DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Deserto, Fiumi e Avventura (direzione Nord da Windhoek a Victoria Falls)

Durata 18 giorni, 15 notti
Avventura
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: 3652
  • Il Diamante
  • QExperience
  • QSelect

Descrizione del tour

ATTRAZIONI PRINCIPALI:
- Passeggiate fra le grandi dune del Sossusvlei e del deserto del Namib.
- Attività facoltative a Swakopmund.
- Fotosafari e osservazione notturna degli animali del Parco Nazionale dell’Etosha.
- Passeggiata, gita in mokoro e crociera in barca a motore sul Delta dell’Okavango
- Fiumi Kwando & Okavango
- Crociera al tramonto per osservare gli animali sul fiume Chobe.
- Una notte alle Cascate Vittoria.

Luoghi visitati

Windhoek, Namib Desert, Swakopmund, Damaraland, Parco Nazionale Etosha, Mokuti, Etosha Est, Okavango River, Okavango 1, Kwando River, Chobe National Park, Victoria Falls

Note informative

Nota operativa
Ricordiamo che per questo itinerario è richiesto il pagamento in loco, in contanti, di Rand 2.000 p/persona da consegnare alla guida.

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia / Windhoek

Partenza per Windhoek con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


2

Windhoek

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Safari Hotel Pernottamento e prima colazione

All'arrivo disbrigo delle formalità d'ingresso. Incontro con il personale incaricato e trasferimento in hotel (autista di lingua inglese). Pomeriggio libero per visitare Windhoek, la capitale della Namibia. Pernottamento all’Hotel Safari Court o similare. (Pasti non inclusi). L'incontro con la guida locale avverrà all'indomani direttamente a Sesriem.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Windhoek è la capitale della Namibia e oggi conta con circa 400.000 abitanti. Windhoek è il centro politico, culturale, industriale ed economico della Namibia.

Quando la Namibia divenne indipendente dal Sud Africa nel 1990, la città conobbe una forte rinascita per quanto riguarda gli aspetti politici, culturali e turistici e il numero degli abitanti aumentò rapidamente.

Dal suo passato coloniale, oggi a Windhoek si possono trovare numerosi edifici di quell’epoca, e l'influenza dei tempi coloniali tedeschi può ancora essere vista oggi: ristoranti tedeschi, diversi nomi di strade tedesche, birra tedesca, pane e salsicce e anche il carnevale tedesco viene celebrato in grande misura! In alcuni negozi si può comunicare in tedesco anche se la lingua ufficiale in Namibia è l'inglese.

La città offre parecchi luoghi di interesse, come sono la Christchurch, il Tintenpalast (sede del governo), il vecchio forte "Alte Feste", il monumento del cavaliere tedesco, nonché diversi musei e gallerie.

 


DAL
3
AL
4

Sesriem

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Desert Quiver Camp o similare Mezza pensione

Prima colazione. Ritrovo con la persona che provvederà al vostro trasferimento presso la reception del vostro albergo e partenza per Sossusvlei, dove incontrerete la guida di Kiboko Adventures. Il nostro viaggio ci porta a sud attraverso mutevoli paesaggi fino al lodge, situato al confine con il Deserto del Namib, ai bordi esterni dell’entrata del Parco. La mattina seguente partiremo all'alba per Sossusvlei, dove il truck verrà parcheggiato e il gruppo si accomoderà per assaporare i loro colori mutevoli delle dune con il sorgere del sole. Camminata di 5km fino a Sossusvlei e a Deadvlei. Al termine, prima di uscire dal parco, sosta per ammirare la famosa Duna 45 e scattare qualche meravigliosa foto alle dune rosse. Nel pomeriggio faremo una breve e piacevole passeggiata attraverso il Sesriem Canyon. Pernottamento al Desert Quiver Camp o similare. (Prima colazione e cena inclusi).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La regione del Sossusvlei è situata nel sud-ovest della Namibia ed è caratterizzata principalmente dal Namib Naukluft Park e dai suoi punti salienti Sossusvlei e Dead Vlei.

La regione è molto varia con il deserto del Namib mozzafiato - il deserto più antico del mondo - a ovest e la grande scarpata che forma una barriera naturale tra il deserto del Namib e gli altopiani centrali nell'estremo oriente.

Tra le attività più interessanti si trovano Il grande Namib Naukluft Park, Sossusvlei con le dune di sabbia più alte del mondo o il Dead Vlei, una padella di argilla con centinaia di scheletri di alberi di camelthorn.

Diversi sentieri escursionistici guidati e unici possono essere fatti nella regione di Sossusvlei. Inoltre meritano una visita il Sesriem Canyon e il Castello di Duwisib.


DAL
5
AL
6

Swakopmund

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard The Delight Hotel Pernottamento e prima colazione

Proseguendo il nostro viaggio verso nord arriveremo a Walvis Bay, sulla costa, dove pranzeremo osservando le grandi moltitudini di fenicotteri. Il pomeriggio e il giorno seguente saranno dedicati alla visita della citta` di Swakopmund caratterizzata da un’atmosfera coloniale prettamente tedesca. Sono disponibili anche diversi tipi di escursioni (a proprie spese) tra cui: il “sandboarding” (surfing sulla sabbia), “quad biking” (moto a quattro ruote), skydiving (paracadutismo), kayak, giri in mongolfiera o voli panoramici sopra il vasto deserto del Namib. Pernottamento presso l’hotel The Delight o similare. (Prima colazione inclusa).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Swakopmund è la capitale della regione di Erongo e conta circa 34.000 abitanti.

La città ha una lunga storia che inizia con lo sbarco del marinaio portoghese Diaz nel 1487, per proseguire con Olandesi e Tedeschi.

Stretta tra l'Atlantico e il deserto del Namib, Swakopmund è una di quelle grandi stazioni di viaggio lungo la strada africana. Allo stesso tempo capitale dell'avventura della Namibia e surreale residuo coloniale, in parte destinazione a sé stante e in parte rampa di lancio per un'esplorazione della Skeleton Coast e del deserto del Namib.

Swakopmund, fuori stagione, può sembrare una città di villeggiatura lungo il Mare del Nord e il Baltico della Germania con coste trapiantate su suolo africano. Ma la città è anche completamente africana e il suo fascino multidimensionale significa che la maggior parte delle persone finisce per rimanere più a lungo del previsto.

 

 


7

Damaraland

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Ugab Terrace Lodge Mezza pensione

Il viaggio prosegue verso l’entroterra, nella regione di Damaraland, caratterizzata da terreni vasti e aspri le cui montagne sporgono tra ampie pianure sassose che si trasformano in vallate sabbiose, letti di fiume ricoperti di vegetazione e calde, secche vallate. Il lodge è situato in cima ad una montagna da cui poter godere di un meraviglioso panorama. Pomeriggio libero per rilassarsi a bordo piscina. Pernottamento presso l’ Ugab Terrace Lodge o similare. (Prima colazione e cena inclusi).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il "Damaraland" fa parte della regione di Kunene nel nord-ovest della Namibia e si trova tra il Brandberg e il piccolo villaggio di Sesfontein. Il Damaraland è caratterizzato dai suoi paesaggi rocciosi e aspri di aspra e affascinante bellezza.

Questa regione ospita le persone del gruppo linguistico Damara, da cui il vecchio nome "Damaraland", che oggi è usato solo nel turismo e come classificazione geografica.

In questa zona, il viaggiatore trova la montagna più alta della Namibia (Brandberg), incisioni rupestri secolari a Twyfelfontein, una foresta pietrificata, un enorme dito roccioso e un Museo vivente, che presenta la cultura tradizionale della Damara.


8

Parco Etosha

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Etosha Village Mezza pensione

Proseguiremo il nostro viaggio verso il Parco Nazionale Etosha dove effettueremo il primo fotosafari in veicolo 4WD aperto all’interno del Parco. Pernottamento presso l’Etosha Village (situato appena fuori dal Parco) o similare.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L’Etosha National Park è la porta di accesso al nord della Namibia e all'Ovamboland.

Il Parco copre più di 20.000 kmq, è uno dei più grandi luoghi di osservazione della fauna selvatica del mondo.

Il paesaggio è unico e vario e ospita una grande varietà di animali. Ad esempio leone, elefante, leopardo, giraffa, ghepardo, iena, springbok, due tipi di zebre, e molte altre specie di animali selvatici si trovano qui.

Il Parco Nazionale Etosha è unico in Africa. La caratteristica principale del parco è una salina così grande da poter essere vista dallo spazio. Eppure c'è un'abbondante fauna selvatica che si riunisce intorno alle pozze d'acqua, offrendo avvistamenti di selvaggina quasi garantiti. Allo stesso tempo, l'Etosha National Park è una delle riserve di caccia più accessibili della Namibia e dell'Africa meridionale.

 


9

Parco Etosha

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Mokuti Lodge o similare Mezza pensione

Questo Parco è una delle più importanti riserve e rifugi faunistici dell’Africa con migliaia di animali selvatici come gli gnu blu, i cerbiatti, le zebre, i “kudu”, le giraffe, i ghepardi, i leopardi, I leoni e gli elefanti che hanno trovato in questo parco il loro habitat. La giornata sarà dedicata ad attraversare il Parco da Ovest ad Est e saranno numerosi gli avvistamenti degli animali soprattutto all’alba e al tramonto. Pernottamento presso il Mokuti Lodge o similare. (Prima colazione e cena inclusi).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Mokuti Lodge si trova a solo quattro minuti di auto dalla porta orientale del parco Etosha, perfetto gateway per esplorare il Parco.

Il lodge Mokuti si trova nella sua riserva naturale privata di 4.000 ettari, che condivide un confine comune con Etosha.

Il lodge offre 106 camere standard e 8 camere familiari e tutte le camere dispongono di bagno privato con doccia o vasca, WiFi gratuito, TV LCD con 8 canali satellitari, aria condizionata, e molto altro ancora.

Conta con più punti di ristorazione e bar, i quali offrono servizio a buffet o menù di tre portate, nonché il tradizionale Barbecue della Namibia.

 


10

Il Fiume Okavango

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hakusembe River Lodge Pensione completa

Entrando nell’area di Caprivi passeremo la notte tra la lussureggiante vegetazione che domina il fiume Okavango. Pomeriggio libero per effettuare un’escursione facoltativa in barca sul fiume (a proprie spese). Pernottamento presso l’Hakusembe River Lodge o similare. (Prima colazione e cena inclusi).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il fiume Okavango ha le sue origini nel profondo dell'Angola centrale, dove è noto come "Cubango" che scorre a sud in Namibia.

Quindi scorre in una direzione prevalentemente orientale formando il confine settentrionale della Namibia prima di andare nuovamente a sud per svuotarsi nel delta dell'Okavango del Botswana, dove alla fine scompare sottoterra. Come tale è anche uno dei pochissimi fiumi al mondo che non sfocia nel mare.

Questo dinamico sistema fluviale ha habitat estremamente diversi tra cui banchi di sabbia, isole, laghi di arco di bue, lagune, pozze isolate e aree rocciose con rapide, nonché vaste distese di pianure alluvionali coperte di canneti che offrono ricchi terreni di riproduzione per la popolazione ittica e l'avifauna di quasi 450 specie che si nutrono di loro.

 

 


DAL
11
AL
12

Delta dell'Okavango

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Pepere Island Tended Camp come specificato in programma

Si prosegue nell’area del Caprivi e attraversando la parte occidentale del Botswana si giunge nel cuore del Delta dell’Okavango. Trasferimento di circa 2-3 ore in barca per raggiungere Pepere Island, isola del Delta. Il giorno seguente gita in mokoro, tipica canoa caratteristica del Delta, e breve passeggiata a piedi per ammirare la zona. Sono incluse le seguenti attività: gita in mokoro, tour panoramico in barca a motore e passeggiata a piedi sull’isola. Pernottamento in campo tendato fisso con servizi privati in camera. Servizio di colazione e cena 11° giorno e di pensione completa il 12° giorno.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


13

Il Fiume Kwando

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Namushasha River Lodge o similare Mezza pensione

Partenza dal Delta in barca a motore e arrivo per riprendere il truck per proseguire verso la parte est dell’area del Caprivi e arrivo al nostro lodge, situato sulle rive del fiume Kwando. Pernottamento presso il Namushasha River Lodge o similare. (Prima colazione e cena inclusi).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il fiume Kwando è un fiume nell'Africa centro-meridionale che scorre attraverso l'Angola e la Striscia di Caprivi della Namibia, nella palude di Linyanti al confine settentrionale del Botswana. A valle della palude Linyanti il fiume è chiamato fiume Linyanti, e più a est il fiume Chobe, prima che sfocia nel fiume Zambesi.

