DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

DISCOVER AUSTRALIA E FLINDERS RANGES 2019-2020

Durata 17 giorni, 14 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 5785
  • Discover Australia

Descrizione del tour

LINEA DI VIAGGI ESCLUSIVA DISCOVER AUSTRALIA PER UN MASSIMO DI 12/14 PERSONE
TOUR GARANTITO MINIMO 6 ISCRITTI

Un viaggio nel continente australiano assistiti da guide locali di lingua italiana, il numero contenuto di partecipanti offre una maggiore interazione tra voi le guide e il territorio. Tour naturalistici e fotografici a Kangaroo Island ed Ayers Rock e nella meraviglioso outback delle Flinders Ranges, per vivere un'esperienza fuori dal comune immersi nel "real outback aussie". Ci muoviamo a bordo di minibus luxury e jeep 4wd. Adelaide e Sydney, le scopriamo a piedi tra la gente del posto e a bordo di navette per la navigazione della baia e pullman turistici fino a Bondi Beach.Particolare attenzione all'aspetto socio culturale del paese.

Luoghi visitati

Volo - Partenza da sydney, Adelaide, Kangaroo Island, Uluru, Monti Olgas, Sydney Harbour Bridge, Sydney, Harbour Bridge Sidney

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

ITALIA / ADELAIDE

Partenza dai principali aeroporti italiani con voli di linea. Scalo a Dubai con cambio aeromobile. Pasti a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Volo di linea da Sydney


2

ADELAIDE

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Majestic Roof Garden-Superior room Prima colazione

Arrivo nella capitale del South Australia la sera con volo intercontinentale dopo il disbrigo delle procedure d'ingresso, incontro con l'autista di lingua italiana e trasferimento privato all'hotel e sistemazione nella camera riservata. N.B. Assistenza in italiano all'arrivo in aeroporto solo in congiunzione con il volo EK 440/QF8440 CON ARRIVO ALLE 20.05. Per coloro che arrivano con voli in orari diversi, il trasferimento in arrivo è con autista di lingua inglese e l'incontro con la guida italiana avviene direttamente in hotel la mattina del giorno dopo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

3

ADELAIDE / FLINDERS RANGES (450 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Rawnsley Station - eco unit Pensione completa

Incontro con la guida di lingua italiana e partenza di prima mattina con veicolo 4x4 in direzione nord lungo la mitica R.M Villiams Way. Lungo il tragitto pranzo e sosta ad una piccola fattoria di “soli” 950 kmq. Arrivo alla Rawnsley Station giusto in tempo per assistere allo spettacolare tramonto su Wilpena Pound

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Si dice che la vera Australia sia quella dell'Outback ... e dei Flinders Ranges. Questa selvaggia e maestosa catena montuosa del South Australia, che cambia colore secondo le ore del giorno, è ideale per perdersi nei meravigliosi paeasaggi che soltanto questo straordinario paese sa offrire. Qui si trovano tutti i rappresentanti della classica fauna australiana: canguri, emu, wallaby, pappagalli e anche il più grande predatore, l'aquila cuneata. Da non perdere l'anfiteatro naturale di Wilpena Pound e Coober Pedy, la città sotterranea, famosa per le miniere di opale. Particolarmente suggestiva da percorrere in auto da Adelaide, il South Australian Loop, o il sentiero Heysen e ancora su strade sterrate alla scoperta del Simpson Desert e Lake Eyre. Leggende aborigene antiche di migliaia di anni raccontano di serpenti e giganti che hanno plasmato queste terre all’alba del mondo.


