DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Botswana Adventure Overland (Camping Safari Tutto Servito)

Durata 17 giorni, 14 notti
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: 2174
  • Il Diamante
  • QExperience
  • QSelect

Descrizione del tour

Un'esperienza autentica ad esaltare lo spirito libero che è in voi. L'essenza più profonda del viaggiare in Africa. Una dimensione nuova per viaggiatori più che turisti alla scoperta di una delle terre più belle e ricche d'Africa.

Luoghi visitati

Johannesburg, Standard Mobile Camping - Kiboko, Maun, Standard Mobile Camping - Kiboko 3, Kasane, Victoria Falls, MAKGADIKGADI PANS GAME RESERVE, Northern Tuli Game Reserve

Note informative

Note Operative
Gli itinerari in campo tendati mobili invitano gli ospiti a sedersi, rilassarsi e godersi gli spettacolari paesaggi africani, mentre lo staff si prende cura e si occupa di tutte le necessità.

Ogni tenda ad "igloo" misura L 2,5 mt x P 2,5 mt x 1,90 mt. A tutti gli ospiti vengono forniti lettini da campo, sacco a pelo, piccolo cuscino e sedia pieghevole. Ai lati la tenda ha ampie aperture con tessuto "insect-proof" che consentono una buona ventilazione. Per chi lo desidera è possibile portare, nell'ambito del baglio concesso, un proprio sacco a pelo. Non sono forniti gli asciugamani che devono essere quindi portati da casa. I servizi igienici se non presenti nelle aree camping ove si sosta, saranno montati nel campo e prevendono una condivisione con gli altri partecipanti al tour. Il montaggio e smontaggio tende è a cura dello staff.

Tutti i pasti durante il campeggio sono preparati dallo staff ed inclusi nel pacchetto. I pranzi sono quasi sempre a base di piatti freddi ed abbastanza leggeri. Le cene, a lume di lanterne, prevedono spesso barbecue. Le bevande non sono incluse e possono essere acquistate in loco.

Telefoni, macchine fotografiche e telecamere possono essere caricate a turno sul veicolo con adattatore.

Questo viaggio prevede una condivisione con altri turisti anche di diverse nazionalità. Il gruppo si costituisce direttamente in loco.

Questo itinerario è consigliato a chi gode di una buona forma/stato di salute. Malgrado non ci siano limitazioni sull’età minima/massima dei partecipanti, consigliamo questo viaggio ad una fascia d’età compresa tra i 40 e i 70 anni in buono stato di salute. Tocchiamo aree remote dove il servizio medico è molto limitato se non inesistente.

All'arrivo in loco è dovuto alla guida USD200 per persona per gli ingressi ed attività. L'importo dovrà essere corrisposto in contanti. Preghiamo quindi cambiare la valuta in arrivo in aeroporto.

Per quanto riguarda i bagagli, si prega utilizzare solo sacche/borsoni morbidi e non valigie e/o trolley rigidi. Consigliamo utilizzare buste di plastica per indumenti per proteggere l'abbigliamento dalla sabbia. In inverno (Giugno-Agosto) le temperature possono essere particolarmente rigide soprattutto durante la notte e la mattina presto. Preghiamo predisporre abbigliamenti adeguati.

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia / Johannesburg

Partenza per Johannesburg con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


2

Johannesburg

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Hotel Peermont Metcourt Solo pernottamento

All’arrivo disbrigo delle formalità d’ingresso. Trasferimento libero in hotel (disponibile comunque un servizio navette da/per l'aeroporto). Resto della giornata a disposizione per relax o per attività a livello facoltativo. Incontro con la vostra guida alle ore 18.00 presso la reception dell'hotel per un "briefing pre-partenza". Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Johannesburg, il cuore pulsante del Sudafrica, pur essendo la città più popolosa del paese non è la sua Capitale. Chiamata con divesi soprannomi che ne abbreviano il nome in Joburg, Jozi o eGoli (quest'ultima parola in zulu significa luogo d'oro, perché un tempo era una città mineraria) si trova su di un altopiano di 1.753 metri. È capoluogo della provincia di Gauteng, considerata il cuore commerciale del paese. Johannesburg è la sede della Corte Costituzionale del Sudafrica e della Johannesburg Securities Exchange (JSE), la Borsa più grande dell'Africa e una delle dieci più grandi del mondo. La città negli ultimi anni si è arricchita di molte zone residenziali, tra le quali spicca Sandton, con luoghi di interesse turistico, molti musei e teatri. Anche il vecchio cuore della città, praticamente abbandonato negli ultimi trent'anni, sta tornando al suo antico splendore grazie ad imponenti progetti di riqualificazione.


