DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

AMAZING IN ITALIANO dall' Italia di lunedi, mercoledi e giovedi (dal 01/08 al 31/10 solo lunedi e mercoledi). Tour individuale

Mini-tour & escursioni con guida in italiano o commento audio registrato.
Durata 17 giorni, 14 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 4560
  • Discover Australia

Descrizione del tour

Amazing è un’evergreen! si snoda lungo i luoghi simbolo d’Australia. Un viaggio ideale per chi è in viaggio di nozze e per coloro che desiderano una formula indipendente ma senza rinunciare comodità di un viaggio organizzato.

Luoghi visitati

Eureka Tower, Flinders Street Station, Great Ocean Road tramonto, Adelaide Victoria Square, Adelaide by night, Kangaroo Island, Sydney downtown, Darling harbour, Sydney, Uluru Field of Light, Cairns street, Cairns - Barriera Corallina, Cape Tribulation

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

ITALIA / MELBOURNE

Partenza dai principali aeroporti italiani. Previsto durante il volo per l'Australia uno scalo tecnico con cambio aeromobile. Pasti a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

2

MELBOURNE

Arrivo a Melbourne la sera. Una volta espletate le procedure d'ingresso, appena fuori dalla porta nell'area transiti incontro con l'autista di lingua inglese che vi accompagnerà l'auto e trasferimento privato per l'hotel prescelto. Check-in hotel e e sistemazione in camera. Pernottamento. Melbourne città da vivere e amare, adagiata sulle sponde dello Yarra River è un vivo crogiolo di culture ed entusiasma con il suo mix affascinante di antichi edifici e architetture futuristiche, verdi parchi, un avvincente scenario culturale e un ricco calendario di eventi sportivi, fanno di Melbourne una delle più affascinanti città al mondo. Per il secondo anno consecutivo è stata eletta migliore città al mondo per qualità della vita, anche se per pochi giorni vi accorgerete di come è organizzata, efficiente, spazi verdi o po’ ovunque, piste ciclabili in ogni angolo della città, zone residenziali “british style” con casette basse e giardini che avvolgono il business centre con il suo maestoso skyline d’acciaio, cemento armato e vetro, oltre ad essere un’eccellenza mondiale in fatto di cucina e ristoranti. INFO X IL TRASFERIMENTO AEROPORTO / HOTEL: Superato il controllo passaporti, nell'area transiti, ad attendervi con un cartello riportante uno dei vostri cognomi, un incaricato della compagnia ROYALE LIMOUSINE per il trasferimento privato in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Questo splendido grattacielo raggiunge l'altezza di 300 metri, ed è il più alto di tutto l'emisfero australe. Si classifica inoltre al primo posto della classifica delle costruzioni abitabili più alte in tutto il mondo. Collocato nel cuore del quartiere di Southbank, a pochi passi dal fiume Yarra, offre una visione a 360° dell'intera città, della baia, di tutti i monumenti e degli altri grattacieli principali. In lontananza è possibile addirittura scorgere le montagne. Una terrazza panoramica collocata all'89º piano permette ai visitatori di godere di un panorama unico, specialmente durante il tramonto del sole e alla sera, quando la luce del sole viene rimpiazzata da una miriade di luci colorate in tutta la città e da tutte le direzioni. L'elegante design dell'Eureka Tower, con la sua sommità coperta di oro, ha assicurato a Melbourne la reputazione di nuova icona architettonica.


