DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

ARGENTINA - VIAGGIO ALLA FINE DEL MONDO

Durata 15 giorni, 12 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 6990
  • Latitud patagonia
  • Viaggi del Club

Descrizione del tour

Visita la Patagonia in modo esclusivo e salpa con una crociera di charme indimenticabile passando per alcuni dei luoghi più remoti ed incredibili del pianeta: Capo Horn, Canale Beagle, Stretto di Magellano. Lasciati sorprendere dalla moderna Santiago e dall'affascinante Buenos Aires. Regalati una emozione di fronte al Perito Moreno ed agli altri innumerevoli ghiacciai patagonici.
Vieni con noi alla fine del mondo!

-------------------------------------------------------------------------------
OPERATIVI AEREI INDICATIVI - SOGGETTI A VARIAZIONE:
Gli orari dei voli di avvicinamento per/da Roma (se richiesti/previsti) saranno confermati in fase di prenotazione, per la conferma degli stessi potrebbero essere necessarie da 72h fino a qualche gg.

AR1141A 10NOV FCOEZE 1815 0440 11NOV
AR1820T 13NOV EZEFTE 1155 1510
AR1870H 15NOV FTEUSH 0935 1055

LA 280L 21NOV PUQSCL 0840 1311
AR1287A 23NOV SCLEZE 1925 2125
AR1140A 23NOV EZEFCO 2245 1600 24NOV
-------------------------------------------------------------------------------

Luoghi visitati

Buenos Aires, El Calafate, Ushuaia, Capo Horn, Ghiacciaio Pia, Parco Nazionale de Agostini, Punta Arenas, Santiago del Cile, Valparaiso

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

ITALIA/BUENOS AIRES

Incontro presso l'aeroporto di Roma. Partenza con volo Aerolineas Argentinas alle ore 18.15 per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Buenos Aires è una delle più belle ed affascinanti capitali dell'America Latina e una delle più grandi del mondo. Si trova sulle rive del Rio del Plata,di fronte all'Oceano Atlantico e i suoi abitanti sono chiamati i Porteños proprio a ricordare il porto della città. È ricca di teatri storici come il Teatro Colòn e di edifici monumentali, di antiche librerie e di caffè. Da sempre la musica segna la vita di Buenos Aires ed il Tango è certamente la sua espressione più nota. Lo si ascolta ovunque in città, lungo le strade, nei bar, nei locali di tango o tanguerìas, in particolare nei suoi quartieri d'origine: San Telmo e Abasto. Buenos Aires offre un ricchissimo panorama culturale con i suoi 129 musei: dal Museo dell'Arte Ispanoamericana alla Casa di Carlos Gardel, dal Museo dell'Arte Moderna al Museo del Cinema. E' una città ricca di natura: boschi, laghi, il fiume, viali alberati.


2

BUENOS AIRES

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Panamericano 5* Pensione completa

Arrivo all’aeroporto Internazionale Ezeiza (Buenos Aires) alle ore 04.40 del mattino. Accoglienza e trasferimento in hotel. Colazione di benvenuto ed immediata sistemazione nelle camere riservate**. Incontro con il nostro assistente residente che sarà il punto di riferimento del gruppo nel corso di tutto il soggiorno in Argentina. Partenza per la visita della città di mezza giornata iniziando dal ‘centro storico’, dove sorge la Plaza de Mayo, su cui affacciano la Casa Rosada (il Palazzo Presidenziale), la Cattedrale ed il Cabildo (Municipio). Si prosegue con la visita del quartiere di San Telmo (tempio del tango argentino) e della zona de La Boca, il più italiano tra i quartieri della città, dove si realizza una passeggiata lungo il celebre Caminito, noto per i suoi caratteristici edifici multicolore e dove gli artisti di strada che espongono le proprie tele. Trasferimento a Puerto Madero per una navigazione lungo il porto con pranzo. Rientro in Hotel, cena e pernottamento. **early check-in incluso

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Buenos Aires è una delle più belle ed affascinanti capitali dell'America Latina e una delle più grandi del mondo. Si trova sulle rive del Rio del Plata,di fronte all'Oceano Atlantico e i suoi abitanti sono chiamati i Porteños proprio a ricordare il porto della città. È ricca di teatri storici come il Teatro Colòn e di edifici monumentali, di antiche librerie e di caffè. Da sempre la musica segna la vita di Buenos Aires ed il Tango è certamente la sua espressione più nota. Lo si ascolta ovunque in città, lungo le strade, nei bar, nei locali di tango o tanguerìas, in particolare nei suoi quartieri d'origine: San Telmo e Abasto. Buenos Aires offre un ricchissimo panorama culturale con i suoi 129 musei: dal Museo dell'Arte Ispanoamericana alla Casa di Carlos Gardel, dal Museo dell'Arte Moderna al Museo del Cinema. E' una città ricca di natura: boschi, laghi, il fiume, viali alberati.


