DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile

Stati Uniti


Clima

Il clima degli Stati Uniti d’America, presenta una grande varietà dovuta alla vastità del suo territorio.
La zona nordorientale è caratterizzata da inverni freddi e piogge abbondanti, subisce l’afflusso di aria fredda della Corrente del Labrador, e le maree spesso sono molto forti.
La Corrente del Golfo, a sud di Capo Hatteras, fa aumentare le temperature medie, che raggiungono caratteristiche prettamente tropicali in Florida.
La zona degli Appalachi ha un clima montano, più secco e ventoso a ovest, in direzione delle Grandi Pianure, e più umido ad est.
Le Montagne Rocciose hanno un clima invece montano.
Le pianure sono aride con temperature estive elevatissime in alcune regioni, quali la famosissima Valle della Morte (Death Valley), dove si possono addirittura raggiungere i 58°C, ma anche in posti come il Nevada, l’Arizona o la California del sud.
Riscaldata dalla Corrente della California, il clima della costa del Pacifico è mite e piovoso a nord, e diventa più secco e caldo scendendo verso sud fino al clima semi-desertico con il Messico.
Il clima degli Stati Uniti d’America, può essere suddiviso in diverse aree:

Nord est

Il nord est è la zona che comprende il New England, il Maine, il New Hampshire, il Vermont, le Massachusettes, il Connecticut e Rhode Island.
Queste regioni sono caratterizzate da inverni piuttosto rigidi (addirittura si arriva a -9°C nell’entroterra) ed estati piuttosto calde (25°C sulla costa).
L’estate è sicuramente il periodo migliore per visitare queste zone.

Mid Atlantic

E’ la zona che comprende la Pennsylvania e la Virginia.
Il clima è molto simile a quello delle zone del Nord Est, e il periodo migliore per visitare questa zona è sicuramente quello estivo.

Sud est

La zona del Sud Est va dal North Carolina alla Florida.
In questa regione il clima è gradevole durante tutto l’anno anche se in estate un fattore fastidioso è l’umidità e caratterizza soprattutto la Florida e il Golfo del Messico.

Midwest

Il Midwest è la zona che comprende gli stati attorno ai Grandi Laghi, come l’Indiana, il Michigan, l’Illinois e l’Ohio.
In questa zona il periodo invernale è molto rigido, soprattutto negli stati situati più a nord, mentre le estati sono molto calde.

Sud

Il sud comprende gli stati tra Georgia ed Arkansas, caratterizzati da inverni non troppo freddi ed estati non troppo calde.

 

Sud ovest

Il sud ovest comprende gli stati del Texas, Oklaoma, New Messico e Arizona.
Ci sono momenti in cui le temperature estive potrebbero anche raggiungere i 40°-45°C, e sarebbe meglio evitare di visitarle nel periodo estivo.
Questa zona è caratterizzata dai tipici paesaggi del West con deserti e soprattutto col Canyon.

Le grandi pianure

La zona delle Grandi Pianure comprende numerosi stati come Iowa, Kansas, Minnesota, North Dakota, South Dakota e Nebraska.
Solitamente l’estate è caratterizzata da un clima mite e l’inverno da intense nevicate.

Le montagne rocciose

La zona delle Montagne Rocciose compre gli stati del Montana, Wyoming, Idaho, Colorado e dello Utah.
Si tratta della zona dei grandi parchi, come lo Yellowstone, importante anche per i propri impianti sciistici, grazie agli inverni che sono molto nevosi.

Nord ovest

Il nord-ovest compre gli stati di Washington e dell’Oregon.
I periodi migliori sono quelli della primavera e dell’autunno, nonostante le temperature possano anche essere molto rigide.

Ovest

L’ovest comprende gli stati della California e del Nevada, zone ad altissimo valore turistico.
Il clima è gradevole durante tutto l’anno, e gli inverni non sono per niente rigidi, ma solamente abbastanza piovosi.

Hawaii

Le isole delle Hawaii hanno un clima sub-tropicale caratterizzato da due stagioni, una estiva che va da Maggio a Ottobre e una invernale tra Novembre e Aprile.
L’estate è caratterizzata da temperature molto piacevoli e da poca umidità lungo la costa.
Le temperature medie massime estive si aggirano attorno ai 30°-31°C, mentre quelle medie minime sono attorno ai 23°C.
Le temperature medie massime invernali si aggirano attorno ai 26°-27°C, mentre quelle medie minime sono attorno ai 18°-19°C, ed è questo il periodo delle piogge, difatti i mesi più piovosi sono quelli che vanno da Novembre a Gennaio.
La media annuale delle precipitazioni è di 220 mm a Kawaihae e di 11280 mm sul Mount Waileale, situato sull’isola di Kauai, uno dei luoghi più piovosi della Terra.
La temperatura superficiale dell’acqua del mare varia tra i 24°C di Febbraio e i 27°C di Settembre e Ottobre.
Per visitare le Hawaii il periodo migliore è quello che va da Aprile a Settembre.

 

 

 

Il Quality Group