3

MELBOURNE : mattina visita della città

Direttamente dal vostro hotel incontro con la guida di lingua italiana che vi accompagna durante la mattina di visite a Melbourne. Un giro orientativo di Melbourne con le sue principali attrazioni turistiche e culturali, come la cattedrale di St Paul’s e di St Patricks, i teatri di Princess e Regent, il coloratissimo e caratteristico Queens Market (chiuso di lunedì e mercoledì) e tempo permettendo si passeggerà all'interno del Botanic Gardens. Melbourne è anche capitale dello sport d'Australia e vedrete sfilare l'Albert Park dove si svolge una delle tappe della Formula 1, Road Laver location degli Australia Open, e il Cricket Ground. Si prosegue per gli eleganti e alternativi quartieri a sud di Melbourne fino ad arrivare al quartiere di ST Kilda che si affaccia sull'oceano con Port Philip Bay e Port Melbourne. Fine dell'escursione di fronte all'Eureka Tower: consigliamo l'ascesa non inclusa, sul posto tkt ingresso circa aud 20 pp. Dall’alto dell’Eureka Skydeck avrete tutta Melbourne ai vostri piedi: da qui lo sguardo si perde in ogni direzione. In soli 40 secondi, gli ascensori super veloci vi permetteranno di raggiungere l'88° piano dell’Eureka Tower, sulla riva meridionale del fiume Yarra. Con i suoi 280 metri di altezza, il grattacielo è il punto panoramico più alto dell’emisfero australe. Rientro in hotel libero e pomeriggio a disposizione. A SPASSO PER MELBOURNE ... Non tutti sanno che i mezzi pubblici nel centro città (cbd) sono gratuiti, incluso lo storico Tram 33. Melbourne è anche la città della Street Art, e potrete ammirare i bellissimi murales che abbelliscono molte delle vie del centro. Melbourne è un caleidoscopio di atmosfere e opportunità. Da vedere alcuni dei quartieri più interessanti, come i famosi Laneways, che in passato erano solo l'ingresso posteriore degli edifici sulle strade principali; o il Bourke Street Mall, la zona pedonale più famosa di Melbourne, affollata di negozi; e Chinatown, uno dei quartieri cinesi più antichi del mondo. Proprio a nord del centro si trovano Fitzroy e Carlton, culla della scena creativa di Melbourne, dove sono di casa gli immigranti italiani. South Yarra, Toorak e Prahran, Chapel St, sono i principali distretti della moda e ospitano numerosi ristoranti da intenditori. Proseguendo verso South Melbourne e Albert Park, ci si imbatte nei mercati, nei negozi di specialità locali, nelle eleganti boutique e nei gruppi musicali di strada, in un'atmosfera che ricorda l'eleganza del XIX secolo. Le Docklands sono la nuova area portuale di Melbourne e St. Kilda è il frequentatissimo distretto balneare.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Flinders Street Station è la stazione ferroviaria centrale della città, stata completata nel 1854. Il capolinea fu la prima stazione ferroviaria cittadina in Australia, e il giorno dell'inaugurazione fu caratterizzato dal primo viaggio di un treno a vapore di tutto il continente.


4

MELBOURNE: Great Ocean Road

Un intensa giornata lungo la strada costiera più famosa e bella d'Australia. Lungo il percorso avrete l’occasione di ammirare Torquay, Lorne e Apollo Bay , caratteristiche cittadine di mare e veri paradisi per gli amanti del surf. Dalla strada si posso scorgere imponenti dirupi di pietra calcarea, le infinite distese di spiagge bianche e le stupende foreste popolate da canguri e koala, tra cui il bellissimo Otway N.P. Passeggiando su apposite passerelle potrete godervi lo scenario offerto dai Dodici Apostoli, faraglioni calcarei che si stagliano nell’oceano. Sosta al Loch Ard Gorge, al Port Campbell N.P.. Rientro in città in serata. Pranzo non incluso

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sono ben 250 i chilometri della Great Ocean Road, nello stato di Victoria, da Torquay a Warrnmbool, sicuramente una delle strade più belle al mondo, con un susseguirsi di curve a picco sull’Oceano, foreste, spiagge iconiche per i surfisti di tutto (tanto per citarne una la famosa Bells Beach, protagonista della scena finale del film Point Break) fari di grande atmosfera. E poi i monoliti al largo della costa più famosi al mondo, i Dodici Apostoli. Realizzata in 14 anni alla fine della Prima Guerra Mondiale, per dar lavoro ai reduci e creare turismo, ovviamente è particolarmente suggestiva e regala panorami da sogno, soprattutto all’alba e al tramonto, quando tutto si colora delle sfumature più impensabili del giallo e del rosso.


