distretto di Bangkok Yai, sulla riva destra del fiume Chao Phraya, è chiamato anche "Tempio dell'alba" a causa dei suoi meravigliosi effetti cromatici che le prime luci dell'alba gli conferiscono, mentre il suo nome reale è Wat Arunratchawararam Ratchaworamahavihara. La struttura è studiata, probabilmente, per essere vista dall'altro lato del fiume, visto che la sua scala e la sua bellezza sono apprezzabili solamente da lontano.


5

Bangkok

Mezza giornata di visita - Il tour combina due visite molto popolari: il Wat Traimit, il tempio del Buddha d'oro, una statua di Buddha del peso di 5.5 tonnellate; il Wat Pho, o il tempio del Buddha reclinato, il più grande ed antico tempio di Bangkok. Il Grand Palace con Wat Phra Kaew, il tempio con il Buddha di smeraldo. questo tempio è in assoluto il più visitato in Thailandia. Si vedranno il Royal Pantheon, la Sala dell'Incoronazione, la Royal Redeption Hall, e la Sala dei Funerali Reali. (NB. la Domenica alcune sale del Palazzo sono chiuse al pubblico). PASTI LIBERI.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Grande Palazzo Reale è un complesso di edifici situato nel centro di Bangkok, ed è la residenza ufficiale dei re di Thailandia dal 1785. La costruzione del palazzo iniziò nel 1782, durante il regno di Re Rama I, quando questi trasferí la capitale da Thonburi a Bangkok, e nel corso degli anni il Palazzo è stato diverse volte ampliato e modificato. Il complesso è suddiviso in 4 parti: il cortile interno (caratterizzato dagli edifici per le donne), il cortile esterno (dove vi era la sede della Guardia Reale e del Tesoro), il cortile centrale (sede dei palazzi di maggiore interesse) e il complesso di Wat Phra Kaeo (insieme di edifici religiosi di stili ed epoche diverse con funzione di cappella reale).


6

Bangkok

Mezza giornata (solo al mattino) di visita del famoso mercato Damnersaduak (nella provincia di Ratchaburi), uno dei più vivaci e colorati mercati galleggianti dell’intera Asia. Qui si potranno ammirare centinaia di sampan carichi di frutta, verdura e altri prodotti, e persone fare la spesa come in un comune mercato). Proseguimento quindi per la visita del tipico mercato di Maeklong situato sui binari della ferrovia. Pasti liberi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Damnernsaduak è un mercato galleggiante che apre presto, addirittura prima dell'alba, ed è raggiungibile solo grazie a specifici motoscafi attraverso piccoli canali. Qui sarà affascinante osservare le barche di varie forme e dimensioni utilizzate dai commercianti locali per traghettare le loro merci, ed è sempre pieno di persone in quanto è una delle mete turistiche più popolari.


7

Bangkok / Koh Samed

Trasferimento in auto privata da Bangkok aeroporto/hotel al porto di Rayong + servizio collettivo in battello dell'hotel per Le Vimarn/Ao Prao/Sai Kaew/Samed club.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Wat Prakeo nome ufficiale che in italiano significa "Residenza del Sacro Gioiello di Buddha", è considerato il tempio buddhista più sacro situato in Thailandia. È un complesso di edifici religiosi, ed è una delle quattro parti in cui si divide il complesso del Grande Palazzo Reale. All' interno del suo tempio principale (Phra Ubosot) è custodita la sacra statua del Buddha di Smeraldo che è considerata il palladio della monarchia thailandese. Ad ogni cambio di stagione si tiene la solenne cerimonia del cambio delle vesti del Buddha di Smeraldo, e le stagioni in Thailandia sono tre, quindi questa cerimonia avviene tre volte all' anno: il primo giorno di luna calante del quarto, ottavo e dodicesimo mese lunare (di solito capitano rispettivamente in marzo, luglio e novembre).


DAL
8
AL
10

Koh Samed

Giornata a disposizione per attività balneari e relax.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bellissima isola situata nel Golfo del Siam, con un clima insolitamente secco quasi tutto l'anno. Koh Samet è un'isola piccola che offre molte belle spiagge bianche o dorate a seconda del lato dal quale la si visita. Ci sono pochissime auto e solo una strada centrale non asfaltata, ed è quindi il luogo perfetto per soggiornare in assoluta tranquillità.


11

Koh Samed / Bangkok

Trasferimentocollettivo in battello dell'hotel al porto di Rayong e proseguimento in auto privata per l'aeroporto di Bangkok.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bellissima isola situata nel Golfo del Siam, con un clima insolitamente secco quasi tutto l'anno. Koh Samet è un'isola piccola che offre molte belle spiagge bianche o dorate a seconda del lato dal quale la si visita. Ci sono pochissime auto e solo una strada centrale non asfaltata, ed è quindi il luogo perfetto per soggiornare in assoluta tranquillità.


12

Bangkok / Italia

Rientro in italia con Thai Airways.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bangkok è la capitale e la più grande città della Thailandia situata lungo il fiume Chao Phraya. Bangkok è una città che ha conosciuto uno dei più rapidi sviluppi industriali e rappresenta una delle città economicamente più dinamiche del Sud-est asiatico. Il fascino di questa città risiede anche nei venditori ambulanti che accendono, di mattina presto, la carbonella per la griglia e i monaci in vesti color zafferano che fanno la questua. Lo splendore di Bangkok si nota anche nel suo sfarzoso Grand Palace, nel Wat Phra Kaeo ed infine nella tipica "chinatown", caratterizzata dal Mercato dei Ladri, nel quale si può gustare una moltitudine di cibi di strada. Bangkok offre innumerevoli attrattive turistiche e vi sono moltissimi templi e palazzi di grande valore storico-artistico.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group