DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Crociera fluviale: Danubio Classico (m/n Crucedream Vienna-Budapest-Vienna)

Durata 8 giorni, 7 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 2260
  • Il Diamante

Descrizione del tour

LA NAVE
La M/N Crucedream è una moderna nave costruita nel 2004 e ristrutturata nel 2020, misura 126 metri di lunghezza e 11 di larghezza. Si sviluppa su tre ponti (più ponte sole) e dispone di 90 cabine di varie tipologie. A disposizione degli Ospiti un ristorante panoramico, lounge bar dove trascorrere le serate allietati da musica dal vivo, biblioteca, mini-boutique di souvenir, palestra con sauna, ponte sole dotato di idromassaggio, sedie, tavoli e sdraio. Disponibile (a pagamento) la connessione internet wifi in tutta la nave. Sulla nave non è presente alcun ascensore, sconsigliamo pertanto questa nave a chi avesse problemi di movimento.

LE CABINE
Le cabine (tutte esterne) misurano circa 14,5 mq e sono dotate di due letti che possono essere uniti o separati. Dispongono di bagno privato con doccia, TV sat, telefono (interno), asciugacapelli e cassaforte. Le cabine sul ponte inferiore (lower deck) sono dotate di finestra non apribile per motivi di sicurezza, mentre le cabine sul middle e sull'upper deck dispongono tutte di un ampio balcone alla francese a tutta altezza.

Luoghi visitati

Vienna, Melk, Linz, Bratislava, Budapest, Esztergom

Note informative

Pasti a bordo - Per tutte le partenze dal 20 maggio 2021 al 21 ottobre 2021
La giornata inizia con una ricca colazione a buffet, mentre pranzo e cena sono serviti al tavolo, con menu a scelta. Una o due volte a settimana, la cena servita al tavolo sarà sostituita con un buffet a tema. Le specialità proposte affiancano i sapori tipici dei Paesi attraversati a piatti più internazionali, con scelte adatte anche ad un pubblico vegetariano.
Tutti i pasti vengono serviti in un unico turno, con la preassegnazione del tavolo per tutta la durata della crociera.
Lingua a bordo - Per tutte le partenze dal 20 maggio 2021 al 21 ottobre 2021
La lingua ufficiale a bordo della nave è l’inglese. Su ogni nave è presente almeno un assistente parlante italiano e spagnolo se si prenota almeno 30 giorni ante data partenza e se sulla nave sono presenti almeno 2 cabine con ospiti italiani; in caso contrario la lingua italiana andrà messa in richiesta e sarà soggetta a supplemento

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia - Vienna

Partenza dall’Italia con volo di linea. All’arrivo a Vienna, incontro con l’incaricato e transfer al porto fluviale. Imbarco (a partire dalle 16,00), sistemazione nelle cabine riservate e cena.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La capitale imperiale austriaca offre una miscela unica di tradizioni imperiali e splendida architettura moderna.

È famosa per i suoi eventi culturali, i monumenti e le sue caffetterie.

Si consiglia visitare: Il Palazzo Schloss Schönbrunn, l'antica residenza estiva imperiale, lo splendido palazzo barocco del Belvedere ospita oggi la Österreichische Galerie che espone la più grande collezione di opere di Klimt e Kokoschka e famosi dipinti di Schiele.

I principali punti di riferimento di Vienna sono la Cattedrale di Santo Stefano, la Ruota panoramica nel Prater e la Scuola di equitazione spagnola.

Vienna ha tantissimi musei e gallerie di fama internazionale, come il Kunsthistorisches Museum, il Museo Kunst, l’Architekturzentrum e il Kunsthalle.

Vienna deve gran parte della sua fama internazionale ai celebri compositori, tra cui Strauß, Mozart, Beethoven e Haydn.

La Vienna Philharmonic Orchestra è una delle migliori al mondo, la Staatsoper uno dei teatri lirici più importanti del mondo.


2

Vienna

In mattinata visita panoramica (in bus e a piedi) del centro città, con la sua celebre Ringstrasse, (strada che ha recentemente compiuto 100 anni), lungo la quale si potranno ammirare (esterni) il Palazzo dell’Opera, il Parlamento, l’Hofburg, l’Università ed il Municipio. Si farà quindi una passeggiata lungo le vie medioevali del centro, sino ad arrivare alla Cattedrale di Santo Stefano. Pomeriggio a disposizione per ulteriori visite. Rientro in nave, cena e partenza per Dürnstein.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La capitale imperiale austriaca offre una miscela unica di tradizioni imperiali e splendida architettura moderna.

È famosa per i suoi eventi culturali, i monumenti e le sue caffetterie.