La zona del Kwando è nota per la sua fauna selvatica, e per la maggior parte della sua lunghezza la terra su entrambi i lati è protetta come riserve di caccia o aree di gestione della fauna selvatica.

Il Kwando è la linfa vitale della regione di Caprivi, fornendo sostentamento alla popolazione locale che percorre il suo corso in tradizionali canoe, o mekoro, pescando specie di acqua dolce. Il fiume è anche una fonte di cibo e acqua per vaste mandrie di elefanti e ippopotami e coccodrilli.


DAL
14
AL
15

Il Fiume Chobe

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Chobe Safari Lodge o similare Mezza pensione

Arriveremo in Botswana per raggiungere il nostro lodge, situato sulle sponde del Chobe River. Il Chobe è famoso per i suoi bellissimi panorami, i suoi magnifici tramonti e l’abbondanza di animali ed uccelli. Ci rilasseremo durante una piacevole crociera sul fiume per osservare gli animali. Il giorno successivo è libero per effettuare i fotosafari all’interno del Parco (a proprie spese). Pernottamento presso il Chobe Safari Lodge o similare. (Prima colazione e cena inclusi).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Chobe National Park fu istituito nel 1961 e divenne il primo parco nazionale del Boswana. Attualmente la zona misura 10.600 chilometri quadrati: la maggiore concentrazione di fauna del parco si trova lungo le rive settentrionali del fiume Chobe. Il parco ospita  grandi mandrie di bufali e numerose famiglie di elefanti (con oltre 12mila esemplari), leoni, leopardi, uccelli, rettili, impala e varie specie di antilopi.

Chobe National Park rappresenta un esempio virtuoso di utilizzo del turismo come strumento fondamentale per la salvaguardia della biodiversità: qui, nel 1970, erano rimaste poche migliaia di elefanti, a seguito dello sterminio protratto per mano dello spietato business dell’avorio, ma circa quaranta anni dopo il numero di questi animali è tornato ad aumentare in modo esponenziale tanto da guadagnarsi il primato per numero assoluto.

 


16

Victoria Falls

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Sprayview Hotel o similare Pernottamento e prima colazione

Attraverseremo il confine con lo Zimbabwe verso le Cascate Vittoria, senza dubbio uno degli spettacoli più suggestivi e grandiosi dell’Africa. Nel pomeriggio di arrivo e la mattina successiva possibilità di curiosare nei mercati locali e a provare alcune delle tante attività disponibili nella vivace capitale africana, per esempio: “white water rafting”, “bunji jumping”, voli sopra le cascate in piccoli aeroplani o in elicottero, passeggiate sulle orme dei rinoceronti, safari sul dorso di elefanti, e visite alle cascate (a proprie spese). Pernottamento presso lo Sprayview Hotel o similare. (Pernottamento con prima colazione).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sicuramente tra le più spettacolari al mondo, le Cascate Vittoria (Victoria Falls) si trovano lungo il corso del fiume Zambesi, che marca il confine geografico e politico tra lo Zambia e lo Zimbabwe. Il fronte delle cascate è molto lungo, più di un chilometro e mezzo, mentre la loro altezza media è di 128 metri. La loro spettacolarità è dovuta alla geografia particolare del luogo nel quale sorgono, una gola profonda e stretta, che permette quindi di ammirare tutto il fronte della cascata dall'altra sponda, esattamente davanti al salto. David Livingstone, il celebre esploratore scozzese, fu il primo occidentale a visitare le cascate nel 1855, dando loro il nome della Regina d'Inghilterra, Vittoria. Ai locali erano già note con il nome di Mosi-oa-Tunya, il fumo che tuona. Le cascate fanno parte di due parchi nazionali, il Mosi-oa-Tunya National Park in Zambia e il Victoria Falls National Park in Zimbabwe, e sono patrimonio UNESCO.


17

Victoria Falls - Partenza per l'Italia

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Prima colazione

Prima colazione. In giornata trasferimento in aeroporto con autista di lingua inglese.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


18

Italia

Arrivo a destinazione in giornata

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare