DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

GRAN TOUR DELL'ALTOPIANO

Durata 13 giorni, 11 notti
Archeologia e Storia
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: 4983
  • Latitud patagonia

Descrizione del tour

Un viaggio magnifico attraverso alcuni dei paesaggi più emozionanti dell’intero continente. Da Buenos Aires si viaggia a nord per visitare la zona di Salta, capitale coloniale del Paese, da dove ci si dirige via terra sino a San Pedro de Atacama, capitale archeologica del Cile, per raggiungere infine, in un indimenticabile viaggio in 4x4, il Salar de Uyuni, la distesa di sale più grande del pianeta.

Luoghi visitati

Buenos Aires, Capital Federal Buenos Aires, Salta, Purmamarca, San Pedro de Atacama, Valle della Luna, Uyuni, La Paz

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

ITALIA/BUENOS AIRES

Partenza da Roma Fiumicino per Buenos Aires. Pernottamento e pasti in volo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


2

BUENOS AIRES

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard NH Latino 4* Pernottamento e prima colazione
Superior Hotel Panamericano 5* Pernottamento e prima colazione

Arrivo all’aeroporto Internazionale Ezeiza (Buenos Aires). Trasferimento in Hotel e sistemazione del bagaglio*. Nel pomeriggio partenza per la visita della cittá, attraverso i suoi luoghi più significativi, tra cui le zone di San Telmo, la Boca, l'aristocratico quartiere della Recoleta ed il moderno e pulsante "barrio" di Palermo. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. *Early check-in NON incluso, Il volo arriva a Buenos Aires alle ore 04.50 del mattino, e la consegna della camera non è garantita prima delle ore 15:00. Consigliamo di riservare la notte anteriore per disporre immediatamente delle camere all’arrivo, di modo da potersi riposare dal lungo viaggio prima di iniziare la visita della città.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Centro della vita politica, la piazza maggiore della città, fondata da Juan de Garay, nucleo di grandi concentrazioni popolari e scenario di importanti avvenimenti storici. Al centro, a commemorare la Rivoluzione del 25 di maggio del 1810, nel 1811 Francisco Cañete fece erigere un modesto obelisco in adobe: la piramide de Mayo, che nel 1856 Prilidiano Pueyrredòn ricoprì con l’attuale piramide coronata dalla statua della libertà; i fazzoletti disegnati sul lastrico che la circonda sono quelli delle Madres de Plaza de Mayo.


3

BUENOS AIRES/SALTA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Del Virrey 3* Pernottamento e prima colazione
Superior Hotel Design Suites 4* Pernottamento e prima colazione

Trasferimento in aeroporto e volo per Salta, arrivo e trasferimento in hotel. Visita della città, attraverso il suo centro storico - gioiello dell’architettura coloniale che custodisce splendidi e caratteristici edifici - e dei suoi dintorni, fino a raggiungere il Cerro San Bernardo, che domina la città ed offre un impareggiabile vista panoramica che spazia sino alla Valle di Lerma. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Salta è sicuramente la più interessante delle città del nordovest argentino, e offre al visitatore un clima eccellente, splendidi edifici, un’atmosfera cordiale permeata da un forte senso della tradizione, musica folkloristica, ottima cucina e una ricca produzione artigianale. La chiamano “Salta la linda” e a ragione perché il centro storico di Salta è pieno di bellissimi palazzi in stile coloniale spagnolo, diversi musei che ne raccontano la storia, parchi cittadini e chiese ed è punto di partenza per il Tren de las Nubes (perché in alcuni tratti viaggia a 4.000 metri sul livello del mare!).

La città fu fondata ne 1582, per difendere dai frequenti attacchi degli indigeni la vasta e fertile vallata e il Camino del Inca, che scendeva dall’Alto Perù fino al Rio de la Plata passando per Tucuman, Santiago del Estero e Cordoba. Resistette nei secoli a guerre e terremoti e la sua grandezza cominciò nel 1776, affermandosi come centro principale della regione.


4

SALTA/CAFAYATE/SALTA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Del Virrey 3* Come da programma
Superior Hotel Design Suites 4* Come da programma

Giornata dedicata all'escursione a Cafayate. Partenza da Salta verso sud lungo la carretera 68 attraverso le cittadine di Cerrillos, El Carril, Talampaya, Alemanna. Lungo la Quebrada de las Conchas, dichiara Monumento naturale dall'Unesco per le particolari formazioni geologiche dei picchi circostanti, arriviamo a Cafayate, cittadina dalla tradizione coloniale inserita nelle Valles Calchaquies. Si tratta di una zona ad alta produzione vinicola e la visita include la degustazione in una cantina locale. Rientro a Salta nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Si trova al centro delle Valles Calchaquíes nella provincia di Salta, nell'Argentina nord-occidentale, la città di Cafayate, a un'altitudine di 1.683 metri, ed è un importante punto di partenza per vedere le valli Calchaquíes. Fu fondata nel 1840 da Manuel Fernando de Aramburu, nei pressi di una missione. Lo stile coloniale caratterizza questa tranquilla città, con le sue tante cantine vinicole aperte al pubblico. Il vino più caratteristico coltivato nella regione è il torrontés.

I Cafayate erano una tribù che con i Tolombón, abitava le Valles Calchaquíes prima dell'arrivo degli spagnoli. Sebbene molti concordino sul fatto che la radice Cafayate è Quechua, alcuni affermano che esso significhi "contenitore d'acqua", altri "Grande Lago” o "Grande Capo". Alcuni dei più bei paesaggi che è possibile ammirare nella valle del Río las Conchas (Quebrada de Cafayate) si trovano lungo la Ruta Nacional 68, una strada asfaltata di 183 chilometri che collega Salta, il capoluogo, a Cafayate.


5

SALTA/HUMAHUACA/PURMAMARCA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Manaltial del Silencio - Boutique Hotel Pernottamento e prima colazione
Superior Manaltial del Silencio - Boutique Hotel Pernottamento e prima colazione

Partenza verso nord con ingresso nella provincia di Jujuy, fino a raggiungere la cittadina di Purmamarca (2.200m), dove si può ammirare lo spettacolare Cerro de los Siete Colores, una montagna caratterizzata da particolari striature di colore. Sivisiterà la cittadina di Tilcara con la sua Pukarà, un'antica fortificazione indigena. Tra i canyon, i villaggi e le montagne raggiungiamo il punto più alto nella cittadina di Humahuaca (2.940 m). Trasferimento in Hotel a Purmamarca, cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Fondata nel 1594 dagli indigeni, Humahuaca che oggi conta circa 11.000 abitanti, è una città che conserva una parte ancora caratteristica, con vie strette e lastricate, illuminate da lampioni tra i rossicci muri di adobe, che la rendono molto suggestiva anche di notte. Sulla piazza principale, si trova la Iglesia Catedral de Nuestra Señora de la Candelaria y San Antonio, con pareti in adobe di un metro di spessore che conserva all’interno due belle pale d’altare e l’interessante serie di dipinti dei Dodici Profeti ,realizzati nel 1764 da Marcos Sapaca, artista di Cusco.

Nel 1969 l’indigeno Sixto Vàzquez Zuleta creò il Museo del Carnaval Norteño, che con il passare degli anni è diventato l’attuale Museo Folklòrico y Regional, che presenta usi e costumi degli abitanti della Quebrada. Nelle sue sale sono esposti abiti e strumenti musicali utilizzati nelle feste tradizionali.


6

PURMAMARCA/SAN PEDRO DE ATACAMA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Casa de Don Tomàs 3* Pernottamento e prima colazione
Superior Hotel Cumbres San Pedro 4* Pernottamento e prima colazione

Partenza con bus pubblico in direzione di San Pedro de Atacama (Cile). Il viaggio, che ha una durata di 8 ore (c.ca), si svolge interamente su strada asfaltata, lungo un tragitto che attraversa paesaggi di straordinaria bellezza, tra cui la spettacolare distesa di Salinas Grandes. Arrivo a San Pedro de Atacama, accoglienza e trasferimento presso l’Hotel prescelto. Cena libera e pernottamento. N.B. Nel corso di questa giornata, presso il Paso de Jama (al confine con il Cile), si raggiunge la quota di 4.600 mslm.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Purmamarca è un piccolo villaggio di origine preispanica, collocato a 2192 m.l.m.
Posto alla pendici del "Cerro de los Siete Colores", una montagna caratterizzata da particolari striature di colore. 
Il clima della regione è mite e con una temperatura annuale di 20°C. il villaggio si articola intorno alla chiesa principale consacrata dal 1648 a Santa Rosa de Lima e divenuto Monumento Nazionale grazie alla sua particolare architettura e alle preziose pitture di Cusco al suo interno. Nei dintorni del paese il territorio offre la possibilità di praticare diversi sport (equitazione, scalate, escursioni.