3

Johannesburg / Khama Rhino Sanctuary (Serowe Botswana) (490 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Mezza pensione

Prima colazione e cena. Partenza di mattina presto per il nostro incredibile viaggio alla scoperta del Botswana. Il primo tragitto corre lungo la provincia sudafricana del Limpopo per giungere nel pomeriggio il Khama Rhino Sanctuary dove sarà allestito il campo. Cena e pernottamento in tenda. Lo “Standard Mobile Camp” consiste in un campo tendato mobile che viene montato e smontato dallo staff all’interno di esclusive aree di campeggio. Ogni tenda del tipo a “igloo” (foto a fianco) misura 2.4 metri per 2.4 metri e ha un’altezza di 1 metri e 90. Ai lati ha ampie aperture laterali con tessuto “insect-proof” che consentono una buona ventilazione all’interno. All’interno della tenda l’organizzazione fornisce due materassini in lattice ad alta densità di 6 centimetri, sacco a pelo (chi lo desidera può comunque portarne uno personale) e un piccolo cuscino. Non sono forniti asciugamani. I servizi igienici se non presenti nelle aree camping ove si sosta, saranno montani nel campo e prevedono una condivisione con gli altri partecipanti al tour. Tutti i pasti durante il campeggio sono preparati dallo staff ed inclusi nel pacchetto, se non diversamente specificato. I pranzi sono quasi sempre a base di piatti freddi e abbastanza leggeri. Le cene, a lume di lanterne, prevedono spesso barbecue. Le bevande non sono incluse e possono essere acquistate in loco man mano che si viaggia. Macchine fotografiche / cellulari possono essere caricati sui veicoli con adattatore.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Tende del tipo Standard Mobile Camp


4

Khama Rhino Sanctuary / Maun (450 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Pensione completa

Possibilità di partecipare, all’alba, ad un fotosafari facoltativo alla ricerca del rinoceronte bianco nella riserva di Khama Rhino (attività facoltativa). Partenza verso nord, costeggiando la parte occidentale del Makgadikgadi Pans fino a raggiungere Maun, dove l’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Rilassante serata intorno al fuoco a godersi il meraviglioso cielo stellato, in preparazione della giornata di domani in 4X4 nella zona del Moremi, visto il cambio del veicolo consigliamo di preparare uno zaino che contenga il necessario per due pernottamenti. (Campo tendato e pasti inclusi)

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Le tende utilizzate durante il tour Botswana Overland


DAL
5
AL
6

Moremi Reserve - Area di Khwai (260 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Pensione completa

Al mattino cambio del veicolo per utilizzare un fuoristrada 4WD aperto con cui proseguiremo verso la Riserva Moremi, dove l'arrivo è previsto per l'ora di pranzo. Dopo pranzo attraverseremo la South Gate per entrare nel parco e dirigerci verso l’area del Kwai. Il Khwai, parte del Parco Moremi, è un'area naturale intatta di grande bellezza, con una ricca vegetazione verde, palme, brulicante di volatili e con una vasta popolazione di animali selvatici. Effettueremo safari su auto aperte 4x4 di mattina presto e nel tardo pomeriggio per esplorare la riserva. IMPORTANTE: La nostra area camping, dove verrà allestito il campo tendato, è situata all'interno del parco e verranno quindi utilizzati le docce e le toilette da campo. (Campo tendato e pasti inclusi)

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Veicoli 4x4 per i safari nell'area di Moremi


7

Maun (130 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Pensione completa

All'alba ultimo foto safari nella riserva di Moremi e rientro a Maun con il veicolo 4x4 aperto. Il pomeriggio sarà a disposizione e consigliamo un fantastico volo panoramico sul delta dell'Okavango (attività facoltativa). Pernottamento in tenda.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Moremi Game Reserve sorge nella parte centrale e orientale del Delta dell’Okavango e comprende la penisola Moremi e Chief ’s Island, formando così uno degli ecosistemi più ricchi e vari del continente.