4

WILPENA POUND

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Rawnsley Station - eco unit colazione a picnic e cena

Di prima mattina una leggera camminata guidata di 3 km lungo la Daybreak Loop Walk alla base del cratere. Colazione nel bush. Resto della giornata a disposizione. Cena in hotel

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

5

WILPENA POUND/PARACHILNA (120 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Parachilna - standard room Pensione completa

Prima colazione. Visita della piccola e storica Blinman. A seguire, si esplora la gola di Parachilna. Pranzo nel caratteristico Praire Hotel e visita della fattoria Wilpena Station. Ci si sposta a Ediacaran per andare a vedere reperti fossili risalenti a 500 milioni di anni fa. Aperitivo in veranda e cena.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

6

PARACHILNA / ADELAIDE (480 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Majestic Roof Garden-Superior room Prima colazione e pranzo

Prima colazione. In direzione sud, lungo la strada, scorre il maestoso massiccio delle Flinders Ranges. Sosta Quorn per visitare l’antica e piccola stazione ferroviaria. Arrivati nella verde e collinare Clare Valley, sosta per il pranzo in una caratteristica winery. Arrivo ad Adelaide nel pomeriggio.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Victoria Square Situala al centro del Central Business District di Adelaide, quest'ampia piazza è la sede dei principali palazzi istituzionali e di molte aree storiche. Victoria Square si trova nel centro di Adelaide e ospita molti degli edifici più significativi della città, tra cui la Suprema Corte del Sud Australia, la Corte Federale dell'Australia, l'Ufficio Postale Generale di Adelaide e la sede del Primo Ministro, oltre alla sagoma slanciata del pinnacolo della Cattedrale cattolica di St. Francis Xavier. Il luogo dove si trova attualmente la piazza, che dal 1837 è stata dedicata alla Regina Vittoria, era chiamato Tarndanyangga dalla popolazione indigena dei Kaurna. Per giungere a Victoria Square durante il vostro viaggio ad Adelaide potete attraversare l'affollato quartiere commerciale del centro o salire su uno degli ultimi cinque tram d'epoca H-Class ancora funzionanti durante i fine settimana e i giorni festivi. Queste vetture storiche sono uno dei simboli della città e permettono di visitare la zona centrale in modo pratico e divertente per tutta la famiglia. L'ampia piazza può essere percorsa comodamente a piedi. Sul lato occidentale si trova il Mercato Centrale di Adelaide, con graziosi locali in cui fermarvi per un pranzo veloce o uno spuntino, prima di inoltrarvi tra le sue colorate bancarelle. Oltre alla vendita di deliziosi piatti e prodotti freschi locali, gli espositori del mercato offrono merci di tutti i tipi, dai souvenir fatti a mano, all'abbigliamento e alle apparecchiature elettroniche. Raggiungete poi il centro della piazza e sedetevi per ammirare gli edifici che si aprono su di essa. In questo luogo che vanta quasi due secoli di storia, infatti, i visitatori trovano esempi di tutti i periodi della storia di Adelaide, tra cui la grande statua della Regina Vittoria che campeggia proprio nel suo centro. Se il vostro viaggio last minute ad Adelaide vi porta da quelle parti in gennaio, potrete assistere all'entusiasmante finale del Tour Down Under, l'evento ciclistico internazionale più importante dell'Australia.


7

ADELAIDE: giro orientativo a piedi e Central Market

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Majestic Roof Garden-Superior room Prima colazione

Trasferimento per l’aeroporto e imbarco sul volo per Adelaide. Arrivo ed incontro con la guida locale: trasferimento in hotel. A seguire passeggiata per le vie del centro fi no al Central Market. Quando entrerete, sarete avvolti da una “nuvola” di colori, odori e dal vociare dei venditori che trattano. FACOLTATIVE .. potreste completare la visita delle città spostandovi nel quartiere di North Terrace ricco di musei e gallerie d’arte tra i quali vi segnaliamo: South Australia Musuem (gratuito) che contiene centinaia le opere d’arte che comprendono una vasta collezione di lavori proveniente dal Sud Est asiatico, l’unica galleria islamica d’Australia, e un’importante collezione di arte aborigena e per rimanere in tema di cultura aborigena non può mancare il Tandanya National Aboriginal Cultural Institute, un fantastico spazio di arte aborigena, dedicato alle arti visive e dello spettacolo e include danza e teatro. Potreste completare le visite dei musei, con l’ Art Gallery of South Australia (gratuito) con una straordinaria collezione della Galleria d'Arte di 38.000 opere australiana, asiatiche, con dipinti, sculture, stampe, disegni, fotografie, tessuti, mobili, ceramiche, metalli e gioielli europei e nordamericani. Per la sera, potrete recarvi nella zona dei ristoranti, situata attorno a Gouger Street o Chinatown.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Passeggiate per le vie del centro fino al Central Market. La sua storia è lunga 140 anni ed è diventato il luogo più vivace e sociale della città nonché il paradiso gastronomico per tutti i buongustai. Situato nel cuore di Adelaide viene visitato ogni mese da oltre 1 milione di visitatori che si fanno avvolgere da una nuvola di colori, odori e suoni che provengono dalla bancarelle, melodie in sottofondo interrotte dal vociare dei venditori che trattano i propri prodotti.


8

ADELAIDE / KANGAROO ISLAND: tour naturalistico in 4wd (110 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Aurora Ozone o Mercure Hotel - standard room Prima colazione e pranzo a pic nic e cena in hotel

Ritrovo nel punto d'incontro specificato e partenza con pullman granturismo insieme ad altri turisti lungo la Penisola di Fleurieu fino al porto di Cape Jarvis (il trasferimento avviene senza la guida di lingua italiana). Al vostro arrivo imbarco sui traghetti della compagnia Sealink e navigazione di 45 minuti circa per Kangaroo Island. Posto ponte con bar a bordo. Sbarco al porto di Penneshaw intorno le ore 09.45 ed incontro con la guida locale di lingua italiana che vi accompagnerà per il tour dell'isola. Prima della partenza un veloce briefing sul fitto programma della giornata. Il tour sarà a bordo di un confortevole veicolo 4wd per un massimo di 12 persone. L'isolamento dell'isola ha contribuito a renderla una sorta di “arca”, consentendo alla flora e fauna autoctona di prosperare e arrivare incontaminata fino ai giorni nostri. Grande circa 2 volte e mezza l’Isola d’Elba (130 km di lunghezza per 60 di larghezza) conserva un’eco sistema unico nel suo genere, un mix entusiasmante di foreste boschive di eucalipto, rare specie di fiori e piante selvatiche, aree desertiche, coste frastagliate, spiagge bianchissime e solitarie. Oltre alla natura incontaminata, Kangaroo Island è preziosa per la grande varietà di specie animali che popolano l’isola. Il pranzo a picnic sarà servito tra la natura incontaminata. Arrivo in hotel nel tardo pomeriggio e sistemazione in camera. Cena in hotel. NOTA BENE: Per il tour di Kangaroo Island, prevedete un secondo bagaglio più leggero con l’indispensabile per questi due giorni (non dimenticate una giacca antivento/pioggia ..sull’oceano il clima è mutevole), mentre il grosso del bagaglio rimarrà all’ hotel Ibis e verrà ripreso di ritorno dal tour.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il suo isolamento ha contribuito a renderla una sorta di “arca”, consentendo alla flora e fauna autoctona di prosperare e giungere incontaminata fino a oggi Kangaroo Island, grande circa 2 volte e mezza l’Isola d’Elba (130 chilometri di lunghezza e 60 di larghezza) conserva un’ecosistema unico nel suo genere, un mix di foreste boschive di eucalipto, rare specie di fiori e piante,  aree desertiche, coste frastagliate, spiagge bianchissime e solitarie. Oltre alla natura incontaminata, Kangaroo Island è preziosa per la grande varietà di specie animali che popolano l’isola. Si ascoltano i richiami dei pappagalli e degli uccelli che echeggiano tra i rami di piante d’eucalipto secolari: sull’isola vivono 250 specie di uccelli molti dei quali classificati come sottospecie e sono osservabili solo a Kangaroo Island. E poi echidna, wallabies, goanna, opossums e oche selvatiche. Sulla spiaggia di Seal Bay vive una colonia di leoni marini e foche che riposano sulla spiaggia o  tra le dune.


9

KANGAROO ISLAND / ADELAIDE: Museo del vino (110 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Majestic Roof Garden-Superior room Prima colazione

Colazione in hotel e trasferimento al porto ed imbarco sul traghetto per Cape Jervis, si prosegue in pullman fino all’hotel Ibis intorno le ore 11.30 (il trasferimento è previsto senza guida di lingua italiana). Tempo per il pranzo (facoltativo non incluso). Nel pomeriggio incontro con la guida locale di lingua italiana che vi accompagnerà al centro nazionale del vino con 2 wine tasting. Alcune cose sono fatte per stare insieme... Romeo e Giulietta, Antonio e Claopatra, Fred Astaire e Ginger Rogers, per Adelaide è cibo uguale vino. Nel South Australia la storia vinicola inizio 160 anni fa e il National Wine Centre espone il meglio della cultura e dell’industria vinicola Australiana. In un edificio di design che ben esprime l’essenza delle aziende vinicole.Per la scelta del ristorante di questa sera la via migliore è Gourger Street. Resto della giornata a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nel National Wine Centre of Australia di Adelaide c’è una collezione di tutti i vini prodotti in Australia. Si trova al centro dei Giardini Botanici cittadini, una location davvero speciale per gli amanti del buon vino. Un percorso interessativo conduce il visitatore alla scoperta dei vini australiani. Qui si organizzano anche eventi, cene e riunioni di affari.  


10

ADELAIDE / AYERS ROCK: Uluru al tramonto e cena nel deserto

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Voyages Outback Piooner -Standard room Prima colazione e cena

Colazione in hotel a seguire trasferimento all'aeroporto per l'imbarco sul volo Qantas destinazione per Ayers Rock. Arrivo e trasferimento con navetta (si trova appena fuori dal piccolo hotel) all'Outback Pioneer all'interno del comprensorio Yulara Voyages Centre e sistemazione in camera. Tempo a disposizione per relax o per pranzare (non incluso). Il posto migliore per trovare un posto dove mangiare è nella piazzetta " Tower Square" ... c'è anche un supermarket, oltre a caffè boutique e ristoranti dove potrete mangiare il piatto nazionale " fish and chips". Si parte 45 minuti prima del tramonto nei dintorni del monolito per un aperitivo. Avrete una vista spettacolare sul grande monolito la cui roccia arenaria, grazie ai riflessi del sole, lo rendono di color rosso “fuoco”. A seguire un informale cena a buffet & barbecue (tavoli da 10 posti), incluse bevande e vini australiani. Ad accompagnarvi durante la cena, le infinite luci della volta stellata e il suono magico del didgeridoo (strumento a fiato aborigeno ricavato dall’eucalipto) le cui vibrazioni riecheggiano nel deserto. Durante la cena un esperto (in lingua inglese) illustrerà i segreti delle costellazioni e della via lattea. A disposizione telescopi per ammirare pianeti e stelle. Per meglio apprezzare la serata consigliamo un abbigliamento caldo e pantaloni lunghi

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Red Center è una meta turistica senza eguali. Qui troviamo il famoso Ayers Rock o Uluru ed Alice Springs con la sua atmosfera e architettura pioneristica. Quest'area è caratterizzata da un paesaggio dominato dal rosso vivo delle rocce e della sua terra in forte contrasto col verde cangiante dello spinifex. L'importanza che riveste per gli Aborigeni, la sua bellezza e peculiarità ha fatto sì che diventasse Patrimonio dell'Umanità. L’Ayers Rock è il più grande monolito sulla faccia della terra, alto 348 metri, interamente costituito da arenaria detta arcose: ciò che lascia indelebile l'esperienza della visione dell'antica roccia è il suo colore rosso che cambia in continuazione durante il giorno a seconda dell'inclinazione dei raggi solari: dal rosa all'ocra attraverso il rosso scarlatto serale per finire al nero più profondo di quello della volta celesta che di notte illumina con tutte le sue stelle l'intera zona. Prima ancora che "grande monolito " l'Ayers Rock è il "grande custode" delle antiche leggende riguardanti la creazione che gli aborigeni dipinsero sulle pareti delle caverne di quello che essi definiscono "Uluru" (Roccia). Un'antica credenza narra di strani esseri, metà uomini e metà animali, che nel "Tempo dei Sogni" tracciarono sentieri e piste per raggiungere acquitrini e sorgenti; sentieri che ancora oggi sono raggiungibili dagli Aborigeni che si tramandano tali conoscenze durante misteriose cerimonie. Gli Aborigeni pensano che si tratti del confine tra il mondo reale che viviamo e i sentieri del "Tempo dei Sogni"; ogni sentiero, corrugazione nelle montagne, fessura ha un proprio significato. Ogni notte ai piedi della "Roccia" si rinnovano antichi riti con cerimonie, canti e danze animati dagli Aborigeni che, dopo che i turisti se ne sono andati, si riappropriano di Uluru tramandandosi antichi racconti e saperi, per poi abbandonare al primo mattino i luoghi dei riti senza lasciare alcuna traccia. Una "Roccia" misteriosa dunque, considerata perlomeno una bizzarra opera della natura unica al mondo. Uluru fu scoperta nel 1873 dall'esploratore W. Gosse che le diede il nome di Ayers Rock in onore del primo ministro australiano dell'epoca Sir Henry Ayers.


11

AYERS ROCK: alba ai Monti Olgas, tramonto ad Uluru

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Voyages Outback Piooner -Standard room- Prima colazione e cena

Partenza prima del sorgere del sole a bordo di un pulmino privato con guida di lingua italiana (min. 7 iscritti) o in inglese con l'ausilio del commento in italiano con ipod. Si percorrono circa 30 chilometri per raggiungere i Monti Olgas (Kata Tjuta, che per gli aborigeni significa “molte teste”): 28 cupole tondeggianti di arenaria rossa che sembrano degli immensi pagliai. Si ritiene che questo sito fosse un immenso letto di roccia sedimentaria modellato nella attuale struttura, nel corso di milioni di anni, da continue erosioni causate da tempeste di sabbia e agenti atmosferici. Da un punto di osservazione privilegiato potrete assistere allo spettacolare gioco di luce naturali che i raggi del sole riflettono sulle 28 cupole tondeggianti d’arenaria. Si prosegue per un semplice trekking lungo la Walpa Gorge: una stretta fessura che si incunea tra le grandi pareti di due enormi rocce. La loro forma sferica è dovuta all' erosione degli agenti atmosferici, venti che soffiano impetuosi da 500 milioni d'anni.Colazione pic nic, durante l'escursione.Al termine rientro rientro in hotel e tempo a disposizione per esplorare il Yulara Village. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Uluru, il monolito icona d’Australia e luogo sacro per la cultura aborigena con guida di lingua italiana (min. 7 iscritti) o in inglese con l'ausilio del commento in italiano con ipod. Si raggiunge la base del monolito per intraprende una breve camminata lungo la " Mala Walk" un sentiero che costeggia la base del monolito e ci porta a scoprire la mitologia degli aborigeni, le loro leggende, i siti sacri, sedi di cerimonie e riti spirituali. Sulla roccia sono incisi dei graffiti raffiguranti soprattutto rettili, canguri, pesci, mani; alcuni di questi graffiti si dice possano risalire addirittura ad oltre 20.000 anni fa e rappresentano la natura stessa del “dreamtime”; l’era che precede la memoria umana, popolata da esseri ancestrali che oggi rivivono nella natura e nella terra.Tra la narrazione di mitologiche leggende aborigene e la scoperta di una flora e fauna unica nel suo genere, ritornerete a bordo del pulmino per spostarvi in attesa di assistere ad uno dei più spettacolari giochi di luci naturali. Dal vostro punto di osservazione privilegiato assisterete al tramonto sul grande monolito, mentre sorseggerete un bicchiere di vino o un succo d'arancia. Per meglio apprezzare questa escursione, ricordatevi di portare al seguito degli abiti caldi per le ore più fredde; senza dimenticare di indossare delle scarpe comode per del semplice trekking. Rientro in hotel. Alla sera una cena informale e conviviale al pub & BBQ del Pioneer Hotel. Seduti in grandi tavolate con in sottofondo musica per una serata tipicamente Aussie !!. Potrete scegliere la vostra bistecca e la griglierete voi sui grill e guarnire il tutto con verdure, insalata, patate, di tutto e di più.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

I Monti Olgas o Kata Tjuta sono 28 cupole tondeggianti di granito, basalto e sisto, che assomigliano a enormi pagliai. Il monte più alto, di 545 metri, dà il nome a tutto il gruppo e si chiama infatti Mount Olga. Le formazioni si trovano nel Parco nazionale Uluru-Kata Tjuta, a 465 chilometri a sud ovest di Alice Springs, nel Territorio del Nord. Uluru/Ayers Rock si trova a 21 chilometri di distanza. 

Kata Tjuṯa nella lingua Pitjantjara significa “molte teste. Il sito è ritenuto sacro dalle popolazioni aborigene, esattamente come lo è Uluru. Secondo le leggende del Dreamtime (per gli aborigeni, l’epoca antecedente la creazione) si dice che il serpente Wanambi viva sulla cima del Mount Olga e scenda solo durante la stagione secca. 

Si ritiene che questo sito fosse un immenso letto di roccia sedimentaria modellato nella attuale struttura, nel corso di milioni di anni, da continue erosioni causate da tempeste di sabbia e agenti atmosferici. 

 

 


12

AYERS ROCK / SYDNEY

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Rydges Sydney Central - superior room Prima colazione

Prima colazione in hotel e tempo a disposizione per rilassarsi o per esplorare in autonomia il Voyaes Village che, a tutti gli effetti è una piccola cittadina il cui fulcro è intorno a Town Square; (il centro del "village"), dove sono collocati: centro visitatori, supermarket, boutique, centro benessere, tour desk, servizio postale, pompa di benzina, il Mulgara Art Gallery, Indigenous Art Markets, guardia medica, lavanderia internet point, Dall' hotel in coincidenza con l'orario del volo trasferimento con navetta all'aeroporto per l'imbarco sul volo per Sydney. Arrivo a Sydney nel pomeriggio ed in aeroporto (nell'area transiti) incontro con la guida locale di lingua italiana e trasferimento privato all'hotel. Serata a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

13

SYDNEY: Opera House & hop on hop off Sydney

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Rydges Sydney Central - superior room Prima colazione

Insieme alla vostra guida italiana si raggiunge l’Opera House. Più che un edificio rappresenta una vera e propria opera d’arte, patrimonio dell'UNESCO ed è uno dei capolavori architettonici del XX secolo. Progettato dall’architetto danese Jørn Utzon ed inaugurato dalla regina Elisabetta II il 20 ottobre 1973, rappresenta quasi un’icona non solo per la città di Sydney, ma per l’Australia stessa. L’Opera House accoglie una serie di teatri, spazi per esibizioni, ristoranti e foyer ed ogni anno si svolgono più di 1800 tra concerti, opere, drammi e balletti. La vostra guida esperta vi accompagnerà alla scoperta di questo maestoso edificio e vi fornirà tutte le informazioni per comprenderne le complessità: potrete toccare con mano le famose piastrelle di cui è ricoperto, accomodarvi su una delle eleganti sedie di betulla bianca ed ammirare i soffitti a volta. Visiterete le aree off-limits al pubblico e potrete fotografare i dettagli da punti strategici e vi renderete così conto che dall’esterno si può avere solo una visione parziale di questo capolavoro architettonico. Al termine del tour (circa 1 ora), pranzo presso l'Opera Kitchen collocato al piano inferiore dell'Opera House. Nel pomeriggio a bordo degli efficienti pullman turistici esplorerete Sydney fino alla famosa Bondi Beach, accompagnati dalla vostra guida di lingua italiana. Condividerete passeggiate nei punti più suggestivi della città e prima di rientrare fino alla spiaggia per antonomasia : Bondi Beach, dove vi rilasserete gustando un buon gelato artigianale australiano. Il Rydges hotel non è lontano dal quartiere di Surry Hills uno dei più trendy e creativi di Sydney, se passeggiate in Crown Street, c'è l’imbarazzo della scelta tra ristoranti australiani ed etnici.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Darling Harbour è una delle tante baie di Port Jackson, l'insenatura sulla quale si affaccia la città di Sydney. La zona attorno alla baia e i moli  sono stati ristrutturati nel 1988, con la creazione di un'ampia zona pedonale e ricreativa. Oggi Darling Harbour è un'area molto vivace di notte e giorno e offre tante opportunità di esperienze con shopping nei bei negozi, un'ottima ristorazione nei numerosi ristoranti. Vanta anche alcuni centri congressi. Nell'area si trovano diverse strutture ricreative tra le quali il museo marittimo, il Sydney Aquarium, il Sidney Wildlife Museum, l'Imax Theater e diverse imbarcazioni visitabili, tra cuu anche alcuni sottomarini.


14

SYDNEY: navigazione nella baia di Sydney

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Rydges Sydney Central - superior room Prima colazione

Colazione in hotel e partenza per una giornata di visita di Sydney che comprende la navigazione nella baia. La mattina è dedicata alla navigazione all'interno della baia di Sydney. Tutta la navigazione dura circa 2 ore, insieme alla vostra guida, sceglierete dove scendere ci sono 8 fermate con passaggi ogni 45 minuti, fino alla spiaggia di Manly Beach. Sbarcati dalla navetta il pomeriggio visita dei quartieri alternativi di Oxford Street e dell'elegante Paddington. Rientro in hotel e serata a disposizione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il teatro dell'opera di Sydney costituisce una delle più significative architetture realizzate nel XX secolo e tale da rappresentare quasi un'icona non solo per la città di Sydney, in cui sorge, quanto per l'Australia stessa


15

SYDNEY .. come la vuoi tu

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria Rydges Sydney Central - superior room Prima colazione

Giornata a disposizione per completare le visita di Sydney. I musei da vedere (facoltativi): Art Gallery of Nsw e il Museum of Contemporany Art. Il sabato il mercato di strada vintage è Paddington Markets. La linea 55, che percorrere su e giù George St, è gratuita, le vie dello shopping sono Pitt Street e George St con il Queen Victoria Bulding, mentre se cercate qualcosa di alternativo dovete andare a Surry Hills lungo Crown St.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Art Gallery of NSW è uno dei principali musei d'arte in Australia. Più di un milione di visitatori all'anno ammirano la collezione della Galleria di arte australiana, aborigena, europea, asiatica e contemporanea. Situata all'interno di un bellissimo parco che si affaccia direttamente sul porto di Sydney e a soli 15 minuti a piedi dal centro della città, la Art Gallery ospita anche personali e mostre temporanee di arte contemporanea. L'ingresso alla Galleria è gratuito, così come le mostre permanenti e la maggior parte degli eventi e delle esibizioni temporanee.


16

SYDNEY / ITALIA

Categoria Sistemazione Trattamento
Prima categoria prima colazione

Prima colazione. Rilascio della camera entro le ore 11. In coincidenza con il volo intercontinentale trasferimento all'aeroporto con navetta (senza guida) per l'aeroporto ed inizio delle procedure d'imbarco sul volo intercontinentale per l'Italia.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


17

SYDNEY / ITALIA

Prima colazione e check-out dalla camera entro le ore 11.00. In coincidenza con il vostro volo in partenza, trasferimento all'aeroporto per la destinazione successiva.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Sydney Harbour Bridge è sicuramente una dei monumenti più simbolici e fotografati di Sydney, dopo l’Opera House, naturalmente. Conosciuto dagli abitanti come “l’appendiabiti” questo ponte ad arco in acciaio è il sesto al mondo per lunghezza e collega la sponda settentrionale di Sydney con il centro della città. I lavori di costruzione iniziarono nel 1924 e terminarono nel 1931. Il ponte fu ufficialmente inaugurato nel 1932. Si può attraversare a piedi o in bicicletta, in auto oppure in treno. Non c’è bisogno di dire che offre una delle viste più spettacolari di Sydney e della sua baia.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group