7

SAN PEDRO DE ATACAMA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Casa de Don Tomàs 3* Pernottamento e prima colazione
Superior Hotel Cumbres San Pedro 4* Pernottamento e prima colazione

Mattinata a disposizione per visitare liberamente il centro cittadino ed il mercato dell’artigianato. Nel tardo pomeriggio si visiteranno la Valle di Marte e la Valle della Luna, che sarà il set naturale di uno spettacolare tramonto sullo sfondo del deserto di Atacama. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Valle della Luna si trova a 13 chilometri a ovest di San Pedro de Atacama, a nord del Cile nella Cordillera de la Sal, nel deserto di Atacama. Fa parte della Reserva Nacional los Flamencos. Presenta  diverse formazioni di pietra e sabbia che sono state scolpite dal vento e dall’acqua, una impressionante varietà di colori e un aspetto molto simile alla superficie della luna. Qui si trovano anche alcuni laghi asciutti dove la composizione del sale forma uno strato di copertura bianca dell'area. Particolarmente suggestiva al tramonto, con le rocce che variano di colore in continuazione.


8

SAN PEDRO DE ATACAMA

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Casa de Don Tomàs 3* Pernottamento e prima colazione
Superior Hotel Cumbres San Pedro 4* Pernottamento e prima colazione

Giornata a disposizione per realizzare eventuali visite facoltative, tra le altre suggeriamo: - Intera giornata dedicata alla visita dell'Aldea di Tulor, la fortezza indigena di Quitor, il Salar di Atacama ed il pueblo di Toconao (2500 mslm). - Mezza giornata di Visita alla Laguna Cejar (2500 mslm). - Intera giornata di visita ai Geysers del Tatio. Partenza intorno alle 4:30 am (4350 mslm). - Intera giornata di visita alle Lagune Miscanti e Miniques (4300 mslm).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Si trova nel deserto di Atacama questo campo geotermico posto a una altitudine di 4.320 metri. A El Tatio ci sono una ottantina di geyser attivi oltre a numerose fumarole. I geyser lanciano getti d’acqua di quasi 8 metri e formano colonne di vapore che generano nello scenario naturale un incanto mistico. Qui si trovano anche piscine termali. El Tatio è considerato il terzo più grande campo di geyser al mondo. Il nome nella lingua dei nativi significa “forno”, ma c’è anche un’altra traduzione di una lingua ancora più antica, molto appropriata, "anziano che piange".


9

SAN PEDRO DE ATACAMA/COLCHANI

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Palacio de Sal / Hotel Luna Salada Pensione completa
Superior Hotel Palacio de Sal / Hotel Luna Salada Pensione completa

Partenza da San Pedro in direzione del confine con la Bolivia (Hito Cajon), disbrigo delle formalità doganali ed inizio dell’emozionante viaggio che in 2 giorni attraversa l’altopiano boliviano, lungo un percorso che riserva alcuni tra i più maestosi ed impressionanti paesaggi del pianeta. Visita della Laguna Verde - su cui si specchia la cima del vulcano Licancabur - il cui colore cangiante varia in base alla luce ed all’orario in cui la si ammira. Proseguimento per la visita ai Gaysers del Sol de Manana e della Laguna Colorada, un lago d’altura caratterizzato da un colore rossastro, che ospita alcune colonie di Fenicotteri, e che si estende su una superficie di 60 km2 ad una quota di 4278 mslm. Pranzo al sacco in corso d'escursione.Proseguimento in direzione di Uyuni percorrendo piste che attraversano una delle più spettacolari zone altiplaniche di tutta la regione. Sistemazione in un Hotel adagiato sulla riva del Salar de Uyuni, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Colchani è una località della Bolivia nel dipartimento di Potosí facente parte del comune di Uyuni a 3.700 metri di altezza, situato ai bordi del Salar de Uyuni e abitato da poche decine di persone. La popolazione locale vive grazie ad agricoltura (si coltiva soprattutto la quinoa real), pastorizia, commercio di piccoli oggetti di artigianato locale e alla raccolta del sale del Salar de Uyuni.


10

UYUNI

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Tambo Aymara 3* Prima colazione e pranzo in corso d'escursione
Superior Hotel Tambo Aymara 3* Prima colazione e pranzo in corso d'escursione

Giornata dedicata alla visita al maestoso Salar de Uyuni, il lago salato più grande del pianeta. Il Paesaggio offerto da questo immenso ”mare bianco” è assolutamente indescrivibile. Visita dell’Isla Pescado, un isolotto di origine vulcanica che si erge al centro del Salar, e su cui svettano centinaia di cactus giganti che rendono il paesaggio ancor più surreale. Pranzo al sacco in questo magnifico scenario. Visita del “Museo de Sal” e di una piccola fabbrica che processa il sale. Rientro in Hotel, cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Salar de Uyuni è situato nei dipartimenti di Potosí e di Oruro, nei pressi della città di Uyuni, nell'altopiano andino meridionale della Bolivia, a 3.650 metri di quota. Si tratta di uno sconfinato deserto di sale: con i suoi 10.582 chilometri quadrati è la più grande distesa salata e uno dei più grandi deserti del mondo. È formato da circa 11 strati con spessori che variano tra i 2 e 10 metri e, secondo le stime, contiene10 miliardi di tonnellate di sale (di cui circa di 25mila vengono estratte ogni anno. 

Nel Salar de Uyuni a novembre si riproducono tre specie di fenicotteri dell'America meridionale: il fenicottero cileno (Phoenicopterus chilensis), il fenicottero di James (Phoenicoparrus jamesi) e il fenicottero andino (Phoenicoparrus andinus);

In una caveran al margine del deserto, sono state rinvenute mummie risalenti a 3000 anni fa.

Secondo le leggende Inca, le carovane che passavano nel deserto venivano inghiottie dagli Ojos de Salar ("occhi del deserto di sale"), buchi nella superficie salata dai quali esce l'acqua sottostante (che in base alle condizioni della luce possono risultare quasi invisibili ed essere quindi pericolosi).

 

 


11

UYUNI/LA PAZ

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Presidente 4* Pernottamento e prima colazione
Superior Hotel Presidente 4* Pernottamento e prima colazione

Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per la Paz. All’arrivo accoglienza e trasferimento in Hotel. Pomeriggio dedicato alla visita della capitale più alta del mondo, attraverso il centro coloniale ed i quartieri più moderni. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Paz è la più importante città della Bolivia dal punto di vista commerciale, finanziario, industriale e turistico. Nonostante la capitale costituzionale sia Sucre, La Paz ha acquisito lo status e l’importanza di capitale “reale”. Situata a 3.630 metri sopra il livello del mare, è la capitale più alta del mondo: a causa di questa caratteristica, contrariamente alla maggioranza delle altre città nel mondo, qui i meno abbienti risiedono nella parte alta della città mentre la popolazione più benestante (e i turisti) vivono in basso, dove c’è più ossigeno.

Fondata dagli spagnoli nel 1548, la città mantiene tutta bellezza dello stile coloniale dei conquistadores insieme allo stile “mestizo”(meticcio, cioè misto) sviluppatosi in seguito. Consigliabile visitare le chiese di San Francisco e Santo Domingo, la Cattedrale, i musei de Metales Preciosos Precolombinos, del Litoral,Don Pedro Domingo Murillo (arte coloniale) e il Costumbrista Juan de Vargas. Da non perdere anche i mercati, interessanti per vedere come vive la gente del luogo. Da La Paz si parte per escursioni di grande interesse: la vicina Valle della luna; il sito archeologico di Tiwanaku, uno dei più interessanti di tutta l’America Latina, fondato ca.600 anni a.C.; il monte Illimani che domina la città con i suoi 6.439 metri e, infine, il famoso lago Titicaca..


12

LA PAZ/LIMA/MADRID

In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza in volo per l’Italia (via Madrid). Pernottamento in volo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Volo di rientro per l'Italia.


13

ITALIA

Arrivo a Madrid e proseguimento in volo per l'Italia.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group

Notice: Undefined index: media in /usr1/www/html/qualitygroupv4/App/controller/TourController.php on line 523 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /usr1/www/html/qualitygroupv4/App/controller/TourController.php on line 523