Quest’area è ideale per l’avvistamento degli animali selvaggi e degli uccelli poiché qui si incontrano tutte le specie di erbivori e carnivori presenti nella regione e oltre quattrocento specie di volatili

Il parco venne dichiarato tale dalla popolazione BaTawana che inaugurò il santuario naturale il 15 marzo del 1963: fu la prima riserva naturale dichiarata e fortemente voluta dalla popolazione locale di un paese africano.

Oggi il parco è amministrato dal Department of Wildlife and National Parks ed è una delle destinazioni africane più amate dagli amanti dei fotosafari, premiato nel 2008 come migliore riserva faunistica in Africa dalla rinomata African Travel and Tourism Association.


8

Delta dell'Okavango

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Pensione completa

La giornata odierna sarà interamente dedicata all'escursione in barche tipiche, dette mokoro, sul Delta dell'Okavango. Partenza da Maun alla mattina presto e trasferimento di circa un'ora (a seconda delle condizioni delle piste e del livello delle acque) per arrivare al punto di partenza dell'escursione. Oltre alla gita in mokoro sarà possibile anche una passeggiata naturalistica. Rientro a Maun nel tardo pomeriggio. Pernottamento in tenda.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


DAL
9
AL
10

Chobe National Park (500 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Pensione completa

Proseguimento attraverso il Botswana sino a Kasane, nel settore settentrionale del parco Chobe, dove allestiremo il nostro campo sulle rive del fiume. Questo parco è rinomato per offrire splendidi paesaggi, per i suoi magnifici tramonti e per la sua abbondante fauna. Il 10° giorno si effettuerà un safari pomeridiano in barca al tramonto (incluso) mentre saranno facoltativi e a pagamento altri safari in veicoli 4x4 all’interno del parco. Pernottamento in tenda.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Chobe National Park fu istituito nel 1961 e divenne il primo parco nazionale del Boswana. Attualmente la zona misura 10.600 chilometri quadrati: la maggiore concentrazione di fauna del parco si trova lungo le rive settentrionali del fiume Chobe. Il parco ospita  grandi mandrie di bufali e numerose famiglie di elefanti (con oltre 12mila esemplari), leoni, leopardi, uccelli, rettili, impala e varie specie di antilopi.

Chobe National Park rappresenta un esempio virtuoso di utilizzo del turismo come strumento fondamentale per la salvaguardia della biodiversità: qui, nel 1970, erano rimaste poche migliaia di elefanti, a seguito dello sterminio protratto per mano dello spietato business dell’avorio, ma circa quaranta anni dopo il numero di questi animali è tornato ad aumentare in modo esponenziale tanto da guadagnarsi il primato per numero assoluto.

 


DAL
11
AL
12

Cascate Vittoria (150 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Sprayview Hotel o similare Prima colazione

Attraverseremo il confine per entrare così in Zimbabwe (visto da pagarsi in loco) giungendo a Victoria Falls in tarda mattinata. Il pomeriggio dell'11° giorno e l’intera giornata del 12° giorno saranno a disposizione per effettuare delle escursioni facoltative. Da non mancare ovviamente la visita alle cascate, una dette sette meraviglie naturali al mondo. Si possono effettuare sorvoli in elicottero, safari a dorso d’elefante, rafting etc etc). Pernottamento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La cittadina di Victoria Falls come si può ben immaginare è fortemente legata all'industria turistica. Il primo insediamento europeo acquistò un certo vigore dai primi del 1.900 quando si costruì il ponte ferroviario sulle gole del fiume Zambezi per quella che sarebbe dovuta divenire la linea dal Cairo a Città del Capo. Per gli odierni visitatori, innumerevoli sono le attività proposte per scoprire questo angolo dell'Africa. L'escursione più ambita è senza dubbio il sorvolo in elicottero per ammirare dall'alto un paesaggio incredibile.


13

Victoria Falls / Makgadikgadi Pan (500 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Pensione completa

Pensione completa. Si rientra oggi in Botswana. Il campeggio sarà allestito nei pressi di Nata. Visiteremo il bacino di Makgadikgadi per un tramonto veramente indimenticabile su quello che rimane di un antichissimo lago ora asciutto. L’estensione è immensa e copre oltre 65.000 kmq. Pernottamento in tenda.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva faunistica del bacino di Makgadikgadi misura 12mila chilometri quadrati, è contraddistinta da un paesaggio alieno, pianeggiante e decisamente spoglio e ospita una delle più grandi depressioni saline al mondo.

Durante i periodi di pioggia intensa questa riserva offre buone possibilità di avvistamento degli animali selvatici: le due depressioni maggiori di Sowa (a Est) e Ntwetwe (a Ovest) si riempiono d’acqua attirando zebre e gnu che pascolano sulle pianure ricoperte d’erba fresca, oltre a colonie di fenicotteri che colorano l’acqua e le sponde delle due depressioni.  Questa area ospita anche antilopi alcine, saltanti e alcefali, kudu, tragelafi, cefalofi, giraffe, raficeri campestri ed elefanti, oltre ai predatori come le rare iene brune.

Il famoso esploratore Dr. David Livingstone attraversò queste depressioni nel XIX secolo e prese come riferimento un gigantesco baobab, il Chapman’s Baobab, che si presume possa avere oltre tremila anni.


DAL
14
AL
15

Tuli Wilderness Camp (660 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Standard Mobile Camping Pensione completa

Pensione completa. Viaggiando verso sud arriveremo nell’area di Tuli in Botswana. Questa è una grande riserva di animali selvatici, non recintata per salvaguardare i naturali flussi migratori, e che permette sempre di effettuare bellissimi safari. Ci accamperemo in un bellissimo campo sulle rive del fiume Limpopo. Il secondo giorno al mattino ci sarà un’escursione a piedi con guida e sul tardo pomeriggio un safari in auto. (Campo tendato e pasti inclusi).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Northern Tuli Game Reserve, con una superficie di 71mila ettari, si estende lungo i fiumi Shashe, Motloutse e Limpopo e vanta una stupefacente varietà di habitatboscaglia di mopane, foreste fluviali e terreni paludosi interrotti qua e là da alte rupi di arenaria, formazioni di basalto e colline di forma inconsueta (kopjes).

È una delle più grandi riserve faunistiche private nell’Africa meridionale, comprende tre grandi aree in concessione privata (il Tuli Safari Lodge, la riserva faunistica privata di Nitani e la riserva faunistica di Mashatu) e offre un habitat a 48 specie di mammiferi e 350 specie di uccelli per un totale di  circa 20mila animali tra elefanti, kudu, zebre, impala, cefalofini, gnu, antilopi d’acqua, antilopi alcine, stambecchi e facoceri, leoni, leopardi, ghepardi e  iene.

La riserca può essere attraversata a piedi, in bicicletta, sul dorso di un cavallo, oppure ammirata dall’alto, a bordo di una mongolfiera.

 


16

Tuli / Johannesburg / Italia (540 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Adventure Prima colazione

Prima colazione. Oggi si rientra a Johannesburg attraversando di nuovo la regione del Limpopo. L’arrivo all'aeroporto di Johannesburg è previsto verso le 17h00. Partenza per il rientro o verso la prossima destinazione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Johannesburg, il cuore pulsante del Sudafrica, pur essendo la città più popolosa del paese non è la sua Capitale. Chiamata con divesi soprannomi che ne abbreviano il nome in Joburg, Jozi o eGoli (quest'ultima parola in zulu significa luogo d'oro, perché un tempo era una città mineraria) si trova su di un altopiano di 1.753 metri. È capoluogo della provincia di Gauteng, considerata il cuore commerciale del paese. Johannesburg è la sede della Corte Costituzionale del Sudafrica e della Johannesburg Securities Exchange (JSE), la Borsa più grande dell'Africa e una delle dieci più grandi del mondo. La città negli ultimi anni si è arricchita di molte zone residenziali, tra le quali spicca Sandton, con luoghi di interesse turistico, molti musei e teatri. Anche il vecchio cuore della città, praticamente abbandonato negli ultimi trent'anni, sta tornando al suo antico splendore grazie ad imponenti progetti di riqualificazione.


17

Italia

Arrivo a destinazione in giornata

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare