DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Barca a vela Ningaloo Reef

Durata 4 giorni, 3 notti
Crociera
QUOTE A PARTIRE DA: 2651
  • Discover Australia

Descrizione del tour

A soli 140 km dall'aeroporto di Learmonth, Coral Bay è la porta d'accesso per lo spettacolare Ningaloo Marine Park, annoverato tra i siti Patrimonio dell’Umanità. Le acque cristalline circondano la più grande barriera corallina a frange del mondo, una barriera lunga 260 km brulicante di tartarughe, pesci tropicali, mante, megattere e il singolare squalo balena. Nessun altro luogo al mondo permette una simile concentrazione di queste creature. Una crociera suggerita a tutti gli amanti delle vacanze in barca a vela e dello snorkeling.

La mini-crociera opera nei mesi da maggio a dicembre, in corrispondenza con stagione secca.

Luoghi visitati

Coral Bay, Reef - Ningaloo Reef, Whale Shark Ningaloo Reef, Ningaloo Reef

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Coral Bay

Categoria Sistemazione Trattamento
Stateroom Cabin Cena
Cabina Deluxe (letto matrim.) Cena

Se la sera precedente avete pernottato negli hotel di Coral Bay, è previsto un trasferimento al molo per l'imbarco intorno le ore 16.00, mentre se arrivate il giorno stesso dalla località di Exmouth o dall'aeroporto di Learmonth, dovrete arrivare direttamente al molo di partenza. A bordo della Shore Thing, benvenuto da parte del personale di bordo e breve brefing sulle norme di sicurezza. Navigazione nei pressi di "Five Fingers Reef" tra i coralli dai colori sgargianti abitati da pesci multicolori. Aperitivo e ancoraggio riparato per la notte. Parte del menù della cena è a base del pesce appena preso dal ponte a poppa da parte di tutti coloro che vorranno cimentarsi nella pesca d'altura.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Coral Bay è punto di partenza per vedere una delle barriere coralline più incontaminate al mondo, quella di Ningaloo Reef. A differenza di altri luoghi il corallo inizia proprio al bordo dell'acqua e quindi pesci e i coralli sono visibili a tutti, anche ai più piccoli. Coral bay è a circa 50 chilometri a nord del Tropico del Capricorno, e a 120 chilometri a sud di Exmouth in Australia Occidentale. Il clima è mite, e poco umido. Si tratta di una destinazione turistica per gli australiani occidentali insieme ad alcuni backpackers oltremare. I mesi di marzo e maggio sono i migliori per osservare i rarissimi squali balena, che possono misurare fino a 14 metri, mentre da giugno a ottobre, le megattere si divertono a fare acrobazione. Nei mesi estivi non è raro nuotare con tartarughe marine e mante giganti. 


2

Five Fingers Reef / Sanctuary

Categoria Sistemazione Trattamento
Stateroom Cabin Pensione completa
Cabina Deluxe (letto matrim.) Pensione completa

Prima colazione. Di primo mattino possibilità di un bagno a "The Stag Forest": un bellissimo giardino, le cui ramificazioni sono d'incredibile bellezza e lo stato di conservazione è praticamente immutato dai tempi della sua creazione. I coralli ospitano numerose specie di tartarughe marine. Dopo il tè del mattino si salpa alla volta del "Sanctuary Reef". Qui si potranno scorgere gli squali del Reef, in compagnia di grandi tartarughe che nuotano tra i tentacoli dei coralli; il fondo è sabbioso e non troppo profondo, l'abbondanza di corallo fa si che molti banchi emergano dalle acque. Pranzo gourmet a buffet. Tempo a disposizione per relax, sul ponte della barca scaldati dal sole tropicale. Prima di sera, si raggiunge un'altro punto per un'ulteriore esperienza tra i coralli del Ningaloo Reef. Cena e pernottamento a bordo all'ancora.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

el 1987 fu istituito il Parco marino di Ningaloo[2]; il sito è entrato a far parte della lista del patrimonio nazionale australiano il 6 gennaio 2010 in base all'atto di protezione dell'ambiente e conservazione della biodiversità del 1999[3]. Nel 2011 l'area è stata inserita nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Quest'area è particolarmente nota per la presenza di squali balena che qui vengono a nutrirsi nei mesi tra marzo e giugno. Tuttavia la barriera è anche molto ricca di coralli, pesci e altre creature marine. Durante i mesi invernali la barriera vede il transito migratorio di delfini, dugonghi, mante e megattere. Le spiagge lungo la costa sono luogo di riproduzione di tartarughe verdi e tardarughe imbicate, grazie alla presenza della barriera corallina che è un'importante fonte di cibo. Nella Costa di Ningaloo si contano circa 500 specie di pesci, 300 di coralli, 600 di molluschi e molti altri invertebrati marini. Nel 2006 alcuni ricercatori dell'Australian Institute of Marine Science hanno scoperto grandi distese di spugne nelle acque più profonde del parco marino: si ritiene che queste siano specie prima sconosciute. l'Aipysurus apraefrontali, un serpente marino considerato estinto per oltre 17 anni, è stato trovato nella Ningaloo Reef nel dicembre 2015[4].


3

Sanctuary / Point Maud

Categoria Sistemazione Trattamento
Stateroom Cabin Pensione completa
Cabina Deluxe (letto matrim.) Pensione completa

Dopo la prima colazione, si parte con una piacevole gita in kayak lungo la costa appartata fino a Pelican Point, facendo attenzione a schivare i bachi di corallo che affiorano dalle acque poche profonde. Il capitano, a seconda delle condizioni del vento, sceglierà tra Syd's Harbor" e "Goliath's Den", due tra i migliori siti dove effettuare lo snorkelling del giorno. Con un pizzico di fortuna il capitano si metterà sulle tracce dei dugonghi e delfini, mentre il catamarano fa navigazione verso Point Maud per l'approdo serale. Cena e pernottamento a bordo. Una fantastica opportunità sarà di vedere, tra giugno e ottobre, le megattere mentre migrano lungo la costa di Ningaloo: magari sarete fortunati!.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

el Ningaloo Marine Park ci sono oltre 500 specie di pesci tropicali, ma una in particolare saprà farti battere davvero il cuore: l’enorme e innocuo squalo balena. Nuota con una di queste bellissime creature, ammirando il loro dorso punteggiato che brilla sotto il sole: è una delle esperienze più belle da fare nella vita. Ninglaoo è l’unico posto al mondo in cui transitano grandi gruppi di questi animali ogni anno da aprile a luglio, così vicino alla terraferma. Sono in atto severe misure di protezione per le specie in via d’estinzione e tutte le imbarcazioni raccolgono dati per scienziati e ambientalisti, al fine di garantire la salvaguardia di queste specie che visitano le acque di Ningaloo. Partecipa a un tour a Exmouth o Coral Bay e prendi un’imbarcazione con un ricognitore per ottenere i migliori risultati possibili. Il servizio informativo dell’ Exmouth Visitor Centre può illustrarti tutte le opzioni disponibili.


4

Point Maud / Coral Bay

Categoria Sistemazione Trattamento
Stateroom Cabin Prima colazione
Cabina Deluxe (letto matrim.) prima colazione

Prima colazione e navigazione all'interno delle acque del Reef, dove si effettueranno gli snorkeling del giorno. Le tranquille e temperate acque del Ningaloo sono anche l'habitat di grandi esemplari di mante, che scelgono il Ningaloo per la riproduzione. Il personale di bordo spiegherà il complesso e delicato eco-sistema del Reef. Prima del pranzo, un bagno ad "Asho's Gap", il punto dove si trovano gli squali grigi della barriera. Si leva l'ancora e si naviga in direzione di Coral Bay, dove l'arrivo è previsto intorno le 12.30 Sbarco e termine della navigazione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Ningaloo Reef è il più esteso orlo corallino ininterrotto d'Australia e uno degli unici due al mondo posti lungo una costa occidentale. Si trova a 1200 Km a nord di Perth ed il reef è lungo 260Km il più grande in Australia, tra l'altro posizionato molto vicino alla costa del continente. Il luogo è molto ben conosciuto in quanto periodicamente si concentrano in queste acque un gran numero di squali balena. Questi miti giganti mangiatori di plancton, sono le creature più grandi del mare, raggiungono la lunghezza di 15 metri e il peso di 40 tonnellate. Nuotare con gli squali balena e "volare" con le mante stanno diventando attività molto popolari fra i turisti in questi luoghi. Dal 1987 la barriera e le acque circostanti sono divenuti un Parco Nazionale il Ningaloo Marine Park. Nel 2001 il Parco è divenuto Patrimoni dell'Umanità. Nonostante l'area sia famosa per gli squali balena che tra marzo e giugno qui si concentrano, l'area è piena di vita marina di altro tipo, in queste acque calde vi sono dugonghi, megattere, mante, delfini e tartarughe verdi. Ci sono in queste acque più di 500 diversi tipi di pesci, 300 tipi di coralli e più di 600 tipi di molluschi. Nel 2006 l'istituto di Scienze Marine Australiano ha scoperto in un giardino segreto molto profondo nuovi generi di piante acquatiche.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare