DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

IL MEGLIO DELL'ARGENTINA - Partenze Speciali Agosto 2022

Durata 15 giorni, 12 notti
Archeologia e Storia
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: 3991
  • Latitud patagonia
  • Viaggio di nozze

Esclusiva Latitud Patagonia

Descrizione del tour

UN ITINERARIO COMPLETO E MOLTO VARIO CHE VI PORTA ALLA SCOPERTA DELLA LOCALITÀ DI MAGGIORE FASCINO DELL'ARGENTINA. DOPO ESSERE ANDATI ALLA SCOPERTA DELLA CAPITALE, BUEONOS AIRES, SI VISITERANNO DUE DELLE TAPPE PIU' SUGGESTIVE DELLA PATAGONIA: EL CALAFATE (LA CAPITALE DEI GHIACCIAI ARGENTINI) ED USHUAIA (LA CITTA' PIU' AUSTRALE DEL PIANETA). IL VIAGGIO PROSEGUE ALLA SCOPERTA DEL NOR OESTE, DOVE DALLA CARATTERISTICA CITTA' DI SALTA SI PARTE PER ESPLORARE QUESTA REGIONE AL CONFINE CON IL CILE E LA BOLIVIA, CHE SI CARATTERIZZA PER DEI PAESAGGI DI STRAORDINARIA BELLEZZA E PER LE SUE TRADIZIONI ANCESTRALI.
IL VIAGGIO SI CONCLUDE CON LA VISITA DI UNA DELLE SETTE MERAVIGLIE NATURALI DELLA TERRA: LE CASCATE DI IGUAZU'.


*********************** VOLI INTERCONTINENTALI ******************************

1° Giorno: ITALIA/MADRID (orario a seconda dell'aeroporto di origine)*
1° Giorno: IB6841 MADRID/BUENOS AIRES 2359 0740+1
14° Giorno:IB6856 BUENOS AIRES/MADRID 1320 0605+1
15° Giorno: MADRID/ITALIA (orario a seconda dell'aeroporto di destinazione)*

* I voli Madrid/Buenos Aires/Madrid sono da nostro allotment, disponibili sino ad esaurimento posti. I voli di collegamento Italia/Madrid/Italia sono su richiesta e la conferma dell'aeroporto prescelto è soggetto a disponibilità.


********************* VOLI DOMESTICI INDICATIVI ****************************

3° Giorno: BUENOS AIRES - USHUAIA 1555 1930
5° Giorno: USHUAIA - EL CALAFATE 1135 1255
8° Giorno: EL CALAFATE - BUENOS AIRES 1305 1600
8° Giorno: BUENOS AIRES - SALTA 1750 2005
12° Giorno: SALTA - BUENOS AIRES - IGUAZU' 13:35 / 20:10
13° Giorno: IGUAZU'- BUENOS AIRES 1800 1955

N.B. Salvo siano stati prenotati ed il relativo PNR inserito nel preventivo con i nominativi dei passeggeri (e vi sia data indicazione di un time limit), la quotazione dei voli domestici è indicativa e soggetta a riconferma in fase di prenotazione.

Luoghi visitati

Capital Federal Buenos Aires, Aeroporto di Ushuaia, Buenos Aires, Canale di Beagle, Ushuaia, Parco Nazionale Terra del Fuoco, Aeroporto di El Calafate, El Calafate, Ghiacciaio Perito Moreno, Salta, Humahuaca, Cafayate, Puerto Iguazú, Aeroparque Jorge Newbery, Aeroporto di Buenos Aires-Ministro Pistarini

Note informative

VIAGGIARE IN PATAGONIA DUTANTE L'INVERNO AUSTRALE
Visitare la Patagonia durante i mesi dell’inverno australe (Giugno/Luglio/Agosto) significa andare incontro a temperature piuttosto rigide (simili a quelle che troviamo nelle nostre località di vacanza invernale), chiaramente si potrà disporre di una minore quantità di ore di luce rispetto al periodo estivo, ma la suggestione offerta dai paesaggi della Patagonia in inverno regalano emozioni uniche ed indimenticabili. Ushuaia è una città eccezionalmente viva durante la stagione invernale perchè è una rinomata meta sciistica ed offre molte attività invernali. Anche la cittadina di El Calafate, che fino a qualche anno fa praticamente "chiudeva" per la stagione invernale, ha iniziato a ricevere un numero sempre maggiore di passeggeri interessati a visitare la Patagonia anche durante l'inverno australe, ed a differenza del passato oggi diversi Hotels ed esercizi commerciali (negozi/bar/ristoranti) rimangono aperti tutto l'anno. Visitando questa meta in questo periodo avrete la possibilità di apprezzare il Parco Nazionale Los Glaciares godendo di un paesaggio ancora più suggestivo, ed ammirare il fantastico spettacolo offerto dal Perito Moreno in un contesto molto più esclusivo rispetto al periodo in cui il turismo internazionale visita in massa questa località. DETTAGLI OPERATIVI DEL TOUR
Partenze Garantite con Min 2 pax. Da 2 a 6 passeggeri il tour opera come segue: servizi privati a Buenos Aires e servizi collettivi con guide locali multilingue parlanti anche italiano in tutte le altre destinazioni. Da 7 passeggeri iscritti sullo stesso tour i servizi saranno esclusivi per il gruppo con trasporti privati e guida privata parlante in italiano (ad eccezione delle navigazioni dove la guida prevista dall'armatore parla spagnolo/inglese) in tutte le destinazioni.

Pasti: Tutte le prime colazioni, e 3 pasti: un pranzo a Buenos Aires, un pranzo ed una cena ad Ushuaia.

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Buenos Aires

Partenza dall’Italia con volo di linea per Buenos Aires (via Madrid). Pasti e pernottamento in volo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

2

Buenos Aires

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Marriott Buenos Aires 5* Come da programma

Arrivo all’aeroporto Internazionale Ezeiza (Buenos Aires). Accoglienza e trasferimento presso l’Hotel prescelto ed immediata sistemazione nelle camere riservate*. Tempo a disposizione e partenza per la prima visita della cittá (mezza giornata), dedicata alla zona Sud. Si inizia dal ‘centro storico’, dove sorge la Plaza de Mayo, su cui affacciano la Casa Rosada (il Palazzo Presidenziale), la Cattedrale ed il Cabildo (Municipio). Proseguimento per il quartiere de La Boca, il più italiano tra i quartieri della città, dove si realizza una passeggiata lungo il celebre Caminito, noto per i suoi caratteristici edifici multicolore e dove gli artisti di strada che espongono le proprie tele. Al termine trasferimento al barrio di San Telmo, dove la domenica si svolge un caratteristico e colorato mercato "delle pulci", con artisti di strada e ballerini di Tango che animano la Plaza Dorrego. Termine della visita e rientro in Hotel (pranzo in corso d'escursione). Possibilità di fermarsi e visitare il mercato in libertà. Rientro in hotel cena libera e pernottamento. Opzionale: Cena con Spettacolo di Tango (non inclusa/quotata a parte). *Early check-in incluso, per potersi rinfrescare e riposare dal lungo viaggio prima di iniziare la visita della città.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Buenos Aires è una delle più belle ed affascinanti capitali dell'America Latina e una delle più grandi città del mondo. Si trova sulle rive del Rio del Plata,di fronte all'Oceano Atlantico e i suoi abitanti sono chiamati Porteños per ricordare il porto della città. È ricca di teatri storici come il Teatro Colòn e di edifici monumentali, di antiche librerie e di caffè. Da sempre la musica segna la vita di Buenos Aires e il Tango è certamente la sua espressione più nota. Lo si ascolta ovunque in città, lungo le strade, nei bar, nei locali di tango o tanguerìas, in particolare nei suoi quartieri d'origine: San Telmo e Abasto. Buenos Aires offre un ricchissimo panorama culturale con i suoi 129 musei: dal Museo dell'Arte Ispanoamericana alla Casa di Carlos Gardel, dal Museo dell'Arte Moderna al Museo del Cinema. È una città ricca di natura: boschi, laghi, il fiume, viali alberati. Altro spettacolo tipico è la Fiesta Gaucha che propone una specie di rodeo e l’immancabile asado.