Si consiglia visitare: Il Palazzo Schloss Schönbrunn, l'antica residenza estiva imperiale, lo splendido palazzo barocco del Belvedere ospita oggi la Österreichische Galerie che espone la più grande collezione di opere di Klimt e Kokoschka e famosi dipinti di Schiele.

I principali punti di riferimento di Vienna sono la Cattedrale di Santo Stefano, la Ruota panoramica nel Prater e la Scuola di equitazione spagnola.

Vienna ha tantissimi musei e gallerie di fama internazionale, come il Kunsthistorisches Museum, il Museo Kunst, l’Architekturzentrum e il Kunsthalle.

Vienna deve gran parte della sua fama internazionale ai celebri compositori, tra cui Strauß, Mozart, Beethoven e Haydn.

La Vienna Philharmonic Orchestra è una delle migliori al mondo, la Staatsoper uno dei teatri lirici più importanti del mondo.


3

Dürnstein - Melk

Arrivo in mattinata a Dürnstein, tempo a disposizione per una visita del centro città. Pranzo a bordo e partenza per Melk, dove si arriverà dopo una breve navigazione. Visita all’abbazia benedettina del XII secolo, patrimonio UNESCO, celebre per la sua architettura barocca e per la preziosissima biblioteca, che da secoli raccoglie rarissimi manoscritti. Al termine della visita vi consigliamo una passeggiata nello scenografico parco dell’abbazia. Rientro in nave, cena e partenza per Linz.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Melk una città nello stato federale della Bassa Austria, vicino alla valle del Wachau lungo il Danubio.

Melk è nota per la sua massiccia abbazia benedettina, una delle più splendide case monastiche in Austria.

Originariamente un posto fortificato romano chiamato Namare, Melk fu in seguito occupato da un castello costruito per difendere il confine.

Nel 1089, il castello fu consegnato ai Benedettini e nel 1113, le ossa di San Koloman furono trasferite lì, assicurando la sua fama come luogo di pellegrinaggio.

Nel 13 ° secolo, Melk era diventata un'importante città di mercato

Dopo che l'abbazia originale è stata danneggiata più volte da un incendio, l'attuale magnifica struttura barocca fu costruita tra il 1702 e il 1738.

Melk è un luogo delizioso da esplorare, in particolare il centro della vecchia città il quale ha conservato molti dei suoi edifici storici originali.


4

Linz

Arrivo a Linz e mattinata a disposizione; vi consigliamo una passeggiata per le vie della città, Capitale Europea della Cultura nel 2009, dove moderno e antico si fondono armoniosamente. Il pomeriggio sarà trascorso a bordo, in navigazione per Bratislava.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Linz è la terza più grande città del paese, è anche la capitale e la città principale dello stato dell'Alta Austria.

Linz ha un’abbondante bellezza storica: la sua grande piazza principale - situata proprio accanto al Danubio e una delle più grandi dell'Europa centrale - e il suo caratteristico centro storico hanno un'atmosfera rilassata e autentica.

La città vecchia di Linz è l'ideale per una passeggiata attraverso affascinanti strade acciottolate e architettura secolare.

Una delle ferrovie a trazione più ripida d'Europa porta su un piacevole giro sul Pöstlingberg per una vista panoramica della città con ampie vedute delle Alpi, e in seguito si può fare un giro in barca sul bellissimo fiume Danubio.

Ma nonostante questo fascino storico, Linz è anche definita da un costante desiderio di cambiamento e innovazione. Un tempo principalmente centro industriale, Linz è diventato un pioniere quando si tratta di cultura, arte e tecnologia.

 

 


5

Bratislava

Dopo la prima colazione, sbarco a Bratislava e visita a piedi del centro cittadino, con la Cattedrale di San Martino, le mura della città, il Palazzo del Parlamento ed il dedalo di viuzze del centro storico, ricche di botteghe ed atelier di artisti. In serata partenza per Budapest, attraversando il tratto più spettacolare della crociera, con l’Ansa del Danubio e le pittoresche località che sorgono lungo le sue sponde.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bratislava è la capitale della Slovacchia e con una popolazione di circa 460.000 abitanti è anche la sua città più grande ed è sede, oltre che Parlamento, di università, musei, teatri, gallerie d’arte e mostre e centri culturali. La storia e di conseguenza la sua architettura è legata ai popoli che vi hanno vissuto:  slovacchi, austriaci, tedeschi, cechi e ungheresi. Bratislava fu capitale del Regno d'Ungheria sotto la monarchia d'Asburgo dal 1536 al 1783, quando Budapest era sotto occupazione ottomana. Città in continua trasformazione, ha un centro storico molto curato, con la piazza principale, la Hlavné Námestie che ospita bei palazzi con caffè e molti locali e dove si concentra la vita serale della città. Da non perdere una visita alla chiesa in stile gotico di San Martino. La sua gastronomia è molto sostanziosa, una specialità sono i gnocchetti con il formaggio di pecora. Una curiosità: il centro è pieno di divertenti statue in bronzo, che i turisti amano fotografare.