3

BUENOS AIRES

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Panamericano 5* Pensione completa

Prima colazione e partenza per la visita di mezza giornata iniziando dal Museo dell’Immigrazione e proseguendo con la zona nord della capitale, dove si trova l’aristocratico quartiere de La Recoleta, caratterizzato da splendide residenze, boutique ed Hotel di lusso, e dove sorge l’omonimo cimitero, che ospita le spoglie delle principali personalità del Paese, tra cui quelle dell’icona argentina Evita Peròn. La visita prosegue per il pulsante barrio di Palermo, un quartiere così vasto e vario da essere a sua volta suddiviso in più zone, ciascuna caratterizzata da una sua architettura ed un suo caratteristico stile ed “ambiente”. Particolarmente interessante l’area di Palermo Soho, ricca di negozi, boutique e laboratori di artisti, oltre a numerosi bar e ristoranti all’aperto in cui vale la pena fare una sosta per apprezzare lo scorrere della vita in questo quartiere dallo stile trendy e rilassato. Pranzo in corso di escursione. Rientro in hotel. In serata trasferimento presso una delle celebri Casas de Tango della città, cena con spettacolo. Rientro in Hotel e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Buenos Aires è una delle più belle ed affascinanti capitali dell'America Latina e una delle più grandi del mondo. Si trova sulle rive del Rio del Plata,di fronte all'Oceano Atlantico e i suoi abitanti sono chiamati i Porteños proprio a ricordare il porto della città. È ricca di teatri storici come il Teatro Colòn e di edifici monumentali, di antiche librerie e di caffè. Da sempre la musica segna la vita di Buenos Aires ed il Tango è certamente la sua espressione più nota. Lo si ascolta ovunque in città, lungo le strade, nei bar, nei locali di tango o tanguerìas, in particolare nei suoi quartieri d'origine: San Telmo e Abasto. Buenos Aires offre un ricchissimo panorama culturale con i suoi 129 musei: dal Museo dell'Arte Ispanoamericana alla Casa di Carlos Gardel, dal Museo dell'Arte Moderna al Museo del Cinema. E' una città ricca di natura: boschi, laghi, il fiume, viali alberati.


4

BUENOS AIRES/EL CALAFATE

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Posada Los Alamos 4* Mezza pensione

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per El Calafate, la capitale dei ghiacciai argentini. Accoglienza e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita al Museo Scientifico Glaciarium, centro studi glaceologico con area espositiva dedicata al “Campo de hielo patagonico”. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

El Calafate è una città dell'Argentina nella Patagonia meridionale. È situata sulla riva meridionale del Lago Argentino, nella parte sud-occidentale della provincia di Santa Cruz, circa 320 km a nord-ovest di Río Gallegos, il capoluogo. Il suo nome deriva da un piccolo arbusto dai fiori gialli molto comune in Patagonia, con bacche di colore blu scuro: il calafate (Berberis buxifolia); è un termine mutuato dalla lingua tehuelche. El Calafate è un'importante meta turistica, essendo punto di partenza per la visita di diversi punti d'interesse del Parco Nazionale Los Glaciares, fra i quali il ghiacciaio Perito Moreno (uno dei più visitati al mondo) il Cerro Chaltén e il Cerro Torre.


5

EL CALAFATE/PERITO MORENO

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Posada Los Alamos 4* Pensione completa

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta del Parco Nazionale Los Glaciares, un santuario ecologico dove ghiacciai, laghi e foreste si estendono su una superficie di c.ca 600 ettari. Per raggiungere il Parco Nazionale Los Glaciares, che dista 75 Km da El Calafate, si attraversa una suggestiva zona di selvaggia steppa patagonica. Passeggiata lungo le passerelle che conducono al belvedere dal quale si può ammirare il fronte nord del Perito Moreno. Questo immenso ed impressionante monumento naturale, misura 70 mt di altezza per 3 Km di larghezza. Pranzo all’interno del parco e tempo a disposizione per godere di questo straordinario paesaggio. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

El Calafate è una città dell'Argentina nella Patagonia meridionale. È situata sulla riva meridionale del Lago Argentino, nella parte sud-occidentale della provincia di Santa Cruz, circa 320 km a nord-ovest di Río Gallegos, il capoluogo. Il suo nome deriva da un piccolo arbusto dai fiori gialli molto comune in Patagonia, con bacche di colore blu scuro: il calafate (Berberis buxifolia); è un termine mutuato dalla lingua tehuelche. El Calafate è un'importante meta turistica, essendo punto di partenza per la visita di diversi punti d'interesse del Parco Nazionale Los Glaciares, fra i quali il ghiacciaio Perito Moreno (uno dei più visitati al mondo) il Cerro Chaltén e il Cerro Torre.


6

EL CALAFATE/USHUAIA

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Las Hayas 5* Mezza pensione

Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per Ushuaia, la città più australe del pianeta. La città nacque alla fine dell’Ottocento sull’ultimo lembo di terra tra le Ande e l’Oceano Atlantico sovrapponendosi ad una piccola comunità di indios Yamama. In origine fu una colonia penale e il Penitenziario (ora museo) è testimonianza sia degli albori di questo piccolo avamposto, sia della storia delle istituzioni carcerarie. In breve, il fulcro della città divenne il porto, base di partenza delle eroiche avventure antartiche ed ora delle crociere turistiche e delle spedizioni scientifiche e si svilupparono numerose attività. Accoglienza, visita della cittadina (entrata musei esclusi). Trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Baia che penetra a ovest”: è questo tradotto dalla lingua dei Yaghan – una delle più importanti tribù fueghine -  il nome di Ushuaia, capitale della provincia della Terra del Fuego, Antirtida Argentina y Islas del Atlantico Sur. La città più a sud del mondo si trova lungo la costa settentrionale dell'omonima baia sul canale di Beagle, chiusa a sud dalle isole cilene di Navarino e Hoste. Spicca per la sua posizione incredibile, incastonata tra mare, ghiacciai, montagne e foreste e per la sua ricca fauna con castori, foche, orche e tante specie di volatili. L’area che la circonda è ricca di attrazioni naturalistiche e meta di appassionati di escursionismo e natura, di equitazione, trekking. Da non perdere il Museo della Fine del Mondo, con una collezione di strumenti e manufatti utilizzati dai popoli della Terra del Fuoco. Tra le escursioni, quella a bordo del Tren del Fin del Mundo e il parco nazionale Lapataia, celebre per i castori, esperti costruttori di dighe.


7

USHUAIA - Crociera Australis

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A M/V Ventus Australis Pensione completa

Dopo la prima colazione si parte per una visita di mezza giornata al Parco Nazionale Terra del Fuoco, in cui si potrà apprezzare il fantastico paesaggio ed il caratteristico bosco australe della regione andino-patagonica. L’escursione si snoda attraverso la Bahia Ensenada, la Isla Redonda ed il Lago Roca. Pranzo in corso di escursione. Rientro ad Ushuaia e trasferimento al porto per effettuare le operazioni di Check-in per la spedizione a bordo della nave da crociera Stella Australis. Imbarco previsto intorno alle ore 18:00. Il Capitano e l’equipaggio accoglieranno a bordo i Passeggeri e sarà servito un cocktail di benvenuto che permetterà agli ospiti di fare conoscenza. In seguito la nave salperà con destinazione “Fine del Mondo”, attraversando il mitico Stretto di Magellano ed il Canale di Beagle. E’ l’inizio di una grande avventura. Cena e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Baia che penetra a ovest”: è questo tradotto dalla lingua dei Yaghan – una delle più importanti tribù fueghine -  il nome di Ushuaia, capitale della provincia della Terra del Fuego, Antirtida Argentina y Islas del Atlantico Sur. La città più a sud del mondo si trova lungo la costa settentrionale dell'omonima baia sul canale di Beagle, chiusa a sud dalle isole cilene di Navarino e Hoste. Spicca per la sua posizione incredibile, incastonata tra mare, ghiacciai, montagne e foreste e per la sua ricca fauna con castori, foche, orche e tante specie di volatili. L’area che la circonda è ricca di attrazioni naturalistiche e meta di appassionati di escursionismo e natura, di equitazione, trekking. Da non perdere il Museo della Fine del Mondo, con una collezione di strumenti e manufatti utilizzati dai popoli della Terra del Fuoco. Tra le escursioni, quella a bordo del Tren del Fin del Mundo e il parco nazionale Lapataia, celebre per i castori, esperti costruttori di dighe.


8

CAPO HORN/BAHIA WULAIA

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A M/V Ventus Australis Pensione completa

Questa giornata prevede la navigazione lungo il Canale Murray, fino a raggiungere il mitico Capo Horn, punto d’incontro tra l’oceano Atlantico ed il Pacifico. Scoperto nel 1616, conosciuto come la “Fine del Mondo”, questa celebre isola - caratterizzata da un promontorio verticale di 425 mt di altezza - è stata un punto di riferimento fondamentale per i navigatori che si sono avventurati sin qui. Esclusivamente se le condizioni meteorologiche lo consentono, sarà possibile sbarcare e visitare l’isola. Conosciuto come “la fine del mondo”, fu dichiarato Riserva Mondiale della Biosfera nel 2005.Proseguimento della navigazione e successivo sbarco presso la Baia Wulaia, dove lo stesso Darwin attracco nel corso del suo celebre viaggio. Questo sito fu uno dei principali insediamenti della cultura indigena dell’intera regione oggi nota come Patagonia. La visita prevede una passeggiata all’interno di un bosco di Magellano, che ospita diverse specie di piante autoctone di questa zona, fino a raggiungere un belvedere che consente di ammirare il fantastico paesaggio da un punto privilegiato. Pasti e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Uno sperone roccioso che indica la fine del continente americano: Capo Horn (in spagnolo Cabo de Hornos) il punto più difficile da doppiare per le navi per il suo clima avverso e il mare perennemente agitato, si trova nella Terra del Fuoco e viene indicato convenzionalmente come il punto più meridionale del Sudamerica, anche se il punto più a sud è Capo Froward. Venne attraversato per la prima volta il 26 gennaio 1616 dalla  spedizione olandese di Willem Schouten e Jacob Le Maire che lo battezzarono Kaap Hoorn in onore della città di Hoorn, luogo di nascita di Schouten.

Il capo si trova nelle acque territoriali del Cile e la Marina del paese è rappresentata dal guardiano del faro che vi abita con la famiglia e che sovrintende la zona.

Attraversare Capo Horn è considerato nello sport della vela l'equivalente di una scalata dell'Everest. Tutte le principali regate attorno al mondo lo attraversano con il vento dominante a eccezione della Global Challenge.


9

GHIACCIAI PIA E GARIBALDI

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A M/V Ventus Australis Pensione completa

Nella mattinata navigheremo lungo il braccio nordest del Canale di Beagle per giungere e sbarcare nel fiordo Pia. Qui ci attende un’escursione che ci condurrà a un punto panoramico dal quale osserveremo il ghiacciaio omonimo la cui lingua principale si estende dall’alto della cordigliera fino al mare. Nel pomeriggio, arriveremo al fiordo Garibaldi per una camminata attraverso la fredda steppa patagonica lungo la quale saliremo per giungere a una cascata di origine glaciale, punto dal quale potremo godere di un suggestivo paesaggio. Per coloro che rimarranno a bordo, il Comandante orienterà la prua della nave verso il ghiacciaio per offrire una vista panoramica dalle coperte esterne.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Situato sul braccio nord-est del canale di Beagle, in un fiordo lungo la costa cilena della Patagonia, il ghiacciaio Pia offre uno spettacolo naturale unico, incastonato nella catena di Darwin e che gradualmente scende nelle acque marine di Pia Bay. La sua ubicazione in un luogo appartato, le dimensioni enormi e la sua bellezza, ne fanno un luogo straordinario da visitare.


10

FIORDO DE AGOSTINI/ GHIACCIAIO ÁGUILA/GHIACCIAIO CÓNDOR

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A M/V Ventus Australis Pensione completa

Nella mattinata navigheremo lungo il Canale di Cockburn per addentrarci verso il fiordo de Agostini, dove potremo ammirare i ghiacciai che scivolano dal centro della cordigliera di Darwin verso il mare. Sbarcheremo con i gommoni per una dolce camminata intorno alla laguna formatasi con lo scioglimento del ghiacciaio Águila che potremo ammirare da vicino. Nel pomeriggio, a bordo dei gommoni, ci avvicineremo al ghiacciaio Cóndor. Scopriremo come si sono formati i ghiacciai e l’influenza di questi sull’aspra geografia dei canali della Terra del Fuoco.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Parco Nazionale Alberto de Agostini è una riserva che si trova nella Terra del Fuoco cilena. Si tratta del terzo parco nazionale per estensione del Cile e si caratterizza per i numerosi fiordi, canali e ghiacciai, che nascono nella catena montuosa della Cordigliera di Darwin, estendendosi fino al mare. 

 

Il parco deve il suo nome a Padre Alberto de Agostini, esploratore, missionario e appassionato fotografo della Patagonia e della Terra del Fuoco, che dal 1910 iniziò a viaggiare per i territori costieri della Terra del Fuoco.

 


11

ISOLA MAGDALENA/PUNTA ARENAS

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Cabo De Hornos 4* Pensione completa

Alle prime ore del mattino, se le condizioni meteorologiche lo permetteranno, si sbarcherà sull’Isola Magdalena*, nello Stretto di Magellano, sosta obbligata di rifornimento per gli antichi navigatori ed esploratori. L’isola ospita un’immensa colonia di pinguini magellanici, che si possono ammirare durante il cammino verso il faro, indispensabile punto di riferimento per le imbarcazioni che attraversano lo Stretto. Ultimata l’avventura australe, si sbarcherà Punta Arenas in tarda mattinata. Accoglienza e trasferimento in Hotel. Pranzo. Visita della cittadina e del Museo Nao Victoria con le sue riproduzioni delle navi che hanno effettuato la scoperta delle terre magellaniche. Cena e pernottamento. *Sull’Isola Magdalena non è consentito l’uso di aste per macchine fotografiche.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Punta Arenas è capitale della Regione di Magellano e dell'Antartide Cilena. Fondata nel 1848, è la maggiore e più importante città della Patagonia meridionale. Una consistente parte dei suoi abitanti ha origini croate, in particolare dalla Dalmazia, giunti qui alla fine del XIX secolo sull'onda della febbre dell'oro nella vicina Terra del Fuoco.

Posta sulla penisola di Brunswick, prima dell'apertura del Canale di Panama, nel 1914, era il principale punto di transito tra l'Oceano Atlantico e l'Oceano Pacifico. È famosa per la celebrazione del Carnevale dell'Inverno, che attira spettatori da gran parte del Cile e da molte regioni dell'Argentina Meridionale, ed è lo spettacolo di maggiore rilevanza del costume cileno.

La città vive di commercio ed estrazione di risorse naturali, soprattutto gas naturale, ed è sede dell'Istituto Nazionale Antartico, in quanto punto di partenza più utilizzato dalle spedizione scientifiche dirette in Antartide. NASA compresa, con una sede permanente in città.


12

PUNTA ARENAS/SANTIAGO DEL CILE

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Cumbres Lastarria 4*sup Mezza pensione

Trasferimento in aeroporto e partenza per Santiago de Cile. Accoglienza e trasferimento in Hotel. Partenza per la visita di mezza giornata della capitale cilena, che da sola accoglie più di un terzo della popolazione di tutto il Paese, con una passeggiata per le vie del centro storico, dove si possono ammirare la Cattedrale, “la Moneda” (il Palazzo del Governo), e la zona pedonale di Paseo Ahumada, una via ricca di negozi ed attività commerciali. Si prosegue per il quartiere bohemien di Bellavista fino a raggiungere lo Sky Costanera (il più alto grattacielo del Sudamerica), da dove si gode di una spettacolare vista della città e della cordigliera delle Ande. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Santiago del Cile, oltre a essere la capitale cilena, è anche la metropoli più importante del paese. Situata al centro delle cordigliere della Ande e della Costa, ha un doppio volto: da un lato gli edifici del passato coloniale, dall’altro, la modernità dell’architettura di oggi. Fulcro della città è Plaza de Armas, incorniciata da splendidi palazzi storici, come la Posta Centrale, la Cattedrale Metropolitana, il Museo Nazionale. Il quartiere più popolare e romantico è Bella Vista, con teatri, musei, locali e ristoranti e una delle case di Pablo Neruda, la Chascona, sede della fondazione a lui intitolata. Con la funicolare si raggiunge la collina di San Cristobal, con splendida vista della città e il Santuario dell’Immacolata Concezione, con la statua della Vergine sempre illuminata per essere visibile giorno e notte. Da non perdere il Mercado Central, con oltre 240 negozi, dichiarato dal National Geographic il quinto mercato più bello del mondo. 

 


13

SANTIAGO/VALPARAISO/SANTIAGO

Categoria Sistemazione Trattamento
Cabina A Cumbres Lastarria 4*sup Pensione completa

Prima colazione e partenza in direzione della costa, dove il clima è quasi mediterraneo, per la visita di Valparaiso, bella e caratteristica città dichiarata dall'Unesco Patrimonio culturale dell'Umanità per la sua particolare ed eclettica architettura. Fu uno dei porti più importanti del Nuovo Mondo con particolare sviluppo nell’Ottocento. Passeggiata tra i suoi bei quartieri residenziali. La città, arrampicata sulle colline, è attraversata da scale e passaggi pittoreschi, tuttavia la soluzione per collegare la collina con il porto furono i suoi numerosi ascensori, ancora utilizzati abitualmente. Oggi la città sorprende per i numerosissimi e colorati murales che punteggiano la città. Visita a “La Sebastiana” Casa Museo di Pablo Neruda. Pranzo in ristorante. Lungo il percorso di rientro a Santiago si attraverseranno i numerosi vigneti che rendono il Cile famoso per i suoi vini: sosta nella valle di Casablanca (una delle principali aree di produzione vinicola del Paese) per la visita ad una azienda con degustazione. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Valparaiso è una città portuale cilena che dista circa 100 chilometri dalla capitale, Santiago. Famosa per le ripide funicolari e per le coloratissime case che si trovano nella zona collinare, tant’è che è chiamata anche la città dei mille colori e delle 42 colline. Importante centro industriale, si sviluppa in un’ampia e bellissima baia e sulle colline che la circondano dove sono concentrate vecchie case colorate, dallo stile coloniale. La caratteristica principale della città sono però le viuzze, strette e ripide, che si arrampicano sulle colline. Data la vicinanza del mare, la zona in cui sorge Valparaiso gode di un clima di tipo mediterraneo, con inverni piovosi e estati secche.

Forte il legame tra Pablo Neruda e Valparaiso, che visse ininterrottamente qui dal 1961 al 1973 in una casa bellissima con un’altrettanto bellissima vista, La Sebastiana, oggi sede della Fondazione Pablo Neruda e ospita la casa-museo del poeta. 


14

SANTIAGO/ITALIA

Prima colazione ed in tempo utile trasferimento in aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea di rientro.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Santiago del Cile, oltre a essere la capitale cilena, è anche la metropoli più importante del paese. Situata al centro delle cordigliere della Ande e della Costa, ha un doppio volto: da un lato gli edifici del passato coloniale, dall’altro, la modernità dell’architettura di oggi. Fulcro della città è Plaza de Armas, incorniciata da splendidi palazzi storici, come la Posta Centrale, la Cattedrale Metropolitana, il Museo Nazionale. Il quartiere più popolare e romantico è Bella Vista, con teatri, musei, locali e ristoranti e una delle case di Pablo Neruda, la Chascona, sede della fondazione a lui intitolata. Con la funicolare si raggiunge la collina di San Cristobal, con splendida vista della città e il Santuario dell’Immacolata Concezione, con la statua della Vergine sempre illuminata per essere visibile giorno e notte. Da non perdere il Mercado Central, con oltre 240 negozi, dichiarato dal National Geographic il quinto mercato più bello del mondo. 

 


15

ITALIA

Arrivo a Roma e fine dei nostri servizi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group

Notice: Undefined index: media in /usr1/www/html/qualitygroupv4/App/controller/TourController.php on line 523 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /usr1/www/html/qualitygroupv4/App/controller/TourController.php on line 523