5

MELBOURNE / ADELAIDE

A metà mattina trasferimento con shuttle bus per per l’aeroporto ed imbarco sul volo Qantas per Adelaide. Dopo circa un'ora arrivo ad Adelaide ed incontro con un'autista di lingua inglese e trasferimento privato all'hotel. A SPASSO PER ADELAIDE ... Per conto proprio potrete approfittare per vedere l’animato Central Market. La sua storia è lunga 140 anni ed è diventato il luogo più vivace e sociale della città nonché il paradiso gastronomico per tutti i buongustai. Situato nel cuore di Adelaide viene visitato ogni mese da oltre 1 milione di visitatori che si fanno avvolgere da una nuvola di colori, odori e suoni che provengono dalla bancarelle, melodie in sottofondo interrotte dal vociare dei venditori che trattano i propri prodotti. Dite la verità che non vi aspettavate un suk nel cuore di un’elegante città australiana ? Aperto il martedì dalle 7 alle 17.30, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 17.30, venerdì dalle 7 alle 21, il sabato dalle 7 alle 15. Chiuso di domenica e lunedì. Se invece volete fare shopping dovete andare a Rundle Mall e Rundle St. Per trovare un ristorantino ci sono Guoger St o il quartiere di Chinatown. INFO X I TRASFERIMENTI MELBOURNE: HOTEL / AEROPORTO: Il ritrovo per la partenza è dalla Hall dell’hotel. Consigliamo di arrivare con 15 minuti di anticipo rispetto l’ orario indicato sul voucher del trafesrimento. L'incaricato del transfer ha una targhetta della compagnia: AIRPORT CON X ION ADELAIDE: AEROPORTO / HOTEL: Ritirato il bagaglio, dirigetevi verso l'uscita, superata la porta, incontro con l' autista della BESON'S LIMOUSINES, riconoscibile dal cartello riportante uno dei vostri cognomi. In caso di necessità o per eventuali ritardi nel disbrigo delle procedure aeroportuali potete contattare il numero (08) 83620655 operativo dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 17.00, e al di fuori degli orari di ufficio potete chiamare al n° 0413732 235.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Victoria Square Situala al centro del Central Business District di Adelaide, quest'ampia piazza è la sede dei principali palazzi istituzionali e di molte aree storiche. Victoria Square si trova nel centro di Adelaide e ospita molti degli edifici più significativi della città, tra cui la Suprema Corte del Sud Australia, la Corte Federale dell'Australia, l'Ufficio Postale Generale di Adelaide e la sede del Primo Ministro, oltre alla sagoma slanciata del pinnacolo della Cattedrale cattolica di St. Francis Xavier. Il luogo dove si trova attualmente la piazza, che dal 1837 è stata dedicata alla Regina Vittoria, era chiamato Tarndanyangga dalla popolazione indigena dei Kaurna. Per giungere a Victoria Square durante il vostro viaggio ad Adelaide potete attraversare l'affollato quartiere commerciale del centro o salire su uno degli ultimi cinque tram d'epoca H-Class ancora funzionanti durante i fine settimana e i giorni festivi. Queste vetture storiche sono uno dei simboli della città e permettono di visitare la zona centrale in modo pratico e divertente per tutta la famiglia. L'ampia piazza può essere percorsa comodamente a piedi. Sul lato occidentale si trova il Mercato Centrale di Adelaide, con graziosi locali in cui fermarvi per un pranzo veloce o uno spuntino, prima di inoltrarvi tra le sue colorate bancarelle. Oltre alla vendita di deliziosi piatti e prodotti freschi locali, gli espositori del mercato offrono merci di tutti i tipi, dai souvenir fatti a mano, all'abbigliamento e alle apparecchiature elettroniche. Raggiungete poi il centro della piazza e sedetevi per ammirare gli edifici che si aprono su di essa. In questo luogo che vanta quasi due secoli di storia, infatti, i visitatori trovano esempi di tutti i periodi della storia di Adelaide, tra cui la grande statua della Regina Vittoria che campeggia proprio nel suo centro. Se il vostro viaggio last minute ad Adelaide vi porta da quelle parti in gennaio, potrete assistere all'entusiasmante finale del Tour Down Under, l'evento ciclistico internazionale più importante dell'Australia.


6

ADELAIDE / KANGAROO ISLAND TOUR DELL'ISOLA 4X4

In mattinata trasferimento all'aeroporto e breve volo per l'isola di Kangaroo Island. Al vostro arrivo incontro con la guida di lingua italiana ed inizio del tour dell'isola a bordo di veicoli 4x4 massimo 6 persone. ** La franchigia bagaglio sul volo Rex Airways per Kangaroo è di 14kg (è preferibile un bagaglio morbido). E' pertanto necessario prevedere un secondo bagaglio con lo stretto necessario per il tour di Kangaroo Island. Il bagaglio principale verrà lasciato all'hotel di Adelaide e ripreso alla fine del tour** Grande circa 2 volte e mezza l’Isola d’Elba (130 km di lunghezza per 60 di larghezza) Kangaroo Island conserva un’eco sistema unico nel suo genere, un mix entusiasmante di foreste boschive di eucalipto, rare specie di fiori e piante selvatiche, aree desertiche, coste frastagliate, spiagge bianchissime e solitarie. Il suo isolamento ha contribuito a renderla una sorta di “arca”, consentendo alla flora e fauna autoctona di prosperare e arrivare incontaminata fino ai giorni nostri. Oltre alla natura incontaminata, Kangaroo Island è preziosa per la grande varietà di specie animali che popolano l’isola. Si ascoltano i richiami dei pappagalli e degli uccelli che echeggiano tra i rami di piante d’ eucalipto secolari: sull’ isola vivono 250 specie di uccelli molti dei quali classificati come sottospecie e sono osservabili solo a Kangaroo Island.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