6

Budapest

La mattina sarà dedicata alla visita panoramica della città, soprannominata “la Parigi dell’Est” per l’eleganza dei suoi palazzi e dei suoi boulevard. Il tour toccherà i luoghi più iconici della città, come la Piazza degli Eroi, la via Andrassi, la Cattedrale di Santo Stefano, il Parlamento e, sull’altra sponda del Danubio, il castello di Buda, la chiesa di Mattia ed il celebre Bastione dei Pescatori, da cui si può godere di un panorama unico sulla città. Pranzo a bordo. Pomeriggio a disposizione per esplorare a piedi le vie del centro città, a breve distanza dalla Vostra nave. La nave resta ormeggiata a Budapest sino a tarda notte, lasciandovi la possibilità di fare le ore piccole alla scoperta dei famosi “ruin pub” della Capitale ungherese.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Budapest è la capitale dell'Ungheria e provincia autonoma. È la maggiore città ungherese per numero di abitanti, nonché centro primario del paese per la vita politica, economica, industriale e culturale. Budapest nasce ufficialmente nel 1873 con l'unione delle città Buda e Óbuda, situate sulla sponda occidentale del Danubio, con la città Pest, situata sulla sponda orientale. Buda è situata ai piedi del Monte Gellért con un panorama incantevole, ricca di bagni termali dell’epoca della dominanza turca, il Palazzo Reale e la Chiesa di Mattia infonde tranquillità e relax, mentre Pest con i musei ricchi di tesori, gli edifici fantastici in stile floreale, il Parlamento, uno tra i più belli del mondo, la Basilica circondata da vie pedonali e i rinascenti quartieri ebraico e quello dei palazzi offre movimento e vivacità. E poi musei, teatri, eventi musicali e artistici, la possibilità di passeggiare all'aria apera nel cuore verde della città, l'Isola Margherita. Da non perdere il gulasch.


7

Esztergom

Dopo una breve navigazione, arrivo ad Esztergom e tempo a disposizione per una visita (facoltativa) alla più grande Cattedrale dell’Ungheria, costruita da maestranze italiane nel Cinquecento. Proseguimento della crociera alla volta di Vienna.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Prima capitale dello stato ungherese e sede millenaria del pralato a capo della chiesa cattolica del paese, Esztergom, sulle rive del Danubio, vanta tra i suoi monumenti la chiesa più grande di Ungheria con all'interno la rinascimentale cappella Bakocz, opera di mastri italiani, realizzata fra il 1506 ed il 1507 in marmi di Süttő, le sue pareti sono decorate con motivi con motivi rinascimentali toscani. La basilica di Nostra Signora e di Sant'Adalberto misura 118 per 49 metri con una cupola di 33 metri di diametro: la prima pietra fu posata nel 1822 e nel 1856 ci fu la consacrazione per la quale il compositore Listz compose una messa. I lavori terminarono soltanto una decina di anni dopo. Un altro luogo d'interesse locale è il Keresztény Múzeum, o Museo cristiano, che custodisce la più bella collezione d'arte sacra medievale dell'Ungheria; tra numerosi trittici e pale all'altare in stile gotico ungherese, noterete splendidi arazzi e quadri di maestri italiani, tedeschi e olandesi.


8

Vienna - Italia

Dopo la prima colazione, sbarco e trasferimento in aeroporto. Rientro in Italia con volo di linea.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La capitale imperiale austriaca offre una miscela unica di tradizioni imperiali e splendida architettura moderna.

È famosa per i suoi eventi culturali, i monumenti e le sue caffetterie.

Si consiglia visitare: Il Palazzo Schloss Schönbrunn, l'antica residenza estiva imperiale, lo splendido palazzo barocco del Belvedere ospita oggi la Österreichische Galerie che espone la più grande collezione di opere di Klimt e Kokoschka e famosi dipinti di Schiele.

I principali punti di riferimento di Vienna sono la Cattedrale di Santo Stefano, la Ruota panoramica nel Prater e la Scuola di equitazione spagnola.

Vienna ha tantissimi musei e gallerie di fama internazionale, come il Kunsthistorisches Museum, il Museo Kunst, l’Architekturzentrum e il Kunsthalle.

Vienna deve gran parte della sua fama internazionale ai celebri compositori, tra cui Strauß, Mozart, Beethoven e Haydn.

La Vienna Philharmonic Orchestra è una delle migliori al mondo, la Staatsoper uno dei teatri lirici più importanti del mondo.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare