DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Alaska Gran Tour 2020

Durata 11 giorni, 10 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 3257
  • Il Diamante

Descrizione del tour

Un itinerario che tocca le principali attrazioni dell'Alaska per immergersi nei suoi meravigliosi paesaggi, assaporare l'atmosfera delle piccole cittadine, le tradizioni locali e scoprire questo immenso paese!

Luoghi visitati

Anchorage, Denali National Park and Preserve, Fairbanks, Tok, Valdez, Prince William Sound, Knik River, Seward

Note informative

Note importanti
L'itinerario potrebbe subire variazioni per condizioni meteo o motivi tecnici.

Le camere triple e quadruple sono composte da due letti da una piazza e mezza.

Per la complessità del programma non si accettano bambini sotto i 6 anni. Massimo 2 bambini in camera con 2 adulti. La quota bambino si applica se in camera con 2 adulti.

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Anchorage

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Coast International Inn Solo pernottamento

Arrivo ad Anchorage e trasferimento in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Anchorage in Alaska, è una città e porto navale che si trova nella Baia di Cook; è la città più grande dello stato, ricchissima di risorse naturali, come gas, petrolio e pesca. Fino all’inizio del XX secolo era un villaggio eschimese, ma nel 1914 il presidente Wilson fece costruire un collegamento ferroviario, Alaska Railroad. Sta di fatto che nel 1915 nacque Anchorage, città che si sviluppò in modo molto rapido. La sua particolarità è quella di essere circondata da un Parco Naturale Nazionale ricchissimo di fauna selvatica, ideale per escursioni e trekking e che la rende bellissima in ogni stagione dell’anno. Tra tutte le città degli Stati Uniti, Anchorage è nota per essere una delle più vivibili.


2

Anchorage/ Talkeetna/ Denali

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Denali Bluffs Hotel Prima colazione

In mattinata partenza per Talkeetna, punto di partenza per escursioni al Monte Denali, la vetta più alta del Nord America (6.194 m): l’altitudine e le condizioni del clima artico ne fanno una delle scalate più impegnative del mondo. Visita del Talkeetna Historical Museum, con interessanti accenni alla storia della città e dell'alpinismo: da qui infatti partono le spedizioni per salire al Monte Denali. Si prosegue per il famoso Parco del Denali: ricchissima riserva ornitologica caratterizzata dalla presenza di numerose specie migratorie, dal cigno fischiatore all’aquila reale. I diversi fiumi della zona offrono ai pescatori locali grandi varietà di pesci, fra tutti salmoni e trote.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Talkeetna è un census-designated place, cioè una di quelle località degli Stati Uniti d'America che lo United States Census Bureau distingue dai cosiddetti incorporated places (city, town, village, borough ecc.) perché, a differenza di questi, non hanno una forma di amministrazione legalmente riconosciuta. Chitina è quindi soggetta direttamente all'amministrazione della contea di Matanuska-Susitna Borough, Alaska, della quale fa parte. Talkeetna è un antidoto perfetto contro la tensione del moderno stile di vita statunitense: 850 anime, case di tronchi, trattorie dove gustare bue muschiato, una pista di atterraggio che ricorda una strada di ghiaia trascurata e un'attitudine ormai in disuso: la gente spesso gira a piedi anzichè in auto.


3

Denali/ Fairbanks

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard The Bridgewater Hotel Prima colazione

Giornata dedicata alla scoperta del Parco del Denali in bus: tra i panorami mozzafiato di foreste e laghi, si potranno vedere animali tipici come lupi, renne, orsi, cervi e molti altri. Arrivo all'Eielsen Visitor's Center, da cui si potrà ammirare il Mount Denali. Partenza per Fairbanks, la «Golden Heart City» situata nel cuore dell’Alaska, porta d'ingresso dell'Artico.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Denali National Park and Preserve, ovvero il Parco Nazionale e Riserva di Denali in Alaska si estende per 24.280 km² di landa selvaggia. Proprio nel mezzo del Parco, si trova il monte Denali, conosciuto fino a poco tempo fa come Monte McKinley, che, con i suoi 6.190 metri di altezza, è la vetta più alta del Nord America. Il parco include tundra, foreste di abeti e ghiacciai, e ospita fauna selvatica tra cui orsi bruni, lupi, alci, caribù e bighorn bianchi. Nel periodo estivo si praticano ciclismo, backpacking, escursionismo e alpinismo. Il nome da McKinley in Denali è stato cambiato dal presidente Obama nel 2015, alla vigilia della sua visita in Alaska. Il monte ha ripreso il nome tradizionale nativo americano, Denali, così come era chiamato dai nativi Koyukon nella lingua Athabaskan, che significa “il più alto”.


4

Fairbanks

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard The Bridgewater Hotel Prima colazione

Al mattino visita del Fairbanks Ice Museum con filmato e presentazione dell’arte della scultura nel ghiaccio. Proseguimento al Museum of the North, nella University of Fairbanks, il cui scopo è quello di catalogare e conservare l’eredità culturale e naturale dell’Alaska e del Circolo Polare Artico. Visita della Gold Dredge #9, dove si potrà apprendere importanti nozioni sulla storia della corsa all’oro, spiegata a bordo di un treno a vapore. Dimostrazione della ricerca dell’oro tramite setaccio e presentazione della famosa Trans-Alaska Pipeline.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La seconda città più grande dell’Alaska dopo Anchorage, Fairbanks,  sorge su una pianura ai piedi dei rilievi che sfiorano i ghiacciai delle White Mountains, vicino al fiume Yukon. Fondata nel 1902, per via di un giacimento d’oro che sorgeva nelle vicinanze da parte di un emigrante italiano, Felice Pedroni,  fu importante base militare durante la Seconda guerra mondiale. Fairbanks ha paesaggi spettacolari, con monti e neve e ghiaccio che la circondano per buona parte dell’anno. Qui si verifica anche il fenomeno dell’aurora boreale, per almeno 200 giorni all’anno. Il clima è subartico, con inverni molto lunghi.

Da visitare in città il Pioneer Park, con numerosi musei e mostre che ripercorrono la storia dell’Alaska.

Una curiosità: Fairbanks è una delle città in cui si svolge il viaggio di Christopher McCandless, il protagonista del libro, poi diventato film, Into the Wild.  


5

Fairbanks/ Delta Junction/ Tok (325 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Young's Motel Prima colazione

Sosta al mattino presso il Fairbanks Visitors Center, dove verrà mostrato come i panorami dell’Alaska variano di stagione in stagione, con video che raccontano gli usi delle diverse tribù indigene. Partenza per Tok. Lungo la strada sosta a North Pole, considerata la città di Santa Claus, dove le strade hanno nomi riferiti al Natale. Vista della Rika's Roadhouse casa storica situata nei pressi di un importante attraversamento del Tanana River, vicino a Delta Junction.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Tok è un "census-designated place" (CDP), cioè una località soggetta direttamente all'amministrazione della contea della quale fa parte. Si trova nella Southeast Fairbanks Census Area, in Alaska. Tok giace in una vasta, piana alluvionale della Tanana Valley tra il fiume Tanana e la catena montuosa Alaska Range.


6

Tok/ Glennallen/ Valdez (415 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Mountain Sky Hotel Prima colazione

Partenza per Glennallen, nei pressi del maestoso Parco Nazionale Wrangell-St Elias, riserva naturale dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Accompagnati da un ranger locale si percorrerà un pezzo di foresta boreale, una delle più ampie del paese. La zona è caratterizzata da climi estremi e diversi tipi di paesaggi: foreste, paludi, laghi, fiumi e ghiacciai, tutti popolati da innumerevoli specie animali. Partenza verso Valdez attraversando scenari spettacolari circondati dalle montagne. Sosta lungo il tragitto presso il Ghiacciaio Worthington, uno dei più facilmente accessibili della regione. Nel tardo pomeriggio arrivo a Valdez, importante porto peschereccio. ***Attività opzionale: volo in elicottero (35 minuti) con vista indimenticabile del Shoup Glacier e delle Chugach Mountains.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Wrangell-St. Elias National Park and Preserve è un parco nazionale e una riserva della biosfera degli Stati Uniti che si trova nella parte meridionale dell'Alaska. È il più grande parco nazionale di tutti gli USA, estendendosi su di un'area di oltre 53.000 chilometri quadrati, e al suo interno si trova la seconda cima della nazione, il Monte Saint Elias, alto 5.489 metri. Al parco si può accedere grazie ad un'autostrada proveniente da Anchorage; due strade penetrano nel parco, rendendone l'interno facilmente accessibile per campeggiatori e appassionati di trekking. Nel 2004 si sono contati oltre 57.000 turisti nel parco, cifra in rapida crescita. Il sistema di parchi transfrontalieri che comprende i parchi nazionali Kluane, Wrangell-St. Elias e Glacier Bay e il parco provinciale Tatshenshini-Alsek è stato dichiarato nel 1979 Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, sia per i paesaggi altamente spettacolari che per preservare gli importantissimi habitat del grizzly, del caribou e della pecora di Dall.


7

Valdez

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Mountain Sky Hotel Prima colazione e pranzo

In mattinata imbarco per un'emozionante crociera di 6 ore nel Prince William Sound per osservare da vicino lo splendido Ghiacciaio Columbia e l’eccezionale fauna marina locale (balene, lontre di mare, leoni marini). Pranzo a bordo. Ritorno in hotel nel tardo pomeriggio.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Lo Stretto di Prince William, in inglese Prince William Sound, è uno specchio di mare stretto tra le impervie montagne che si affacciano sul golfo dell'Alaska e le acque antistanti racchiuse da un gran numero di isole che lo separano dall'Oceano Pacifico.

Lo stretto si trova in Alaska, a circa 80 km a sud-est di Anchorage, la più grande città dell'Alaska. Il navigatore danese Vitus Bering e il suo equipaggio furono i primi europei ad arrivare in Alaska, nel 1741. Successivamente lo stretto divenne una via di comunicazione e di transito per le navi cisterna che fanno rifornimento di petrolio nell'oleodotto della Trans-Alaska Pipeline System, a Valdez.

Nel 1989 la petroliera Exxon Valdez, andò a sbattere contro la Bligh Reef, appena dopo aver lasciato Valdez, causando un disastro ecologico senza precedenti, a causa della perdita di quasi 41 milioni di litri di petrolio in mare, che causò la morte di circa 250.000 uccelli marini, circa 3.000 lontre di mare, 300 foche, 250 aquile calve e di 22 balene, oltre a considerevoli danni ambientali e all'ecosistema.


8

Valdez/ Palmer

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Pioneer Motel Prima colazione

Partenza per la Matanuska Valley, la vallata fertile dove si concentra l’attività di agricoltura dell’Alaska. Arrivo a Palmer e visita ad un allevamento di bue muschiato. Ribattezzato omingmak, «animale dal pelo come barba», dalla tribù locale degli Inuit, il pelo del bue muschiato è detto qiviut, ed è più morbido del cashmere.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Knik River è un census-designated place, cioè una di quelle località degli Stati Uniti d'America che l’ufficio del censimento nazionale, distingue dai cosiddetti “luoghi riconosciuti (città, paese, villaggio, distretto, ecc.) perché, a differenza di questi, non hanno una forma di amministrazione legalmente riconosciuta. Knik River è quindi soggetta direttamente all'amministrazione della contea di Matanuska-Susitna Borough della quale fa parte.


9

Palmer/ Seward

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Gateway Hotel Prima colazione

Partenza per Seward, sulla costa est della Penisola di Kenai. Visita al Seward Museum, con informazioni sul terremoto che nel 1964 ha stravolto la zona e con piccoli manufatti di artigianato locale, e all’Alaska Sealife Center and Aquarium.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Seward è una città statunitense situata in Alaska, nella Penisola di Kenai, precisamente nella baia "Resurrection", un'insenatura naturale rivolta verso l'Oceano Pacifico.Deve il suo nome a William H. Seward, segretario di stato americano durante i governi di Abraham Lincoln e Andrew Johnson. Combattè per l'acquisto dell'Alaska che finalmente ottenne dalla Russia nel 1867 per $ 7.200.000, (circa 5 dollari per km²).

Si trova all'inizio del Parco nazionale dei Fiordi di Kenai, una distesa di ghiaccio lunga oltre 120 chilometri e che si estende su una superficie di 2833 chilometri quadrati. La città è famosa anche per essere punto di partenza della Iditarod Trail Sled Dog Race, la corsa di cani da slitta che si tiene all'inizio di marzo in Alaska, su un impegnativo percorso da Anchorage a Nome (circa 1.868 chilometri). La gara nacque da un evento che risale al 1925, l'epidemia di difterite che colpì Nome. Il tempo pessimo non consentiva nè agli aerei nè alle navi di trasportare le medicine e gli abitanti dovettero ricorrere al mezzo tradizionale, la slitta. Il cartone animato Balto si ispira proprio a questa vicenda: Balto era il cane da slitta che guidò l'ultimo dei venti equipaggi raggiungendo Nome in 5 giorni. 


10

Seward/ Girdwood/ Anchorage (145 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Coast International Inn Prima colazione

Partenza per Girdwood e salita in funivia sulla cima del Mount Alyeska per una vista spettacolare della regione. Partenza per Anchorage e tour orientativo della città. Passeggiata lungo l’Earthquake State Park, dove si è registrato uno dei terremoti più forti mai registrati sul pianeta. Nel pomeriggio visita dell’Anchorage Museum, con dipinti di artisti locali e collezioni dai popoli indigeni: Eschimesi, Athabascants, Aleoutes.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Circondata da vette imponenti e scintillanti ghiacciai, Girdwood è sede del lussuoso Alyeska Ski Resort e della Girdwood Forest Fair. Offre magnifiche escursioni a piedi, ristoranti raffinati e una piacevole atmosfera più tranquilla rispetto alla frenetica Anchorage. E' circondata da sette ghiacciai permanenti. Le attività estive includono l'escursionismo, la pesca e il rafting.


11

Anchorage/ fine tour

Trasferimento in aeroporto.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare

Il Quality Group