A SPASSO PER ADELAIDE ... Per contro proprio potrete approfittare per vedere l’animato Central Market. La sua storia è lunga 140 anni ed è diventato il luogo più vivace e sociale della città nonché il paradiso gastronomico per tutti i buongustai. Situato nel cuore di Adelaide viene visitato ogni mese da oltre 1 milione di visitatori che si fanno avvolgere da una nuvola di colori, odori e suoni che provengono dalla bancarelle, melodie in sottofondo interrotte dal vociare dei venditori che trattano i propri prodotti. Dite la verità che non vi aspettavate un suk nel cuore di un’elegante città australiana ? Aperto il martedì dalle 7 alle 17.30, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 17.30, venerdì dalle 7 alle 21, il sabato dalle 7 alle 15. Chiuso di domenica e lunedì. Se invece volete fare shopping dovete andare a Rundle Mall e Rundle St. Per trovare un ristorantino ci sono Guoger St o il quartiere di Chinatown DA NON DIMENTICARE CHE, in città è possibile visitare gratuitamente il South Australian Museum, che contiene al suo interno una sezione la più grande raccolta di arte e manufatti d’ Arte Aborigena, d’Australia. Aperto dalle 10 alle 5 del pomeriggio tutti i giorni, ubicato a North Terrace. Per maggiori informazioni: www.samuseum.sa.gov.au – Sono inoltre gratuiti alcuni pullman e tram di servizio pubblico: route 98° - 98C - 99° 99C. Se soggiornate ad Adelaide nel periodo estivo (da novembre a marzo) e avete una mezza giornata a disposizione, un’idea simpatica potrebbe essere quella di andare a rilassarvi sull’oceano nella località di Glenelg. Gratuito il tram (circa 20 minuti) si sale nella fermata, tra Brighton Road e Moseley Square:“ Free Jetty Road Glenelg”.


7

KANGAROO ISLAND / ADELAIDE (120 km)

Prima colazione e trasferimento al piccolo porto di Pennashaw, imbarco sul traghetto della compagnia Sealink, che in 40 minuti circa raggiungerà Cape Jervis. Al vostro arrivo proseguirete per Adelaide, a bordo in un pullman granturismo. Arrivo in hotel in tarda mattinata e sistemazione. Pomeriggio a disposizione per scoprire la capitale del South Australia. A SPASSO PER ADELAIDE .. MEZZI PUBBLICI & MUSEI GRATUITI !! ... La linea tram viaria di Glenelg si snoda partendo dall'Adelaide Entertainment Centre su Port Road, passa per Hindmarsh, attraversa il centro città per poi finire lungo la costa fino al sobborgo di Glenelg, graziosa località che si affaccia sull'oceano, con bellissime spiagge perfette per delle passeggiate. E' gratis anche il tram che porta dall'Entertainment Centre fino a South Terrace. Oltre questa tratta avrete bisogno di un biglietto normale. Anche il centralissimo percorso dell'autobus 99C che copre in centro città e gratuito. Se vi spostate nel quartiere di North Terrace, troverete diversi musei e gallerie d’arte tra i quali vi segnaliamo: South Australia Museum (gratuito) contiene centinaia le opere d’arte che comprendono una vasta collezione di lavori proveniente dal Sud Est asiatico, l’unica galleria islamica d’Australia, e un’importante collezione di arte aborigena e per rimanere in tema di cultura aborigena non può mancare il Tandanya National Aboriginal Cultural Institute, un fantastico spazio di arte aborigena, dedicato alle arti visive e dello spettacolo e include danza e teatro. Potreste completare le visite dei musei, con l’Art Gallery of South Australia (gratuito) con una straordinaria collezione della Galleria d'Arte di 38.000 opere australiana, asiatiche, con dipinti, sculture, stampe, disegni, fotografie, tessuti, mobili, ceramiche, metalli e gioielli europei e nordamericani. E poi c’è la cultura enogastronomica, della quale Adelaide è una delle capitali d’Australia insieme a Melbourne … alcune cose sono fatte per stare insieme... Romeo e Giulietta, Antonio e Claopatra, Fred Astaire e Ginger Rogers, per Adelaide è cibo uguale vino !!. Nel South Australia la storia vinicola ebbe inizio 160 anni fa e il National Wine Centre espone il meglio della cultura e dell’industria vinicola Australiana. In un edificio di design che ben esprime l’essenza delle aziende vinicole, potrete fare dei wine tasting e assaggiare il meglio dei prodotti locali (facoltative a pagamento), aperto tutti i giorni dalle 8 alle 19.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il suo isolamento ha contribuito a renderla una sorta di “arca”, consentendo alla flora e fauna autoctona di prosperare e giungere incontaminata fino a oggi Kangaroo Island, grande circa 2 volte e mezza l’Isola d’Elba (130 chilometri di lunghezza e 60 di larghezza) conserva un’ecosistema unico nel suo genere, un mix di foreste boschive di eucalipto, rare specie di fiori e piante,  aree desertiche, coste frastagliate, spiagge bianchissime e solitarie. Oltre alla natura incontaminata, Kangaroo Island è preziosa per la grande varietà di specie animali che popolano l’isola. Si ascoltano i richiami dei pappagalli e degli uccelli che echeggiano tra i rami di piante d’eucalipto secolari: sull’isola vivono 250 specie di uccelli molti dei quali classificati come sottospecie e sono osservabili solo a Kangaroo Island. E poi echidna, wallabies, goanna, opossums e oche selvatiche. Sulla spiaggia di Seal Bay vive una colonia di leoni marini e foche che riposano sulla spiaggia o tra le dune.


8

ADELAIDE / SYDNEY

Trasferimento privato all’ aeroporto e volo per Sydney. Arrivo e trasferimento con shuttle bus per l’hotel prescelto. Pomeriggio a disposizione. Non rischiamo smentite, nell’ affermare che Sydney è tra le città più belle al mondo: palazzi futuristici che si stagliano nel cielo, immense aree verdi che costeggiano caratteristiche aree residenziali, e una tentacolare baia che rendo tutto più magico. INFO X IL TRASFERIMENTI: ADELAIDE: TRASFERIMENTO PRIVATO HOTEL / AEROPORTO Servizio effettuato dalla compagnia BENSON'S LIMOUSINES. Il ritrovo per la partenza è dalla Hall dell’hotel. Consigliamo di arrivare con 10 minuti di anticipo rispetto all’ orario indicato sul voucher. In caso di necessità o per eventuali ritardi nel disbrigo delle procedure aeroportuali potete contattare il numero (08) 83620655 operativo dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 17.00, after hours cellulare: 0413 732 235 DOVE E COME TROVARE I BUS: SYDNEY: AEROPORTO / HOTEL I voli domestici arrivano al TERMINAL 2 e 3, per entrambi i gate bisogna recarsi davanti al NASTRO TRASPORTATORE N° 5, ad attendervi un’ incaricato della AOT/ATS ROYALE COACHES, con cartello riportante i vostri nomi, consegna del voucher e salita a bordo sullo shuttle bus. In caso contrario uscite dall’area bagagli e nella lobby degli arrivi, girate a sinistra e dirigetevi all’ufficio della Royale Coaches.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

più grande e moderna tra le metropoli australiane, epicentro di una vitalità frenetica e di grandi fermenti culturali, è anche la città più visitata dell'intero continente. Capitale del New South Wales, Sydney è un autentico scrigno di tesori culturali, architettonici, artistici e naturalistici, piacevole da visitare dall'inverno all'estate. Scopriamone le meraviglie. LA CITTA' Era il 1788 quando Artur Philip fondò, dove sorge l'attuale città, una colonia penale. Il primo nucleo di Sydney si chiamò inizialmente New Albion, ma assunse rapidamente la denominazione attuale cominciando a configurarsi come una vera e propria città. Con la corsa dell'oro del 1851 iniziò così la grande espansione di Sydney, oggi città più popolata d'Australia con oltre 4 milioni di abitanti. COSA VEDERE A SYDNEY Metropoli moderna ed affascinante, Sydney è visibile da km di distanza per la sua elegante skyline, con i numerosi grattacieli del Central Business District. Edificio più rappresentativo della capitale è l'Opera House, con la sua moderna architettura a gusci a due passi dall'Harbour Bridge. Ma visitare Sydney non è faccenda da poco, e ci serviranno diversi giorni! Dai quartieri antichi di Circulair Quay e The Rocks alla Gran Sinagoga, dall'antico Cadman's Cottage ai grandi parchi, le attrazioni sono dappertutto. Splendidi anche i musei: su tutti l'Australian Museum, l'Art Gallery ed il Museum of Sydney. I DINTORNI A pochi km da Sydney è il Royal National Park, che include un’area di splendide colline e spiagge incontaminate. Più distanti sono le Blue Mountains e le meravigliose spiagge di Port Stephens, una grande baia con incantevoli fondali. Le spiagge più interessanti a nord della città sono quelle di Murwillumbah, delle isole di Merimbula e di Coffs Harbour, mentre più a sud c'è Batemans Bay. Muovendoci verso l'entroterra, invece, incontreremo le località più selvagge dell'Outback, dal Gosford Park alla Scenic Railway, la più ripida ferrovia del mondo.


9

Sydney: giro città e crociera nella baia con pranzo

Mattinata dedicata alla visita di Sydney. Con la guida scoprirete l’antico quartiere di The Rocks e poco distante l’Opera House una delle icone d’Australia che si affaccia sulla spettacolare baia, con in primo piano l’Harbour Bridge. Si prosegue uscendo da Sydney e seguendo la strada lungo la costa oceanica per arrivare alla spiaggia delle spiagge: Bondi Beach. Si rientra in città passando per Double Bay e i quartieri di Paddington e Kings Cross. Dal molo di Kings St a Darling Harbour imbarco sulla motonave Majestic per una mini crociera nella baia con buffet seafood. Rientro in hotel libero e pomeriggio a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Darling Harbour è una delle tante baie di Port Jackson, l'insenatura sulla quale si affaccia la città di Sydney. Darling Harbour si trova in posizione centrale, e delimita a ovest la city, il centro città. I moli e la zona attorno alla baia di Darling Harbour è stata soggetta a ristrutturazione nel 1988. Vi è stata creata, quindi, un'ampia zona pedonale e ricreativa. In origine faceva parte del porto di Sydney, nei tardi anni ottanta ebbe una fase di profondo declino in seguito alla quale fu ristrutturato su iniziativa del Ministro dei lavori pubblici del Nuovo Galles del Sud, con un progetto di Arup. Darling Harbour pulsa di attività notte e giorno. Si è sviluppata fino a diventare una delle maggiori aree di negozi, ristoranti e attività di svago di Sydney e vanta inoltre centri congressi che attirano grandi folle. Nell'area si trovano diverse strutture ricreative tra le quali il museo marittimo, il Sydney Aquarium, il Sidney Wildlife museum, l'Imax Theater e diverse imbarcazioni visitabili, fra le quali anche alcuni sottomarini.


10

SYDNEY .. come la vuoi tu

A SPASSO PER SYDNEY ... .. un giro in monorotaia è certamente un’idea simpatica che vi permetterà di vedere la città scorrere dai finestrini mentre vi incuneate nel suo profondo. La linea 55; che percorrere su e giù George St, è gratuita . Se la giornata è tersa, andate in cima alla AMP Tower che dai suoi 300 metri regala un look out unico su tutta la città. Un giro a piedi o correndo .. perché no, nel Botanic Gardens che si affaccia sulla baia, non deve mancare !!. L’Opera House è attaccata al parco e poco più avanti in direzione Harbour Bridge c’è il caratteristico quartiere di The Rocks. Le vie dello shopping sono Pitt Street e George St con il Queen Victoria Bulding, mentre se cercate qualcosa di alternativo dovete andare a Surry Hills lungo Crown St. Da non dimenticare che diversi musei sono gratuiti. QUALCOSA IN + (facoltativo non incluso a partire da euro 35 per persona), biglietto per girare la baia di Sydney " Hop on Hop off". Ci si imbarca dal molo di Darling Harbour oppure da Circular Quay ed è un servizio di navetta che effettua 8 fermate all'interno della baia fino alla bellissima Manly Beach. Il giro completo dura circa 2 ore durante il quale si potrà scorgere il profilo della città dal mare, e se vorrete potrete scendere ad una o tutte le fermate previste e risalire dopo 45 minuti quando passerà un'altra navetta. QUALCOSA IN + (facoltativa non inclusa a partire da euro 165 per persona, pranzo incluso) escursione alle Blue Mountains National Park (Patrimonio dell’UNESCO), parte di un altopiano di arenaria attraversato da profonde vallate, canyon, cascate, con magnifici look-out.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La grandiova baya di Sydney con il Circular Quay, Harbour Bridge, Opera House ed il vicino Botanic Garden Puoi trascorrere una intera giornata nell'area per fotografare tutto ciò che ti circonda e prenderti anche il tempo per unoi spuntino ed un caffè di fronte all'imponente Harbour Bridge.


11

SYDNEY / AYERS ROCK ... tramonto di fronte ad Uluru

Trasferimento con shuttle bus per l'aeroporto per e imbarco sul volo per Ayers Rock. All'arrivo servizio di trasferimento collettivo a cura Voyages Resort, dieci minuti di trasferimento e sistemazione nell'hotel prescelto. Prima della partenza per l'escursione al tramonto, tempo a disposizione. Il centro dello Yulara Centre è "Town Square", dove potrete trovare, boutique, caffè, supermarket e ristoranti. Nel pomeriggio partenza direttamente dal proprio hotel alla volta del grande monolito percorrendo una ventina di km. L’ Ayers Rock (Uluru per gli aborigeni) è considerato un luogo sacro, dimora degli “antenati” all’epoca del “dream time”, ossia tempo dei sogni inteso non secondo il significato tradizionale della nostra cultura occidentale, ma come concetto globale di esistenza che racchiude in sé stesso il passato, il presente ed il futuro. La legge degli aborigeni (tjukurpa), che regola il comportamento degli individui nei rapporti reciproci e nei riguardi della natura, non vuole che Uluru venga scalato dai turisti, in quanto rappresenta il tradizionale sentiero seguito dagli uomini Mala e perciò riveste grande valore spirituale. Arrivati alla base del monolito si intraprende a piedi la Mala Walk, un sentiero che costeggia la base della montagna e vi porta a scoprire la mitologia degli aborigeni, le loro leggende, i siti sacri, sedi di cerimonie e riti spirituali. Sulla roccia sono incisi dei graffiti raffiguranti soprattutto rettili, canguri, pesci, mani; alcuni di questi graffiti si dice possano risalire addirittura ad oltre 20.000 anni fa. Al termine si sale sul pullman e ci si dirige al Kata Tjuta Cultural Central gestito dalla comunità aborigena locale degli Angu. Sarete "rapiti" dai loro racconti che narrano di figure mitologiche, apprenderete come gli aborigeni si siano riusciti ad adattare e sopravvivere ad un clima così arido e inospitale,sfruttando le diversità di semi, piante e animali, per cibarsi ma anche per uso medico, ed infine vi mostreranno la loro arte più importante che è rappresentata dalla pittura "paiting": migliaia di punti non casuali che formano la tela, la quale ha sempre un nesso culturale e mitologico. Il pomeriggio di visite si conclude al tramonto in un'area dedicata a pochi chilometri da Ayers Rock, da cui si potrà vedere in tutta la sua bellezza il cambio di luce e colore su il grande monolite ... è veramente imponente e carico di suggestioni, in un deserto che sembra senza limiti, appare come un magico miraggio senza peso; si prova una indescrivibile emozione in una dimensione quasi mistica. Durante il tramonto vi verrà servito un calice di vino. Rientro in hotel e serata a disposizione INFO X I TRASFERIMENTI: SYDNEY: HOTEL /AEROPORTO: Il ritrovo per la partenza è dalla Hall dell’hotel. Consigliamo di arrivare con 10 minuti d'anticipo rispetto all’orario indicato sul voucher. AYERS ROCK: AEROPORTO / HOTEL Nel piccolo aeroporto di Ayers Rock ad attendervi la navetta del Voyages Resort che vi condurrà in uno dei 4 hotel del complesso: Outback Pioneer/Desert Gardens/Sails in the Desert/Emu Apartments. Breve trasferimento di 8 km/10 minuti.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

12

AYERS ROCK: Monti Olgas e "Field of Light Star"

Partenza prima del sorgere del sole in pullman e prima fermata irrinunciabile di fronte a Uluru mentre sorge il sole, con una tazza di te o caffè caldo e biscotti. Si prosegue e si percorrono circa 30 chilometri fino a raggiungere i Monti Olgas (Kata Tjuta, che per gli aborigeni significa “molte teste”): 28 cupole tondeggianti di arenaria rossa che sembrano degli immensi pagliai. Si ritiene che questo sito fosse un immenso letto di roccia sedimentaria modellato nella attuale struttura, nel corso di milioni di anni, da continue erosioni causate da tempeste di sabbia e agenti atmosferici. Si intraprenderà un semplice trekking lungo la Walpa Gorge: una stretta fessura che si incunea tra le grandi pareti di due enormi rocce. La loro forma sferica è dovuta all' erosione degli agenti atmosferici, venti che soffiano impetuosi da 500 milioni d'anni. Al termine rientro rientro in hotel e tempo a disposizione per esplorare il Yulara Village. Prima del tramonto trasferimento nel deserto per una suggestiva passeggiata tra le 50 mila luci al led che compongono la straordinaria istallazione di Bruce Munro chiamata: “ Field of Light Star": un prato di luce che illumina la notte nel deserto di Ayers Rock con sullo sfondo il maestoso Uluru .. Durante il tramonto drink e canapés. Rientro in hotel e serata a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Field of Light, alimentata completamente a energia solare, sarà composta da migliaia di luci che daranno vita a un paesaggio notturno straordinario e che vedrà Uluru, icona d’Australia, come sfondo d’eccezione di questa grandiosa opera artistica. Un’esperienza davvero unica che combina l’arte più moderna con la natura incontaminata e la spiritualità del luogo. Bruce Munro ha concepito l’idea di Field of Light durante la sua visita a Uluru nel 1992; l’installazione è stata poi presentata per la prima volta nel 2004 al Victoria & Albert Museum di Londra.


13

AYERS ROCK / CAIRNS

Qualche ora a disposizione e trasferimento in navetta per l’aeroporto e volo per Cairns. Arrivo e trasferimento collettivo con shuttle bus all’hotel. Per la sera non rinunciate di tuffarvi nella vivace Explanade di Cairns, tra ristoranti e caffè e locali alla moda. INFO X I TRASFERIMENTI AYERS ROCK: HOTEL / AEROPORTO: Per il trasferimento hotel/aeroporto l'orario di partenza verrà riconfermato la sera prima con avviso in camera, o direttamente alla reception dove sono esposti gli orari delle navette in coincidenza con la partenza del vostro volo. CAIRNS: AEROPORTO / HOTEL: Incontro con un incaricato della società; EXEMPLAR COACHES, direttamente ai nastri trasportatori bagagli, riconoscibile dalla divisa nera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Porta d'accesso al nord tropicale del Queensland, Cairns è una città elegante, famosa anche per il clima tropicale e l'atmosfera rilassata. Vai da Cairns alle meraviglie, Patrimonio dell'Umanità, della Grande Barriera Corallina e della foresta pluviale di Daintree. Rilassati nei resort di Port Douglas e Mission Beach o su Lizard Island. Prendi l'antica ferrovia per Kuranda o segui la Great Tropical Drive fino alle rapide dei fiumi e le Atherton Tableland. Vai verso nord a Cape Tribulation o segui la Savannah Way per un viaggio nell'outback.


14

CAIRNS: escursione alla Grande Barriera Corallina

Di mattina, breve trasferimento a piedi (libero) per la marina di Cairns e partenza a bordo della motonave Magic Cruises che vi porterà direttamente sul Reef distante circa 60 miglia dalla costa. Patrimonio dell’ UNESCO, la Grande Barriera Corallina Australiana si estende per oltre 2.700 km lungo la costa est del continente. Dopo circa un’ ora di navigazione si raggiunge una piattaforma attrezzata (Marine World Pontoon) nel cuore del Reef. Avrete circa 5 ore per nuotare in un caleidoscopio di colori tra centinaia specie di pesci dai colori sgargianti in un “prato” di coralli. Possibilità di rimanere semplicemente rilassati a prendere il sole, sul deck del pontile. Area attrezzata con bar e bagni. Pranzo incluso.Rientro a Cairns nel pomeriggio e serata a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La barriera corallina è una particolare struttura di rocce calcaree che forma una cintura lungo le coste continentali e insulari dei mari tropicali; si è formata nel corso dei millenni con l'aggregazione di milioni di gusci di protozoi (madrepore, coralli, a volte alghe calcaree) La Grande Barriera Corallina è la più grande struttura organica del pianeta: si estende per più di 2000 km lungo la costa nord-orientale dell'Australia per circa 23° in latitudine, spingendosi fino allo stretto di Torres, e nel golfo dei Papua, su una superficie totale di quasi 350.000 chilometri quadrati; si tiene a una distanza quasi uniforme di 80-100 km dalle coste, da nord fino a Townsville; più, a sud si allontana fino anche a 200 km. Non è una struttura continua, ma è costituita da un dedalo di scogliere coralline, isolotti, canali attraverso i quali circolano forti correnti marine, banchi di sabbia e fondali bassi, che durante la bassa marea lasciano affiorare i coralli. Coralli calcarei e non calcarei si contendono insieme ad Alghe, Crinoidi ed altri invertebrati uno spazio ristretto, dando vita ad una bellissima aggregazione corallina. La costruzione dell'attuale struttura iniziò circa quindicimila anni fa quando vi fu un lento, progressivo innalzamento del mare lungo le coste dell'Australia nord-orientale; i coralli occuparono le terre inondate radicandosi su piccole colline calcaree, su resti di antichi banchi corallini, continuando nei millenni a crescere in altezza fino a raggiungere in alcuni punti il livello del mare. La grande barriera pulsa così di un'infinità di forme di vita - sono state censite 1500 specie di pesci e 3400 specie di coralli - e le innumerevoli alghe, indispensabili per la formazione della scogliera, e le migliaia di uccelli marini, importanti anch'essi nell'ecosistema, tutto contribuisce a rendere i luoghi meravigliosi e incantati.


15

CAIRNS: escursione Cape Tribulation

Di mattina direttamente dal vostro hotel, partenza con veicolo 4WD lungo la strada panoramica che si insinua tra l’oceano e rilievi ricoperti da un manto di verde tropicale. Si attraversa il Daintree River e si entra in un’area privata per un walking tour tra la foresta pluviale fino al belvedere di Kulki . Pranzo a picnic. Il tour prevede la visita di Mossman Gorge e la fermata al belvedere di Alexandra, dal quale immortalare magnifici scenari. Al Mossman Center assisterete ad una presentazione da parte di alcuni rappresentati della comunità aborigena dei Kuku Yalanji, i primi a insidiarsi in queste terre migliaia di anni fa. Rientro a Cairns lungo la strada costiera Cook Highway. Arrivo in città in tardo pomeriggio e serata a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Cape Tribulation, 35 chilometri a nord di Daintree, nel Queensland, si raggiunge con il traghetto attraversando il fiume Daintree e poi proseguendo via terra. Battezzato così da James Cook perché con le navi non riusciva a passare la barriera corallina, per gran parte dei due secoli successivi, questa desolata lingua di costa fu visitata di rado. Negli anni ’70, vi giunsero alcuni hippy e da allora la zona cominciò ad essere alla moda e più conosciuta.

Da visitare, il Cape Tribulation National Park è un paradiso spettacolare di rilievi che, avvolti nella nebbia, si gettano nel Mar dei Coralli. Il parco, uno degli angoli più umidi del globo, affianca la foresta tropicale vergine e le scogliere coralline. I boschi di Cape Tribulation celano varietà primitive uniche di piante e fiori, nuove specie di felci e tanti animali tra cui coccodrilli che si nascondono fra le mangrovie e negli estuari, 120 specie di uccelli, dai variopinti honey-eater ai casuari, una specie di emù.


16

CAIRNS / ITALIA o altre destinazioni

Trasferimento con navetta per l'aeroporto e proseguimento per l'Italia o per altre destinazioni. INFO X TRASFERIMENTI: CAIRNS: HOTEL / AEROPORTO: Il ritrovo per la partenza è dalla Hall dell’hotel. Consigliamo di arrivare con 15/10 minuti di anticipo rispetto all'orario indicato sul voucher di trasferimento. L'incaricato del servizio è della compagnia; EXEMPLAR COACHES, riconoscibile dalla divisa nera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

ultimo giorno a sydney


17

ITALIA

Pasti a bordo. Arrivo a destinazione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group