DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile

Stati Uniti


Geografia

Gli USA continentali occupano una grande parte del Nordamerica che si estende 'dal mare al mare brillante'; a nord confinano con il Canada, a sud con il Messico. L'Alaska si protende dal Canada nordoccidentale e le Hawaii sono nell'Oceano Pacifico a 4000 km dalla costa occidentale. Le principali catene montuose sono tre: gli Appalachi a est, le Montagne Rocciose a ovest e la Sierra Nevada tra California e Nevada. Abbondano risorse naturali e immense distese di terreno fertile.

La parte più densamente popolata è la costa atlantica, dove rimangono più forti le tracce della cultura europea, dove sorgono le più vecchie città degli USA come Boston, New York, Washington, Philadelphia e si sono svolti i fatti più salienti della storia del paese. La parte centrale della zona nordorientale è occupato dai Grandi Laghi (Superiore, Michigan, Huron, Erie, Ontario), più vasti della maggior parte dei paesi europei. Alcune città continentali del Midwest, come Chicago e Detroit, sono diventate porti di mare, grazie ai canali che collegano i laghi all'Oceano Atlantico.

Il centro del paese, bagnato dai fiumi Mississippi, Missouri e Ohio, è il granaio della nazione. A ovest, nella regione delle Grandi Pianure, si stendono i principali territori per il pascolo: è la terra dei cowboy, che però oggi non hanno più i fedeli destrieri, ma scalcagnati furgoncini. Nel sud-est il territorio è prevalentemente desertico, il clima e la terra impoverita mantengono una densità di popolazione piuttosto bassa. Attraversando la Sierra Nevada si arriva sulla costa occidentale, abitata dagli americani da soli 150 anni, ma da sempre proiettata verso il futuro.

Con una geografia così varia, gli USA hanno ovviamente diversi ecosistemi. La flora più imponente si trova nei sempreverdi della costa occidentale, dove ci sono le sequoie più vecchie del mondo. Negli stati orientali ci sono foreste di latifoglie, di aceri, di querce e di olmi, che in autunno esplodono in un tripudio di colori. I tre parchi nazionali più famosi sono: Yellowstone nelle Montagne Rocciose, Yosemite nella Sierra Nevada e il Grand Canyon in Arizona. Negli stati nord occidentali vivono ancora i più grandi mammiferi terrestri, come gli orsi bruni, i grizzly, gli alci e i cervi. Negli stati del sud si trova una fauna curiosa, primi fra tutti opossum e alligatori. Tra gli animali da evitare ricordiamo i serpenti a sonagli, gli orsi, i cinghiali e i coccodrilli.

Il clima è temperato in quasi tutti gli stati. In generale, più si va a sud più fa caldo, e più si va a nord più estreme sono le differenze stagionali. Gli inverni del nord-est e del Midwest settentrionale sono lunghi e gelidi, mentre in Florida (che ha un clima tropicale) e nel sud della California si può anche fare il bagno.

Il Quality Group