DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile

LA RUSSIA DEL DIAMANTE: DAI TETTI, DALL’ACQUA, DAL TRENO.

July 2019
Il Diamante

LA RUSSIA DEL DIAMANTE: DAI TETTI, DALL’ACQUA, DAL TRENO.

Mosca e San Pietroburgo dall’alto e con tappe inedite.
La dolcezza del Volga nel sud.
La Transiberiana, avventura della vita.

Essere specialisti significa fornire nuove prospettive. Il Diamante, brand di Quality Group, suggerisce tre modi particolari di vivere la Russia.

LA RUSSIA DAI TETTI (E ROMANTICI PERCORSI)
Novità 2019, è un modo inedito di scoprire Mosca e San Pietroburgo.
Non mancano le visite tradizionali, ma ad esse si affiancano i luoghi che hanno ispirato le storie d’amore della letteratura russa, quelli delle avanguardie artistiche e quelli amati dai residenti.

San Pietroburgo: certo si fa tappa all’Hermitage, il museo più grande del mondo con capolavori di Leonardo, Raffaello, Caravaggio, Tiziano, Velazquez, Rembrandt, Rubens, Van Dick e degli Impressionisti francesi, ma si vivrà anche una mattina dedicata alle grandi storie d’amore: dal letterario Ponte dei Baci (Pozelujev) all’Orangerie del Palazzo di Tauride, un luogo prediletto per le promesse d'amore degli innamorati pietroburghesi.

San Pietroburgo non è solo il suo fastoso passato, è una città vibrante di contemporaneità. Un luogo per rendersene conto è Loft Project, negli Anni Quaranta fabbrica del pane, dismesso e dal 2007 occupato da artisti la cui energia creativa ha invaso tutto il palazzo. Su due piani sono esposte le mostre più grandi, con pittori russi e internazionali, che si affiancano a quelle fotografiche sulle scale. Su altri piani sono dislocati negozi di abbigliamento vintage e cibi biologici, sale per lezioni di ballo e proiezioni di film, il bar vegano e la terrazza dove si esibiscono gruppi jazz. Loft Project è una finestra sulle avanguardie artistiche del XXI secolo, un polo interessante e stimolante, cui si può abbinare, individualmente, la visita a un progetto analogo: Pushkinskaya 10, vicino alla stazione ferroviaria.

Mosca: certo si ammirerà il Cremlino ma anche un’inusuale Mosca dall’alto, vista dalla terrazza panoramica dello storico negozio per bambini Detskij Mir affacciato su Piazza Lubjanka e dalla Torre OKO, dove all’altezza di 354 metri una scritta luminosa recita “più in alto c’è solo l’amore”. Ci sarà un pomeriggio libero per scoprire anche qui le ricche avanguardie artistiche, ad esempio al Garage Center (dove espone anche il collettivo AES+F) e alla Triumph Gallery.

Sarà guidata invece la visita nella magnifica Galleria Tretjakova, che accoglie capolavori del realismo, delle avanguardie, fino agli Anni Novanta. Un viaggio nella storia dell’arte moderna, attraverso le sperimentazioni degli ultimi 100 anni. Che si conclude con una passeggiata nel celebre Gor’Kij Park, coi suoi romantici viali. 

INFO
Partenze: 
3-10-17-24-31 agosto, 7-14-21-28 settembre, 
5-12-19-26 ottobre, 9-16 novembre, 2-28 dicembre
Durata: 7 giorni 
Quote in doppia: da euro 1.240 

IL GRANDE VOLGA
Novità 2019, la crociera sul fiume più lungo d’Europa svelerà città sorprendenti. La fece anche Cechov in viaggio di nozze nel 1901, con la giovane moglie. 

La motonave tedesca Nikolaj Chernyshevskij, rinnovata l’anno scorso, offre cabine semplici ma ampi e confortevoli spazi comuni. Naviga da Mosca ad Astrakhan, nel sud. 

Fa tappa a Uglich, Città dell’Anello d’Oro, Jaroslav, la città più antica sulle rive del fiume, Kostroma, culla della dinastia dei Romanov, Nizhnyj Novgorod, patria dello scrittore Maksim Gor’kij.

Da Cheboksary si arriva a Kazan, nella Repubblica Autonoma del Tatarsan. Qui la Moschea Kul Sarif è un autentico capolavoro: in posizione sopraelevata rispetto alla città, è stata costruita nel punto in cui Ivan il Terribile aveva raso tutto al suolo 400 anni prima. La versione tatara dell’architettura s’ispira al tulipano, che la differenzia dal classico stile islamico. Su diversi piani, ha un lampadario di 1200 kg che si apre come mani che invocano e decori calligrafici che riprendono i versi del Corano con i 99 nomi di Allah.

Si prosegue per Samara, Saratov, città fortezza nel basso Volga, Volgograd, città simbolo nella seconda guerra mondiale, sino a giungere ad Astrakhan, il cui Cremlino ha una lunghissima storia. Bella, solare e piena di vita, Astrakhan è chiamata la Venezia del Mar Caspio – da cui dista un centinaio di chilometri – per il suo sviluppo su 12 isole separate da canali. È molto piacevole passeggiare sul LungoVolga, con i tanti universitari e i déhors. Ad Astrakhan convivono musulmani, tatari, armeni; l’atmosfera moderna rende difficile immaginarla un tempo, quando le carovane di cammelli percorrevano la rotta da qui a Delhi.

INFO
Partenze: 8 e 24 settembre, 
Durata: 14 giorni 
Quote in doppia: da euro 2.450 

TRANSIBERIAN EXPRESS
La Transiberiana è il più leggendario dei percorsi ferroviari: 10.000 chilometri da Mosca a Vladivostok costruiti nell’Ottocento, un’estensione che copre otto fusi orari. 

Percorrerne anche un tratto rappresenta un’avventura dal sapore introspettivo, in cui ci si confronta con spazi enormi e tempi lunghi e dilatati. 

Il Diamante offre varie combinazioni, anche a bordo di un treno lussuoso come il Golden Eagle, di proprietà e gestione inglese, che ha tre categorie di cabine, chef a bordo e moderni comfort.

Transiberian Express utilizza il treno omonimo e tocca Russia, Mongolia e Cina attraverso la rotta transmongolica. Il treno charterizzato ha cabine standard e deluxe, carrozze ristorante, bar, aree conferenze. Viaggia da Mosca a Pechino o vice versa e ci sono a bordo guide multilingue.

Si raggiungono città come Ekaterinburg, capitale degli Urali fondata dallo zar Pietro 1, poi attraverso le grandi pianure della Siberia occidentale si arriva a Novosibirsk, con il Teatro dell’Opera più grande di tutta la Russia, e poi ancora Krasnojarsk, per molti anni vietata agli stranieri, Irkutsk, con le tipiche abitazioni in legno e, finalmente, il Lago Bajkal, cuore di tutti i viaggi della Transiberiana. Si prosegue per Ulan Ude, nella Repubblica Autonoma di Buriatia, un villaggio abitato dai “vecchi credenti”, persone di fede paleocristiana che non hanno mai accettato la divisione fra cristiani ed ortodossi. Da qui ci si instrada sulla linea Transmongolica; si arriva a Ulaanbaatar, capitale della Mongolia, dove si visiteranno la città ed il Parco Nazionale di Terelj con le imponenti formazioni rocciose, si assisterà anche alla dimostrazione delle discipline tipiche di lotta, tiro con l’arco e corse a cavallo.

Dalla terra di Genghis Khan si vola a Pechino per dedicare l’ultima giornata alla Grande Muraglia e visitare il Palazzo Imperiale (la Città Proibita) e Piazza Tien An Men.

INFO
Partenze: 10-15-31 agosto, 5 settembre, 
Durata: 15 giorni 
Quote in doppia: da euro 5.225


Per informazioni ai lettori
www.qualitygroup.it/il-diamante

 

 

 

QUALITY GROUP
Quality Group è un gruppo di tour operator nato nel 1999 cui fanno capo 9 brand: Mistral Tour, Il Diamante, Brasil World, America World, Exotic Tour, Latitud Patagonia, Discover Australia, Europa World e Italyscape. Ogni marchio è specializzato in un’area geografica del mondo, tutti accomunati dalla passione per il viaggio e dalla volontà di unire la qualità e la cura del prodotto al dinamismo di una grande realtà. www.qualitygroup.it

Per informazioni alla stampa:
Veronica Cappennani - cappennani@ferdeghinicomunicazione.it - cell: 333.8896148
Sara Ferdeghini  - sara@ferdeghinicomunicazione.it - cell: 335.7488592
Ferdeghini Comunicazione Srl

...

Il Quality Group