3

Buenos Aires/Ushuaia

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Fuegino 4* Come da programma

Prima colazione e partenza per la visita della zona nord della capitale (mezza giornata), dove si trova l’aristocratico quartiere de La Recoleta, caratterizzato da splendide residenze, boutique ed Hotel di lusso, e dove sorge l’omonimo cimitero, che ospita le spoglie delle principali personalità del Paese, tra cui quelle dell’icona argentina Evita Peròn. La visita prosegue per il pulsante barrio di Palermo, un quartiere così vasto e vario da essere a sua volta suddiviso in più zone, ciascuna caratterizzata da una sua architettura ed un suo caratteristico stile ed “ambiente”. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto, volo per Ushuaia arrivo trasferimento in hotel, cena e pernottamento. La città di Ushuaia durante l’inverno australe è popolata di moltissimi turisti nazionali e latino americani che vengono qui per sciare, l’ambiente circostante è straordinariamente evocativo, la vista delle montagne innevate che si tuffano nel Canale di Beagle è uno spettacolo davvero magnifico ed il contesto generale è particolarmente suggestivo e romantico.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Palermo Soho o Palermo viejo è uno dei quartieri più grandi e belli della città. Prevalentemente residenziale, è  famoso per le sue case antiche, i vecchi inquilinati e i viali alberati. Palermo è di per sè un quartiere molto esteso e possiede diversi dettpro. Uno dei più popolari è quello che vi presento oggi, l'area più antica. La più moderna è conosciuta come Palermo Hollywood: questa comprende la zona tra Avenue Córdoba, Godoy Cruz, Santa Fe e Scalabrini Ortiz, con la zona "chic" circondata dalle strade Costa Rica, Godoy Cruz, Gorriti Malabia. Negli anni '80, la maggior parte di queste case sono state restaurate ed ora sono occupate da artisti e professionisti. Il rinnovo ha creato un "boom" immobiliare. E 'diventata una zona alla moda a Buenos Aires. Si stabilirono i locali di prestigiosi marchi nazionali e internazionali in case arredate con stile ed eleganza, nonché ateliers, ristoranti e gallerie d'arte.


4

Ushuaia

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Fuegino 4* Come da programma

Dopo la prima colazione si parte per la visita del Parco Nazionale Terra del Fuoco. Appena si lascia la città si gode immediatamente di scorci di eccezionale bellezza, con la vista del Canale di Beagle e degli isolotti popolati da uccelli e leoni marini. Dopo aver attraversato il ponte del fiume Pipo, percorsi quindi gli appena 11 km che lo separano dalla città, si entra nel Parco Nazionale Terra del Fuco. Il nome di questa Regione si dice derivi dai resoconti del grande navigatore ed esploratore portoghese Ferdinando Magellano, che quando raggiunse queste terre nel 1520 (fu il primo europeo a navigare tra le acque dell’Oceano Pacifico) vide le coste illuminate da moltissimi falò che le tribù locali utilizzavano per scaldarsi… questa suggestiva immagine si mescola alla bellezza di un paesaggio in cui il bosco patagonico è ricoperto di neve, attraversato da fiumi i cui percorsi sono stati modificati dall’opera tenace dei castori che popolano il parco. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si realizzerà la navigazione sul Canale di Beagle, per raggiungere La Isla de Los Lobos, popolata da una importante colonia de leoni marini. Si fa rotta su la Isla de los Pajaròs, dove si potranno invece ammirare esemplari di uccelli marittimi tipici di questa latitudine, fino a raggiungere in fi ne il Faro della fi ne del Mondo, che svetta con orgoglio sull’isolotto omonimo, noto come arcipelago de Les Eclaieurs. Si rientra in direzione di Ushuaia, e mano a mano che si fa buio, il paesaggio diventa ancora più suggestivo, le luci della città, adagiata ai piedi delle montagne che la sorvegliano e proteggono, sono un immagine di grande fascino. Rientro in Hotel, cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Numerose escursioni in battello navigano d’estate nel Canale di Beagle dirette alle isole, dove si possono osservare otarie, cormorani e gabbiani, o alle estancia lungo la costa.
Le gite più classiche sono il cosidetto circuito corto,c he tocca le isole de Los Pajaros e de Los Lobos,ed il faro Les Eclaireurs, che segna l’ingresso del porto di Ushuaia e ricorda il luogo dove naufragò la Monte Cervantes, ed il circuito lungo, che si spinge a est sino all’Isla Gable e alle estancia Haberton e Almanza.
Altre escursioni possibili sono quelle a Lapataia fino al Parque Nacional Tierra del Fuego ed a Puerto Williams, della durata di un intero giorno.


5

Ushuaia/El Calafate

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Posada Los Alamos 4* Come da programma

In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per El Calafate, la "capitale" dei ghiacciai argentini. All’arrivo accoglienza e trasferimento presso l’Hotel prescelto, pasti liberi e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'aeroporto di Puerto Iguazú dista 25 chilometri dal centro della città ed è collegato con voli regolari alla capitale Buenos Aires.


6

El Calafate/Ghiacciaio Spegazzini/El Calafate

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Posada Los Alamos 4* Come da programma

Trasferimento a Puerto Bandera (47 km.), ed imbarco per iniziare una spettacolare navigazione (regolare con guida di lingua spagnola/inglese), durante la quale si possono ammirare enormi iceberg che - dopo essersi staccati dai fronti dei diversi ghiacciai che affacciano sul lago Argentino - vagano navigando sino a disciogliersi. Vista panoramica del ghiacciaio Upsala, per ammirarne la sua maestosa imponenza e del canale Spegazzini con il ghiacciaio Seco e il ghiacciaio omonimo, il più alto del parco nazionale. Sbarco presso l'area ristoro che conduce al Rifugio Spegazzini, breve camminata e pranzo libero presso il Rifugio*. Rientro a Puerto Banderas alle h. 15.00 circa. Trasferimento a El Calafate. Pasti liberi e pernottamento. * Nei mesi da Maggio a Settembre lo sbarco presso il Rifugio è soggetto a riconferma, come anche la possibilità di realizzare il pranzo (non incluso) presso lo stesso. In caso non sia prevista la possibilità di pranzare presso il Rifugio sarà possibile pranzare a bordo dell'imbarcazione dove è presente uno snack-bar.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il lago Argentino, che si trova nella provincia di Santa Cruz, nei pressi della città di El Calafate, è una delle principali attrazioni turistiche della Patagonia.  È il lago più grande del Paese, ed il terzo più grande di tutto il Sud America, con una superficie di 1.466 chilometri quadrati, mentre la distanza tra le sue coste  ha un'ampiezza massima di 20 chilometri e  una profondità media di 150 metri (la massima arriva fino ai 500 metri). Questo spettacolare lago fa parte del Parco Nazionale Los Glaciares, e sorge in un luogo unico al mondo, ricco di ghiacciai, visitabili soprattutto in battello, navigando tra gli iceberg.


7

El Calafate/Perito Moreno/El Calafate

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Posada Los Alamos 4* Come da programma

Giornata dedicata alla scoperta del Parco Nazionale Los Glaciares, un santuario ecologico dove ghiacciai, laghi e foreste si estendono su una superficie di c.ca 600 ettari. Per raggiungere il P.N. Los Glaciares, che dista 75 Km da El Calafate, si attraversa una suggestiva zona di selvaggia steppa patagonica. Passeggiata lungo le passerelle che conducono al belvedere dal quale si può ammirare il fronte nord del Perito Moreno. Questo immenso ed impressionante monumento naturale, misura 70 mt di altezza per 3 Km di larghezza. Pranzo libero in corso d'escursione per sfruttare al meglio il tempo a disposizione per godere di questo straordinario paesaggio. Nel pomeriggio rientro ad El Calafate. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

El Calafate è una città dell'Argentina nella Patagonia meridionale. È situata sulla riva meridionale del Lago Argentino, nella parte sud-occidentale della provincia di Santa Cruz, circa 320 km a nord-ovest di Río Gallegos, il capoluogo. Il suo nome deriva da un piccolo arbusto dai fiori gialli molto comune in Patagonia, con bacche di colore blu scuro: il calafate (Berberis buxifolia); è un termine mutuato dalla lingua tehuelche. El Calafate è un'importante meta turistica, essendo punto di partenza per la visita di diversi punti d'interesse del Parco Nazionale Los Glaciares, fra i quali il ghiacciaio Perito Moreno (uno dei più visitati al mondo) il Cerro Chaltén e il Cerro Torre.


8

El Calafate/Buenos Aires/Salta

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Brizo 4* Come da programma

Prima colazione, trasferimento in aeroporto e volo a Salta (via Buenos Aires), arrivo trasferimento in hotel. Pasti liberi e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'aerporto di El Calafate si trova a Santa Cruz, in Argentina. 


9

Salta/Humahuaca/Salta

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Brizo 4* Come da programma

Giornata dedicata all'escursione alla Quebrada de Humahuaca. Partenza verso nord con ingresso nella provincia di Jujuy fino a Purmamarca (2.200slm); qui si osserva il Cerro de los Siete Colores, montagna con particolari striature di colore (pranzo libero).Proseguimento fino a Tilcara dove si visita il Pukarà, un'antica fortificazione indigena. Tra i canyon, i villaggi e le montagne raggiungiamo il punto più alto nella cittadina di Humahuaca (2.940 slm). Rientro a Salta, cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Purmamarca è un piccolo villaggio di origine preispanica, collocato a 2192 m.l.m.
Posto alla pendici del "Cerro de los Siete Colores", una montagna caratterizzata da particolari striature di colore. 
Il clima della regione è mite e con una temperatura annuale di 20°C. il villaggio si articola intorno alla chiesa principale consacrata dal 1648 a Santa Rosa de Lima e divenuto Monumento Nazionale grazie alla sua particolare architettura e alle preziose pitture di Cusco al suo interno. Nei dintorni del paese il territorio offre la possibilità di praticare diversi sport (equitazione, scalate, escursioni.


10

Salta/Cafayate/Salta

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Brizo 4* Come da programma

Giornata dedicata all'escursione a Cafayate. Partenza da Salta verso sud lungo la carretera 68 attraverso le cittadine di Cerrillos, El Carril, Talampaya, Alemanna. Lungo la Quebrada de las Conchas, dichiara Monumento naturale dall'Unesco per le particolari formazioni geologiche dei picchi circostanti, arriviamo a Cafayate, cittadina dalla tradizione coloniale inserita nelle Valles Calchaquies (pranzo libero). Si tratta di una zona ad alta produzione vinicola e la visita include la degustazione in una cantina locale. Rientro a Salta nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva naturale Quebrada de las Conchas o anche conosciuta come Quebrada de Cafayate si trova all'interno delle Valli Calchaquíes, nella provincia di Salta, a nord della Repubblica Argentina, molto vicino alla città di Cafayate. Questo canale simile a un canyon è di una bellezza impressionante per via delle formazioni rocciose che occupano una cinquantina di chilometri, dai colori vivaci: dall'arancione al rosso passando per tutte le tonalità dell'ocra e oro.

Tra i luoghi più suggestivi, la Garganta del Diablo e l’anfiteatro, famoso per l’acustica perfetta. In zona sono stati ritrovati molti fossili, tra i quali molti pesci che fanno pensare a resti che risalgono a 15 milioni di anni fa. Questa area rappresenta uno dei principali luoghi di conservazione dei volatili in Argentina.

 


11

Salta

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Brizo 4* Come da programma

Giornata a disposizione per eventuali visite facoltative. Pasti liberi e pernottamento. Suggeriamo l'emozionante esperienza del Tren a las Nubes. Dettagli e quote sono indicate a seguire.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Tren de las Nubes, il Treno delle Nuvole, è forse uno dei treni più panoramici del mondo: nel tratto che si trova nella provincia di Salta, al confine con il Cile nella Cordigliera delle Ande, supera i 4.000 metri sopra il livello del mare e non è difficile vedere nuvole sotto le montagne. Il percorso di andata e ritorno è di 434 chilometri. Sicuramente è una delle ferrovie più alte del mondo: parte della città di Salta, passa attraverso la Valle de Lerma, entra nella Quebrada del Toro e raggiunge finalmente La Puna.


12

Salta/Iguazù

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Amerian Iguazù 4* Come da programma

Prima colazione trasferimento in aeroporto e volo per Iguazù (via Buenos Aires), arrivo e trasferimento in hotel. Pasti liberi e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Salta è sicuramente la più interessante delle città del nordovest argentino, e offre al visitatore un clima eccellente, splendidi edifici, un’atmosfera cordiale permeata da un forte senso della tradizione, musica folkloristica, ottima cucina e una ricca produzione artigianale. La chiamano “Salta la linda” e a ragione perché il centro storico di Salta è pieno di bellissimi palazzi in stile coloniale spagnolo, diversi musei che ne raccontano la storia, parchi cittadini e chiese ed è punto di partenza per il Tren de las Nubes (perché in alcuni tratti viaggia a 4.000 metri sul livello del mare!).

La città fu fondata ne 1582, per difendere dai frequenti attacchi degli indigeni la vasta e fertile vallata e il Camino del Inca, che scendeva dall’Alto Perù fino al Rio de la Plata passando per Tucuman, Santiago del Estero e Cordoba. Resistette nei secoli a guerre e terremoti e la sua grandezza cominciò nel 1776, affermandosi come centro principale della regione.


13

Iguazù/Buenos Aires

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Marriott Buenos Aires 5* Come da programma

Trasferimento presso l’ingresso argentino del Parco Nazionale Iguazù, per una visita che consente, attraverso il circuito superiore ed inferiore, di godere del paesaggio maestoso che circonda le famose cascate. Dopo un breve tragitto a bordo di un trenino ecologico, si parte per una camminata che culmina presso il rinomato “balcon de la Garganta”, dal quale si può apprezzare l’impressionante salto che compie l’acqua, la cui spaventosa forza produce un rombo assordante. Al termine della visita trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires, arrivo e trasferimento in hotel. Cena libera pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Parco Nazionale Iguazú è situato al confine fra l'Argentina e il Brasile, il cui confine è stabilito dal fiume che ne porta il nome. Si estende su un'area di circa 2.250 km², dei quali 550 in Argentina nella provincia di Misiones e 1.700 in Brasile, nella parte sud-occidentale dello stato del Paraná. Creato nel 1939, comprende una delle più famose attrattive di tutto il Sudamerica, le Cascate dell'Iguazú, dichiarate una delle "Sette Meraviglie Naturali del Pianeta”. Sia la parte argentina che quella brasiliana del parco sono nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità UNESCO, la prima nel 1984 e la seconda nel 1986. La fauna comprende specie in pericolo d'estinzione, come giaguari, tapiri, ocelot, formichieri e aquile. La foresta tropicale ospita alberi alti oltre 30 metri e arbusti piante selvatiche tra cui la celebre yerba mate. Le rive del fiume Paraná, dove sfocia l’Iguazú, sono popolate da alberi come l'Erythrina crista-galli, il cui fiore è il simbolo dell'Argentina.


14

Buenos Aires/Italia

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per in tempo utile per l'imbarco del volo per l'Italia

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'Aeroporto di Buenos Aires-Ministro Pistarini, chiamato anche l'Aeroporto Internazionale di Ezeiza dal nome della località in cui è situato, è un aeroporto situato a 22 chilometri a sud est di Buenos Aires, in Argentina. Si tratta del più grande aeroporto del paese per transito di passeggeri


15

Italia

Arrivo in Italia

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare